SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La Juventus giocherà le prossime tre partite di campionato, fondamentali nella corsa allo scudetto, con una novità sulle maglie da gioco.

Al posto del consueto sponsor Jeep ci sarà il logo di EXPO Milano 2015, l’esposizione universale che aprirà i battenti il 1° maggio. La casacca è stata presentata oggi a Vinovo dal capitano Gianluigi Buffon.

Logo EXPO sulla maglia della Juventus

I match contro la Lazio, il Torino e la Fiorentina saranno un’occasione unica per i collezionisti, pronti ad accaparrarsi una maglia rara.

L’iniziativa rientra in un progetto di ampio respiro che vede Fiat Chrysler Automobiles e CNH Industrial supportare l’esposizione milanese che avrà come tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. I due gruppi saranno presenti con tre aree importanti come quelle delle automobili, dell’agricoltura e dei trasporti.

  • RedCS

    Ma è uscita la nuova maglia della juveee, per la prossima stagione? Su un vostro sito amico l’hanno già inserita, ma se voi non confermate, io non ci credooo

    • Matteo Perri

      Ciao RedCS, pubblicheremo la maglia solo all’atto della presentazione ufficiale. A meno di clamorose smentite l’ultima anteprima che hai visto è veritiera.

      Grazie per la fiducia.

      • davide

        E come mai per le altre squadre (Inter, Milan, Fiorentina), sono stati pubblicati i leak qui, mentre per la juve no? Semplice curiosità

      • Matteo Perri

        @davide
        Scelte editoriali che sono state prese in seguito, il nome delle squadre non ha importanza.

        • davide

          Matteo ma un sito di maglie senza anticipazioni/leak, perde tantissimo. La mia era curiosità, sono interista, figurati quanto me ne frega dei gobbi :D. Quindi d’ora in avanti nessun leak?

        • squaccio

          🙁 brutta notizia 🙁

        • simplemay

          Rispetto totalmente la scelta editoriale assunta da Passione Maglie. Vorrei però chiedere un parere agli autori del blog: stando all’anteprima che tutti abbiamo avuto modo di vedere altrove, voi credete che il retro all-white sia stato pensato per le sole partite di coppa (per intenderci, come durante la stagione 2009/2010) oppure che sia parte integrante della maglia in sé e che quindi verrà utilizzato in tutte le gare della stagione?

        • Alessio

          Rispetto anche io la linea editoriale. Senza voler mancare di rispetto a nessuno, mi permetto di non condividerla. In fondo le anticipazioni sono interessanti e stimolano la discussione.

      • Niger

        Mi accodo alla delusione sulla linea editoriale, pur rispettandola. Capisco che il sito voglia mantenere una linea “pulita” e che il mondo delle anticipazioni sia pieno dei vari fake, depistaggi, notizie spazzatura di cui il web è pieno. Ma proprio per questo facevo affidamento a Passione Maglie, ritenendolo un punto di riferimento affidabile per filtrare questa spazzatura. Adesso è logico che la curiosità della gente sarà necesariamente dirottata altrove.
        Ultimo punto: la linea dell’ufficialità è sicuro piu’ rischiosa in italia, paese dove il marketing sportivo è parecchio indietro rispetto ai diretti concorrenti (basti pensare alle presentazioni tardive delle divise in italia, dove a inizio campionato (!) 1/4 delle squadre ancora non aveva ufficializzato nulla, quando altrove fanno presentazioni ufficiali 6 mesi prima!)

        • kyoto

          SOLO RISPETTO per passionemaglie, ma non sono assolutamente d’accordo con la linea adottata.

      • A

        è una decisione strana, che consolida i rapporti di Passione Maglie con i brand e le squadre, ma fallisce nel rapporto con gli utenti; il successo del sito è nato e si è rafforzato proprio sul rapporto di fiducia con gli appassionati e i tifosi; venendo meno questo legame non mi resta che ringraziarvi e farvi un enorme in bocca al lupo e migrare in pianta stabile altrove.

        • kyoto

          purtroppo devo fare lo stesso e migrare verso uno dei 2 “siti amici”…
          tuttavia ritornerò sempre per il venerdì vintage…

        • kyoto

          C’ho ripensato…
          Non ce la faccio…troppi ricordi… [cit.]

  • MOSCA

    Mi permetto una degressione.

    Personalmente ero convinto che le maglie strambe delle milanesi di quest’anno, fossero una mossa di marketing in relazione all’expo.
    O meglio, nel caso dell’Inter ho sperato che lo fosse, come giustificazione a quella maglia orribile.
    Non so se è pura fantasticheria..

    Su questa della Juve: indubbiamente rientrando in un progetto Fiat (ecc ecc) tutto torna.
    Certo, penso, che un’iniziativa del genere anche se non connessa con i propri main sponsor, poteva essere adottata da Inter e Milan, visto dove si svolgerà la rassegna…

    Sarà sicuramente per i collezionisti più viscerali un feticcio irripetibile.

  • Matteo

    Perché la Juventus, che è di Torino, deve sponsorizzare l’Expo che sarà a Milano? Non era più giusto che lo sponsorizzassero Milan e Inter, dato che c’è pure il derby?

    • jhon

      non è un’iniziativa della società Juventus o una nuova sponsorizzazione. E’ un’iniziativa del gruppo FCA, main sponsor juve e global sponsor Expo,che ha deciso di dare risalto all’evento…

    • Matteo Perri

      L’Expo non è un evento rionale di Milano, è un’esposizione universale di carattere mondiale che si terrà in Italia. Il motivo per cui compare sulle maglie della Juventus è spiegato nell’articolo.

      Nulla toglie che potrebbero sponsorizzarlo anche Milan e Inter.

  • MEFISTO

    Certo che nel 2015 avere ancora le toppe….

    • jhon

      Non solo l’esistenza della toppa in sè.
      Ma perlomeno fatela “da bianco a bianco” in modo da integrarla con la maglia dico io….. :S

  • Keno

    Solo io lo trovo orribile tutto colorato?

  • Classick

    Esteticamente è orribile !

  • FDV

    Trovo che esteticamente, il logo moulticolor dell’Expo stia benissimo sul bianconero della maglia della Juventus.

    Non trovo nulla di strano nel vedere il marchio dell’evento che avrà luogo a Milano sulle maglie di un club di un’altra città, visto che l’Expo è di base un’occasione per tutta l’Italia. Altro discorso poi è il come la si sfrutti, se al meglio o (come al solito) meno.

    Devo dire che trovo in qualche modo affascinante leggere Milano sulla maglia della Juventus.

  • Baracca

    Effettivamente avrebbero potuto allungare la toppa di quei due centimetri necessari per tagliare completamente il nero.

    • Magliomane

      Ammazza veramente… ma ci voleva tanto?

    • Matteo Perri

      Magari sforava il limite di spazio imposto per gli sponsor 😉

      • Wasshasshu

        A me sembra che la toppa Jeep sia più grande 😐

  • Geeno Lateeno

    La toppa dà proprio l’idea di essere stata appiccicata in fretta, sicuramente si poteva allungare e coprire il pezzo di strisce rimanente.
    Tutto sommato, visto il logo multicolore, una maglia dai colori “neutri” come il bianco ed il nero è quella che più si prestava.

    Per “par condicio” e detto ovviamente con il massimo rispetto, attendo con trepidazione la toppa con la Sindone sulle maglie di Milan o Inter e la scritta “Torino 2015”

    • http://www.liberopensiero.eu Simone

      Credo che, durante il derby, sulle maniche compaia la patch per Torino Capitale europea dello sport 2015.

  • Marcomanno

    è triste constatare che nessuno abbia pensato a una toppa del genere sulle maglie di inter e milan per il derby di Milano. Magari, visto il livello attuale delle squadre, non avrebbe avuto troppo risalto mediatico, ma sarebbe stato un gesto dovuto, credo.

  • Fely

    Perché la Juventus, che è di Torino, deve sponsorizzare l’Expo che sarà a Milano?

    • Matteo Perri

      Leggi qualche commento più su 😉

  • Daniele Costantini

    Si conferma anche in questo caso l’assunto secondo cui, in mezzo alle strisce bianconere, una toppa bianca è quanto di più deleterio si possa immaginare! 😀 . Sony, sul finire degli anni novanta, è stata probabilmente l’eccezione che conferma la regola ( http://www.frickfoot.it/wp-content/uploads/2014/04/4.Del-Piero_1996-97.jpg ) – pur se al tempo Kappa soleva stampare lo sponsor direttamente sulla trama del tessuto, un lavoro siciramente più certosino degli attuali “adesivi”.

    Purtroppo il logo scelto per EXPO 2015 mal si presta a un suo uso in negativo, quindi quella del rettangolo bianco rimaneva l’unica soluzione praticabile. C’è di buono che, cromaticamente parlando, un logo tanto ricco di colori va ad abbinarsi abbastanza bene con le tinte dello scudetto… La sobrietà Jeep è tutt’altra cosa, ma quantomeno si è agito cercando di limitare i danni 😉

  • Yankee79

    Non si puó guardare… mi auguro di cuore che con l’arrivo di adidas spariscano queste toppe orribili.