SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Tutte le maglie della stagione 2011-2012 di Serie B, chiamata anche Serie Bwin per ragioni di sponsorizzazione, in queste bellissime illustrazioni disegnate dal gruppo Kit Design di Passione Maglie.

Un caloroso ringraziamento va dunque agli autori: Germano Ammirata, Christopher Loretti, Stefano Secci, Marco Tognoloni.

ALBINOLEFFE – Acerbis

Albinoleffe 2011-2012 home

Albinoleffe 2011-2012 away

ASCOLI – Legea

Ascoli 2011-2012 home

Ascoli 2011-2012 away

BARI – Erreà

Bari 2011-2012 home away

Terza maglia Bari 2011-12

BRESCIA – Mass

Brescia home-away 2011-12

Terza maglia arancione Brescia

CITTADELLA – Garman

Cittadella home away 2011-2012

Cittadella terza maglia 2011-2012

CROTONE – Zeus

Crotone home away 2011-12

Crotone third 2011-12

EMPOLI – Asics

Prima e seconda maglia Empoli 2011-12

Maglie Empoli terza gialla e portiere blu

GROSSETO – Erreà

Casacche Grosseto home-away 2011-2012

Terza maglia Grosseto con logo 100 anni

GUBBIO – Givova

Divise Gubbio 2011-2012

JUVE STABIA – Fly Line

Maglie Juve Stabia Serie B

LIVORNO – Legea

Livorno prima e seconda maglia 2011-12

Terza divisa Livorno gialla

MODENA – Givova

Prima maglia Modena 2011-2012

Seconda maglia Modena 2011-2012

Terza casacca Modena blu

NOCERINA – Givova

Prima e seconda maglia Nocerina 2011-2012

PADOVA – Joma

Padova prima e seconda maglia 2011-12

Terza maglia Padova 11-12

PESCARA – Erreà

Pescara prima e seconda maglia 2011-12

Terza maglia Pescara Erreà

REGGINA – Givova

Reggina home away 2011-12

Reggina terza maglia

SAMPDORIA – Kappa

Sampdoria home away 2011-12

Terza maglia Sampdoria Kappa

SASSUOLO – Sportika

Sassuolo prima e seconda maglia

Terza maglia Sassuolo 2011-12

TORINO – Kappa

Torino maglia home away 2011-12

Torino terza maglia azzurra Kappa

VARESE – Adidas

Varese prima e seconda maglia

Varese terza maglia nera 11-12

HELLAS VERONA – Asics

Le maglie del Verona 2011-2012

VICENZA – Max Sport

Vicenza home-away 2011-12

Terza divisa Vicenza

Palla a voi per la selezione delle migliori/peggiori. E se notate imperfezioni scrivetelo nei commenti, provvederemo a informare subito gli autori.

  • squaccio

    Bellissimo questo regalo di Natale che ci fate…prometto un lungo pagellone domani pomeriggio se sopravviverò a cene & pranzi vari !
    Auguri a tutti !

  • Andy

    Legea continua con il caos dei loghi… Sulle maglie home mette quello nuovo, sulle away quello vecchio

    • fabyf

      è normale per una marca che fa così schifo!

  • Baker

    Sarò anche di parte, ma belle come quelle della Sampdoria non ce ne sono!!!! Buona Natale a tutti!!!!

  • elkan

    bisognerebbe fare il giochino di togliere gli sponsor come fatto per le maglie della seria A..alcune diventerebbero moooolto apprezzabili

  • squaccio

    Ecco i miei voti, non considerando modelli “doppi”:
    Albinoleffe 7 7 7: interessante l’idea di inserire le righe blu nella prima, abbastanza pulite le altre. Brutto il 2o sponsor a toppa.
    Ascoli 3 6 4: la maglia dell’Ascoli è bianca a strisce nere; queste rivisitazioni legea sono inguardabili; 2a carina anche se stacca poco dalla 1a e 3a vecchia. Brutto il 2o sponsor a toppa.
    Bari 6 6 4: brutto passo indietro delle errea, maglie troppo banali. La 3a non ha motivi rossi. Sponsor ben integrati.
    Brescia 7 7 5: maglie che sono una media tra la bella serigrafia della leonessa e gli orribili sponsor a toppa. La 3a sarebbe stata meglio rossa.
    Cittadella 5 5 5: maglie che sono una media tra la bella serigrafia del carroccio e i motivi sfalsati sotto il colletto con sponsor tecnico e 2o sponsor storti.
    Crotone 6 7 7 4: la 1a è penalizzata dalle maniche monocolori, 2a e 3a pulite e 4a inutile. Brutta la toppa del 2o sponsor.
    Empoli 7 7 3 3: molto belle, curate e pulite le prime 2. 3a e 4a troppo pasticciate al centro. Lo sponsor colorato rovina tutto.
    Grosseto 7 7 7: molto bella l’interpretazione della fascia ed il colletto. ;aglie perdono punti per il pessimo logo dello sponsor e per lo sponsor a toppa.
    Gubbio 6 6: non conosco la storia delle maglie del Gubbio, maglie troppo semplici che rischiano di scivolare nel “catalogo”. Sponsor ben integrato.
    Juvestabia 8 5: della prima mi piace molto la larghezza delle linee, siperdono punti per i numeri invisibili (meglio il quadratone) e per gli sponsor a toppa. 2a con poco blu.
    Livorno 0 2 1: non è il prefisso ma qui è tutto sbagliato. Il Livorno è amaranto e la 1a sembra la maglia della Roma, La 2a quella del Bari e la 3a è una magliaccia da catalogo. Sponsor ben integrato.
    Modena 8 8 8: molto bella la fascia sul cuore di tutte, punti persi per i nomi scritti in minuscolo. Sponsor ben integrati.
    Nocerina 8 8: 1a promossa per pulizia della maglia e seconda per originalità. Sponsor ben integrati.
    Padova 9 6 5: la prima è la migliore maglia di serie B, manca la perfezione solo pe ri dettagli neri che avrei preferito rossi. 2a altrettanto bella ma senza motivi rossi, 3a brutto il template ed avrei preferito o la maglia portafortuna fosforescente o la rossa.
    Pescara 8 9 5: molto pulita la 1a maglia che perde punti per gli sponsor a toppa non ripetuti sulla 2a. 3a vecchiotta e con troppi colori.
    Reggina 4 4 5: troppi motivi neri sulle prime 2 maglie e brutto colletto a bavero. 3a un pelino meglio solo perchè sulla 3a si puo’ osare di +.
    Sampdoria 8 7 6: maglia poco adatta per il template con i pettorali, la 2a perde voti per la fascia spezzata e lo sponsor in nero mentre la 3a sarebbe stata meglio rossa.
    Sassulo 8 6 8: 1a e 3a maglia molto classiche e pulite. 2a perde punti per i pochi dettagli verdi. Sponsor ben integrato.
    Torino 6 5 4: maglie rovinate dagli sponsor, nella prima il 1o è troppo piccolo e centrato; nella 2a il 2o è azzurro e nella terza non mi piace questo azzurrino.
    Varese 5 5 7: compitino da catalogo per la adidas, i troppi colori dello sponsor le rovinano tutte. 3a originale.
    Verona 7 7: il rosso ed il nero degli sponsor rovinano una bella maglia.
    Vicenza 5 0 6: la 1a perde punti per le maniche quasi monocolori, la 2a è brutta ed inutile e la 3a troppo pasticciata. Sponsor a toppa peggiorano il tutto.

    Riflessioni: cose dette e stradette, ma è brutto sottolineare ancora che gli sponsor invece di esaltare una maglia la imbruttiscono con colori, lettering, posizione e composizione di dubbio gusto.
    Aspetto sempre le spiegazioni di qualcuno della legea che mi faccia capire il turbinio di loghi, lettering e posizione mischiate di anno in anno e non ancora chiare.

    • firicano

      quella del livorno sembra quella della roma? ma cerca d’annattene

      • squaccio

        Non replico per rispetto di Matteo.
        Torna all’asilo comunque, ho espresso solo un’opinione e neanche tanto campata in aria se vedi i colori.

      • passionemaglie.it

        @firicano
        Su questo sito chiediamo un profondo rispetto delle opinioni altrui, squaccio ha espresso il suo parere basandosi sui colori dell’attuale maglia livornese.

        E non c’è nulla di male a fare questo paragone. Se l’hai preso come un’offesa in quanto romano e romanista, sei un po’ accecato dalla faziosità. E qui la faziosità preferiamo metterla da parte, ci sono tanti siti dove discutere di chi è più ganzo 🙂

      • rudiger

        Tra l’altro ha ragione squaccio: anche io, quando l’hanno presentata ho scritto che ha colori da Roma.

    • FDV

      Secondo me no invece, la tonalità dell’oro vedendola in foto o in video è molto pallida, la definirei più color champagne, un buon accostamento, ma non ci rivedo i colori della Roma

      • rudiger

        Non sarebbe l’ideale ma migliore dell’attuale arancione

      • lorenzo70

        c’entra niente, scusa: sono possibili articoli, graficamente belli come questi, sui campionati “minori”, tipo Grecia, Israele, Turchia, Scozia, etc che non si trovano nemmeno sul Guerin Spotivo?

        • squaccio

          Non so se qualcuno qua è malato di daltonismo o all’asilo non gli hanno ancora spiegato la differenza tra i colori ma io guardando la maglia del livorno vedo la stessa gradazione di rosso ed un giallo opaco molto simili a quelli della Roma.
          Sicuramente la Roma non ha questi colori, ma il Livorno men che meno visto che nel corso degli anni è stato AMARANTO con dettagli BIANCHI o NERI.
          Questo giallo sporco è poco pertinente.
          Mi meraviglio che Matteo non ha censurato il msg del bambino, con una chiara frase antisemita.

        • passionemaglie.it

          squaccio, occhio che inizi ad esagerare anche tu, non c’è bisogno di scaldarsi iniziando a parlare di malattie e insegnamenti d’asilo. Direi che la questione cromatica può terminare qui, grazie.

          Sulla censura vorrei ricordarti che sono un essere umano e non vivo 24 ore attaccato al sito.

        • squaccio

          Ok, però io ho detto un mio parere e mi viene prima detto “d’annarmene” e poi non contento si scrivono certe frasi.
          Ed ora mi starei scaldando io ?
          Boh.. allora avrei offeso anche la tifoseria del bari perchè ho osato paragonare la 2a maglia del Livorno alla 1a del Bari ?

        • passionemaglie.it

          E’ evidente che non conosci la prima regola quando compaiono persone “spiritose”: ignorarli 🙂

          Sempre e comunque, mai replicare e iniziare discussioni accese.

        • vigne

          @squaccio
          frase antisemita…fly down 🙂
          penso stesse scherzando…una volta su un post uno ha scritto che la maglia del varese sembrava quella del liverpool e gli ho detto di non bestemmiare, ma in tono ironico…non si è scandalizzata la persona in questione 🙂

        • squaccio

          Vigne la frase che io ritengo antisemita è stata cancellata.

  • rudiger

    Il quadro generale è abbastanza desolante: nei casi peggiori sono accozzaglie di inserti e sponsor; nella maggior parte le maglie sono ridotte a meri sfondi per patacche.
    Per fortuna ci sono eccezioni: la nero-verde del sassuolo, molto sobria; Nocerina Crotone e pescara dignitose; interessanti reggina1 e le empolesi.
    E poi, grazie agli dei del pallone, c’è la samp: che finora è rimasta al riparo dagli scempi. Che opalla ce la conservi!

    Comunque certi grafici e certi designer dovrebbero seriamente pensare di cambiare mestiere… per non parlare di certi sponsor che sfigurerebbero pure alla sagra del peperone mantecato di Borgocaciotta.

    • algonauta

      Quoto in tutto. Ci aggiungerei la prima del Padova e quelle del Varese per le quali l’Adidas non s’è sprecata in fantasia ma almeno non ha fatto scempi.

      • giangio87

        l’adidas non ha nulla a che fare con le maglie del varese visto che sono maglie da catalogo

  • Fovea

    Grandissimo lavoro come sempre !!! Ottima la qualità grafica !!

    Le più belle secondo me sono quelle del Brescia e del Verona.

    Ora sotto con quelle di legapro…..attendo quelle del mio Foggia…:)

  • LOLLO GIANOGLIO

    Solo un particolare. Lo sponsor aruba e più piccolo.
    Come sempre grazie per il fighissimo articolo

  • vigne

    pessime ascoli e albinoleffe
    p.s. scusa pm, così va meglio? mi sono fatto un po’ prendere, pardon… 🙂

    • passionemaglie.it

      Direi di sì, su alcune cose non si scherza 😉

      • vigne

        hai ragione, anche se, e che rimanga tra me e te, era un discorso giusto 🙂

        • PeppeF95 SSCN

          A me quelle dell’Albinoleffe piacciono… E non ho capito il cambio di maglia Ascolana.

  • Karalis1982

    Purtroppo le innumerevoli toppe rovinano tantissime maglie..Per me le migliori nel complesso sono quelle del Padova (in particolare la home) e le due del Gubbio, semplici e pulite

    • lillysim

      le due del Gubbio sono esteticamente stupende (logoni Givova apparte), peccato solo che al tatto e in piccolissimi dettagli sembrano maglie contraffatte e non da 50 euro!!

  • ferro

    la deturpazione da parte degli sponsor e’ oltre la soglia di sopportazione; dal calderone salvo le piu’ “pulite” ( o meno imbrattate…):empoli,bari,padova,samp e toro, menzione poi per i lavori complessivi di max sport ,givova e zeus per vicenza, modena e crotone rispettivamente, marche “piccole” che per me han lavorato egregiamente; la palma per la migliore resta pero’ la away del pescara by errea.

    • William

      Avay del Pescara numero 1! Fattelo dire da chi ce l’ha! 😉
      Anche se 75€ mi sembrano un pò eccessivi… 🙁

  • Fox

    mi dispiace di vedere lo sponsor ingrandito a fondo maglia (Chievo,Cittadella,Brescia)
    a me come appassionato della maglia del Brescia ma sopratutto del Chievo dispiace la scelta grafica, (senza parlare ovviamente dei doppi sponsor che penso piacciano a pochi) voi che ne pensate?ciao

  • ThePickwickPub

    Nel complimentarmi per la qualità del lavoro, sempre eccellente, vi segnalo solo che l’Empoli non ha una 4a maglia. Il modello blu navy esiste, ma come maglia-portiere e senza la grafica con i leoni al centro 😉

    • passionemaglie.it

      Sono state realizzate vedendo la foto della presentazione, hanno cambiato la maglia da portiere?

    • PeppeF95 SSCN

      Peccato che la Blue-Navy con la St. Andrew cross fosse la più bella D:

  • Fede-77

    Devo dire che la qualità delle maglie della serie b è sempre peggiore e poi con tutti questi sponsor e template diversi ogni settimana non si riesce a identificare precisamente una squadra con la sua maglia di quell’annata!

  • firicano

    Secondo me no invece, la tonalità dell’oro vedendola in foto o in video è molto pallida, la definirei più color champagne, un buon accostamento, ma non ci rivedo i colori della Roma

  • http://WWW.PASSIONEMAGLIE.IT GIANNI

    E PIU’ BELLA MAGLIA DEL MODENA AZZURRA GIALLA

  • vigne

    la givova che in serie a con chievo e catania è da disperazione, secondo me qui con gubbio, modena, nocerina e reggina ha fatto un ottimo lavoro! patacche sulle spalle a parte 🙂

    • lillysim

      sono finalmente riuscito ad acquistare la maglia del mio gubbio pochi giorni fa..mi piange il cuore dirlo ma dal vivo la maglia è molto ma molto da bancarella. per applicare la patch della serie b ho dovuto prendere la versione a manica lunga visto che su quella corta l’unico posto dove mettere la patch sarebbe sullo stemma givova. In più c’è un caos totale per quanto riguarda le maglie da trasferta presenti in negozio. Alcune aveva uno stemma societario di un tipo, altre di un altro, su alcune era piazzato al centro della striscia e su altre invece sul cuore, dentro la maglia non c’è nessuna etichetta givova ma solo una semplice etichetta con scritta la taglia. Da notare anche l’imbarazzo della commessa che non poteva farci nulla cosi come la società. Rimpiango la Macron!!!

      • William

        Terribile! Givova non dovrebbe mai più lavorare!! E noi a Pescara ne sappiamo qualcosa!

        • Alessio

          Pensavo fossi milanista!

        • William

          Sono di Pescara e tifo Pescara (e ne vado fiero), ma simpatizzo per il Milan e lo seguo per “lavoro” 😉

        • Alessio

          Ahahaha, io invece qui a Milano ho un collega pescarese che tifa Pescara 😀

        • William

          Il tuo collega è un grande! Magari lo conosco pure! Che mestiere fai? 😉

        • Alessio

          Esistono messaggi privati?

        • William

          Purtroppo no… 🙁

    • passionemaglie.it

      Grazie per il feedback lillysim, ovviamente sono amareggiato nel leggere quanto scrivi 🙁

      • Matteo23

        Credimi, io sono catanese, e pochi sono i posti dove acquistare una maglia Givova del Catania, per di più solo acquistabile esclusivamente con pantaloncini e calzettoni al modico prezzo di 100 euro. Non capisco soprattutto da dove la Givova (o la Legea) prenda i soldi per sponsorizzare una o più squadre di alto livello se poi si hanno questi problemi.

        • lillysim

          A Gubbio esiste solo un piccolissimo store gestito dalla società insieme a un negozio locale di articoli sportivi. Infatti per applicare patch o personalizzazioni devi spostarti di negozio. E sinceramente da quanto mi diceva il proprietario della Givova non c’è alcuna partecipazione. Per fortuna ti fanno acquistare solo la maglie anche perchè di pantaloncini ce ne sono pochi e di calzettoni neanche l’ombra. Però magari per una piccola realtà come è Gubbio può anche starci. Rabbrividisco solo sulla qualità della maglia away (la home che ho preso io alla fine si salva), la away se non fosse per il fatto che quando l acquisti è nella busta dello store ufficiale diresti in tutto e per tutto che l abbia comprata da un abusivo. Dentro la maglia mancano addirittura le etichette della Givova, ce n’è solo una generica della taglia.

        • squaccio

          Io farei una cornice a questo post: quando qui per gioco o per passione commentiamo una maglia e le diamo un voto non è solo perchè “E’ lilla a strisce arancio” o “Non mi piace la toppa”.
          Si dà un voto al modello, al lavoro, ai dettagli..

          Ripeto: la Legea l’anno prima della scissione aveva fatto qualche passettino in avanti.
          Dalla scissione in poi un mezzo sponsor tecnico si è diviso in 2/4 di sponsor tecnici: possono azzeccare il template (tipo Modena) ma i dettagli e la qualità restano pessimi.

          Per non parlare delle forniture che arrivano a campionato in corso sia per le squadre che per il pubblico.
          E nel caso di piazze affamate come Gubbio o Nocera ti fai un clamoroso autogol perchè é + probabile che per l’entusiasmo un eugubino acquisti la maglia della propria squadra rispetto ad un clivense o udinese.

  • Giuseppe

    Non sono il massimo ma credo che siano tutte belle, poche sono brutte con troppi sponsor sul petto (tipo Torino)

  • guerra35

    Migliori: Empoli-Sassuolo-Grosseto-Brescia
    Peggiori:Ascoli-Livorno-Torino-Juve Stabia

  • Wario

    ALBINOLEFFE(3) (3) (4) (4)
    ASCOLI (5) (3) (4) (5)
    BARI (5) (5) (6)
    BRESCIA (5) (5) (5) (6)
    CITTADELLA (4) (5) (4)
    CROTONE (6) (5) (5) (6)
    EMPOLI (6+) (6) (3) (3)
    GROSSETO (3) (3) (3)
    GUBBIO (6) (6-)
    JUVE STABIA (2) (1)
    LIVORNO (3) (3) (4)
    MODENA (4) (4) (4) (4) (5)
    NOCERINA (7-) (6-)
    PADOVA (7) (8) (7)
    PESCARA (8) (9) (5)
    REGGINA (5) (4) (5)
    SAMPDORIA (7) (7) (8)
    SASSUOLO (7+) (6) (5)
    TORINO (7+) (6) (6-)
    VARESE (5) (5) (5+)
    verona (3) (2)
    VICENZA (6) (5) (5+)

    • adb95

      vabene la severità però esageri

  • FDV

    Lo sponsor del Gubbio è storico! Nel 1987/88 era lo stesso
    [img]http://img24.imageshack.us/img24/7829/22342115664819106584414.jpg[/img]

    • biancoceleste1929

      direi anche che è uno sponsor che ci sta bene …ci sono squadra molto più sfortunate come sponsor

      • lillysim

        Gli sponsor storici del Gubbio sono 2.. le due cementerie della città!!! Colacem e Cementerie Barbetti (al cui padron è intitolato anche lo stadio). I due sponsor si sono sempre intervallati anno per anno tranne che questo in cui la Colacem ha avuto la meglio per la serie B!!!

  • SArvure

    Sul podio: 1a Sampdoria 2a Torino 3a Padova. Le peggiori quelle della Reggina(oscene) e dell’Ascoli. Quelle dell’Empoli sono proprio state sfregiate dagli sponsor. Nell’insieme le maglie della serie B sono veramente belle.

  • Alessio

    Qualcuno sa darmi qualche info sul marchio Zeus che secondo me a Crotone ha fatto 4 buone maglie?

    • PeppeF95 SSCN

      Marchio di Torre Annunuziata (NA)
      http://www.zeusport.it/
      Ha fatto passi in Avanti, ricordo che da piccolo faceva le divise per il mio asilo…
      Resta comunque un piccolo brand, anche se per giocare a calcetto le forniture sono abbastanza veloci e abbastanza buone…
      Per i materiali dipende dalla maglia, ovvio che a 20€ non puoi avere un granché.

  • ettore

    In realta’ mi piace il fatto che quasi tutte sembrino maglie di serie B….cioe’ fantasiose, spesso con quell’aria da articolo finto da bancherella, con sponsor tecnici quasi tutti di seconda fascia. Insomma danno alla serie B quel tocco di campionato cadetto un po’ stile terza categoria. Aggiungeteci gli stadi scalcinati e pare di essere in un torneo amatoriale anni 80 con lino banfi in panchina.

    Le uniche maglie che invece farebbero la loro figura in massima serie sono la Samp, il Padova ed il Pescara. Torino deturpato da sponsor.

    Menzioni di disonore per ascoli e brescia e reggina.

  • Luca

    Sarebbero tutte o quasi belle se non fosse per gli sponsor, che rovinano ogni maglia sulla Terra.

    Il Gubbio ha lo stemma piu’ bello d’Italia, x me.

  • adb95

    Albinoleffe:6 ordinarie ma mi piacciono
    Ascoli:7 con qualche modifica…
    Bari:7 il bari è tipicamente a tinta unita, quindi hanno fatto anche troppo
    Brescia:7,5 il leoncino è bellissimo
    Cittadella:6 bello il simbolo della città
    Crotone;7,5 gran bel lavoro
    Empoli: 6,5 lo salvo solo per terza e quarta
    Grosseto:7 gran bella celebrativa
    Gubbio:6 meglio la seconda
    Juve Stabia:6,5 bellissima la prima ma male la seconda
    Livorno:7 la legea si sta evolvendo
    Modena:5,5 non c’è nulla sopra, ma i numeri dietro la salvano
    Nocerina:5 la seconda è sufficiente ma quanto detesto quelle troppe strisce
    Padova:6 anche la Joma va sempre meglio ma qui mi delude un po’
    Pescara:8,5 i colori sociali aiutano la errea ma sono comunque un gran lavoro
    Reggina:7 l’inserimento del nero non è da buttare
    Sampdoria:4,5 ma quando cambieranno qualcosa? I numeri sono li stessi da anni
    Sassuolo:6 i colori la rendono elegante ma ci si aspetta di più
    Torino:7 cambia pochissimo con l’anno scorso ma c’è qualcosa che mi piace
    Varese:5,5 troppo semplici
    Verona:6,5 semplici ma belle
    Vicenza:6,5 il biancorosso è difficile da trattare ma niente male

    • Alexrn

      Come fai a dare 4,5 alla Samp e 7 a Livorno e Ascoli? LOL

      • adb95

        ma che scherzi? la samp ha le stesse identiche maglie da quando è nata praticamente. e poi non mi fraintendere ho votato SOLO l’estetica. L’Ascoli ha un buon lavoro, nonostante colori difficili come il bianco e nero (IMPORTANTE: se avessi calcolato anche quell’obbrobrio di quella delle strisce basse l’Ascoli avrebbe avuto 6) e nel livorno cosa ti vuoi inventare la legea ha fatto il massimo risultato con il minimo sforzo (color oro usato benissimo).
        Ti basta?

  • Fede2

    Bella la seconda del Brescia (a parte le toppe ),belle quelle del Pescara e la seconda del Varese mi piace la prima della nocerina ,quella del centenario del Brescia e sempre belle quelle della Sampdoria

  • Leo

    In my FIFA 12 Anglo Italian cup, serie B teamd and Serie A teams fight Premier league and Championship sides.
    Respond telling me what kit you think:
    Stabia would wear at Claret-clad Burnley (i think home),
    empoli would wear at Birmingham, yellow or white (I think yellow)
    Citta wear at Brighton (blue and white stripes). (i think Yellow)
    Ascoli wear at blue clad Ipswich (i think grey)
    Pescraa wear at Red-white and black Southampton (I think blue)
    Vicenza wear at Anfield, white or Black (i think Black)
    Sassuolo war at White Hart Lane (I think blue)

  • Andrea

    che ne pensate della sportika sponsor della maglia del sassuolo

    • GIGIO

      Non fa neanche delle brutte maglie, vedi la seconda del Sassuolo.
      Il problema è che c’è il marchio “Sportika”, perchè se ci fosse scritto “Umbro” in molti sbaverebbero…

      • Andrea

        giustissimo

  • Andrea

    la seconda della samp è bellissima

  • Andrea

    da eliminare tutto quell’oro sulla maglia dell’ascoli non la sopporto

  • Salvo

    ALBINOLEFFE : 7 6 6
    ASCOLI : 4 4 4 6
    BARI : 6 6 5
    BRESCIA : 7 7 6 6
    CITTADELLA : 6 5 6
    CROTONE : 7 6 7 6
    EMPOLI : 6 6 5 5
    GROSSETO : 6 5 6
    GUBBIO : 6 6
    JUVE STABIA : 7 6
    LIVORNO : 5 5 5
    MODENA : 6 6 6
    NOCERINA : 7 7
    PADOVA : 7 6 5
    PESCARA : 7 6 6
    REGGINA : 5 5 5
    SAMPDORIA : 7 7 7
    SASSUOLO : 6 6 6
    TORINO : 7 6 6
    VARESE : 7 7 6
    VERONA : 6 6
    VICENZA : 6 7 6

  • Jack

    Una domanda:avete mai visto una prima maglia di questa stagione del Padova con lo spondor joma e le scritte sulle spalle marroncine invece che nere?me ne è capitata una tra le mani e non riesco a capire da dove venga 🙂