SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike


La nuova maglia della Cina 2012

Pochi giorni fa è stata svelata la nuova divisa della Cina, realizzata ancora da Adidas e che verrà utilizzata nel cammino verso i Mondiali di Brasile 2014. La principale novità è rappresentata dall’utilizzo del rinnovato stemma federale sul petto al posto della bandiera nazionale.

Il restyling ha visto l’introduzione di uno scudo rosso con decorazioni gialle e la scritta Cina in cinese semplificato (中国/Zhōngguó). Condivido questa scelta, in quanto oltre al giudizio estetico, si adatta molto meglio ad una maglia da calcio.

  

Come da tradizione, completo rosso con le tre strisce bianche lungo le maniche, sui calzoncini e sui calzettoni. Bianche anche le personalizzazioni con il nuovo carattere che vedremo sulla maggior parte delle maglie Adidas nel prossimo biennio.

Sono presenti anche delle rifiniture gialle, come le profilature lungo i fianchi e le decorazioni del colletto e dei bordomanica. Queste ultime ricordano quelle utilizzate nelle maglie del 2008 che rappresentavano la Grande Muraglia, ma sono differenti in quanto semplici decorazioni in stile orientale.  Sul retro sempre in giallo, ritroviamo la scritta Cina  in caratteri cinesi.

 

La caratteristica migliore della casacca è il drago, simbolo benaugurante nel folklore cinese. E’ impresso sul lato destro, con i contorni in rilievo e l’interno in una diversa texture rispetto al resto della maglia,  con dei puntini che vengono evidenziati dalla luce. Dunque una maglia molto personalizzata, per una nazionale storicamente piuttosto debole, che però rappresenta più di un miliardo di persone.

Vi piace la maglia Adidas della Cina?

Preferite il nuovo stemma o la bandiera nazionale?


  • Alessio

    Splendide.

  • Serse

    Maglia bella, però i font non si possono vedere.
    P.s. Ma le faranno a Prato?? 🙂

    • http://www.radiostorm10.blogspot.com Radio Storm

      I nuovi font dell’Adidas mi stuzzicano, hanno una vaga somiglianza a quelli utilizzati nel gioco PES2011 per alcune squadre

  • squaccio

    Come trasformare una maglia “mediocre” di una nazionale calcistica “mediocre” in una maglia molto bella e particolare.

    Apprezzo sia la tonalità del rosso, le decorazioni a bordomanica ed il dragone appena accennato.
    Se dovessi dire una cosa negativa sceglierei il numero frontale a sinistra di chi guarda e non al centro. Ma siamo ai cavilli.

  • Joey K.

    Incredibile questo salto di qualità delle divise cinesi, quelle precedenti in confronto sembrano maglie amatoriali! Davvero belle, non nascondo che ne comprerei volentieri una.

  • alberto

    molto apprezzabile la novità dello stemma.

  • lorenzo70

    apparentemente sobrie;
    pulite e bellissime;
    squadra debole, ma potenzialita’ di mercato enormi, spero che l’Adidas non si lasci scappare la Cina, che veste da quando sulla maglia della Cina compare lo sponsor tecnico.
    c’entra poco, ma sono anche belle quelle di Hong Kong.

    • rudiger

      Hong kong, tra l’altro, ha uno stemma molto più affascinante ed esotico
      http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/0/09/HKFA_crest.svg

      • AxxA

        La nazionale di Hong Kong è passata da poco a Nike
        E’ vero che la Corea del Nord è passata da Legea ad Adidas?

        • ellepix

          Sì. Adidas diventerà fornitore ufficiale da inizio 2012 per otto anni fino al 2020.

  • rudiger

    Mah, mi sembra un compitino svolto senza tanta voglia..
    Il dragone, come il nostro cyborg, fa parte della categoria “decorazioni invisibili dagli spalti e in tv”. A che serve quindi? Solo a chi compra.
    Lo stemma è bellino ma in astratto (non in questo caso visto che la cina è una dittatura) non mi piace che i simboli della nazione vengano sostituiti da quelli della federazione calcistica che è essenzialmente una struttura burocratica senza tanti significati. Pensate all’inghilterra senza i tre leoni o alla francia senza il galletto. O all’italia senza scudetto (appunto).
    Le decorazioni non mi sembrano tanto orientali: infatti a casa mia (precisamente nel bagno) quei disegni si chiamano “greche”.

    • FDV

      Concordo sulla somiglianza a delle “greche”, ma non si può dire che quei decori non rimandino anche all’oggettistica cinese.
      [img]http://img714.imageshack.us/img714/9898/rudigreche.jpg[/img]

    • Stavrogin

      Beh bisogna anche vedere cosa intendi per “simboli di una nazione”. L’Inghilterra ha per stemma ufficiale i tre leoni, mentre l’emblema ufficiale della Francia è una specie di fascio, non è il galletto. L’Italia dovrebbe usare l’emblema della Repubblica, quello con la stella dentro l’ingranaggio?

      • rudiger

        La nazione non è sempre corrispondente alla forma di governo. Per gli inglesi è così, e i tre leoni identificano la monarchia e la nazione inglese dal medioevo. Il simbolo del gallo credo sia altrettanto antico e identifica i francesi che sono una nazione da molti secoli ma, a differenza degli inglesi hanno cambiato spesso forma di governo (regno, impero, repubblica) tanto che attualmente sono alla 5a repubblica. Il fascio che dici tu immagino identifichi solo questa ultima forma statale; il galletto mi sembra più appropriato.
        La nostra nazionale esisteva con il colore azzurro quando ancora non c’era la repubblica, quindi adottare la stella repubblicana, per quanto a me piaccia molto per tanti motivi, mi sembrerebbe un ridimensionare la storia del calcio italiano che ha da poco fatto cent’anni.
        Come detto da qualcuno, l’unico simbolo della nazione, nato con la nazione, e anzi prima, tra i patrioti di tutta la penisola, è il tricolore. Non sarà la più bella bandiera del mondo, ne il migliore accostamento di colori, ma è la nostra bandiera e ci definisce in pieno.
        Quindi: scudetto tutta la vita, senza ciambelle, forchettoni e colori separati!

  • Torto #13

    Molto bella come maglia, semplice se vista da lontano… in realtà se guardata attentamente ha particolari molto interessanti.
    Ottimo il nuovo logo della federazione.

  • elkan

    ok la maglia ci sta..però mi sembra banale e svilente mettere il dragone sulla maglia della cina, l’elefante su quella della costa d’avorio, il leone sul camerun e via dicendo..sono BANALITA’..sarebbe come mettere sulla maglia dell’italia la pizza o su quella della francia la baguette..A.S.S.U.R.D.O!

    • squaccio

      Secondo me estremizzi troppo il concetto: non è che sulle maglie africane sta rappresentato un piatto di cus cus, ma animali che da sempre sono un loro simbolo, come il galletto per la Francia e per esempio l’aquila per la Lazio, il diavolo per il Manchester e così via.
      L’Italia non ha animali rappresentativi.

      • elkan

        per le squadre di club è diverso perchè l’animale o il “personaggio” a cui si associa la squadra conferisce una identità o uno stile..ma per una nazione, un paese intero c’è molto di più..se disegnassero il galletto gigante sulla maglia della francia o il toro su quella della spagna si direbbe che è fuori luogo..zero polemica cmq 😉

        • ANGEL

          ma perchè ti fa schifo la pizza ??? 😀

  • ccc

    bei disegni molto significativi

  • Tomm

    Non mi piacciono le righine gialle sui lati

  • mosca

    Sarà, ma a me piaceva di più la vecchia per eleganza anche se questa ha probabilmente più “appeal cinese”.

    Concordo con chi sopra ha scritto che i loghi delle nazionali non dovrebbero essere sostituiti da quelli della federazione calcistica, anche se di per se il logo non è brutto.

  • Davide

    preferivo il vecchio stemma, comunque mi piace lo stesso 🙂

  • http://www.facebook.com/pes2012valorifacciali.official Pocho99

    Bellissime divise! Lo stemma vecchio faceva schifo, sembrava in stile PES! Molto molto meglio ora!!! 😀

  • gil

    Siamo sicuri siano Adidas? 🙂 a parte gli scherzi, maglie molto sobrie e pulite, stemma molto bello!

  • rigabarba

    maglia carina ma nn eccezionale, diciamo che c’è molta cura nei particolari, ma però nn mi toglie il fiato….e poi quel font?????
    cmq vedendo le divise delle africane posso dire che quelle sono 10 volte meglio!!!!

  • rudiger

    Lo “stemma vecchio” era la bandiera cinese. Più che in stile PES era in stile MAO 🙂

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Sarebbe il colmo se non fosse fatta in Cina…

  • carlo

    e possibile passione maglie mettere una foto dell intero drago raffigurato sulla divisa..e per intero intendo tutto quanto se possibile…vorrei vederla meglio grazie mille…

  • carlo

    te ne sarei mlt grato vedere che bel disegno ha la maglia…:)

  • giorgio racca

    L’ADIDAS,fa sempre ottimi lavori è la numero 1 assoluta

    • ANGEL

      pienamente d’accordo !!!!!!

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    sono tarocche? 😛

  • William

    Non mi dispiace questa maglia, ma solo perché si intravede il dragone. Per il resto sembra una maglia da catalogo. Cmq il mio giudizio forse è condizionato dal fatto che non amo particolarmente le maglie a tinta unita senza rifiniture evidenti.
    Se veramente fosse questo il font, adidas sarebbe caduta in un baratro senza fondo… 🙁

    • squaccio

      amico ricordati che al fine non c’è mai peggio !
      Vedi nuovo font puma…. 🙁

      • squaccio

        volevo dire al peggio non c’è mai fine…:-p

        • William

          Hai ragione… Ma quando torneranno quei vecchi font adidas stile anni ’70 – ’80?? Li hanno riproposti al mondiale 2006 ed erano eccezionali!!

  • jack15

    allora:
    – meglio lo stemma della bandiera: prima “sembrava” una divisa di partito…
    – spero che la foto inganni… perchè il drago non si nota proprio! peccato.. spero che dal vivo (o in video) renda meglio
    – mi rifiuto di pensare che quello sia il nuovo font adidas: sembrano i numeri che ti stampano al decathlon!!

  • Cippostyle1893

    Apparte i numeri in cui bisogna calare 1 velo pietoso il resto della maglia è bellissimo, bello il drago e le decorazioni, complimenti Adidas!!

  • Gluko

    Anche qui il mio essere “nostalgico”(per le maglie classiche eh..) fa a botte con l’innovazione, decisamente meglio un serio logo societario che la sola bandiera in stile mao…alla fine anche l’urss tolse falce e martello dal logo e quell’indimenticabile cccp dal petto..cmq questo risultato mi sembra buono..direi un po pacchiano(tipico da negozio di cineserie..e non me ne vogliano)e a tratti moderno…un primo passo della nazionale cinese verso l’europa (speriamo non imparino a giocare a pallone.. 🙂 )
    brutte le fasce dorate che scendono sui pantaloncini…

  • salvatore

    gliela passo solo perchè è la cina…tanto andò vanno questi….?!

  • squaccio

    Mi sa che queste maglie non le vedremo mai:

    11 novembre 2011 20:50
    Mondiali 2014,Cina non va in Brasile
    (ANSA) – ROMA – La Cina non ci sara’ al mondiale di calcio 2014. La nazionale di Pechino e’ stata sconfitta 1-0 dall’Iraq a Doha e non ha piu’ speranze di lottare per un posto nel torneo che si disputera’ in Brasile.E’ questo uno dei verdetti piu’ importanti usciti dal turno di incontri validi per le qualificazioni della zona Asia.Sorride il Giappone di Alberto Zaccheroni, che ha conquistato l’accesso alla quarta fase del lungo processo di qualificazione asiatica grazie al successo per 4-0 in Tagikistan.
    fonte: http://www.gazzetta.it/notizie-ultima-ora/Atri_sport/Mondiali-2014-Cina-non-Brasile/11-11-2011/2-A_000287411.shtml

  • Giuseppe

    Niente male, ma ce ne sono di migliori.

  • Renatino

    Sapreste indicarmi un sito italiano dove poter comprare questa bellissima maglia? Grazie a chi risponderà.

  • Giuseppe

    Belle, con NESSUN difetto! Direi il miglior look realizzato dall’Adidas per il 2012\13

  • ceccocecco

    le più belle delle nazionali adidas