SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Nella giornata di ieri si è svolta a Milano l’Assemblea Straordinaria delle Società della Serie A.

In vista del 17 Marzo, giorno in cui si festeggeranno i 150 anni dell’Unità d’Italia, la Lega ha previsto una serie di iniziative per la prossima giornata di campionato:

  • le reti delle porte saranno tricolore
  • prima del fischio d’inizio sarà suonato l’inno di Mameli
  • le squadre scenderanno in campo con la patch celebrativa dei 150 anni sulla manica sinistra, uguale a quella utilizzata già in Coppa Italia
  • sarà trasmesso in tutti gli stadi il video “Nata per Unire”

Tra le altre cose la Lega ha approvato per il futuro l’aumento da 250 a 350 cm quadrati dello spazio riservato agli sponsor, che resteranno sempre due. La misura massima di un singolo sponsor rimarrà di 250 cm quadrati. Ed è andata pure bene, perché la proposta originaria, avanzata dal Napoli, chiedeva di poter applicare fino a tre diversi sponsor.

Maglia Lens Reebok 2010-2011

La maglia del Lens 2010-2011

La speranza, forse vana, è di non arrivare ai livelli del calcio francese dove le maglie somigliano più a cartelloni pubblicitari. Non siamo fanatici delle maglie completamente pulite, anzi la presenza di uno sponsor a volte migliora l’estetica di una casacca se ben integrato. Però a tutto c’è un limite e già il doppio sponsor ha creato degli orrori che siamo costretti a sorbirci ogni weekend. E chissà quando i padroni del calcio decideranno di “invadere” i calzoncini, esperimento già in vigore nella serie cadetta.

Siete d’accordo sull’aumento dello spazio pubblicitario? Credete sia ormai indispensabile per accrescere gli introiti societari?

  • marco

    per i 150 anni mi sembra giusto per gli sponsor nn ho parole

  • Kanye

    Mah, cerco di essere pragmatico: in questo momento gli introiti del calcio italiano non sono più comparabili a quelli degli altri maggiori campionati europei. Vuoi perchè gli stadi sono praticamente semi-vuoti, vuoi perchè il merchandising non è particolarmente sviluppato, se aumentare lo spazio per gli sponsor volesse dire più soldi per le squadre (e credo sia questa la ragione per cui i club si sono trovati d’accordo nel proporre e votare il provvedimento), un sacrificio ‘estetico’ a fronte di più dindini per provare un po’ a colmare il gap con Inghilterra, Spagna e Germania si potrebbe pure fare. Tutti d’accordo che non può essere solo questa la soluzione ai nostri problemi, ma in periodo di crisi ogni boccata d’aria fresca può tornare utile.

    • http://stilecalciocommunity.forumcommunity.net/ ara$

      hai ragione…ormai anche il calcio USA ci sta superando!!!

  • Federico

    Per i 150 anni mah… ognuno la può vedere come vuole.
    Per quanto riguarda gli sponsor trovo PESSIMA la decisione della Lega Calcio. Le società non si rendono conto che quello che guadagnano in più mettendo mini-sponsor ovunque lo perdono poi in merchandising? Io sarei per togliere addirittura il secondo sponsor, che in alcune maglie è davvero un pugno nell’occhio.
    Non mi si fraintenda, sono d’accordo che le sponsorizzazioni sono l’unica via (o quasi) per tenere il passo delle big d’Europa, senza sponsor non si hanno soldi, ma ci si potrebbe inventare miliardi di cose per dare più visibilità allo sponsor che non queste tamarrate. Fossi nella Lega Calcio legherei la sponsorizzazione DI SQUADRA a quella DEI GIOCATORI, ovvero: calciatore, sei stipendiato dal Milan? Ok, in una certa misura sei tenuto a sponsorizzare anche Fly Emirates. Logo meno invadente sulla maglia (non è il caso del Milan) compensato dall’eventuale spot pubblicitario con i giocatori. E’ un esempio buttato lì, ma i pubblicitari potrebbero inventare mille cose piuttosto che pregiudicare un simbolo come la maglia, che spesso identifica una tifoseria ed una città.

    • Kanye

      Con la gestione individuale dei diritti d’immagini questa cosa non è fattibile ed è tra l’altro la ragione per cui Totti gioca con la maglietta sponsorizzata Wind e poi fa la pubblicità Vodafone. Oggi come oggi tutti i big quando firmano un contratto si tengono per sè la gestione dei diritti d’immagine personale, perchè ovviamente ci ricavano una cifra in più dell’affidare la propria immagine completamente al club. C’è da capirli.

      Altre soluzioni per rendere lo sponsor più visibile sulle divise oltre che renderlo più grosso o più appariscente non ne esistono poi molte e comunque in entrambi i casi si tornerebbe a porre questo problema ‘estetico’.

  • hooly 67

    piu spazio più visibilità=più SOLDI

  • Ale

    Le maglie devono essere più pulite possibile per ragioni che per i tifosi sono più che ovvie.
    Ennesima proposta pessima di De Laurentiis, comunque, la peggiore riguardava i play off in Serie A.

  • giopilota

    daccordissimo sui 150 anni,lo spomsor no!!!!!!!

  • Vito76

    Mamma mia la fate cosi’ lunga per 1 giornata sola di campionato dove sponsor tecnico e ufficiale saranno un po piu’ visiibli e grandi nelle dimensioni per poi tornare di dimensioni normali dalla prossima.Siete esagerati.

    • squaccio

      Da quello che leggo su questo articolo non credo che la proposta accettata di aumentare lo spazio per gli sponsor sia solo per una giornata..prima di dire la mia aspetto delucidazioni.

      • matteo18

        No il fatto che sia stata decisa in concomitanza con le varie iniziative dell’unità è una coincidenza.
        La proposta è in generale non per la prossima giornata.
        Ma in pratica adesso avevamo uno sponsor sul petto ed un altro eventuale ma piccolo(come il cagliari qualche anno fa, o la fiorentina con save the children anche se non è uno sponsor vero e proprio)…adesso ci potranno essere due sponsor “grandi”? è questo che cambia?

        • squaccio

          Allora era come avevo capito, ossia non è una soluzione solo per quella giornata.
          Concordo totalmente con Matteo, vanno benissimo le maglie con UNO sponsor se si sposano con il resto della maglia.
          Del resto alcuni sponsor sono diventati storici tipo buitoni, misura, ariston e barilla.
          O Manchester Utd/sharp.
          Ma 2 sponsor sarebbero davvero troppi e se vedo come sono applicati alcuni mi vengono i brividi…..
          Come ha detto qualcuno sopra possibile che le società non capiscono che si finisce di ammazzare il merchandising ??? Io una maglia con 2 sponsor non la comprerei mai…

    • passionemaglie.it

      Vito, ma davvero credevi che fosse per una giornata?
      E le società cercavano altri sponsor e preparavano le maglie per una partita?

      Ovviamente no, la decisione è per sempre o fino a quando non ci sarà una proposta inversa.

  • zagorakis

    Purtroppo vedendo l’andazzo di questi ultimi anni (doppi sponsor applicati con pecette rimediate spesso all’ultimo momento) era inevitabile che si arrivasse a questa soluzione per tamponare, con un misero cerotto, le profonde ferite del nostro sistema calcio.

  • Alvise

    io odio sia garibaldi sia tutti sti sponsor…

    • marco

      ehh come sei esagerato

  • nix

    sono contento che anche il calcio festeggi a modo suo i 150 anni dell’Unità…bene così… per gli sponsor, beh, c’è poco da fare, da un certo punto di vista è una soluzione inevitabile..

  • http://www.asromashirt.it Mirko

    Una toppa cosi minuscola, irriconoscibile e illegibile anche a 2 metri di distanza, applicata sulle maglie della serie A, che ritorno può avere? Solo quello di far impazzire il mercato dei collezionisti, arricchire i falsari su ebay e i magazzinieri delle società di calcio lucrosi e collusi.
    Disapprovo al 100%, basta con queste zozzate.

  • Manuel Orabona

    Non criticate De Laurentiis senza sapere il motivo per cui voleva applicare un altro sponsor!
    Secondo me il 3 sponsor era acqua sorgesana per promuovere il connubio che c’è con lete, naturalmente guadagnandone un cospicuo compenso in denaro
    http://www.youtube.com/watch?v=qBEfuLy-en8

    • passionemaglie.it

      Non ho capito, perchè non dovremmo criticare la decisione? Ovvio che vuole mettere marchi ovunque, ne aveva addirittura proposto tre!

      Ti sarebbe piaciuta una maglia con Lete, Sorgesana e un altro sponsor?

  • FDV

    Che scherzo del calendario far coincidere questa giornata con il derby della Capitale.. all’Olimpico si celebrerà l’unità degli italiani in uno stadio in cui non si riesce a far stare insieme nella stessa tribuna dei romani..
    Non mi sono mai trovato in sintonia con l’idea un po’ forzata dell’inno nazionale prima di una partita di campionato o una finale di coppa nazionale. Il fatto che ciò funzioni ad esempio in Inghilterra non implica che vada bene anche da noi. In Roma-Lazio prevedo un imbarazzante flop da questo punto di vista, ancor di più se ad eseguirlo entrerà in campo la banda dei carabinieri.

    Bellissime invece le reti tricolori, quasi le lascerei sempre, sarebbe un particolare in grado di rinnovare un minimo l’immagine del campionato italiano.

    Sulle aumentate dimensioni per gli sponsor.. che dire, è solo l’ennesima evidenza della povertà di idee di chi governa il calcio.

    Permettetemi pero’ di spezzare una lancia in favore degli sponsor sui calzoncini: per me non sarebbe una novità troppo dolorosa, molto meglio uno sponsor sui calzoncini come già avviene in B, piuttosto del doppio sponsor di maglia, o sul retro sotto il numero. Vi diro’ di più, qualora venissero mai approvati in serie A, secondo me potrebbero dare sorprendentemente slancio al merchandising proprio dei calzoncini. Io stesso, credo che acquisterei i primi calzoncini sponsorizzati della mia squadra..così per effetto novità. Insomma, non la vedrei tragica come il doppio sponsor di maglia.

    • squaccio

      Però FDV ovunque hanno colorato le reti (Napoli e sicuramente da qualche parte in Europa, forse Manchester Utd) non si vede NULLA !
      La rete bianca “spezza”, la rete azzurra o rossa (o peggio verde) non farebbe capire molto, eliminando il romantico “gonfiare la rete”…secondo me…

      • FDV

        Beh, con le reti tricolori un bel po’ di bianco in mezzo rimane..
        Poi ognuno ha i suoi gusti, figurati che oggi ho letto su facebook di un romanista nostalgico degli anni ’80 che rimpiange le reti nere del vecchio Olimpico! 😀

  • FDV

    Viste le reti: sono a strisce diagonali verdi-bianco-rosse. Mi aspettavo che formassero proprio la bandiera, verde a sinistra, bianco al centro e rosso sul lato destro. Ritiro il giudizio positivo, così come sono, lasciano il tempo che trovano.

    • ThePickwickPub

      Carina l’idea delle reti, fanno molto “Subbuteo WC’90 edition” 🙂

      La patch poteva essere resa un pò più visibile per l’occasione: benchè la grafica non abbia entusiasmato quasi nessuno, rappresenta cmq il simbolo della ricorrenza. Un controsenso “relegarla” su una manica.

      Sulla questione degli sponsor penso che l’aumento delle superficie copribile rappresenti un mezzo per rendere un pò più appetibile il ruolo di co-sponsor. Chi investe potrebbe ora ricevere un diverso, e maggiore, tipo di visibilità con lo spostamento sulla schiena (come nelle immagini allegate all’articolo) in virtù delle maggiori dimensioni concesse (soluzione che non avrebbe senso invece adesso).

      In B dovremo aspettarci 3 sponsor su ciascuna muta: 2 sulla maglia e 1 sui panta, ammesso che quest’ultima soluzione riprenda un pò di slancio dopo essersi rivelata un mezzo flop a causa della limitatissima visibilità.

  • Pietro

    Gli sponsor secondo me erano meglio come quelli della juve con ariston. se dio vole anche oggi, con squadre come il Siena o inter e milan comunque, continuiamo a mantenere ciò

  • http://www.marligure.altervista.org marligure

    La decisione di dare più spazio agli sponsor non mi sorprende affatto ; personalmente , essendo un amante delle maglie così dette ” pulite ” , mi trovo in totale disaccordo con tale decisione ma temo che questo sia solo l’inizio e che dovremmo rassegnarci a vedere le nostre amate maglie completamente deturpate da ben più di “soli” 2 sponsor .

    • matteo18

      speriamo almeno di non arrivare a vedere partite tra Lete Napoli – Pirelli Inter o Balocco Juventus – Mazda Fiorentina!!!!

      • mosca

        Tremendo, sarebbe tragicomico: Balocco Juventus

      • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893

        già,questo sarebbe davvero pazzesco….
        mk

  • Mamo

    L’aumento della superfice sponsorizzabile sta ai mali delle nostre società calcistiche come un cerotto sta al colera…ma era difficile aspettarsi qualcosa di più costruttivo…

  • diego

    IO RIMANGO BASITO…premettendo che odio i doppi sponsor (e anche io penso che a questo punto per averne due meglio uno solo sulla maglia e l’altro sui calzoncini), non capisco proprio la decisione della Lega. Quanto mai potrà dare un co-sponsor per deturpare una maglia di Serie A??? Ritengo che sia una cifra irrisoria per una società, ripianabile con un buon merchandising (con una maglia con un solo sponsor, stile Cesena) ed il risparmio di un paio di stipendi di bidoni che per tutta la stagione vanno in tribuna…

  • Altz

    Per Vito76: credo che la proposta sia estesa alla prossima stagione agonistica, non soltanto per la giornata di domenica.
    Per quanto mi riguarda trovo discretamente patetiche le iniziative per i 150 anni dell’Unità d’Italia in un periodo storico in cui gli ideali politici e sociali della nostra penisola sono sempre meno eevidenti e sentiti per tutta una serie di motivi. Evidentemente per la Lega non ci sono problemi da risolvere ben più gravi e prioritari (i risultati in Europa lo dimostrano infatti…).
    Per quanto riguarda gli sponsor trovo pessima l’idea di un ampliamento dello spazio per non parlare del secondo sponsor. Allucinante.
    Il Dio Denaro avrà sempre la meglio sulla passione e il rispetto della tradizione e dei tifosi. Poi ci si chiede quali siano i mali che affliggono il calcio italiano.
    Conoscendo Garrone e alla luce delle sue ultime trovate per recuperare i suoi petroleuro (ammesso che non si retroceda in B) ho semplicemente il terrore di cosa potrà mai fare alla mia amata e meravigliosa casacca blucerchiata…

    • Vito76

      Ma un bel chisenefreca non c’e’ lo mettete? Ma sti cavoli,mettessero quanti sponsor vogliano.Anche se sinceramente mettere troppe scritte sulle maglie da gioco non e’ che mi piaccia molto perche’ si perde un po del fascino e della tradizione che da la casacca di qualsiasi squadra coprendola con troppi sponsor.Pero’ quello che non capisco e’ tutto questo vostro clamore per qualche scritta pubblicitaria in piu’ sulla maglia,ma frechiamocene mamma mia quanto la state a menare.

      • Ninho

        eccolo il nuovo payoff del sito:
        Passione Maglie: FRECHIAMOCENE!

        O, in alternativa:
        Passione Maglie: indossa un bel chisenefreca!

        Matteo, ora ti tocca inviargli la maglia della Germania con 47 sponsor, co-sponsor, pecette, loghi, loghini logoni, paillettes e luminarie, proprio come piace a lui!!!

      • passionemaglie.it

        Ninho mi hai fatto letteralmente cadere dalla sedia 😀

    • passionemaglie.it

      Vito, è evidente che tu hai una visione del calcio molto diversa, in particolare rispetto a chi frequenta questo sito dedicato alle maglie da calcio.

      La maglia è uno dei simboli più tradizionali e importanti del calcio, andrebbe preservata dall’incubo dei cartelloni pubblicitari. Rispetto quindi la tua opinione, ma dovresti fare anche tu lo stesso nei confronti degli altri. Scrivere “frechiamocene” proprio su queste pagine, come se fosse una bischerata di poco conto, non è il massimo 😉

      • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893

        si,appunto. Proprio su queste pagine….
        Perdona Vito, ma come ci sei arrivato qua da “noi”?
        Hai letto bene il nome del sito?
        mah….
        🙁
        mk

        • Vito76

          mk.1893 Ma la state facendo lunga oh per una parola che ho detto.Io amo le maglie da calcio e la bellezza che esse sanno dare pero’ non mi perdo come voi per qualche sponsor in piu’.Sono dei vostri io,nel senso che voglio che sia sempre rispettata la tradizione della divisa da gioco senza rovinarla con molte scritte.Ed il mio chisenefrega anche se stridente in questo sito che parla di maglie da calcio era solo per il fatto di non farsi tanti drammi tutto qui.

      • Vito76

        Passiomemaglie.it io sono un appassionato di maglie come voi altrimenti non scrivrei su questo sito visitandolo spesso durante la settimana per sapere delle novita’ su divise di club e nazionali ed anche per me la casacca ha un valore immenso per qualsisi squadra di calcio e non dev’essere stravolto.Pero’ dovete convenire con me stiate un po esagerando su questo fatto delle scritte pubblicitarie che per me non rovineranno piu’ di tanto la bellezza della maglia a maggior ragione se quest’ultima e’ fatta bene.Il mio “chisenefreca” forse stride in un sito dove si parla esclusivamente di divise da gioco per squadre di calcio e non avrei dovuto usarla ma vi assicuro che sono molto appassionato di maglie e divise da gioco e come voi sono molto attento a novita’ e dettagli di tutte le aziende sportive applicate ai completi di gioco solo che non mi perdo come voi per qualche sponsor in piu’ sulla maglia a patto pero’ che non fanno come in Francia dove le squadre hanno sponsor dappertutto persino dietro i calzoncini in una parte del corpo poco nobile,in quel caso mi indignerei come voi.Poi non e’ detto che magari scritte piu’ piccole di altri sponsor rovinino la casacca anzi la possono rendere meno spoglia.Purtroppo vivivamo nell’era del buisiness e dobbiamo accettare questo fatto ma non credo che tutte le squadre adotteranno la novita’ del doppio sponsor e non sara obbligatorio quindi potremo vedere maglie con una sola scritta sul petto.

      • passionemaglie.it

        Vito, le opinioni di tutti vanno rispettate e io lo faccio con la tua, anche se non la condivido.
        Per me il doppio sponsor rovina davvero tanto l’estetica di una casacca, per te potrebbe invece renderla meno spoglia.

        La maglia del Lecce secondo te non è rovinata dagli sponsor? Non dimenticare che chi paga esige visibilità, quindi saremo costretti a vedere toppe e pezze che non si abbinano alla maglia. E inevitabilmente la rovinano.

        Non ne faccio un dramma, la mia vita non ne sarà influenzata, ma da appassionato il problema me lo pongo, tutto qui. La Francia rischia di avvicinarsi sempre di più…

        • Vito76

          Forse hai ragione.Ma non credo che il doppio sponsor sara’ utilizzato da tutti.Il Milan ad esempio,mi squadra del cuore,credo che continuera’ per altri 4 anni minimo con solo la FLY EMIRATES senza laggiunta di altre scritte e figurati poi se per il mio Milan accetti di vedere una maglia piena di scritte.

  • mosca

    Per l’ occasione del 150, si aumentano gli sponsor?
    Grande patriotismo. Siamo sicuri che la Lega che ha proposto quest’iniziativa sia quella Calcio.

  • passionemaglie.it

    Gli sponsor non si aumentano in un giorno, la decisione andrà in vigore in futuro. Mi sembrava scontato, ma forse è meglio se lo integro nell’articolo.

    • mosca

      Ah, ok ok, sicuramente non ho letto bene. ciao

  • Marco

    Sono d’accordo con Passionemaglie, anche secondo me uno sposor spesso aiuta l’estetica di una maglia, o a ricordare particolari stagioni gloriose o che, col passare degli anni, sono diventati “simboli” delle squadre: penso a Carlsberg con il Liverpool (sigh…), Philips con il PSV e mille altri casi simili.
    Il doppio sponsor lo posso ancora digerire, a fatica però: nelle divise del Toro il logo Dahlia non mi disturba, complice il fatto che il logo Kappa è molto in alto, messo in diagonale; sulle maglie del Brescia ad esempio è un’orrida patacchina rossa.
    La cosa positiva è che la dimensione del main sponsor non cambia, quindi squadre come Milan, Juventus, Inter, Roma, tutte con un solo sponsor, non troveranno sostanziali differenze…ma un Torino, con il logo Dahlia gigante? Rovinerebbe tutto secondo me.
    Per i pantaloncini l’abbiamo ancora scampata questa volta, speriamo che almeno in Serie A non arrivino mai.
    Piuttosto, sarei più favorevole al secondo sponsor sotto i numeri, sulla schiena: forse sarebbe meno invadente piuttosto che averlo sul petto, che per me è la “zona sacra” di stemmi e toppe dei trofei, che inevitabilmente tutti insieme finirebbero per creare troppa confusione.
    Ovviamente, ragionando in termini economici, uno sponsor sulla schiena, in basso (alla Atletico Madrid) pagherà molto meno. E De Laurentiis non sarebbe contento.

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893

      Ma si…..in effetto “LO” sponsor può stare anche bene.
      Tutti noi ricordiamo con piacere giocatori passati e poi li associamo alla maglia e allo sponsor dell’epoca…
      vedi link, le fotine del museo del Genoa
      http://mk1893.jimdo.com/le-mie-maglie-genoa-cfc-1893/
      …seiko e carrera sono “storici”….
      Certo, che uno sul petto e poi uno in diagonale sulla spalla, o piu piccolo sopra o chissa dove…beh, perf avore, NO.
      mk

  • passionemaglie.it

    Tra pantaloncini e retro maglia preferisco la prima opzione, anche se temo sarà peggio per la visibilità. Purtroppo credo che arriveremo anche a 2 sponsor sulla maglia più uno sui calzoncini. E magari anche un quarto sul retro…

    Brasile style! 🙂

    • ThePickwickPub

      Escluderei (per ora almeno…) l’eventualità del 4° sponsor, invece l’ipotesi del doppio sulla maglia (fronte/retro) + calzoncini è tutt’altro che remota.

      Non escludo che, dati i risvolti economici di tali operazioni, pure qualche club “blasonato” passi a sponsor “multipli”…il modello francese è terribilmente vicino.

  • lachinamber

    Questo è un giorno molto triste per il calcio italiano.

  • pongolein

    fra 10 anni dovranno approvare lo spazio per stemma e colori sociali…si venderanno ogni centimetro di divisa pur di guadagnare qualche euro!

  • pongolein

    cmq è vero concordo con chi ha scritto l’articolo, il singolo sponsor può essere davvero bello se integrato con intelligenza e studiato bene nell’applicazione…alcuni sono caratteristici di annate storiche o di grandi successi…
    Da piccolino con gli amici quando disegnavo le maglie dei giocatori gli sponsor erano elementi essenziali…
    SDA per il torino, SONY minidisc per la juve, Motta prima e OPEL poi per il milan, Pirelli per l’inter…INA assitalia per la roma, poi i vari, CIRIO, Parmalat, CEPU per il bari, Sammontana per la Fiore o ERG per la samp…pecorino sardo per il grande cagliari!!!! Bei ricordi…adesso cambiano in continuazione, anche magari durante l’anno in corso, sono sponsorizzazioni scarse e inserite magari all’ultimo momento, e quindi si utilizzano inguardabili toppe…tempi bui per noi puristi.

  • Paco Lanciano

    Sarebbe stato bello se ALMENO per la giornata in questione, tutte le squadre avessero tolto lo sponsor sostituendolo con l’immagine della patch dei 150 anni…..

  • Vito76

    Ragazzi il doppio sponsor potra’ anche essere alternato e non inserito contemporaneamente nella maglia.Ad esempio la Juve quest’anno ha da alcuni mesi il doppio sponsor usando BET.CLIC sulla 1° maglia bianco-nera e Balocco sulla 2° bianca e credo che per la prossima stagione qualora si ufficializzerebbe la pobbibilita’ dello spazio di altri sponsor sulla maglia molte societa per non corpire troppo la casacca delle squadre possono trovare questo compromesso di atlernare i 2 sponsor nelle diverse divise da gioco utilizzando uno per la prima maglia e l’altro per la 2°.Oppure come alcune squadre che utilizzavano in passato uno sponsor diverso a seconda se si giocava ni casa o fuori ed il Piacenza era una di queste ricordo quando giocava in A utilizzando uno sponsor per gare interne ed un’altro per quelle estere.Oppure come alcune squadre importanti che utlizzavano uno sponsor per il campionato ed un’altro per le coppe e cito la Lazio che nella stagione 1998/99 gioco’ in campionato con la CIRIO ed in coppa delle coppe (vinta dalla Lazio) utlizzo’ DEL MONTE facendo a mio avviso un ottima scelta che non andava a rovinare o coprire troppo la bellezza della maglia.Non escludo quindi che per la prossima stagione si utilizzi l’alternanza che per me sarebbe un perfetto comrpomesso.

    • squaccio

      Avevo pensato anche io a questa soluzione; solo che per te (società) è meglio incassare:
      10 da uno sponsor per tutto il campionato
      5 da uno sponsor per le gare in casa e 5 da un altro per le gare in trasferta
      10 da uno sponsor per tutto il campionato e 10 da uno sponsor per tutto il campionato ???
      Poi la coppa italia OGGI chi se la piscia ???
      Ovviamente ho riportato il ragionamento di una società ipotetica CHE IO NON CONDIVIDO AFFATTO.

    • Gluko

      Vito, è la stessa soluzione che ha attuato il Bologna quest’anno…Ceramica serenissima sulla rossoblù + ultimamente in piccolo manila grace( che neanche si legge) e cerasarda sulla bianca….anche secondo me questa sarebbe la soluzine migliore, ma si sa i soldoni contano..

  • AlessandroP

    A proposito di sponsor perfettamente integrati con la maglia, il Toro dopo aver rimosso, come da richiesta, lo sponsor dahlia Tv, ha giocato per una partita solo con il main sponsor (esempio perfetto di integrazione) quella dopo con il logo di esperienza italia “stretchato” e infine è comparso Beretta, ma non scritta bianca su maglia granata, ma sfondo bianco e scritta rossa, quindi un bel cerottone.
    Complimenti!!

    • FDV

      Queste brutture così gratuite sono disarmanti.
      Una curiosità: a Torino sembrano avere parecchi problemi con la scelta di come collocare lo sponsor Beretta..:-D Questa è una foto delle giovanili della finale del torneo Arco di Trento, partita trasmessa su Rai Sport 1, e mi è toccato vedere quest’altra bruttura
      [img]http://img864.imageshack.us/img864/5504/beretta.jpg[/img]

      • AlessandroP

        a Torino abbiamo tanti problemi, non solo lo sponsor 🙁

        Comunque si, è di una bruttezza incredibile per 2 motivi, anche se le giovanili hanno un altro sponsor potevano mettere la scritta Beretta sulla diagonale (è vero mia moglie gobba mi prende in giro perchè sembra la fascia di miss italia) ma non rovina l’estetica della maglia.
        Secondo, la scritta nera su maglia bianca, un accostamento che al Toro non è gradito.

        Fine OT

        • Gluko

          ma anche il cagliari ha eliminato lo sponsor dahlia? sapete nulla?

        • AlessandroP

          il cagliari domenica lo aveva ancora, nonostante 2 settimane fa sia arrivata richiesta ufficiale a tutte le società, dalla fallita dahlia di togliere il nome da qualsiasi indumento tecnico tabellini e pannelli vari

  • nix

    a me invece non dispiace questa maglia del toro.. de gustibus..

  • AlessandroP

    Comunque non capisco perchè non abbiano fatto la stessa cosa in Serie B

  • riccardo

    approposito di lega..ho visto in tv raisport la rappresentativa di lega di serie b che aveva maglie targate nike..sapete qualcosa sull’argomento…?
    ciao a tutti!!!

  • FDV

    Queste sì che sono reti tricolori! Non quelle utilizzate dal 17 Marzo
    [img]http://img819.imageshack.us/img819/1505/img0665b.jpg[/img]