SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Lione è storicamente la capitale francese della seta e roccaforte di una tradizione tessile ben ancorata. Ed è proprio su questo elemento che Adidas ha puntato per la caratterizzazione della divisa da trasferta dell’Olympique Lione per la stagione 2010-2011.

Colore della divisa inedito per il club francese: prugna, con colletto, tre strisce e rifiniture in oro. E in più, a rendere esclusiva questa maglia, ci sono nella parte frontale delle decorazioni fucsia richiamanti le fantasie delle tipiche sete, che dal XVI° secolo in poi hanno fatto grande l’industria tessile lionese. Dunque un omaggio alla storia e ad una delle eccellenze cittadine.

Ecco due esempi di soie lyonnaise

E la reinterpretazione delle fantasie per la maglia del Lione

Maglia away Lione

Marchio Adidas al centro, sul petto lo sponsor da trasferta: Everest Poker, con caratteri dorati. Sul cuore lo scudetto societario, che abbandona i classici colori azzurro, rosso, bianco e giallo per meglio adattarsi alla maglia, così come abbiamo visto recentemente per la maglia nera del Chelsea.

Sul retro non compare la fantasia fucsia, così come su calzoncini e calzettoni.

Il concept della divisa mi ricorda quello della maglia away del Paris Saint-Germain del 2006-2007.

Vi piace la nuova divisa away del Lione?

Come giudicate la fantasia ispirata alle sete lionesi?

…e lo scudetto che cambia i colori in base alla maglia?

Photocredit: olweb.fr

  • MoA

    Oscena.
    Non comprerei mai una maglia simile.
    Sembra una vestaglia della notte da riccone.

    • riccardenburg

      Briatore, forse ? 🙂

  • Joseph

    Ad essere onesti preferisco la prima dell’OL, però almeno l’Adidas per i transalpini ha creato una maglia con un significato e questo deve essere preso in atto

  • Sandro

    Forse la divisa più brutta del 2010, ed una delle più brutte tra quelle del Lione negli ultimi anni (ebbene si, più brutta di quella sfumata dell’anno scorso). L’Adidas per “celebrare” l’accordo col Lione sta producendo delle maglie davvero indecenti (e lo dico anche alla luce delle immagini che circolano in rete riguardo un’altra possibile maglia azzurra).
    Posso accettare l’idea che hanno avuto nel mettere i disegni riguardanti della seta, ma i colori sono veramente inguardabili.
    Non me ne voglia FDV, ma quella maglia del PSG è oro in confronto a questa (tra l’altro quei “puntini” oro che si vedono nell’immagini erano delle Tour Eiffel rimpicciolite)

    • FDV

      Tranquillo non “te ne voglio”,
      anche a me piace di più quella del PSG.
      Pero’ mi piace l’idea di celebrare un questo modo le tradizioni cittadine, un po’ meno la realizzazione della maglia dell’OL.

  • pippo

    a me non dispiace, mi piace quando le case osano.
    Avrei preferito altri colori di base maglia nera con richiami leggermente + chiari o maglia bianca con richiami grigi.
    Qualcuno la potrebbe realizzare per vedere come sono?

    • gigio

      Quoto.

  • Salvo C.

    A me sarebbe piaciuta molto se le rifinuture fossero state dello stesso colore delle tre strisce adidas…

    • Salvo C.

      Mi correggo, meglio un granata piu’ scuro come lo stemma

  • mega

    come terza maglia non è male… particolare…

  • squaccio

    A me ricorda una maglia da portiere indossata da Olmeta del Marsiglia ai tempi di Papin & c. ma non riesco a trovarla; forse sarebbe stata meglio come divisa da portiere.

  • Ivan

    Cos’è, un pigiama?

  • Luigi

    Come terza maglia va bene. Poi anke a me piace quando sponsor tecnico e societò di calcio azzardano queste divise.
    Poi in se per se la maglia, è a dir poco bellissima.
    Complimenti come al solito ad ADIDAS, secondo me numero 1 nel calcio da almeno 3 anni.
    Voto a questa maglia: 7

  • castorino7

    Lo scudetto che si adatta ai colori per una terza maglia è interessante.
    Va benissimo la tradizione ma va bene anche un po di fantasia.
    Comunque continuo a vedere in giro maglie fatte da ragazzi che sono molto più belle di quelle proposte dagli sponsor tecnici, questo vuol dire che non è impossibile fare delle belle maglie.

  • Alvise

    difficile vedere maglie peggiori di questa…PESSIMA!! è giusto azzardare un pochettino, ma così è squallido

  • Torto #13

    Pessima!

  • ThePickwickPub

    Almeno in questo caso non si sono millantate analogie fantasiose con profili di catene montuose o pilastri di stadi.

    L’idea senza dubbio è ottima (contestualizzata, concreta, significativa), e se le maglie home sono giustamente intoccabili, quelle away devono lasciar spazio alla sperimentazione come in questo caso. Almeno a mio avviso.

    Si può discutere sulla scelta dei colori, ma il lavoro di adidas mi sembra ineccepibile dal punto di vista concettuale.

    Per me promossa a pieni voti. De gustibus.

  • out of mind

    Indecorose!
    Sperimentare va bene ma mettere insieme prugna, fucsia e oro è allucinante.
    A peggiorare il tutto lo stemma mimetico che in questo modo perde molta visibilità.
    Con una scelta meno scellerata dei colori poteva diventare anche una bella maglia invece così è la più brutta del 2010.

    • out of mind

      Devo correggermi: ho visto la terza maglia grigio-oro del Racing Santander!

  • io

    adidas rischia adidas azzecca!!!
    bella maglia ma secondo me adidas nn mettera mai lo stesso impegno di questa maglia su quella del cesena e questo nn fa onore ad adidas
    basta guardare le maglie di argentina/spagna/germania con nigeria/messico…

    ma a chi nn piacesse questa maglia posso solo dire chge almeno ci ha provato adidas a fare una maglia un po’ originale!!!meglio sbagliare cosi’ che sbagliare come nella maglia del chelsea -1- in cui pur cambiando poco sono riusciti a fare uno schifo di maglia no???io apprezzo sempre chi ”rischi” questo almeno e’ il mio parere

    • passionemaglie.it

      Il Cesena non è sponsorizzato da Adidas, ha solo un contratto con un rivenditore. Prendono delle maglie da catalogo, ci piazzano i loghi del Cesena e fanno la maglia.
      Lo può fare chiunque tirando fuori i soldini.

      P.S. La maglia del Messico è una signora maglia 😉

      • Darren

        guarda che ti sbagli.

        http://www.cesenacalcio.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3592:lac-cesena-e-adidas-insieme-per-le-prossime-due-stagioni&catid=4:comunicato-stampa&Itemid=121

        L’A.C. Cesena e adidas Italy ufficializzano il loro rapporto di partnership per le stagioni calcistiche 2010–2011 e 2011-2012.

        Sulle maglie del Cavalluccio, ritornato in serie A dopo 19 anni, apparirà quindi il blasonato marchio tedesco, già partner del Milan da diversi anni. Accordo stipulato grazie anche alla collaborazione della Sport Equipement, agenzia specializzata in forniture sportive su tutto il territorio nazionale.

        “Siamo onorati di poter avere sulla nostra maglia un brand importante e internazionale come quello di adidas” dichiara il presidente del’A.C. Cesena Igor Campedelli “ma non è solo una questione di blasone. Avere il materiale migliore per i giocatori del Cesena è fondamentale per svolgere al meglio la propria attività. Inoltre, credo che se un’azienda importante come adidas ha sposato il progetto Cesena lo abbia fatto perché ha riconosciuto la validità della nostra programmazione.. In ultimo un aspetto romantico: diciannove anni fa, nell’ultimo anno di massima serie, il Cesena era vestito adidas. Oggi riprenderemo un discorso interrotto allora sperando che possa essere proficuo per entrambi”.

        Jean-Michel Granier, amministratore delegato adidas Italy: “adidas è davvero felice di poter celebrare il ritorno in serie A di una società di grande tradizione e con 70 anni di storia. Non ci poteva essere un momento migliore per iniziare questa partnership biennale e per legare le nostre tre strisce ai colori bianconeri del Cesena, capace nelle ultime due stagioni di centrare una doppia promozione: un’impresa Impossibile is Nothing”.

  • Kai

    Prugna e oro vanno benissimo insieme. Da dietro mi piace moltissimo, idem per i calzoncini e calzettoni.

    Il problema sono quelle decorazioni color fucsia. Ma poi se scegli il prugna devi per forza andare sul rosa o sul fucsia, per restare sulla tonalita, se no diventerebbe una costume da carnavale.

  • Niccolò

    Io l’ho vista dal vivo e vi assicuro che non è cosi’ oscena come appare in fotografia… Mi piace anche il fatto che i colori degli scudetti vengano adattati alle maglie, cosi’ si crea un po’ di varieta’.

  • rikylecce

    secondo me è molto bella da vedere

  • Cattano

    Fantastica, se tifassi il Lione la comprerei subito!

  • marco_95_

    non è così male secondo me in fondo… l’abbinamento oro- fucsia è carino, forse però in questo caso hanno osato troppo quelli dell’adidas. lo scudetto che cambia colore in questo caso è meno brutto di quello della seconda maglia del chelsea.
    voto: 6 ora, quando mi abituerò 6,5/7

  • castorino7

    [img]http://www.thefinalthird.com/wp-content/uploads/2010/07/manchester_city_kit.jpg[/img]
    La away del Manchester city.
    In questa il simbolo non ha preso il colore della maglia.
    (In Inghilterra quest’anno le maglie away si assomigliano un po…vedi Chelsea, Liverpool e appunto Manchester city).

  • mosca

    Che dire?
    Non si è voluta stravolgere un’impostazione classica di strisce, bande ecc.. (come gli scempi nike) si è fatto un lavoro in direzione diversa.

    Si è reso omaggio in forma di motivo “damascato” alla storia commerciale della città.
    Questo mi pare un aspetto apprezzabile, l’esito poi può dividere, secondo me è interessante, anche se mi riporta alla mente l’ultima casacca della Russia e quindi forse, in questo senso, non è così originale.

    Tuttavia credo che maglie come queste rappresentino un modo corretto di risolvere la questione degli omaggi ai club o alle loro città, a differenza del tributo alle”cime delle Alpi”, “al drago sputafuoco di Milano”, saette, lupi sulle spalle …

    • FDV

      Vero, sia per colori che per la presenza di elementi decorativi,anche se in diverse forme. Tra l’altro solo oggi e dopo un minuto a fissarle, sono riuscito ad interpretare le decorazioni di questa della Russia. Eppure sono abbastanza scontate.
      [img]http://img245.imageshack.us/img245/4954/russia1011home.jpg[/img]

      • mosca

        Esattamente il riferimento che intendevo.

        Quindi è possibile ipotizzare che il tributo all’aziende della seta sia il pretesto migliore per riproporre questo tipo di fantasia.
        Se l’omaggio damascato, nel caso del Lione è sincero, io apprezzo l’idea e l’esito finale; se invece non lo fosse ma fosse appunto un pretesto per riproporre il “modello Russia”, quelli dell’Adidas andrebbero ugualmente scusati.

        Perchè da quel che mi risulta, l’Adidas aveva puntato molto su questa casacca per la visibilità che avrebbe avuto al Mondiale, ma come si sa la Russia non vi ha partecipato. Quindi il Lione rappresenta un’occasione buona per riproporre l’idea.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Non mi piace, ma comunque complimenti all’Adidas che ha osato! C’è però da dire che maglie simili l’ho viste nel rugby 😉

    La terza la trovo stupenda, e pensate che nel leaked mi fece schifo! 😀

    [img]http://a33.idata.over-blog.com/605×542/3/88/03/34/–/mm/–.jpgè[/img]

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      [img]http://img707.imageshack.us/img707/9868/13028682.jpg[/img]

      • FDV

        Per colori e concezione mi ricorda quella dell’Arsenal 2002/03
        [img]http://img146.imageshack.us/img146/126/3dcb35.jpg[/img]

      • Joseph

        Caspita, gli inserti mi danno l’impressione dei graffi di un leone, simbolo della città e della squadra. Qualcuno mi “odierà” (:D) per quello che sto per dire, ma l’Adidas ha fatto un ottimo lavoro per l’OL quest’anno. Grazie mille a Blue-Ringed per questa foto stupenda!

  • Nic

    Stupenda,come quasi tutte le Adidas di quest’anno (a partire dal mondiale).Adidas si riconferma la miglior azienda produttrice di maglie.Nike dovrebbe solo imparare…..altro che rombi,strisce a zig zag e serpentelli vari

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Comunque rendiamoci conto una cosa sul Lione, è riuscita a fare alla Umbro maglie impensabili per lei (dal fosforescente al nero che sfumava al rosso), e quest’anno la seconda e la terza targate Adidas sono anche loro molto particolari. Da questo deduco che al bacino di utenza dei possibili compratori delle maglie del Lione, piace questo tipo di lavoro 😉

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Sarà la maglia utilizzata in Champions League, complimenti alla BetClic per aver adattato lo sponsor alla maglia 😉 (cosa rara ultimamente):

    [img]http://img130.imageshack.us/img130/851/60073946.gif[/img]

    [img]http://img824.imageshack.us/img824/7273/ppo.gif[/img]

  • Pingback: Francia, Olympique Marsiglia e soci: ecco come vestiranno i club della Ligue 1 « Ama la Maglia()

  • andaland

    sono appena tornato da Lione e ho visto e toccato la maglia di persona. Lo scudetto adattato ai colori della maglia ci sta bene, l’originalità non si discute, i colori sono decisamente appariscenti, pare proprio un pigiama. Comunque quella del PSG di 4 anni fa (marrone con le piccole tour eiffel oro) era molto peggio.

  • Ninho

    …è agghiacciante…i giocatori sono dei nuovi supereroi: gli uomini-divano!!!
    molto peggio il pigiama del nonno del psg..
    ma comunque, ieri che maglia indossavano contro il benfica in champions???aaaaaaaaaahhhhhh