SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Dopo aver ribadito l’impegno che la lega al River Plate anche nella stagione che dovrà essere quella del ritorno in Primera Division, Adidas ha presentato la nuova maglia dei Millonarios, in edizione limitata per celebrare i 110 anni dalla fondazione del club.

Casacca commemorativa 110 anni River Plate
Il disegno è ispirato alla prima maglia del club con la “banda roja” più larga e meno inclinata. Rispetto alle precedenti infatti non raggiunge la vita ma termina più in alto, poco sotto la manica.

E’ stato ridisegnato per l’occasione anche lo stemma societario, posizionato in bianco sulla fascia rossa. E’ racchiuso in un cerchio con ai lati due rami di alloro che ricordano le numerose vittorie del club, e in basso da un nastro con la scritta “1901 – 110° ANIVERSARIO – 2011“. La scritta commemorativa è presente anche all’interno della maglietta, sotto il colletto a polo bianco, con due bottoni.

Ricordano le divise di inizio secolo anche i pantaloncini di color grigio scuro. Avrebbero dovuto essere grigi anche i calzettoni (che invece sono bianchi),  in omaggio alla formazione che negli anni ’40 si guadagnò il soprannome “La Maquina: espressione di un calcio votato all’attacco e da alcuni considerato predecessore del calcio totale dell’Olanda negli anni ’70.
Pantaloncini 110 anni River Plate Maglia Home River Plate celebrativa 110 anni Casacca del River Plate anni '40
Il progetto di questa casacca celebrativa nasce più di un anno fa, con l’idea di utilizzarla in una partita speciale. Nelle intenzioni del presidente Passarella questa partita sarebbe dovuta essere “el clasico” contro il Boca Juniors, oppure una partita di coppa.

Il destino però non ha voluto così: come saprete il River ha subito l’onta della retrocessione, di conseguenza il match che ha visto il debutto di questa nuova divisa è stata la sesta giornata della Nacional B, fuori casa contro il Deportivo Merlo.

Formazione del River Plate nella partita contro il Deportivo Merlo Fine partita River Plate vs Deportivo Merlo

Nella giornata successiva, invece, il River sfoggia la nuova maglia away. Dopo alcune stagioni in cui è stato usato il modello quasi totalmente nero, Adidas ripropone la storica divisa tricolore a bande verticali bianche, rosse e nere. Il logo della società questa volta è quello tradizionale e si posiziona sul lato sinistro del petto.

I pantaloncini sono neri, mentre i calzettoni hanno un nuovo disegno che si combina con i colori della maglia.

Seconda maglia River Plate 2011 2012 Maglia da trasferta River Plate 2011 2012
Vi piacciono i disegni di queste due nuove divise del River?

Aiuteranno i Millonarios a raggiungere la promozione?

Photocredit: riverplate.com


  • ReArtù

    La striscia che termina poco sotto la manica non mi piace…..la seconda maglia è carina…

  • Marcomanno

    molto belli i calzettoni della seconda divisa, perfettemente coordinati con lo stile della maglia. stupenda la prima divisa , ma visto che i calzettoni sono stati fatti grigio antracite per riprendere quelli della “maquina”, avrei fatto lo stesso colore anche per i calzettoni, in modo da essere del tutto fedeli alla divisa citata…

    • Marcomanno

      * pantaloncini grigio antracite, cioè

  • vigne

    la seconda è molto bella, della prima mi piace la combinazione con i pantaloncini

  • rudiger

    Bella la fascia alta, peró la preferisco nella versione antica (come sempre): cioè che passa sopra la spalla e non di lato.
    Stavolta lo sponsor potevano spostarlo sotto la diagonale, tra l’altro si sarebbe letto meglio.
    Molto interessanti i calzettoni della seconda.

  • squaccio

    Mi piace molto la prima perchè ha una motivazione storica. Poi a gusto mio preferisco la fascia trasversale in versione moderna.

    La seconda la boccio solo perchè si stacca poco dalla prima.

  • FERT

    Bella robaaaa…brava adidas..belle maglie (ps. stupendi i calzettoni della seconda ) !!!!!!!!!!!!

  • Rios

    bellissima la maglia away però è troppo simile alla home, perciò la definirei inutile

  • Alvise

    poco da dire, il river ha sempre delle maglie bellissime

  • Torto #13

    Unica! Sarebbe da collezione solo perché è la maglia dei 110 anni del club e della prima (e spero unica) volta in serie B per il River Plate.
    La seconda maglia non mi convince del tutto, ma la prima divisa è eccezionale.

    • William

      Infatti credo che l’acquisterò proprio per questo motivo, anche se effettivamente preferisco di più quella con la banda classica!
      Quanto alla seconda, è meravigliosa!! Se la trovassi acquisterei anche lei! 😀

  • FDV

    Bella bella bella. La fascia più larga e meno inclinata è fantastica, e lo stemma celebrativo è di gran lunga più bello di quello solito. Sarebbe bello se rimanesse così con il solo cerchio con le iniziali sulla banda rossa. Peccato per i calzettoni bianchi e non antracite.

    Nella maglia da trasferta invece sta bene lo scudetto moderno. Mi è sempre piaciuta questo tipo di maglie a strisce del River, anche se è troppo simile alla maglia casalinga.

  • Angelo

    La maglia storica è bella…la nuova away non mi convince…i colori rispetto alla prima maglia sono sempre quelli, invece una divisa away dovrebbe differenziarli…

  • ferro

    molto belli entrambi i completi,anche se un po’ simili, penso a se dovessero incontrare in trasferta un team strisciato di biancorosso… ma i 2 kit sono impeccabili e di grande fascino, i dettagli poi ,tipo il colletto a bottoncini,molto ben curati, anche gli immancabili sponsor non inquinano piu’ di tanto : gran bel lavoro per adidas e trattamento da re per il river!

  • pongolein

    maglia straordinaria! La home del centenario è qualcosa che varrà oro per i collezionisti, mette i brividi da quanto è bella.
    Ricalca i crismi delle maglie più storiche, e leggendo l’articolo si capisce la scelta di modificarne il tragitto, diciamo…
    Anche la away è stupenda, anche se stacca poco dalla prima maglia, e immagino che potrebbero sorgere dei problemi, ma questo è un altro problema, non ha niente a che fare con la bontà del disegno.

    Menzione d’onore all’adidas che quando vuole sa tirare fuori dal cilindro modelli che sanno di calcio, di storia, e di innovazione al tempo stesso, senza concedersi licenze stilistiche troppo “originali” per usare un eufemismo, come fanno altri notissimi sponsor tecnici, che trasformano storiche bande in lampi, montagne o…squame!!!

    Voto 9, non do il 10 solo perchè sarebbe stata l’occasione storica per omettere le 3 strisce e far passare sopra la spalla la banda diagonale, rispettando al 100% la tradizione (insomma, come si vede nella foto storica riportata).

    • lorenzo70

      mi riferisco alla tua ultima frase: cosa che adidas ha gia’ fatto in modo eccellente ad esempio con il Real Madrid.
      senza parole di fronte ad una maglia cosi’. ovviamente immagino che il tessuto sia di ultima generazione. farei “una roba del genere” per tutte le squadre, ogni anno. gia’ mi immagino Chelsea o Liverpool…

  • Cris

    Bellissime maglie. Adidas sta facendo ottimi lavori. Lo stemma societario “storico” è molto bello.

  • il conte sboroni

    spettacolare! questa maglia è una rivisitazione che reputo degna di tale nome. la away non mi spiace, ma non c’è il necessario contrasto tra le divise. aguante el river

  • ccc

    orribili!!!!!
    il river ha sempre avuto belle maglie non si merita queste due per i 100
    comunque che sfortuna costretto a festeggiare il suo centenario in serie B

    • ccc

      non avevo letto che era il 110° anniversario

  • ts95

    Ma come mai l’adidas continua ad usare le 3 strisce lungo tutte le maniche soltanto in sudamerica? C’è un motivo particolare?

    • lorenzo70

      immagino perche’ in Sudamerica non hanno ancora l’abitudine di impataccare le maniche cho toppe varie, tipo “albero di Natale” come da noi. anche perche’ tali patacche toglierebbero spazio agli sponsor.

  • Minollo97

    Molto belle, ma il River non tornerà in serie A quest’anno. Non ha soldi.

  • Tomm

    Maglia brutta, non mi piace niente, la banda che termina sul petto così larga sta male,
    Sembra la puma vagamente. Per me per festeggiare il centenario servirebbe una maglia super classica, come sempre. Orrendi a mio parere anche lo stemma nuovo e i calzettoni, e’ vero che nel primo anno di storia il river aveva questa maglia, ma non e’ la
    Vera maglia del river. Bella la seconda.

  • mosca

    I nuovi dettagli sulla home ne fanno una maglia ancor più bella, ma avrei studiato una soluzione che integrasse meglio lo sponsor.
    Stemma nuovo fantastico.

    L’away non mi incanta per template ma è sicuramente un buon risultato.

  • Matteo23

    Che strana la vita, a volte.
    In questa importante ricorrenza l’Adidas aveva l’enorme occasione di accrescere ancora di più il prestigio del proprio marchio, invece si ricade su errori grossolani, come i calzettoni bianchi o le tre strisce sulle spalle.
    Continuo a leggere commenti su confronti tra Adidas o Nike, io credo che nessuna delle due sia superiore all’altra, sono due stili diversi. Umbro supera tutti, però.

  • Tux

    bella la away, anche se indistinguibile; meravigliosa la casalinga, una delle più belle che abbia mai visto

  • ciobi1984

    La tradizione vince sempre. Ma di che tessuto è si può sapere? La prima è molto bella, la seconda un pò scontata ma comunque anch’essa ha dei tratti che riprendono vecchie maglie, dunque è il vintage che vince sempre… ma il River merita di tornare su quanto prima…

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    belle, unico appunto spessore della fascia e attaccatura alla spalla, non proprio perfette e ricalcanti la maglia di ispirazione

  • Paolo

    davvero bella anche la 2a……ma la banda è la banda!
    qualcuno sa dove si possono trovare queste maglie? (online o milano)
    anche quella dell’uruguay è introvabile!
    grazie!

  • alberto

    semplicemente stupenda. voto 10

  • collezionista_34

    Bella. Bellissima, vera maglia da collezione. Il colletto a polo, abbastanza inusuale nelle ultime produzioni adidas, contribuisce a darle un tocco di “classicismo”.
    Molto carina anche la away.