SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Domenica 24 Ottobre 2010 si è consumato uno di quelli che comunemente vengono chiamati drammi sportivi. Protagonista il malcapitato Feyenoord, una delle tre grandi storiche del campionato olandese, che è andato clamorosamente a perdere 10 – 0 in casa del PSV Eindhoven.

E questa è quella che passerà alla storia come la sfortunata maglia del 10-0. Resterà sempre legata al ricordo di una giornata da incubo, forse la più umiliante della storia del club. E’ la terza maglia in vigore già dalla scorsa stagione.

Sarei molto curioso di sapere se questa débacle  si riperquoterà negativamente oltre che sulla squadra, anche sulla percezione di questa divisa giallina. Non tanto per superstizione, quanto per il fatto che le immagini di questa partita faranno  il giro d’Europa  e saranno difficili da cancellare dalla testa dei tifosi del Feyenoord. Rivederla nuovamente in campo sicuramente evocherà questi ricordi negativi.

Mi viene in mente al riguardo il caso di una maglia da trasferta del Deportivo La Coruna del 2003-2004.
Fu indossata per una sola partita nel girone di Champions League, in casa del Monaco. L’incontro finì 8-3 per i monegaschi e di conseguenza la maglia non venne mai più utilizzata.

E voi, nei panni dei tifosi del Feyenoord, gradireste non rivedere più la vostra squadra giocare con la divisa del 10 – 0 ?

Trovate esagerata la decisione dei dirigenti del Deportivo La Coruna?

  • Joseph

    Sicuramente porterà qualche brutto ricordo, ma penso che la scelta della dirigenza della squadra galiziana sia stata a dir poco esagerata, in fondo se hanno perso non è certo colpa della maglia…
    E ora che ci penso, mi fa ricordare quello che successe in Inghilterra con il Manchester United che usò la terza maglia (grigio chiara e grigio scura) contro il Sunderland se non sbaglio. Alla fine del primo tempo lo United perdeva 3-0, i giocatori e Sir Ferguson diedero la colpa alla maglia che non usarono mai più, neanche nel secondo tempo dato che entrarono con la seconda bianca e blu!

    • FDV

      Mitica maglia grigia, fatta cambiare da Ferguson all’half time perchè rendeva i giocatori poco visibili.. che bocciatura per la Umbro
      [img]http://img688.imageshack.us/img688/5798/greyi.jpg[/img]

      • Filippo

        Ce l’ho questa 🙂 E’ una maglia per certi versi “storica”.
        Comunque tante maglie sono state etichettate come “amuleto” come porta-sfiga…
        Da tifoso juventino ricordo che non digerivo la divisa grigia tipo pigiama utilizzata nel girone di andata nel 2000/01, se non ricordo male mai una vittoria in 4 partite (3 pareggi e 1 sconfitta)

      • Joseph

        Eccola!!! :-p ascoltai un’intervista del designer di questa maglia, a momenti cadeva in depressione per la bocciatura della “sua” maglia…

  • ellepix

    Nella giornataccia del Feyenoord “almeno” hanno perso con la terza maglia, immaginatevi se avessero indossato la prima maglia con i colori del club ! Poi si sa che sport e scaramanzia vanno a braccetto, per cui la scelta del Deportivo non deve stupire più di tanto. Anche il Brasile dopo aver perso i mondiali casalinghi nel 1950 abbandonò i colori ufficiali di allora (bianco) per passare all’attuale giallo-oro. Chissà cosa avranno fatto le Samoa Americane dopo il 31-0 contro l’Australia nel 2001…mi pare con sponsor Lotto…

  • Mamo

    Oddio la maglia del Deportivo è stato un bene che l’abbiano eliminata subito XD

    Quella del Feyenoord non è malaccio, ma purtroppo diventerà inevitabilmente la maglia del 10-0. Mi spiace davvero per la squadra di Rotterdam. Sono storicamente una delle tre grandi del calcio olandese, ma da quando hanno vinto la coppa UEFA nel 2002 non ne hanno più imbroccata una.

    La maglia grigia del Manchester è abbastanza rivedibile. Mi chiedo perchè le due tonalità? Fosse stata tutta come il sopra non sarebbe stata neanche malvagia.

    Ma poi: per regolamento, si può cambiare maglia da un tempo all’altro?

    • squaccio

      L’episodio è stato già citato, il Pescara mi pare all’Olimpico contro la Lazio cambiò maglia nell’intervallo.
      Tornando in topic credo che questo sia un argomento molto interessante.
      Personalmente se fossi tifoso del Feyenoord questa maglia l’abolirei, tanto + che è la terza. Da tifoso del Foggia ricordo che ogni volta che abbiamo giocato con la terza maglia nella nostra storia recente (verde, rossa o gialla che sia) abbiamo SEMPRE perso; tranne sabato scorso che siamo scesi in campo al Flaminio con una strana maglia rossa che però ha sfatato la tradizione.
      Credo che la scaramanzia è molto presente nel mondo del calcio (é stato ricordato anche nell’articolo sulla Spagna campione del mondo) e per esempio credo che molti italiani ricorderanno con affetto l’orribile maglia puma con le ascelle pezzate che però ci fece alzare la coppa.

      • theodoros zagorakis 7

        il taranto qualche anno fa indossò una inedita maglia verde da trasferta a cava de’tirreni, ma nel secondo tempo furono costretti dai tifosi ad indossare la prima maglia rosso-blu perchè la verde ricordava l’odiato avellino . La cavese diede in prestito i pantaloncini ai giocatori del taranto.

  • mosca

    In genere queste apocalissi restano legate a qualche feticcio funesto.
    Credo sarà inevitabile che la maglia scompaia, in tutti i sensi.

    Nel male molte maglie sparisco, nel bene, molte tentano di essere riproposte, mi viene in mente come la nike rifece all’Inter il fortunato modello a bande grigie della Umbro, con la quale vinse la Uefa.

  • Alvise

    se io fossi la dirigenza del feyenoord, più che la maglia cambierei giocatori e allenatore!

  • Alvise

    però la maglia del depor non mi dispiaceva…

  • FDV

    Mi viene in mente anche il caso della Roma a Manchester, che nel 7-1 era in maglia bianca, calzoncini e calzettoni rossi. Nella stagione successiva torno’ 2 volte all’old trafford, ma sempre in completo nero. Non ho la certezza che la scelta fu “scaramantica”, ma io fui molto contento di non rivedere sul campo i colori di quella disfatta.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Come già detto, nello sport la scaramanzia viaggia a braccietto, quindi condivido la decisione non solo per la sfiga.

    Quella del Deportivo La Coruna l’avrei abolita a prescindere 😀

  • ThePickwickPub

    Riguardo alla possibilità di cambiare le maglie nell’intervallo, ricordo un episodio accaduto a Empoli nella serie A 98/99. Nell’ultima giornata, ormai retrocessi, gli azzurri scesero in campo contro l’Udinese con una inedita (e orribile) divisa marrone…1-1 all’intervallo, cambio della divisa, con ritorno al tradizionale azzurro, e sconfitta finale per 1-3.

    La maglia in questione fu riproposta anche la stagione successiva in alcune trasferte http://thepickwickpub.altervista.org/Empoli%20FC/Stagione%201999-00/slides/stagione%201999-00%20%2810%29.html ma un pò l’estetica, un pò i risultati, portarono ad un abbandono senza troppi rimpianti 😀

    Se tifassi Feyenoord abolirei per statuto il giallo dai possibili colori delle mute, e manderei rosa e staff tecnico a pulire le strade di Rotterdam per qualche tempo…

    La disfatta del Depor ha proporzioni simili, è dato che la SCARAMANZIA REGNA SOVRANA nello sport a tutti i livelli non mi stupisco della decisione presa sulla muta arancio/blu. Peccato, un accostamento che non mi dispiaceva.

    C’è da dire che sono decisioni che con le mute di riserva si prendono a cuor leggero, con prime e seconde maglie decisamente meno: il Milan non ha abolito il rossonero dopo il 6-1 con la Juve, nè l’Inter il nerazzurro (o il Real il bianco) dopo il 5-0 contro il Milan.

    • Mamo

      Come sempre ancora grazie a tutti per le preziose delucidazioni. Io però nel link la maglia la vedo nera con dettagli celesti. E’ un errore o e la luce che gioca brutti scherzi?

      • ThePickwickPub

        No, vedi bene: marrone/caffè con inserti bianco/celesti(!?)…precursori all’inverso della muta di confederation della nazionale (si fa per dire…) 😀

        • Mamo

          Già 😀 (e sì che quella maglia, con i pantaloncini bianchi, non era nemmeno bruttissima. Comunque in effetti era un accostamento terrificante quello dell’Empoli.

    • marco

      il real giocava con la seconda divisa nel 5-0 da te citato:
      http://www.youtube.com/watch?v=pLMlakAi4sg
      vedere per credere

  • nabiki

    ricordavo anche io l’episodio dell’empoli che cambiò maglia tra primo e secondo tempo, così come ricordo quella tremenda maglia grigia della juventus del 2000/2001. in quello stesso campionato l’inter aveva una, ahimè, memorabile terza maglia arancione. all’epoca l’inter era già quella che era (tardelli in panchina, brrr…), ma con quella maglia orripilante prese delle scoppole indimenticabili. ricordo un 3-0 subito con l’udinese e lo storico 6-1 con il parma in coppa italia. per fortuna quell’orrore di maglia non si è mai più rivisto. 😀

    • squaccio

      Lo sai che ho dovuto fare la ricerca su google ??? Avevo totalmente rimosso quella maglia…

      • nabiki

        hai preferito cancellarla dai tuoi ricordi, meglio così. io invece me la ricordo fin troppo bene. 😀 fu un’annata terrificante in tutto e per tutto e quella cosa fluorescente ne è la degna rappresentazione. avrebbe fatto più figura come cappotto catarifrangente. fu un peccato vero perchè quell’anno la nike aveva una gran bella linea. la prima maglia fu uno spreco in quel campionato stramazzante. è una delle più belle che io ricordi nei miei tredici anni di tifo. invece questa qui… brrr…

        [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:QAqNDD7cpcRXHM:http://www.classicfootballshirts.co.uk/images/Inter-01-Orange-Tags.jpg%5Bimg%5D

        • togno 98

          ha ha ha ha che maglia orribile e tanto dall’inter ci si aspetta di tutto

        • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

          Vabbè ragazzi, cosa volete aspettarvi dalle terze divise dell’Inter? 😀

          [img]http://3.bp.blogspot.com/_Q-sObimro7g/SYobXw2Xm4I/AAAAAAAAAVY/3-R_V_jrm-g/s1600/%2B(104).JPG[/img]

  • cavani7

    Peccato, tutto sommato è una bella maglia…

  • Andrea

    Ricordo anch’io un episodio di cambio maglia all’intervallo, a Cesena (Campionato di Serie B 2004/2005): al Manuzzi per Cesena – Treviso, ad inizio partita padroni di casa in classica maglia bianca ed ospiti in divisa celeste; considerato che si era pure a Novembre, qualche difficoltà nel riconoscere le due squadre c’era. Al rientro in campo per il secondo tempo (sul punteggio di 1-4) il Cesena si presentò in verde (terza divisa di quell’anno): la partita terminò 3-4.

  • nabiki

    bravo Blue-Ringed. hai colto nel segno. non è mica un caso se l’inter non ha più le terze maglie… 😀 tra l’altro, quella discutibile accozzaglia di verde e blu della umbro per fortuna non l’ho vista in azione. all’epoca non seguivo ancora il calcio e quasi mi verrebbe da dire “per fortuna”. 🙂 una arancione fu poi riproposta nel 2001/2002, ma non venne mai usata. quando scoprii che era stata rimessa in giro ci rimasi troppo male…

  • Mamo

    Io dell’Inter me ne ricordo un paio gialle di cui una con delle decorazioni nere che parevano segni di copertone (sarà stato per lo sponsor Pirelli? 😀 ) e un’altra che sfumava nell’arancione…può essere?

    • FDV

      Queste due?
      [img]http://img295.imageshack.us/img295/8879/intaw.jpg[/img]

      • Mamo

        Sì!! Grandissimo FDV! 😀

        Maglie obiettivamente rivedibili…

      • mosca

        Non so se ricordate la terza a dell’Inter, sponsor Fitgar (lo stesso modello venne riproposto anche dopo, con sponsor Fiorucci) della Umbro, quindi siamo nel 91 credo, ancora oggi la riguardo e la trovo bella.

        Be quella fu la maglia che mi fece diventare collezionista umbro

  • giopilota

    non vedremo piu il feyenoord in maglia gialla!!! XD

  • cris91

    io penso che nn ha senso nn indossare più una maglia a causa di una sconfitta! cmq a proposito di terza maglie…vi ricordate voi la maglia che indosso la nazionale italiana nel 2004 in amichevole contro l’islanda? fù la prima partita con lippi commissario tecnico dopo trapattoni…era di un blu notte quasi nero….orrenda!!!

    • Mamo

      Secondo me non era bruttissima, invece. Aveva il suo perchè. Solo che non c’entrava niente con la tradizione dell’Italia e in più per una nazionale la terza maglia è alquanto inutile

      • Ninho

        credo fosse un omaggio al “periodo d’oro” dello sport italiano, che purtroppo è proprio quel ventennio…la politica di quel tempo badava molto ai successi sportivi (abbiamo vinto 2 mondiali) e di certo non devo ricordarvi io i colori alla moda imposti dal regime.
        Forse la storia della maglia del 2004 non è proprio questa, ma sono sicuro di aver letto qualcosa del genere a riguardo…

        • Mamo

          Sì ma appunto il colore del regime era il nero, non il navy blue per cui ancora non riesco a capire il senso di quelle maglie…

  • Luigi

    Visto che parliamo di Nazionale, perchè non lanciamo un bel sondaggio per stabilire il gradimento delle varie maglie degli Azzurri in questi anni ? Magari potrebbero aiutarci i bravissimi disegnatori che preparano i disegni dlle maglie dei vari campionati su questo sito…

  • Alessandro

    So’ che non c’entra nulla, ma lo chiedo lo stesso, sto cercando la maglia del corinthias di quest’anno, ho provato a vedere il loro store on line ma mi sembra che spediscono solo in Brasile, mi sapete dire dove posso trovarla (o se il loro store vende anche in Italia ??…) grazie mille come sempre

  • cris91

    vorrei lanciare un’idea al responsabile di questo meraviglioso sito..nn so dove farlo e quindi lo faccio qua: perkè nn fare uno speciale dedicato alle divise degli arbitri? magari si potrebbero eleggere le più belle..

    • Ninho

      a me piace l’idea…arbitri di tutto il mondo!

  • Francesco

    Ma sapete perchè l’Inter non usa più le terze maglie, se non qualche volta, quando usa quella del centenario?

  • Pingback: Le maglie del Feyenoord per il 2011-2012 firmate Puma()