SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Debutto con brivido per la maglia del Lorient 2012-2013, disegnata per il secondo anno consecutivo da Macron. La “squadra dei merluzzi”, Les Merlus, ha perso in casa contro il PSG, ma è riuscita comunque a rimanere in Ligue 1 grazie alla sconfitta del Caen.

Lorient divisa casa 2012-2013 Macron

La nuova maglia arancione è caratterizzata da una banda orizzontale bicolore nera e bianca, con lo stemma societario al centro. Nero è anche il girocollo, bianco l’orlo delle maniche. Sul retro del collo è ricamata la Gwenn-ha-du, la bandiera della Bretagna.

Macron appone i suoi loghi sulle spalle e il lettering sul petto, tutti in nero. Lo stesso colore è stato utilizzato per i calzoncini, arricchiti da un bordo arancione nella parte posteriore. I calzettoni sono bianchi con risvolto e due linee arancioni.

Lorient maglia home 2012-2013

Prima casacca del Lorient Macron 2012-2013

Nomi e numeri sono neri con bordo bianco.

Il modello da trasferta cambia solo nei colori ed è bianco con fascia orizzontale arancione e nera. La bandiera della Bretagna è sempre ricamata sul retro del collo.

Lorient seconda maglia 2012-13

Le maglie del campionato francese sono note per la numerosa presenza degli sponsor, anche questa del Lorient non è da meno. Eccoli sul petto, sull’addome, sul retro e sui calzoncini.

Un esempio da non emulare. Capito presidenti della Lega di Serie A?

  • corry_32

    sinceramente…non mi piace…un’accozzaglia di patacche-sponsor su una brutta maglia…poi quella banda bicolore fosse stata continuata sotto le ascelle forse avrebbe reso un pò di più! macron sinceramente poteva fare meglio…ma la base rimane pessima con tutta quella roba!

  • Matteo23

    Da premettere che realizzare una maglia per il campionato francese è molto complicato, visto che si deve far fronte a una presenza ingombrante di patacche e loghi.
    Ottimo il lavoro di Macron, molto semplice e pulito, anche se io avrei invertito i colori di colletto e bordomanica, per accoppiarsi all’ordine della banda.
    E comunque, PM ha ragione, tutti questi sponsor rovinano una maglia!
    Io da Presidente mi accontenterei di qualche spicciolo in meno, ma so che la maggior parte delle società non tiene per niente conto della divisa. Negli ultimi anni ho visto interessarsi solo alcune squadre, come l’Empoli ad esempio.

    • GianGio87

      in genere meno sponsor si hanno è più soldi si guadagnano in un piano pluriennale sul breve è normale che la multi sponsorizzazione porti più introiti ma è un dato errato che si basa solo su brevi periodi…
      meno sponsor equivalgono ad avere un offerta più alta delle aziende per fare da sponsor, altrimenti tutte le aziende si accontentano di fare da sponsor minore e quindi ad offrire meno

      • Matteo23

        Certo, addirittura alcuni arrivano a vendere lo spazio della maglia a uno sponsor diverso ad ogni partita. Ma è certo che sulla maglia del Lorient i biscotti ottengono più visibilità rispetto ad armor-lux.
        E di certo non credo che La Trinitaine spenda meno per sponsorizzare il Lorient piuttosto che il Cesena, visto che la posizione del logo è quello.
        Quello che intendevo io è che basterebbe dire di no a tutte queste toppette che fanno molto ciclismo, ma non solo per un fatto estetico, ma anche perchè con maglie più pulite si invogliano i tifosi ad acquistare.
        E sinceramente se la vendono anche senza sponsor preferisco non comprarla, perchè la vorrei uguale a quella che usano i calciatori, o almeno il più simile possibile.

      • Marcomanno

        inoltre, pare che la presenza di troppi sponsor sia nociva ai fini del merchandising, il tifoso francese (come tutti, credo) preferisce la maglia con un solo sponsor, e inoltre si tende a “dimenticare” tutti i piccoli loghi… non so se avevo letto un articolo a riguardo proprio qui su PM.

  • Swan

    Bella la tonalita’ di arancione ed i pantaloncini,per il resto mi sembra un kit senza ne capo ne coda. Chiaramente i 25 sponsor rendono il tutto inguardabile.

  • Giuseppe Milan

    Bellissima. Voto 8

  • Giuseppe Milan

    Comunque troppe scritte (intendo sponsor e altro)

  • alex

    Condivido appieno l’appello di non far diventare una maglia come un cartellone pubblicitario…ma con questa crisi economica sarebbe difficile rinunciare agli sponsor!!In ogni caso, al netto di tutto questo, condivido appieno il tuo appello=)

  • SuperFity

    Buona maglia…la Macron non ha colpe sull’ingombrante presenza di sponsor…Da apprezzare che ha avuto il buon senso di eliminare i loghi sulle spalle lasciando il discreto marchio al centro della maglia…(sembra che la macron ascolti le critiche degli utenti 🙂
    Il template mi sembra sobrio e carino con giusti equilibri di richiami alla banda bianconera sul bordo manica e colletto…non mi convince la vestibilità un po’ troppo abbondante per i miei gusti…Idem per I calzoncini troppo lunghi (anche se è una moda di tutte le case ultimamente NIKE è PUMA su tutte)

    • passionemaglie.it

      Guarda meglio la prima foto, i loghi sulle spalle non mancano.

      • SuperFity

        hai ragione..però sono senza dubbio più piccoli di quelli presenti sulla divisa del napoli di quest’anno…:-)

  • squaccio

    Al netto degli sponsor è bellissima.

  • Beppe

    A parte i trecento sponsor presenti la maglia mi pare bella, con una tonalità di arancione molto bella e un buon contrasto col nero e la banda bianconera. In definitiva una maglia azzeccata e di personalità.

  • Anto

    Non e’ brutta, ma neppure bella, Macron poteva fare molto di piu’. Tralasciando il problema degli sponsor, la fascia bicolore orizzontale e’ un po’ anonima, potevano stilizzarla un poco (serigrafie, sfumature con dei motivi tipo quelli della Nike). Lo stemma inoltre e’ troppo piccolo (piu’ piccolo del simbolo B&B), se fosse stato il doppio come dimensione la maglia avrebbe acquistato molto piu’ carattere.

  • http://image.forumfree.it/3/8/7/6/5/2/8/1259348169.jpg hasselbaink

    se non fosse per sti dannati logoni e per gli sponsor..non mi dispiacerebbe. non è una volgarità attillata come la divisa del napoli..veste comoda e l’arancio è bello intenso. in piu’ i materiali ispirano

  • pongolein

    anche cercando di filtrare gli innumerevoli inserti che contraddistinguono ogni orribile maglia della ligue 1 non sono entusiasta di questo lavoro, non mi piacciono le linee orizzontali che si interrompono così prima della metà anteriore della maglia. Per il resto il lavoro è discreto.
    6

  • valentinomazzola

    sarà che mi piace l’arancione(da ragazzino giocavo con quel colore nella mia squadra) ma do un voto positivo,macron comunque non fa mai lavori arditi e criticabili..ps che va oltre le maglie,ma qualcuno ha notato che il piccolo Lorient sullo sfondo delle foto ha un meraviglioso stadio????IMPARATE SUPREMI CAPI DEL CALCIO ITALIANO

  • FDV

    Di per se’ la maglia è bella, anche se lo scudetto si abbina male con la banda bianconera. Avrebbe reso di più sul cuore.. ma lì purtroppo c’è il bollino di uno sponsor…

    I loghi Macron sulle spalle sono un lusso rispetto ai logoni Kappa, per dimensioni e per la forma stessa che riesce a non rompere l’armonia delle linee della maglia e della forma stessa delle spalle.

    • Marcomanno

      curiosità: la squadra dell’evian ha i loghi Kappa piccolissimi, le maglie sembrano modelli di anni fa: non ci sono i loghi ripetuti lungo tutta la manica, nè i “kapponi”.

  • Torto #13

    Bel kit, buon lavoro ancora una volta da parte di Macron. Peccato per i troppi sponsor.

  • P.Gennaro

    Le varie leghe dovrebbero mettere un limite di sponsor in una maglia, non è possibile vedere in Francia maglie con 4-5 sponsor eddai.
    Comunque buon lavoro della Macron ma non eccezionale,Macron può fare molto di più.

    • Matteo23

      4-5 sponsor quando va bene.

  • kiko96

    Molto bella, peccato che il logo (il cerchio…) B&B più che uno sponsor sembra il logo societario O.o

  • ccc

    bella, mi piace molto!!!

  • AngelX

    Io non capisco perché un brand debba impegnarsi a realizzare una bella maglia per il campionato francese quando quest’ultima verrà inesorabilmente ricoperta di sponsor antiestetici! La Macron ha svolto astutamente il proprio lavoro, ha realizzato intelligentemente una maglia caratteristica ma al contempo banale così da permettere l’orribile deturpazione pubblicitaria! l’esempio più eclatante? Il logo B&B che prende il posto dello stemma.

    Lavoro della Macron: 7 Maglia: 5,5!

    • Anto

      Secondo il tuo ragionamento allora nessuno dovrebbe sforzarsi a disegnare una maglia di una squadra della Ligue 1, basta che e’ con i colori della squadra, a maniche corte e leggera…

    • rudiger

      Mi hai preceduto, ho pensato la stessa cosa: voui vedere che i designer tenderanno semore più a banalizzare le maglie per lasciar spazio all’inesorabile invasione delle patacche?
      Questa è una tshirt arancione, con bordi e colletto tra i più banali (tra l’altro con colori diversi e poco equilibrati) e una fascia vista e rivista in decine di altre maglie.

  • Wasshasshu

    Secondo me invece è molto caratteristica. Il girocollo è banalissimo, d’accordo, ed i bordomanica pure, però la fascia la vedo più come un rettangolo, non si può considerare una vera e propria fascia, si interrompe troppo presto. E questo dà alla maglia un tocco assolutamente personale, dato che potrebbe essere quasi vista come un “perfezionamento” della maglia del Brasile utilizzata per la Copa America, oppure per la maglia da portiere del Real della stagione appena conclusa.

    Detto questo, la maglia è un deciso passo indietro rispetto all’ottimo modello della stagione 2011/2012.

    UNA SOLA COSA: stimo profondamente la Macron poiché non utilizza un solo template da applicare a tutte le squadre, ma quasi tutte le maglie sono uniche, alcune non sono proprio riuscitissime, ma sono sempre PERSONALI, e questo è da lodare perché i brand di punta come la Nike o la Adidas utilizzano pochi template per ogni squadra, rendendo ogni maglia una copia di tante altre maglie.

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    la fascia che non è fascia mi lascia perplesso.

    Comunque è impossibile giudicare una maglia così dove la cosa che si comprende meno è proprio l’identità del club.

  • 1908

    tanta roba!!!

  • Gluko

    Come hanno già detto in molti…al netto delle sponsorizzazioni è una bella maglia, mi piacciono i dettagli e la semplicità di questa maglia

  • Alexrn

    Diciamo che con gli sponsor perde tantissimo,ma se guardiamo un attimo i singoli elementi che la compongono ovvero colletto,maniche e le due bande sul petto sono tutti elementi triti e ritriti da diversi sponsor…niente di eccezionale

  • 2hammer4

    potrebbe essere il template per la nuova away del West Ham

  • William

    Qualcuno bravo può creare un’immagine senza gli sponsor? Così com’è non riesco ad esprimere un giudizio. Ma dato che in campo andrà così se proprio devo dire la mia, dico che è terrificante!

  • Forza Swansea

    non male, anche se preferisco quella di quest’anno

  • sergius

    Considerato che in Francia com’è noto le maglie sono un’accozzaglia di loghi e patacche, farle emergere è un’impresa mica da poco. Questa del Lorient non è malaccio.

  • Biagio

    bella, solo ke vedo lo scudetto troppo piccole nelle striscie cioè ci vorrebbero o striscie + sottili o lo scudetto + grande.. cmq peccato per gli sponsor ke la rovinano di un buon 40% 🙁

  • -.:Fra:.-

    uno sponsor in più magari..