SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ai prossimi Mondiali in Sudafrica non ci sarà solo la nazionale azzurra a rappresentare l’Italia.

E’ notizia di pochi giorni fa la partnership tra la Corea del Nord e Legea, l’azienda di Pompei che negli ultimi tempi sta facendo parlare molto di sè.

Il contratto stipulato è di 4 anni per circa 4 milioni di euro. L’accordo era già stato trovato a fine Marzo e ora, rispettati i dovuti tempi tecnici per la realizzazione e la distribuzione, è stata presentato il nuovo kit.

Maglia rossa a girocollo con inserti bianchi su spalle, maniche e fianchi. Logo Legea a destra, bandiera della Corea del Nord sul cuore.
Anche i calzoncini sono rossi con inserti bianchi.

La maglia da trasferta avrà lo stesso template della prima divisa, ma con i colori invertiti: bianca con inserti rossi.

Continua quindi l’ascesa del marchio italiano che sta espandendo sempre più il suo mercato: Corea del Nord, Iran, Albania, Bosnia, Zwimbawe e Montenegro sono le nazionali di calcio attualmente sponsorizzate. E non dimentichiamo in Italia i grandi colpi di Palermo e Udinese (l’ufficialità a Luglio) per i quali c’è grande attesa.

Da sostenitori del made in Italy non possiamo che essere contenti di questa nuova sponsorizzazione in un mercato dominato da tre grandi aziende.

Cosa ne pensate di questo nuovo kit?

  • musrot

    molto semplice, ma per me è bella, io personalmente me la comprerei.

  • giorgio

    concordo
    ma verra usata ai mondiali?

  • elgringo

    semplice nn bellissima … in conclusione lavoro decente di legea …
    voto : 6

  • passionemaglie.it

    Si, è la maglia che verrà usata ai mondiali.
    E non è niente male secondo me, da questa foto non si vede benissimo.

    Spero di non leggere critiche solo perchè è Legea 🙂

    • musrot

      e invece ti dico che da collezzionista di maglie per me questapuò far parte della mia collezione, l’unica cosa che non capisco del tutto è il secondo colore (crema?)

    • passionemaglie.it

      No, è bianco.
      La luce della fotografia ti confonde, ma da catalogo è bianco 😉

      • Emanuele

        Giusto non iniziamo a dire che è pessima solo per il fatto di essere Legea. Comunque piccolo messaggio per Passione Maglie: Mi ritrovo due tue mail e in una di queste ti ho mandato un articolo nuovo. Poi fammi sapere quale usi di più delle due 😉

  • FDV

    Penso che sia una vergogna presentarsi alla vetrina del mondiale con un template del 2005/06
    [img]http://www.vivapagliuca.com/fotvid/ascoli/lazio.jpg[/img]

    Se non è lo stesso poco ci manca

    • giorgio

      spero di no

    • joachim8one

      se guardi il catalogo Legea, ha diversi modelli con i template simili.

    • ale.co.

      onestamente non mi pare uguale…cosa dire di adidas allora?

      • FDV

        Quando vedremo altre immagini si paleserà che il template è pressoché lo stesso. E la mia critica non è al fatto che sia uguale a un altra maglia legea, ma che lo sia ad una del 2005/06.

        • salvatore

          scusate ma che significa questo discorso?? non voglio difendere legea, che è una delle poche realtà positive della mia terra attualmente, ma allora che si fa si accusa una società italiana che usa un tamplate perchè già usato vent’anni fa…e allora la umbro con l’inghilterra?? Che è andata a ripescare la maglia originale di 70 anni fa cosa diciamo? solo perchè è umbro va bene e questa che si chiama legea la bocciamo?? Ma perchè noi italiani dobbiamo buttare fango su quelle poche realtà italiane positive…possibile che qui l’orgoglio di patria non esiste?

        • FDV

          Dai, non vorrai farmi passare un modello di 4 anni fa per vintage

        • salvatore

          la moda in generale è fatta di flussi e riflussi storici a prescindere se si tratta di 4, 14 o 34 anni fa…. quindi nulla si inventa …. se non è una vintage è chiaro che un punto di riferimento per la creazione dovranno pur prenderlo…sempre ammesso che la foto che hai messo assomigli a quella della maglia coreana attuale…a me come a qualcun’altro non sembra così.

        • FDV

          Dire che la Umbro abbia meramente pescato una maglia di 70 anni fa per l’Inghilterra, è estremamente riduttivo, e oltre al design di quella maglia, il materiale è impareggiabile.
          Non voglio gettare fango su un’azienda italiana, sono contento che sia presente ad una manifestazione come il mondiali sempre più invasa da Adidas, Nike e Puma.
          E non sono neanche il tipo che se vede Legea, critica a prescindere.
          Ma la storia dei flussi e dei riflussi storici mi sembra molto prematura per un’azienda che è nel calcio che conta da meno di 10 anni.
          Ti dico anche che per me ha dimostrato di poter avere delle belle idee: vedi il colletto con la scala del 2004 e la maglia per il ventennale dello scudetto per il Verona, quella dell’Ascoli del 2006/07, quella degli ultimi 2 anni del Catania.
          Ma a ciò fanno da contraltare i vari scopiazzamenti da template Adidas o Umbro, il che passi per le maglie dei tornei amatoriali, ma è inaccettabile per squadre di serie A.
          Tra l’altro il template del 2006 che io ritengo sia stato pressochè fedelmente riprodotto per la Corea, è un altro esempio della creatività della Legea, non mi piaceva del tutto, ma almeno era qualcosa di diverso ed apprezzabile. Riproporlo marginalmente modificato a 4 anni di distanza non mi sembra molto serio.
          Sopra ho scritto che il modello è del 2005/06, ho sbagliato è del 2006/07 e 2007/08.
          [img]http://img715.imageshack.us/img715/4561/messinanordcorea.jpg[/img]
          Ribadisco che per me è lo stesso modello, con inserti più piccoli.
          C’è pure l’etichetta sul fianco sinistro. 🙂

        • FDV

          [img]http://img143.imageshack.us/img143/4338/norkorea.jpg[/img]

  • Gluko

    …no dai come completino mare va benissimo 🙂

  • GianGio87

    bella come divisa, e senza quadratoni che circondano il baffo della legea

  • musrot

    come detto anche sulla pagina Facebook, la Corea Del Nord non ha la testa al calcio come l’Italia, il Brasile,l’Inghilterra o altre nazioni, una maglia come questa per loro basta e avanza, io dico invece meno male che hanno fatto una maglia così (se volete) banale o sempliciotta invece che una con loghoni patacche dorate o ammenicoli vari,

  • MoA

    Ognuno ha i suoi gusti…ma a sto punto prendo una maglietta rossa ci appiccico la bandiera coreana e ci scrivo Legea. et voilà ho la maglia anche io.

    brutta

    • gigio

      hai ragione

  • Riky_Volpe

    beh….mi sarei aspettato di peggio dalla legea……xò tutto sommato mi piace xk è semplice e senza fronzoli.
    votazione pienamente sufficente
    1 cosa ke farei però è cambiare il logo legea sulle maglie…..non è bello leggere la scritta (LEGEA – GIVOVA – Kappa – lotto- ecc.) sulle maglie….capisco che in questo modo si fà conoscere di più la marca, però è molto anti estetico…..

    • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

      concordo su legea, un restyling del Brand mark sarebbe logico, ed una mossa dinamica e produttiva! Anche se si punta ad una identificazione storicizzata, ed esplicita… Ancora non siamo ai punti Di “swoosh” (il baffo Nike) o “Heady” (il tribanda Adidas” o “Pupino” di Bikkembergs, o il puma… Molti Hanno addirittura dei Nick Brand Registrati… Ma per Legea è ancora troppo presto, azzardato… poi troppo simile al “Gemello” Givova, Proprietario intellettuale del costrutto Grafico depositato… si rischia Ancora la pertinenza Associativa… Ma Concordo!!! Mossa Austuta sarebbe, se non altro per Svincolarsi… Per Kappa, invece, già avviene da anni; in quel saso, è una scelta di puro Co Branding Aziendale… Occorre tempo… il Dardo è tratto! Chi Vivrà Vedrà!!!

      Notte1!!

      Alessio.

      • Malantisa

        Attenti, hanno tratto il dardo

  • Torto

    Pensavo peggio… non che sia bella, però è mettibile. Diciamo che per la Korea del Nord va bene.

    • Ivan

      Quoto.

  • CTAMS46

    Sembra che siano spariti i quadratoni!?

  • joachim8one

    Che dire, semplice.
    Mi piace.

  • Alessio Pasquinelli

    Ciao Ragazzi,
    leggo troppi commenti denigratori, è la federazione Nordcoreana ad aver voluto la massima sobrietà in clima di totale Austerity! Poi Legea a solo eseguito la commessa come il cliente l’esatta; forse ci potrebbero essere “aperture” nel 2° Biennio, in relazione direttamente proporzionale alle performance ottenute al Mondiale. Ribadisco che, per le dinamiche e lo status vigenti nella Federazione di Piyong-yang è stata “Un’impresa non da poco” battere le diffidenze, che aleggiavano. L’attenzione a tematiche solidaristiche; queste vanno analizzate in ottica Premiante… Quindi per una volta, vi pregerei di non analizzare solo con occhio tecnico, l’operato, ma strizzate l’occhio a ragioni umanitarie: Un’Italiana ha contribuito a “bucare” la cortina di ferro… Certo, da qui, speriamo, si possa solo che progredire. Abbozzerei una proposta, rivolta a tutti gli Amici del Blog; perché, non eleggere “I Piyong Boys” nostra squadra simpatia… Effetto, che per altro sta avendo già; ma non si potrebbe farlo con un “sostegno idealr di gruppo”, Anche perché veste all’ITaliana… Ancora una volte, le nostre vicende calcistiche si ” vestono” alla Coreana… una Storia Infinita… Che ne Dite? Aspetto Vs prese di posizione! Siamo Italiani, anche per questo!
    Un Abbraccio a tutti… Allora Forza Corea in salsa Italiana… La battuta ci cade a fagiuolo, direi…! XP

    Buona Serata

    Vostro

    Alessio.

    • Sandro

      Non c’entra il clima di austerity, il fatto è che la dittatura coreana non può “accettare” troppi fronzoli, così come ogni dittatura. E la Legea avrà dovuto faticare e non troppo per fargli un kit che gli stia bene. Non a caso FDV ha fatto notare che è praticamente identico ad un kit di 4 anni fa…

  • giovanni

    io direi complimenti alla legea e’ unica marca italiana a rappresentarci in sud africa 2010

  • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

    Questa sera, ho voluto pubblicare questa notizia per riraccontare, quel mondiale, a me caro, quello nascosto, Laborioso, che non si vede, ma c’è: Una storia tutta Italiana, che rende orgoglio alla Nazione. Una storia di Solidarietà umana; che 64 anni dopo, sembra essere stata scritta da un romanziere, e fatta ad hoc, che sembra fare il paio, riannodando i fili di una storia ononasticamente sportiva e non solo, e che riporta in pareggio, con tante valenze ulteriori, intrinseche ed estrinseche; il Mach storico tra ITalia e Corea del Nord, come raccontato in un reportage tenerissimo, anche da Sky Sport 24, ieri… Noi Vestiremo l’identità Coreana… In Salsa Italiana; e ciò non acquista valeze, solo squisitamente di puro Business, ( il Ritorno 8 anni dopo di un brand Italiano ad un Mondiale); Ma soprattutto, questa storia Incarna: il Riscatto, ed il cuore di Una Campania Profondamente competitiva, Ma soprattutto Evocativa del Grande Cuore Partenopeo; E Pompei, non sia solo Storia di scavi! Perciò, Stasera, mi sento onorato di essere Italiano! Ed è questo il mondiale che mi piacerà di più, Raccontare e condividere assieme, se vorrete! Perché: il vero Grande calcio, è vissuto di piccoli gesti che sprigionano Incontenibili, e pure Emozioni, Istintive… E’ Questo il calcio che amo, quello dei miei ricordi, dove protagoniste assolute siano persone ed autenticità… Soprattutto è questo il Calcio Che Vorrei! … For the game.. . To the People!

    Venitemi A trovare: il gruppo è nato per la mia passione per la maglia Azzurra!! Vi Aspetto Numerosissimi… Per poter portare insieme un po’d’Azzurro nel cielo e Nel continente Nero!!! ;-D

    Buona Notte e Sogni… Azzurri a Tutti!!!

    Alex.

    • FDV

      Anche 4 anni fa c’era un brand italiano al mondiale, ed era Lotto con le maglie di SerbiaMontenegro ed Ucraina. Ed erano anche belle maglie.

      • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

        Hai Ragione! Susate, ma la Memoria gioca brutti Scherzetti!!!

    • salvatore

      bravo alessio!

  • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

    Concordo su Legea, un restyling del Brand mark sarebbe logico, ed una mossa dinamica e produttiva! Anche se si punta ad una identificazione storicizzata, ed esplicita… Ancora non siamo ai punti Di “swoosh” (il baffo Nike) o “Heady” (il tribanda Adidas) o “Pupino” di Bikkembergs, o il puma…Ormai Celeberrimi.. E per molti di essi Hanno addirittura dei Nick Brand Registrati e depositati… (ormai superflui ed ad oggi, persino non più impugnabili, tra l’altro per Legge). Ma per Legea, non è il momento, è ancora troppo presto ed azzardato, forse… Poi troppo simile al “Gemello” Givova, Proprietario intellettuale del costrutto Grafico depositato… si rischia Ancora la pertinenza Associativa…o Equivocità! Ma, andrei troppo oltre… Comuque, Concordo!!! sarebbe Mossa Astuta, se non altro per Svincolarsi… Per Kappa, invece, già avviene da anni; in quel caso, è una scelta di puro Co Branding Aziendale, dovuto per distinguere le 2 linee… Occorre tempo… Però, il Dardo è tratto, ed è interessante! … Chissà? Chi Vivrà Vedrà!!!
    Notte!!
    P.s. Ohps! Scusate il tecnicismo eccessivo: a volte, mi lascio calcare un po’ la mano, vero? Ma per spiegare certe cose… Scusate, Deformazione professionale XP… Prometto: cercherò di darmi una regolatina nei futuri commenti.

    Alessio.

    • Federico

      Cmq è il dado che è tratto…;)

      • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

        impara l’italiano, che è meglio!!!

        • http://fedosard@yahoo.it FEDERICO

          MAH!…veramente non mi pare di aver dato dimostrazione di non conoscerlo…ho semplicemente fatto un appunto.Non capisco perchè ti scaldi tanto!

        • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

          Scusa, ma la mia non voleva essere una Boutarde offensiva, ma \solo goliardica; mi scuso per aver arrecata irritazione… che potesse aver dato adito a Polemiche, Scusate… Vorrei ricomporre il misunderstanding… I’m really sorry to everyone … E riportare i toni del dibattito ai livelli consueti, Scusa Federico, r ho utato la tua sensibilità…Amo, la socievolezza, e la comunicazione assertiva, ma come ripeto, non mi sono “Scaldato”! Una stretta di mano virtuale, credo sia atto dovuto e civile atto alla ricomposizione del malinteso

          Scusate ancora!

          Alessio.

    • FDV

      Io la vera similitudine che vedo nel logo della Legea non è quella con Givova..
      [img]http://img576.imageshack.us/img576/8207/genesidellogolegea.jpg[/img]

      • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

        Eccellente, avete colto in fallo il Buon Acanfora… Ah,ah,ah!!! Ma non c’c’è plagio, perché registrato prima!!!

        • CTAMS46

          Alessio, ma sei completamente fatto?XD

  • papox7

    maglie da calcetto cn bandiera della corea…
    impresentabili a un mondiale

  • Pingback: Tutte le maglie dei Mondiali 2010 in Sudafrica()

  • the_pickwick_pub

    può andar bene per la korea del nord, ma se lo stesso modello venisse prodotto per il palermo non so come la prenderebbero i supporters rosanero…

    la maglia è in composizione unica da quel che si vede dalla foto (nel senso dell’uso di un unico tipo di tessuto) e con le grafiche serigrafate (eccetto legea ricamato e bandiera forse applicata): roba da squadra amatoriale, tecnologia proposta zero.

    complimenti per l’operazione commerciale ai campani, ma i paragoni con altri brand sono fuori luogo.

    • salvatore

      scusa ma che ce ne fotte del palermo?? ma quando mai il palermo ha contato qualcosa nel calcio?? adesso perchè ha raggiunto l’uefa si parla del palermo… già avete dei colori assurdi per i quali è difficile affrontare un discorso qualsiasi di gusto e bellezza…. scusami ma quando ci vuole ci vuole.

      • the_pickwick_pub

        aldilà dei toni decisamente fuori luogo, noto che hai qualche problema con la comprensione dell’italiano scritto: io non tifo palermo e non ne ho mai parlato in prima persona, quindi il tuo “AVETE dei colori assurdi per i quali è difficile affrontare un discorso qualsiasi di gusto e bellezza…” è proprio buttato lì “ad minchiam” per il gusto di far caciara.

        se devi replicare agli altri con cognizione di causa bene, altrimenti vai a far chiacchiere da bar altrove.

        • salvatore

          beh andare in un bar cetto da uno che si fa chiamare pub è il massimo ahahahahaha

        • salvatore

          e cmq continuo a pensare che il palermo in questa discussione non c’entra un fico secco….

    • passionemaglie.it

      @salvatore
      the_pickwick_pub lo conosco da tempo, è un serissimo collezionista e una brava persona, ti prego quindi di non scatenare inutili discussioni utilizzando un linguaggio più amichevole 😉
      E non è assolutamente un tifoso del Palermo 😀

      Ha fatto solo un esempio e pure calzante.
      Attualmente i rosanero sono in serie A con una bella squadra che il prossimo anno giocherà in Europa League. La Legea, che ha deciso di investire su di loro, si spera proponga un kit che non faccia storcere il naso ai tifosi.

      Per la Corea non ha fatto nulla di speciale, ma come ho scritto in un commento in basso, secondo me non ha avuto molta libertà.

      • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

        Ciao Matteo,
        rientro dal lavoro… E Cosa leggo? Commenti molto offensivi nei miei riguardi, dacché ho fatto subitanea ammenda per la, mia poco felice, ma sarcastica, e per nulla offensiva battuta! Chiedo civilmente, una forma di rispetto, almeno strettamente dialogica, nel rispetto della dignità di tutte le opinioni; in quanto, dai commenti che leggo s’indirizzano a desta a manca, velate critiche e sfottò, che se mantenute entro certi binari, sono anche divertenti, ma che se reiterati, possono anche dar fastidio! Grazie! Altra cosa, come fate ad aggiungere Emoticons, links ed immagini? Dovrebbe esserci qualche Barra degli strumenti? A me non compare! Aspetto tua Cortese Risposta, certo di aver chiarita, senza possibilità di equivoci, la mia posizione… T’inviterei a moderare le dinamiche anche altrui. Felice di poter collaborare con te, per migliorare il blog… Attendo tua cortese ulteriore.

        Ciao Alessio.

  • Fabius

    Da 1 km di distanza è praticamente uguale alla seconda maglia dell’Inghilterra

    • MARCOPANTERONE

      pure 2…

      • musrot

        ahahhahahahahah questa era gratuita però!

        • Fabius

          eh… volevo solo sdrammatizzare con una battuta la discussione di cui sopra….!!!!!

  • Walter

    Beh la Legea se continua a sponsorizzare i cosiddetti Stati “Canaglia” Rogue States difficilemte potra’ ambire a diventare sponsor degli USA… 🙂

    • salvatore

      gli usa essendo una nazione molto patriottica penso che vestirà sempre Nike essendo una società americana..cosa che dovrebbe fare anche l’Italia e cioè rivolgersi a società italiane senza guardare troppo al profitto.

      • the_pickwick_pub

        Non è detto, potrebbero tornare ad adidas come a italia’90 o usa’94…dipende semplicemente da chi paga di più.

  • squaccio

    Faccio l’in bocca al lupo alle Legea per l’avventura ai mondiali aggiungendo qualche considerazione:
    se davvero il kit è stato eseguto su indicazioni coreane BENISSIMO !!! Spero che così ogni società potrà personalizzare il proprio kit evitando maglie standardizzate.
    Sono curioso di vedere anche il resto del materiale, tipo tute, maglie portiere ecc..solo così potrà aversi un giudizio globale. Dispiace perchè credo che difficilmente saranno visti in tv visto che per me i coreani del nord sono la squadra + scarsa del mondiale.
    Lateralmente non si vede la maglia ma spero che finalmente abbiano capito che i quadrettoni sono orribili…

    • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

      infatti, Come Accaduto e Accade, per tutte, vedi: Livorno, Ascoli, Catania, e come accadrà sempre… D’altronde, se non accadesse, non avrebbero Clienti in serie A. Andate a Verificare, Design e Fonts Proposti in questa stagione: Alcuni davvero Molto Accattivanti, tra l’altro… Grazie per la vivacità dei vostri commenti… Sarete molto Utili…!

      Alessio.

      • squaccio

        Da quello che ho capito sei molto vicino alla Legea…per il Foggia l’anno prox cerchiamo di fare una maglia “casa” decente ??? Complimenti per la maglia “trasferta” (con i baffetti senza quadrettoni e di un ottimo tessuto elasticizzato) di quest’anno e per gli altri accessori che ho quasi tutti. 🙂

  • passionemaglie.it

    @Alessio Pasquinelli e FEDERICO
    Evitiamo futili diatribe sull’uso dell’italiano.
    Si può sbagliare scrivendo sul web e non è corretto star lì a puntualizzare gli errori dell’altro.

    Regola 12 della netiquette: Non essere intolleranti con chi commetta errori sintattici o grammaticali. Chi scrive è comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività.

    Io non sopporto l’uso indiscriminato di K e abbreviazioni, ma se dovesse riprendere tutti quelli che le utilizzano starei qui a commentare per giorni. Lo faccio di tanto in tanto e con più tatto possibile.
    Evitiamo quindi battutine che possono scatenare discussioni.

  • luigi

    Carina e semplice, lavoro sufficiente per la Legea che esordisce cosi ad una fase finale di un Mondiale.

  • pepe

    oddio stai andando al mondiale cerca di fare qualcosa in più…è troppo semplice!

  • luigi

    VOTO : 6

  • Blue-Ringed

    La legea non fa altro che sponsorizzare a destra e a manca ma non fa mai nulla nelle maglie. Cosa credono? Che per diventare importanti bisogna sponsorizzare e basta? Io trovandomi robe del genere nel mio negozio ufficiale, preferirei girare con le vecchie divise di 15 anni fa.

    Ora dico io, hai una vetrina come il mondiale, e fai una t-shirt rossa con la bandiera? (che tra l’altro mettere le bandiere nelle maglie delle nazionale a livello eststico è orribile, bisogna mettere sempre il simbolo delle federazioni)

    • Sandro

      Esatto, anche secondo me la loro politica dell’accaparrarsi sempre più squadre è sbagliata, meglio poche ma buone, anche se ai club poco importa, basta che entrano i soldi

    • passionemaglie.it

      Ragazzi, qualcuno conosce la realtà politica della Corea del Nord?
      Vi consiglio di informarvi prima di esprimere troppi giudizi su questa maglia.
      Secondo Amnesty International è tra i paesi con la peggiore situazione riguardo i diritti umani.

      Non sappiamo quanta libertà abbia avuto la Legea, anzi, io penso abbiano scelto tutto i coreani.

      Per dirvene una: al mondiale i calciatori non potranno rilasciare interviste, fare autografi, scattare foto e dovranno recarsi agli allenamenti in silenzio a testa bassa, guardando a terra.

      Siete sempre sicuri che Legea abbia deciso qualcosa? 🙂

      • gigio

        …te lo sei dimenticato (ma non credo!): LE PARTITE DELLA KOREA NON POTRANNO NEANCHE VISTE DAI LORO TIFOSI!!!!!!!!!VERRANNO TRASMESSE SOLO LE HIGHLITS E SOLO IN CASO DI VITTORIA!!!!!

    • appassionato

      se la federazione dice “mettete la mia bandiera” legea ha ben poco da fare…concordo che sia orribile..ma è cosi!

  • Pingback: Maglia Corea del Nord Mondiali 210? Ci pensa l'Italia | CalcioToday()

  • Fithensen

    Ma io non capisco tutti questi giudizi negativi su una maglia semplice e bella! Non capisco come si possa denigrare una maglia solo perchè sulla sua parte in alto a destra non abbia il simbolo nike, adidas o puma! Sono sicuro che, se tale fosse stata, tutti voi l’avreste elogiata! In un mondiale dove, come già fu nel 2006, il business la fa da padrone-sottolineo la tristezza di avere quasi 30 maglie con gli stessi 3 sponsor tecnici!-trovo interessante che una nazionale abbia un proprio specifico sponsor-legea per nord corea umbro per l’inghilterra-e trovo coraggioso che un produttore italiano rischi di sponsorizzare una squadra con ahilei così poco blasone. La maglia ha un bel colore rosso, è stilosa ed ha il fascino delle maglie di qualche decennio fa. Poi se partiamo dal presupposto che siamo italiani, maestri nel produrre abbigliamento sportivo-kappa, lotto, diadora, macron, errea,..-ed abbiamo uno sponsor tedesco che ci fornisce delle maglie davvero disbustose non capisco tutto questo accanimento!
    Mi auguro che la federazione parli di nuovo di sponsor italiano..sarebbe il massimo riavere le maglie stile quelle degli europei 2000 e mondiali 2002; kappa, uniche e davvero fantastiche!

  • FDV

    vediamo se così vi convinco che il template è lo stesso
    [img]http://img571.imageshack.us/img571/1198/nordcorea.jpg[/img]
    Tra l’altro notare la finezza: la maglia del numero 9 è diversa da quella del compagno di squadra che vedete a sinistra: gli inserti sui fianchi cambiano da un giocatore all’altro. Un bel lavoro davvero.

    • elgringo

      scs FDV nn x contraddirti xo qst era una maglia provvisoria usata nelle amichevoli … quella nell’articolo dovrebbe essere definitiva (spero) … e cmq cm dice matteo la legea nn avrà sicuramente avuto una grande libertà …

    • MARCOPANTERONE

      …forse il giocatore dietro il n. 9 è di spalle quindi l’inserto è da considerarsi speculare… comunque un bel 4 a questo kit glielo do

      • squaccio

        Ma il 9 della Corea paga il sito per l’immagine ??? Sta sempre lui in foto… 😀

    • fithensen

      vista la partita contro il Brasile si vede l’inutilità di questo commento! Da una parte la striscia bianca c’è mentre dall’altra no!! Che c’entra la finezza!? Non capisco perchè, prima di sparlare, non si osservi meglio la realtà! Bisogna essere felici che un marchio italiano è ai mandiali e subito a criticare..solita mentalità italiana, si criticano tutti e tutti-e magari non chi dovrebbe essere davvero criticabile!-e poi, magari, si sale sempre sul carro dei vincitori. Mi auguro che la legea abbia un futuro roseo e sono sicuro che, qualora tale futuro ci sarà, saranno tutti pronti ad elogiarla..siamo italiani!

      • FDV

        fithensen
        -credi che io mi riferissi all’inserto bianco sulla spalla?
        Osserva bene quelli sui fianchi, diversi da una maglia all’altra: eccola la finezza.
        -se vai in fondo ai commenti vedi che se ci sono degli elogi da fare a legea li faccio, non aspetto che inizi il suo futuro roseo.
        -io non parlo per mentalità italiana ma per fatti oggettivi. La Legea poteva essere anche ungherese. Il fatto che sia italiana non influenza il mio giudizio

        • fithensen

          Ma penso che siano diversi i due inserti sulla parte destra e sulla parte sinstra sia a livello della manica che a livello dei fianchi. Penso sia una scelta voluta dal marchio per renderla ancora più particolare. Io penso sia davvero un bel lavoro poi in effetti rispetto totalmente i giudizi altrui!

        • FDV

          osservando bene la realta’ escludo che l’inserto sul fianco sinistro sia differente da quello sul fianco destro.
          Poi che la maglia piaccia o meno e’ un altro discorso. In fin dei conti non dispiace neanche a me, e’ uno dei pochi template interessanti realizzati da Legea.(4 anni fa).
          E non è che siccome è un’azienda italiana devo applaudirla a prescindere.

    • marco

      le maglie legea mi ricordano sempre quelle tarocche vendute nelle bancarelle fuori dagli stadi. che credibilità può avere una ditta che copia smaccatamante i modelli delle concorrenti? per non parlare dell’approssimazione nei dettagli e dell’assoluta mancanza di gusto… ridicole le difese aprioristiche: cosa c’entra che sia una ditta italiana o che sia nata da poco? la cosa piu triste è l’invasione della seria A da parte di questo marchio e del gemello Givova. le piccole ditte di 25 anni fa (abm, nr ecc) si distinguevano per la sobrietà, oggi legea è ciò che di più pacchiano possa esistere. è un segno di come in questi anni si sia trasformata l’italia…

  • Blue-Ringed

    Ora pensadoci bene, probabilmente avete ragione che queste maglia le abbia decise quello schifo di paese della Corea del Nord. Ma il mio discorsno non cambia, la Legea sta facendo scempi ovunque e da parte mia non è vero che se non c’è una grande marca nelle maglie a prescindere fanno schifo. Vedi la Mass con il Brescia che ha fatto un grande lavoro! Eppure non mi sembra un brand internazionale

  • MARCOPANTERONE

    Sul forum di questo sito che riguardava tutte le maglie delle nazionali al mondiale si parlava di come la Legea esternava le difficoltà di avere poco tempo di produzione e la richiesta di realizzare una maglia dal design mooolto personale per questo kit… beh, visto il risultato…

    • MARCOPANTERONE

      tutti a pranzo eh…??!!

  • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

    Ciao Matteo,
    rientro dal lavoro… E Cosa leggo? Commenti molto offensivi nei miei riguardi, dacché ho fatto subitanea ammenda per la, mia poco felice, ma sarcastica, e per nulla offensiva battuta! Chiedo civilmente, una forma di rispetto, almeno strettamente dialogica, nel rispetto della dignità di tutte le opinioni; in quanto, dai commenti che leggo s’indirizzano a destra a manca, velate critiche e sfottò, che se mantenute entro certi binari, sono anche divertenti, ma che se reiterati, possono anche dar fastidio! Grazie! Altra cosa, come fate ad aggiungere Emoticons, links ed immagini? Dovrebbe esserci qualche Barra degli strumenti, vero? A me non compare! Come posso ovviare a questo malfunzionamento? Come posso inserire un mio avatar ai commenti? Aspetto tua Cortese Risposta, certo di aver chiarita, senza possibilità di equivoci, la mia posizione… T’inviterei, in ultimo, a moderare le dinamiche anche altrui. Felice di poter collaborare con te, per migliorare il blog… Attendo Con Ansia, tua cortese ulteriore, con la soddisfazione da addetto ai lavori, che almeno qualcuno rispetta il lavoro della categoria. Son Altresì convinto, che potremo esserci veracemente utili vicendevolmente!

    A presto

    Ciao Alessio.

  • Siso
    • Filippo

      classica e bella quella del portiere.

  • Paolo

    Per me è meglio di quella della Nike della Corea del Sud.
    Considerando le limitazioni che hanno avuto, direi 6 1/2…

    • Siso

      E’ vero. Semplice, elegante e nazionalista.

      Complimenti a Legea.

  • Siso

    Mi domando: sarà possibile qui in Italia acquistare questa maglia?

  • http://www.facebook.com/topic.php?topic=15580&uid=58438230909#!/group.php?gid=58438230909&ref=ts Alessio Pasquinelli

    Sul suo Sito Legea ha pubblicato quantto segue:

    Korea DPR

    Dopo oltre quarant’anni d’assenza, i nordcoreani tornano a giocare un Mondiale. A Inghilterra ’66 arrivarono ai quarti di finale, dopo aver eliminato l’Italia di Rivera e Mazzola. Oggi, anche solo passare il girone sembra fantascienza. E allora l’obiettivo è quello di riuscire a fare almeno qualche punto. Sì, ma contro chi? Tra i convocati, l’unico a giocare in un campionato europeo è Yong-Jo, attaccante dei russi del Rostov. Poi c’è Jong Tae-Se, che milita nel club giapponese Kawasaki Frontale. Per il resto, la maggior parte gioca nell’April 25 Sports Group, squadra che in Corea del Nord rappresenta l’esercito nazionale. Molti si chiedono chi riuscirebbe a vendere un ghiacciolo ad un eschimese? Un napoletano verrebbe da dire. Chi potrebbe avvicinare una nazione chiusa ai media di tutto il mondo, dove neanche i servizi segreti riescono ad entrare? La risposta è sempre la stessa, un napoletano o meglio un azienda Napoletana, più precisamente di Pompei . In molti ci chiedono che interesse potrebbe suscitare la sponsorizzazione della Corea del Nord e se questa non potesse essere riconosciuta come pubblicità negativa, dissentiamo da tali affermazioni, anche perché i grandi comunicatori ci insegnano che “non esiste pubblicità negativa e che tutto è pubblicità ”. A testimonianza della grande operazione che è stata fatta con la Corea del Nord, c’è l’eco della stampa, le migliaia di persone che quotidianamente visitano il nostro sito , e-mail che inondano il nostro server e le linee telefoniche più affollate di una hotline di persone interessate ad avere informazioni riguardo al team più impenetrabile della WORLDCUP 2010, che si presterà in un girone di ferro contro Brasile, Portogallo e Costa d’Avorio .

    http://www.legea.it/html/?action=news&id=4&idLin=1

    Buona giornata a tutti… Dall’alba di un giorno per la Corea… Speriamo!! 🙂

  • appassionato

    ciao ragazzi
    sono uno dei designer Legea,
    visito spesso questo sito e mi spiace vedere critiche soltanto perchè sia un prodotto fatto da un azienda non al top dei livelli mondiali ma solo io so la dedizione e l’ impegno che ci mettiamo tutti nel crearle nel pensarle e nel produrle. Poi quando si hanno capitali a disposizione del tipo Nike o Adidas è chiaro che il modello riuscirà sempre meglio 😉

    • Blue-Ringed

      Ti faccio i complimenti per l’esserti esposto, ma fai una affermazione sbagliata parlando di Nike o Adidas. Qui non si dicute del materiale, ma nel design dove i soldi non c’entrano niente 😉 Dovete rendervi conto che c’è qualcosa che non va se ogni volta i tifosi delle nuove squadre che sponsorizzate cadono in una totale depressione. Tra parentesi, non sono un estimatore delle grandi marche, ma sono estimatore della ditta italiana più rappresentativa, la Kappa 😉 W IL MADE IN ITALY

      • squaccio

        Ciao appassionato, mi prometti che nella prox maglia del Foggia casalinga (quella di quest’anno è uguale alla stagione2008-2009) spariranno i quadrettoni così come nella maglia da trasferta di quest’anno (2009-2010) ???

        Grazie e complimenti per il materiale di quest’anno, tranne la maglia casalinga !!!

        • Filippo

          Ciao appassionato, credo che Legea stia facendo passi da gigante (fatta eccezione per il template a mio avviso pessimo che utilizza tra le altre l’ascoli).
          Credo che per fare breccia di noi appassionati di maglie legea debba trovare un’identità e fare dei modelli che la caratterizzino immediatamente… magari puntare sul classico prendendo spunto da un brand che negli anni 80′ era al top, ovvero nr.
          Ispiratevi alla umbro degli ultimi 2 anni 🙂

  • passionemaglie.it

    Ciao appassionato, grazie per la visita.

    Anche a me non piacciono le critiche immotivate, specie quando esce fuori una maglia che non è realizzata dai marchi più famosi.
    Detto questo però ci sono anche le critiche giuste. Pensavo che per un mondiale la Legea potesse creare un kit esclusivo, invece è stato riciclato da un template di qualche anno fa. Mi hanno fatto notare che è anche lo stesso utilizzato dal Como quest’anno.

    Sono contento quindi di vedere la Legea in Sudafrica, ma mi aspettavo qualcosa in più.

    • elgringo

      ricordando sempre le limitazioni imposte dalla dittatura …

    • MARCOPANTERONE

      contenti anche di vedere legea sbilanciarsi su questo forum!

  • Luigi

    Non sono un amante della Legea ma continuo a pensare che ci sia una sorta di “sudditanza psicologica” verso i grandi marchi.
    Detto questo, anche io da addetto ai lavori, credo di poter dire che se effettivamente l’accordo è stato ufficializzato la scorsa settimana, il problema sia stato esclusivamente di tempo : per quanto puoi programmare a precauzionarti, fino a quando l’accordo non è nero su bianco le aziende non mettono in produzione un solo calzettone.

  • appassionato

    fin quando non c’è il contratto con la federazione o il club considerato la produzione non può partire e ogni collezione ha bisogno dei suoi tempi tecnici. Non è soltanto questione di fare il disegno.A volte ci può volere anche un anno per produrre un kit da calcio. per quanto riguarda il ragazzo chcone mi rispondeva sulla questione Nike e Adidas se fai una maglia con una retina o senza un bordo particolare o con un tessuto altamente performante e drenante chiaramente il produttore ti chiederà il triplo se non il quadruplo rispetto a un prodotto con un piu semplice disegno.Quindi si è in ogni caso diciamo un po’ limitati.per quanto riguarda i cubi sulle maniche è una scelta aziendale che noi designer siamo obbligati a seguire.ma dal prossimo anno non si vedranno piu.
    complimenti per il sito che visito con costanza tutti i giorni.e vedo ragazzi veramente preparati nel parlare di abbigliamento sportivo.

    • squaccio

      Uè un occhio di riguardo per il Foggia:
      [img]http://www.store.usfoggia.it/images/products/29/img2.jpg[/img]
      NO
      [img]http://www.store.usfoggia.it/images/products/18/img2.jpg[/img]
      SI’
      🙂

      • gigio

        mi unisco al tuo appello,squaccio!

      • appassionato

        il foggia è una squadra da noi considerata come una delle top che sponsorizziamo e perciò avrà gli stessi prodotti delle squadre di serie A. e da napoletano mi auguro che il foggia risorga presto dalla categoria che la piazza pugliese non merita. ciao caro

        • FDV

          Secondo me, le migliori maglie la Legea le ha fatte per l’Hellas Verona dal 2004 al 2006. Quelle avevano davvero lo spirito giusto, e quello è stato il periodo in cui credevo di più in questo brand. Successivamente francamente mi ha deluso.

        • squaccio

          “il foggia è una squadra da noi considerata come una delle top che sponsorizziamo e perciò avrà gli stessi prodotti delle squadre di serie A. e da napoletano mi auguro che il foggia risorga presto dalla categoria che la piazza pugliese non merita.”
          Questo me lo stampo e l’appendo il cameretta, così lo leggerò quando sarò triste !!!
          Scherzi a parte ho letto che per il 90ennale nostro (che festeggeremo nel campionato che comincerà ad agosto) farete una maglia ispirata ad una del passato..MI RACCOMANDO NIENTE QUADRETTONI e/o maniche nere, mi piacerebbe avere una maglia stile Catania di quest’anno: semplicemente a strisce !!!

  • Blue-Ringed

    La maglia più bella della Legea è stata quella del 2005 per l’anniversario dello scudetto del Verona, peccato per i quadratoni sulle maniche:

    [img]http://www.hellasverona.it/fotonewsamk/maglia85-05(big).jpg[/img]

    Quindi appassionato da sostenitore delle maglie made in Italy, secondo me se volete imporvi anche nei cuori dei tifosi, per prima cosa rivedrei il logo. Troppo ingombrante e brutto esteticamente, stessa cosa per il font usato per la scritta Legea. Ultima cosa, consiglio come già scritto sopra di ispirarvi alle maglie anni 80, facendole più old style e strette. Saluti!

    • appassionato

      purtroppo per i loghi dobbiamo soltanto adeguarci alle esigenze di visibilità e ai dettami della proprietà ci possiamo fare ben poco 🙂 per quanto riguarda l old style sono d’accordo anche se ormai sta diventando una scelta troppo comune tra le aziende di abbigliamento sportivo

      • elgringo

        devo farvi i complimenti x le maglie del frosinone di quest anno … veramente favolose !!!

  • FDV

    Ma oltre a questa del ventennale dello scudetto, che volendo er anche più facile come idea, erano belle quella a strisce verticali tipo inizio anni ’90 e il colletto a scala, che considero davvero un’ideona.
    [img]http://h.imagehost.org/0802/verona.jpg[/img]

  • Sandro

    Le ultime maglie del Verona che avete messo sono davvero belle, soprattutto quella del 2005. Devo ammettere che le maglie del Verona mi sono spesso piaciute, forse per l’accostamento di colori blu chiaro e giallo.

  • FDV

    Beh il Verona ha sempre dato un certo stile e una certa importanza alla maglia.
    Ha una cultura un po’ all’inglese, spesso maglie celbrative, ne ricordo almeno 4.
    E poi spettacolari le maglie del 97 della erreà con lo stemma grandissimo al centro.
    E la Legea si era calata bene in quest’ottica.

    • squaccio

      Se volete vedere un po’ di maglie del passato del Foggia fate un salto qui:
      http://www.usfoggia.it/eventi/eventomese_gennaio.asp
      e qui:
      http://www.usfoggia.it/eventi/eventomese.asp
      Matteo se reputi questi link spam o pubblicità gratutita CANCELLA PURE il mio msg, il mio intento é quello di far fare un tuffo nel passato della mia squadra !!!

      • FDV

        Che spettacolo di sito, tutte le maglie stagione per stagione dal 21 ad oggi..
        e che bello lo scudetto delle tre fiammelle! Da riproporre!

        • squaccio

          Sopra ho scritto che la maglia per il nostro campionato che inizierà ad agosto sarà ispirata ad una maglia vecchia:
          sai che proprio quella con le tre fiammelle ha vinto il sondaggio tra i tifosi che dovevano scegliere tra le varie proposte ???
          Ora la legea la dovrebbe reinterpretare, ecco perchè sopra dicevo spero AL MEGLIO…

        • FDV

          Suggerisco questo scudetto
          [img]http://img529.imageshack.us/img529/4765/foggiacrest.jpg[/img]

        • squaccio

          Mi sa che appenderò anche questo intervento avanti al letto…:-D

  • Diego

    Buonasera ragazzi,
    mi stavo chiedendo una cosa: con un contratto di sponsorizzazione firmato credo a metà maggio (dato che l’ufficialità è arrivata da poco) e con pesanti vincoli (credo) imposti dai Coreani, mi spiegate come poteva essere messa in produzione una maglia talmente sofisticata e complicata da essere pronta per gli inizi di giugno?
    tra l’altro penso che, come anche i nostri bei colossi come Nike, Adidas, and Co., la produzione di LEGEA sia spostata nella parte orientale del globo.
    A parere mio, visto tutti questi fattori è stato fatto un buon lavoro ma cosa più importante sono contento che un’azienda ITALIANA sia ai mondiali!
    ciao a tutti!

    • elgringo

      parole sante !!

  • GianGio87

    vedendo la maglia in un servizio su sky, devo dire che a me, piace, molto bella per essere fatta in fretta e furia…
    poi senza i quadratoni (come credo che saranno le maglie a partire dal prossimo anno) è ancora più bella.
    complimenti a legea

  • Luke

    La Legea non ha potuto far altro che accettare i dettami dittatoriali di quei criminali della Nord Corea : credo che in molti non sappiano di quale paese realmente stiamo parlando .
    E’ uno tra i regimi più spietati e folli degli ultimi 100 anni , un paese isolato dal mondo , calato in un’oscurantismo che fa accapponare la pelle .
    Non c’è libertà , non c’è vita , non c’è nulla .
    Un paese in cui si è condannati a morte per aver mangiato per fame una scodella di riso in più , in cui è divinizzato come e più di un Dio il cosiddetto “presidente eterno” ,Kim Il-sung , tiranno morto da tempo e padre del dittatore oggi al potere , il cui culto religioso (badate , religioso , non politico !) diventa ossessione e parte fondante delle vite di quella povera gente oppressa , inconscia e convinta di vivere nel paese più bello del mondo .
    Non sanno nulla , assolutamente nulla di nulla di ciò che succede nel mondo .
    Un paese in cui non c’è nemmeno acqua corrente nelle case , nè cibo con cui sfamarsi .
    E’lo Stalinismo al massimo del suo delirio d’onnipotenza meglio messo in atto nella storia .
    Definito quale “asse del male” , “avamposto di tirannia” , è uno Stato sponsor del terrorismo , non solo a causa della brutalità del Regime in sè , ma per le continue minacce di Attacchi Nucleari alle Democrazie Occidentali che si perpetuano da anni ininterrottamente con atti e azioni pericolosamente concrete .

    Ma che cosa avrebbe dovuto dunque mai inventarsi la Legea in queste condizioni ? E’già un miracolo bello e buono che siano riusciti a trattare con certa gente .

    • Siso

      Quante banalità in un solo post…

    • Alessio Pasquinelli

      e di sicuro è stato un faticosissimo successo umanitario! Bravo, ottimo inrervento

  • elgringo

    io nn vedo l ora di vederla dal vivo

  • FDV

    dai servizi di presentazione della partita col Brasile sembra anche che il regime abbia imposto maglie d’allenamento uguali alle maglie da gioco

    • Siso

      Secondo me non sono uguali, sono esattamente le stesse.

  • squaccio

    A 5 minuti dalla fine della partita che tenerezza la Corea !!! Hanno tenuto con onore ed hanno fatto un bellissimo gol, quasi quasi domani mi vado a comprare la loro maglietta… 🙂
    A proposito, vista in tv non è davvero male: rosso vivo e senza quadrettoni…bel lavoro per l’italiana legea !!!

    • elgringo

      concordo a pieno … anke se è un font vecchio a me piace e anke molto !

  • Alessio Pasquinelli

    e di sicuro è stato un faticosissimo successo umanitario! Bravo, ottimo intervento, pertinente e azzeccatissimo!

  • Blue-Ringed

    Che dire, ieri gran bella pubblicità!!!

  • Torto #13

    Non so se l’avete notato, ma mi sembra che la Korea del Nord si alleni con le stesse maglie da gara (comprese di numero e nome)… Assurdo…

    • FDV

      Si l ho scritto anche io qualche post fa 🙂

      • Torto #13

        Non l’avevo visto… 😉

  • Siso

    Molto molto bella anche la maglia celeste del portiere.

  • AxxA

    Ma uno dei 3 nordcoreani ha una maglia diversa,ma come è possibile?

    http://www.fifa.com/worldcup/photo/photolist.html#1253249

    • FDV

      ho cercato di farlo notare giorni fa..
      ma gli altri utenti mi hanno risposto che:
      -non è vero che sono diverse e se lo sono è per scelta stilistica
      -la Legea non ha avuto tempo per curare lo fornitura come si deve
      -che la causa delle maglie diverse è la dittatura nordcoreana
      -che Legea non va criticata perchè l’unica italiana al mondiale

    • the_pickwick_pub

      più semplicemente il kit nordcoreano prevede la banda verticale rossa solo su una spalla: http://www.gettyimages.com/detail/102268680/Getty-Images-Sport

      • the_pickwick_pub

        SCUSATE, mi correggo perchè mi son fatto fuorviare delle maniche dando per scontato dovessero essere speculari nel disegno: concordo, sono due kit diversi. Cambia effettivamente la grafica degli inserti colorati sui fianchi.

  • Blue-Ringed

    Avete sentito che Kim Jong-il ha dato colpa alla Legea per la debacle contro il Portogallo? 😀 Dice che non hanno dato le scarpette giuste per il fango 😀 ahahahaah

    • Alessio Pasquinelli

      Davvero? 🙁

  • FDV

    Triestina 2010/11 = Corea del Nord

  • Mascio

    Intanto qui le vendono:

    LINK RIMOSSO

  • passionemaglie.it

    Due commenti del venditore per pubblicizzare la sua asta. Non è proprio il massimo… 🙂