SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

E’ stata presentata da pochi giorni la nuova maglia dell’Irlanda, concepita con lo stile “Tailored by Umbro” che ha riscosso già un grande successo sulle maglie dell’Inghilterra.

La nuova divisa è di colore verde, precisamente il verde di San Patrizio, ed è ispirata alle casacche vintage irlandesi. Il kit sposa le caratteristiche che sono importanti per giocatori e tifosi: tradizione, identità, prestazioni e una calzata su misura. Proprio su quest’ultimo punto si sono concentrati gli sforzi dei progettisti Umbro, i quali hanno creato una forma che ben si adatta ai movimenti dei calciatori durante la partita.

Collo a V e bordi delle maniche sono in bianco, così come il logo Umbro posizionato a destra. Sulla sinistra il nuovo logo FAI (Football Association of Ireland) con un bordino dorato. Al centro lo sponsor Eircom che a mio giudizio compromette l’estetica della maglia. Calzoncini bianchi (a conferma che le regole Fifa non impongono lo stesso colore della maglia) e calzettoni a righe orizzontali bianche e verdi, ispirati ai modelli degli anni ’50 e ’60. Si dice che i calzettoni a righe rendano più difficile il compito dei difensori, i quali hanno più difficoltà a capire le intenzioni degli attaccanti. Sarà vero?

A completare il kit ci sarà una giacca verde full-zip, che presumibilmente sarà utilizzata da calciatori quando scenderanno in campo. Come sulla maglia il logo Umbro è a sinistra, ma di colore giallo, mentre quello FAI è a destra.

La partita che vedrà l’esordio della nuova divisa sarà l’amichevole con il Brasile del 3 Marzo, mentre per vederla in vendita si dovrà attendere la settimana successiva.

Continua a piacermi molto la nuova linea Tailored by Umbro, anche questa maglia ottiene per me un voto molto alto. L’azienda inglese continua a ispirarsi al passato e alle tradizioni, così come dovrebbero fare tutti in fase di progettazione. Chissà a cosa si sono ispirati alla Puma nel creare l’oscena maglia dell’Italia per i mondiali

Photocredit: umbro.com

  • passionemaglie.it

    Per chi mastica l’inglese, ecco il video in cui si spiegano le varie fasi della progettazione. Decisamente molto interessante!

  • Marco

    Bella!Ed è strano che mi piaccia una maglia “griffata” umbro.
    Voglio la giacca che hai pubblicato,è bellissima!
    😉

    • squaccio

      La giacca forse è anche + bella della maglia cmq stupenda..

  • Giuseppe

    Lo sponsor no, spero..

  • salvatore

    NOOOOOOO!! Ragazzi non ditemi che adesso anche le maglie delle nazionali verranno sponsorizzate….. temevo che prima o poi arrivasse questo momento…come nel rugby….. che peccato rovinare così un lavoro certosino del recupero dell’originalità nella maglia!!

  • leghorn united

    bella bella bella….

    per passione maglie:non riesco ad aggiungere una fotina al mio nick, come fare?

  • Sandro

    Tranquilli raga la FIFA e l’UEFA vietano gli sponsor sulle maglie delle Nazionali, per ora possiamo stare tranquilli. E’ solo un metodo per fare molta pubblicità (tra l’altro in eventi ufficiali, come ad esempio la presentazione di una maglia) e ricevere soldi (non è la prima volta che gli irlandesi lo fanno); non ho mai visto l’Irlanda (e nessun’altra nazionale) con uno sponsor in una amichevole o partita ufficiale 😉
    Tra l’altro anche la Germania ha l’abitudine di fare la foto di gruppo con il logo della Volkswagen sul petto (la prima volta che vidi questa cosa fu al mondiale 2006), eccovi un’immagine direttamente dal sito della loro federcalcio:
    http://www.dfb.de/bios/xml/ateam/team2009gr_neu.jpg
    Come ho detto, è solo un “modo legale” per beccare soldi dagli sponsor

    Comunque, Umbro domina su tutte, questa maglia sembra semplice ma mi piace molto. Vedendo questa e la maglia inglese mi viene sempre più voglia di insultare la Puma!

    • hangingjudge

      anche la maglia precedente aveva lo sponsor eircom. C’era sulle maglie nelle vetrine dei negozi, non in quella utilizzata dall’irlanda in campo. credo quindi che purtroppo le repliche ufficiali avranno lo sponsor. Se qualcuno sa qualcosa di più…

    • ventitré

      mercedes non vw

      • Sandro

        Pardon, ho fatto un pò di confusione 😛

    • bOunce_

      La Germania mi fà spavento con le sue divise, sembrano un esercito, non una squadra di calcio

  • Roberto

    ….davvero bellissima…questa nuova filosofia di umbro sta producendo maglie stupende…a me piacciono molto anche i calzettoni che si abbinano perfettamente

  • salvatore

    ci sarà senz’altro però, in campo FIFA, un problema cromatico con i calzettoni a fasce.

  • giorgio

    molto bella ma niente sponsor please

  • massimo

    semplice ma bella….se pero’ avra’ lo sponsor le versioni destinate alla vendita non la comprero mai..

  • Jason

    davvero bella.. semplice ma elegante.. una maglia pulita insomma.. x chi di voi avesse facebook.. xke non aprite un gruppo esortando la figc che i soldi della puma non sono tutto.. che ce qualcosa di piu.. come avere delle belle maglie italiane degne di questo nome.. NO PUMA!

  • alessandro

    Bellissima!!!ma non avevo dubbi,umbro è sinonimo di purezza,semplicita,spero che la mia amata lazio possa un giorno ritornare con umbro

  • bOunce_

    La umbro sta adottando questa linea old old old school, trà Inghilterra Manc City e adesso Irlanda e ci sta azzeccando in pieno, stupenda questa maglia, è molto bella anche quella della Dinamo Mosca.
    http://www.footballshirtculture.com/10/11-kits/dynamo-moscow-2010-umbro-away-shirt-leaked.html

  • Carletto

    Troppo old… sia questa che quella inglese non mi piacciono proprio!!

  • Marco

    invece non capisci niente, xke sono considerate le piu belle tra le nazionali.
    Se si va sul klassico non si sbaglia mai secondo me, come nella moda ad esempio i marchi classici come ralph lauren che fa maglioni semplici ma belli non tramonteranno mai

  • Carletto

    Rispetto a quella inglese questa è un pò meglio, sempre secondo me, però è troppo old… sono gusti!!

  • Marco

    scusa carletto xke dici ke è troppo old, solo xke è una maglia pulita senza particolari strani dici cosi???
    Alla fine questa nuova linea della umbro è bella anche xke fa le maglie di diversi tipi x quanti riguarda i colletti( girocollo, a v, o a polo) quindi è anche variegata, al contrario di chi dice ke sono tutte uguali.
    Voi pensate alla kappa ke non fa maglie col colletto stile polo da fine anni 90.

  • Marco

    sarei curioso di vedere come sarà la seconda maglia dell’irlanda

  • FDV

    Francamente questa maglia è un po’ una delusione, dalla Umbro mi aspettavo di meglio.Non mi dice niente.
    Non mi piace il colletto e non mi piacciono le sagomature bianche lungo i fianchi che hanno ben poco di vintage.
    Bellissimi solo i calzettoni.
    Anche il materiale della maglia della linea Taylored è positivo.

    Per quanto riguarda lo sponsor l’Eire ha sempre dato grande spazio alle aziende partner anche in passato. Prima di Eircom c’era Opel. La squadra in campo non aveva mai lo sponsor, ma parte delle maglie commercializzate sì.

    2 parole sullo stemma che da qualche anno campeggia sulle maglie dell’Irlanda:
    è inguardabile, uno scempio, una rinuncia al caratteristico trifoglio, perchè non ditemi che in quel pallone spaziale stilizzato dovrei intravedere un trifoglio.
    Fa parte di una nuova generazione di inguardabili scudetti delle nazionali, come quello israeliano
    [img]http://img197.imageshack.us/img197/5738/crestfaiifa.jpg[/img]

  • Alessandro Vezzi

    Ricordo che tempo fa l’Eire era sponsorizzata Opel..