SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

La stagione 2010-2011 è già iniziata da dieci giornate, ma la Salernitana capolista ha dovuto giocare con le vecchie divise fino a oggi.

Con un po’ di ritardo sono state presentate questa mattina, presso il complesso la Isla Bonita Resort, le nuove maglie realizzate da Givova. Presenti alla conferenza stampa il direttore generale Antonio Lo Schiavo, il direttore Comunicazione e Pubbliche relazioni Enzo Casciello, il responsabile marketing Giuseppe Bruno.

Maglie Salernitana Givova 2010-2011

Nuovo anche il co-sponsor Gruppo Finanziario Martos, stampato a sinistra sotto lo stemma societario.

La prima divisa, tradizionalmente di colore granata, presenta un vistoso colletto bianco. Dello stesso colore il bordo delle maniche e i loghi Givova, questa volta ricamati e non stampati come sulle maglie della passata stagione. Sul lato destro è serigrafato il cavalluccio marino, simbolo del club. Calzoncini e calzettoni sempre granata con finiture in bianco.

Maglia Salernitana home 2010-2011 Seconda maglia bianca Salernitana

Stesso template e dettagli, ma colori inversi per la maglia da trasferta: bianca con inserti granata.

La terza maglia, che non sarà pronta prima di un mese, ricorderà le origini del calcio a Salerno. Sarà a righe verticali bianche e celesti, i colori con cui la Salernitana cominciò la propria avventura nel 1919. Il granata, infatti, fu adottato sul finire della seconda guerra mondiale, nel 1944.

L’intero completo non mi dispiace, ma trovo insopportabili i marchi Givova sui lati di maglia e pantaloncini: troppo troppo grandi e vistosi. I motivi del ritardo nella produzione di queste divise non sono conosciuti, di certo l’azienda campana non ha fatto una grande figura.

Voi cosa ne pensate?

Un grazie al nostro tifosissimo Mario per le fotografie.