SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La stagione 2010-2011 è già iniziata da dieci giornate, ma la Salernitana capolista ha dovuto giocare con le vecchie divise fino a oggi.

Con un po’ di ritardo sono state presentate questa mattina, presso il complesso la Isla Bonita Resort, le nuove maglie realizzate da Givova. Presenti alla conferenza stampa il direttore generale Antonio Lo Schiavo, il direttore Comunicazione e Pubbliche relazioni Enzo Casciello, il responsabile marketing Giuseppe Bruno.

Maglie Salernitana Givova 2010-2011

Nuovo anche il co-sponsor Gruppo Finanziario Martos, stampato a sinistra sotto lo stemma societario.

La prima divisa, tradizionalmente di colore granata, presenta un vistoso colletto bianco. Dello stesso colore il bordo delle maniche e i loghi Givova, questa volta ricamati e non stampati come sulle maglie della passata stagione. Sul lato destro è serigrafato il cavalluccio marino, simbolo del club. Calzoncini e calzettoni sempre granata con finiture in bianco.

Maglia Salernitana home 2010-2011 Seconda maglia bianca Salernitana

Stesso template e dettagli, ma colori inversi per la maglia da trasferta: bianca con inserti granata.

La terza maglia, che non sarà pronta prima di un mese, ricorderà le origini del calcio a Salerno. Sarà a righe verticali bianche e celesti, i colori con cui la Salernitana cominciò la propria avventura nel 1919. Il granata, infatti, fu adottato sul finire della seconda guerra mondiale, nel 1944.

L’intero completo non mi dispiace, ma trovo insopportabili i marchi Givova sui lati di maglia e pantaloncini: troppo troppo grandi e vistosi. I motivi del ritardo nella produzione di queste divise non sono conosciuti, di certo l’azienda campana non ha fatto una grande figura.

Voi cosa ne pensate?

Un grazie al nostro tifosissimo Mario per le fotografie.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Le maglie le trovo classiche, buon lavoro da parte della Givova che a differenza della ditta cugina riesce a sfornare buoni lavori. Speriamo per loro che prima o poi cambino logo, non solo togliendo il quadrato 😉

  • mario

    sicuramente givova meglio di legea. il template non è cambiato rispetto allo scorso anno,a parte il colore dei riporti a contrasto con il colore di sfondo.Sicuramente fastidiosi i loghi givova,comunque meglio ricamati che stampati.Trovo fastidioso anche lo sponsor piccolo sotto il logo,a questo punto l’avrei preferito più grande ma al centro(quei colori gialloblu non stonano nemmeno perchè sono colori che appartengono al simbolo della città di Salerno).Tutto sommato,con il completo interamente granata,il colletto bianco da più eleganza.Del resto sono soddisfatto,non mi aspettavo di più,certo non le aspettavo a fine ottobre ma va bene lo stesso.Forza granata!

  • aldo

    Maglie abbastanza classiche, comunque non male. Givova sta facendo molta strada a quanto sembra

  • Davide

    lo sponsor è troppo piccolo e i loghi sulle maniche effettivamente andavano meglio + piccoli… :-/

  • passionemaglie.it

    Lo sponsor è piccolo perchè è un co-sponsor, esattamente come Betitaly sulle maglie del Lecce o T-Logic su quella del Brescia.

  • Mamo

    Con il logo Givova più piccolo (e magari senza quadrato) sarebbero delle bellissime maglie. Anche così non sono male comunque. Linee semplici ed eleganti e molto bello il dettaglio del cavalluccio serigrafato.

    Concordo anche io nel dire che attualmente la Givova, a parte qualche caduto di stile (vedi maglie Catania), sta lavorando decisamente meglio rispetto alla Legea.

    P.S. Ma non si parlava di calzoncini neri per queste nuove divise?

    • mario

      Si,si parlava di calzoncini neri,ma sono rimaste chiacchiere.In effetti con i calzoncini neri,la maglia granata con i bordi bianchi credo che stoni un pò.La terza maglia sarà biancoceleste a strisce verticali(stile argentina) come la prima maglia del club(chissà quando arriverà,siamo quasi a novembre e sono appena arrivate le prime due!)…meglio sicuramente della terza dello scorso anno,beige!…infine si è detto in conferenza che arriveranno altri sponsor,speriamo non troppo invasivi.

  • giglio66

    Domanda: nel regolamento FIFA ci sono degli articoli che disciplinano le dimensioni dei loghi degli sponsor ed in che parti della maglia possono o non possono essere messi.
    Probabilmente il regolamento della Lega Calcio o della Federcalcio non lo prevede, ecco perchè ognuno fa come gli torna poiù comodo.

  • passionemaglie.it

    @Mamo
    Sì, ma alla presentazione erano di colore granata. Le voci di corridoio non sai mai se sono reali o solo speranze di qualche tifoso.

    @giglio66
    Le regole esistono anche in Italia. Massimo 250 cm² per tutti e due gli sponsor commerciali. Lo spazio a loro riservato è solo il fronte, niente retro o maniche o numeri o calzettoni.
    Il co-sponsor avrà quindi uno spazio minore rispetto al main sponsor, dovendosi dividere quello spazio.

    Quelle di cui ti parlo sono le regole per la Serie A, non so in Lega Pro se cambia qualcosa.

    • mario

      anche sui pantaloncini può esserci lo sponsor…

      • ThePickwickPub

        Sì ma il ritorno d’immagine è minimo: lo dimostra come sia poco diffusa questa soluzione.

    • passionemaglie.it

      In Serie A no, in B sì. In Lega Pro non ho il regolamento 🙂

      • mario

        La Salernitana,in c1,2005/2006,aveva lo sponsor “santagata” sul pantaloncino.Non ho foto al momento.

        • Antonio

          Anche quella dello scorso anno della Salernitana aveva lo sponsor Vit sui pantaloncini.

      • GianGio87

        in lega pro no
        per la lega b si per il semplice motivo che le sponsorizzazioni come ricavi sono solo un poco più alti di quelli della lega pro.
        a livello commerciale conviene più sponsorizzare in lega pro che in lega b
        per il semplice motivo che le aziende che sponsorizzano quei campionati sono per la maggior parte azienda a carattere locale, regionale o emergenti nel territorio nazionale, difficilmente si vedono aziende di grande levatura nazionale. per questo in lega b è permesso lo sponsor nel pantaloncino

    • ThePickwickPub

      Il problema è che regolamentano solo l’aspetto legato agli sponsor commerciali: per quanto riguarda i loghi degli sponsor tecnici non c’è un riferimento normativo, da qui la “giungla” di varianti più o meno invasive.

  • Mamo

    Grazie a tutti per le delucidazioni. In effetti con questa maglia i pantaloncini neri stonerebbero. Son curioso di vedere la terza. Ci son le promesse affinchè venga fuori una bella maglia.

  • felie

    bravo mario ,belle foto per le maglie hanno scelto un po di storia infatti la prima maglia granata indossata nel 1927-28 avevano il colletto bianco,per dire la verità ci aspettavamo il pantaloncino (portafortuna)nero. ma comunque saranno fortunate.

  • FDV

    Nuove maglie classiche e coerenti con quelle della passata stagione, con la piacevole novità del colletto e dei bordomanica bianchi.
    Vedo che cambiano le cuciture delle maniche che sono attaccate alla spalla e non più al colletto, spero che ne risulti un template più slim rispetto a quello della scorsa stagione, ma dato che le maglie sono indossate da delle modelle,la vestibilità non è ancora giudicabile.
    Non male la soluzione del co-sponsor, anche se sarebbe stato meno ingombrante sul lato della scritta Givova anzichè dello stemma.

  • CTAMS46

    La Givova usa ottimi materiali e fa template che non sono niente male, perché non togliere questi quadratoni orribili e insignificanti?

  • Stef

    Brutte Brutte Brutte

  • Francis

    Ah però, Givova. 😀
    In effetti qui ha fatto un lavoretto niente male.
    Con un logo più decente e meno invasivo e un font proprio ed esteticamente gradevole (e non di altri, tipo Chievo), questi possono fare strada.

    Sì, in effetti per essere uno spinoff di Legea si stanno comportando in maniera più che decente – sicuramente meglio della casa “cugina”.
    Ad maiora. 🙂

  • mosca

    I dettagli fanno, sempre la differenza, io capisco che ginova abbia necessità di far ri-conoscere il proprio marchio, ma così i sui loghi sono le cose più evidenti della maglia.
    Anche il doppio sponsor è stato messo sotto lo scudetto, ne risulta così in bell’avidenza la gigantesca scritta ginova.
    Brutte

  • Gluko

    Non male..io adoro le maglie granata ed è sempre un piacere vederne una fatta bene. Ok, logo un po troppo invasivo, ma stiamo migliorando almeno questo non è stampato…(ovvio se li eliminassero tutti sarebbe meglio..e non solo givova eh?).
    Domandina x i tifosi e non..ma sbaglio o è cambiato il logo(scudetto) societario? e da quando? o sono io che ormai vado x l’andropausa? 😉

    • mario

      Il cavalluccio marino è tornato l’anno scorso dopo 4 anni di esilio forzato in tribunale.Non ha mai abbandonato il cuore dei salernitani.

      • Gluko

        e allora viva le tradizioni!!! finalmente…

  • squaccio

    Di bello in queste maglie non ci stanno manco le indossatrici..:)

    • Ninho

      la bionda fa paura!!

  • Luigi delle Bicocche

    Per deformazione professionale guardo sempre il capello : maglie della Salernitana presentate adesso, quelle della SPAL la settimana scorsa.
    Per i campani però c’è l’aggravante di non essere un club nuovo ma già sponsorizzato la scorsa stagione.
    Bah…

  • passionemaglie.it

    Hai ragione Luigi, è una cosa veramente poco professionale.
    Poi ci saranno cento motivi validi, ma la figura che traspare all’esterno è quella di un’azienda poco organizzata.

  • Luigi delle Bicocche

    Piuttosto che si diano maglie di catalogo, che male c’è in Lega Pro?
    Indubbiamente la Cina sta creando problemi a tutte le aziende, tra ritardi ed aumento del costo del lavoro.
    Però è un discorso che può valere al massimo per le società fresche di nuovo contratto, non per club che sono al secondo o terzo anno di contratto con la stessa azienda.
    Tra l’altro la Salernitana mi pare in scadenza con Givova ed il prossimo anno dovrebbe cambiare.

  • Torto #13

    Non male il lavoro fatto da Givova per le nuove divise della Salernitana, di sicuro sono meglio di quelle vecchie. Peccato per gli immensi loghi Givova su maniche e pantaloncini…

  • BFC

    mi piacciono, molto classiche. in questo mondo barbaro di stile ed eleganza, le maglie della salernitana mi sembrano un ottimo risultato. brava givova.

    PS. ovviamente immancabile il solito sponsor osceno a deturpare il tutto… vabbè.

  • blues

    bella la linea classica delle maglie, bordi e colletto la arricchiscono. Belle

  • giopilota

    belle!!!! peccato quel piccolo sponsor che rovina un po tutto!

  • Carmine

    Viste ieri dal vivo nella partita (vittoriosa) con il Verona! Molto belle! Il granata è finalmente intenso ed il colletto bianco dona quel tocco di eleganza che nn guasta.

    Forza Granata!!!

  • gino

    bah.. bella e semplice..ma qualcosa di gia’ visto..non e’ una maglia con design innovativo.sembra quello del mio modena targato errea del 2002/2003.

  • marco

    nulla da dire sul design, ma io avrei preferito gli inserti sulle maglie e i pantaloncini in nero, piuttosto che in bianco.

  • Antonio

    Oggi è stata presentata la terza maglia della Salernitana a strisce verticali biancoazzurre.

  • passionemaglie.it

    Grazie Antonio, ecco la foto.
    [img]http://b.imagehost.org/0310/saler2.jpg[/img]