SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Vent’anni fa la Stella Rossa di Belgrado saliva a sorpresa sul tetto d’Europa battendo ai rigori l’Olympique Marsiglia nella finale di Coppa Campioni giocata al San Nicola di Bari. Sempre nel 1991, a coronamento di una stagione magnifica, gli jugoslavi conquistarono anche la Coppa Intercontinentale, superando per 3-0 il Colo-Colo nella finale di Tokyo.

Stella Rossa Campione d'Europa 1991 Mihajlovic Stella Rossa

Era una squadra magnifica, con giocatori del calibro di Vladimir Jugovic, Sinisa Mihajlovic, Dejan Savicevic, Robert Prosinečki e Darko Pancev. Forse la massima espressione del calcio in Jugoslavia, allora soprannominata  “Brasile d’Europa”. Una nazione che di lì a poco sarebbe andata incontro a una drammatica frammentazione. Basti pensare che i cinque giocatori citati oggi giocherebbero in quattro nazionali diverse. Già nel 1992 la Jugoslavia dovette rinunciare agli Europei di Svezia. Al suo posto fu ripescata la Danimarca che si laureò incredibilmente campione.

La maglia che ha visto la Stella Rossa trionfare in Europa e nel mondo era molto semplice: bande verticali biancorosse e colletto a polo rosso con scollo a V bianco. La Coppa Campioni fu alzata con le maglie del 1990-1991 prodotte da Puma (con logo rivolto verso destra). Nel 1991-1992 subentrò la Hummel, che si limitò ad invertire il rosso ed il bianco sulle maniche, aggiungendovi i suoi caratteristici galloni. A parte questo, maglia sostanzialmente invariata.

E per il 2011 lo stesso modello è stato fedelmente rispolverato da Nike, che ha voluto celebrare i 20 anni dai trionfi di quella fantastica squadra.

Maglia Stella Rossa 2011

Bellissimo il colletto in pieno stile anni ’90. Il main sponsor è il colosso russo Gazprom, presente già sulle maglie di Zenit San Pietroburgo e Schalke 04. Sul retro nessun riquadro per i numeri che dovrebbero essere azzurri. Nella parte bassa trova spazio il marchio Sport Impuls. Sulle maniche la coreana Hyundai. I tifosi più romantici possono acquistare anche la versione senza sponsor nello store ufficiale, esattamente come la maglia storica.

Anche lo scudetto per l’occasione torna quello splendido di vent’anni fa al posto della versione moderna decisamente più fredda.

Io la trovo bellissima, voi che ne pensate?

Photocredit: sinisamihajlovic.comcrvenazvezdafk.com

  • aldo

    Bellissima!

  • alberto

    molto molto bella.

  • Moa

    Moooolto bella!!!

  • musrot

    molto bella, soprattutto per il fatto che è possibile acquistarla senza sponsor.

    • gf

      concordo in pieno

      • Gluko

        Concordo e confermo anche io..

  • iac88

    bella! ma perchè il logo puma nella maglia della vittoria in coppa dei campioni era rivolto vero destra?

  • nabiki

    sul fatto che sia una maglia bellissima non ci piove. quel colletto, poi… resto solo un po’ perplessa dal fatto che sia proprio uguale uguale a quella del ’91. mi fa un po’ specie che uno sponsor tecnico abbia ripreso pari pari il lavoro di un altro sponsor che l’ha preceduto. poi per carità, questo anniversario per la stella rossa è molto importante e la cosa può starci.

    poi ci sono altre cose che mi straniano. mihajlovic con quei capelli, per esempio. 😀 o il san nicola teatro di un evento così importante. quel “bari ’91” presente sotto i piedi di giocatori che alzano una coppa dei campioni. per me che sono pugliese (per di più troppo giovane per ricordare questi eventi) e ho sempre visto il bari fare saliscendi tra serie a e b è troppo strano. 🙂

    • Mamo

      Beh Vincenzo Matarrese era una figura importante dell’UEFA all’epoca. Credo che il motivo di Bari come teatro di un evento così importante sia quello.

      Bari fu anche sede della finalina per il terzo posto ai mondiali del ’90 grazie a lui.

  • mosca

    Per rendere buon auspicio all’Inter in coppa, qualche anno fa, nike rifece un modello Umbro, ora qui ripropone un modello puma. Fa un copia incolla del suo logo e l’attaca su maglie studiate da altri.
    Spero non ci siano anche altre “sue” maglie così in giro.

    Insolente

    • FDV

      In quel caso non parlerei di copia, ma di reinterpretazione. Vennero semplicemente riprese le strisce orizzontali e i colori della maglia Umbro della Coppa Uefa del 1998, in accordo o su richiesta della società, dopo di chè la maglia fu reinterpretata secondo il modello di maglia Nike del 2004/05.
      [img]http://img137.imageshack.us/img137/1699/inte.jpg[/img]

      • mosca

        Contesto solo il fatto che quando ci sia da innovare nike deragli pericolosamente,( Inter, Juve Brasile o Herta solo per citare alcune maglie discusse qui) quando invece ha il compito di fornire modelli più “popolari” si appropria di un lavoro che non le appartiene, così a parte questa dell’Inter (che può essere in effetti una richiesta della società) o alla SRossa, penso alla Francia ( che è tutto tranne che un capo nike..) così come ai template dello Zenit del away Barça all’Aston Villa , sempre per citare maglie discusse qui.

  • Ryoda Ushitora

    Una maglia molto bella. Peccato solo per l’eccessiva invadenza degli sponsor…

  • Vito76

    Praticamente identica a quella del 1991 quando vinsero la Coppa dei campioni ai rigori con il Marsiglia.Complimenti a quelli della Nike che stavolta hanno fatto un template davvero unico e riservato solo alla Stella Rossa di Belgrado per ricordare il ventennale di quel incredibile e storico successo.Nessuna scopiazzatura questa volta con altri template di altre squadre ma davvero un pezzo unico e riservato a questa squadra.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    In effetti è stranissimo che la Nike abbia fatto la copia identica della maglia del 91, ma non mi sorprenderei che fosse stata una scelta del club 😉

    Ecco la versione non stuprata dagli sponsor, bella come quella di 20 anni fa 😉

    [img]http://img818.imageshack.us/img818/5351/stellarossa91.jpg[/img]

    • italia30

      Eh si, cosi fa un altro effetto. Bel lavoro!

  • http://www.marligure.altervista.org marligure

    Ecco una lampante dimostrazione di come , spesso , gli sponsor deturpano maglie splendide ; la versione senza sponsor è Sublime mentre quella con sponsor sulle maniche e sul retro è decisamente inguardabile .

  • FDV

    Leggo in qualche commento che si rimprovera a Nike di aver copiato il lavoro di altri sponsor tecnici degli anni ’90. A parte il fatto che questa è una maglia dichiaratamente fedele a quelle del 1991, di lavoro da parte di Puma e Hummel su quelle maglie ce n’è ben poco: sono delle semplici, neutre maglie a bande verticali biancorosse, senza fronzoli, senza inserti, senza tagli particolari e con colletto diffusissimo in quel periodo. Per cui nulla si è inventata Nike, ma neanche Puma e Hummel all’epoca!

  • squaccio

    Maglia stupenda ma…
    ..strano che nessuno ha messo in evidenza un dettaglio che dà solo fà perdere 6 punti: ok gli sponsor anche se azzurrini e sulla manica ma cos’è quell’orrore dietro ???
    Vi giuro che prima di ingrandire la foto pensavo fosse un banner pubblicitario messo sulla foto (quindi estraneo alla maglia) MA NON SI PUO’ METTERE Lì A CASO UNO SPONSOR DIETRO AZZURROVERDE…(scusate il maiuscolo) !!!

    • Alvise

      è vero, è veramente orripilante!

  • Massimiliano

    Bellissima la si puo’ acquistare sul sito del club?Naturalmente parlo di quella senza sponsor

    • passionemaglie.it

      Sì, sullo store ufficiale c’è quella senza sponsor.

  • cisky

    La maglia della Stella Rossa è bella di suo: se uno sponsor tecnico non deturpa la tradizione, viene naturalmente bene. Comunque gli sponsor tecnici che ricopiano pari pari i modelli di altri sponsor tecnici, mi fanno una strana impressione. E’ successo pure con la la maglia del Verona campione d’Italia del 1985 che, di recente, è stata riproposta, da un altro sponsor tecnico, con un modello uguale a quello di Adidas dell’epoca.

  • Lennon79

    Maglia davvero ottima! Spero che Nike dopo questa esperienza rilanci in maglie della prossima stagione anche questo tipo di reinterpretazione, magari con seconde o terze maglie, pure per la mia Inter dopo l’ orrore di questa stagione!

  • gabriele

    bellissima davvero

  • aldo1993

    bellissima amo le maglie della nike

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Noto che nella maglia da campo del “Crvena Zvezda” ci saranno le 2 stelle sopra lo stemma:

    [img]http://farm6.static.flickr.com/5093/5456826038_49f7f5c4cf.jpg[/img]

    Da notare nei calzoncini il font classico degli anni 90 🙂

    [img]http://img145.imageshack.us/img145/590/5456216711fa173757f7z.jpg[/img]

    • Joseph

      Le stelle danno un altro tocco di stile. Penso che in Serbia si usino le stesse come in Italia e in Francia, ossia una ogni 10 titoli vinti. La Stella Rossa ne ha 25 (19 di R. Socialista di Jugoslavia, 3 di R. Federale di Jugoslavia, 2 di Serbia e Montenegro e 1 di Serbia)

  • Mamo

    Direi una maglia filologica 😀

    Un’ottima idea secondo me. Semplice, classica, elegante.

  • Vincenzo

    Molto bella 😀

  • BFC

    molto, molto bella.
    peccato per gli osceni sponsor, al solito…
    prosinecki, jugovic, savicevic, mihajlovic… che squadra! i brasiliani d’europa.

  • sasy tar

    BELLA

  • lorenzo70

    perche’ quando un marchio si ispira alla purezza storica della tradizione si parla di scopiazzatura? fino agli anni ’80 era la normalita’: le maglie adidas del toro erano uguali a quelle tiko e prima ancora a quelle superga. era semplicemente la maglia del toro. idem la prima roma kappa dopo patrick. quest’anno la nike ha semplicemente proposto la vera e semplice maglia dell’arsenel o dello spartk mosca. idem macron con il west ham.
    lavori semplici e sublimi, che sicuramente vendono.

  • lorenzo70

    “arsenal” e “spartak”. scusate

  • Torto #13

    Bellissima, Nike ormai ha capito di prendere spunto da Umbro. La semplicità è la miglior soluzione…

  • Giovy 09

    davvero bella!

  • marco

    bella la maglia. peccato per i pantaloncini bianchi: mi sarebbe piaicuto vedere una riproposizione integrale del kit della stella rossa campione d’europa.

  • Antonio

    Bella, dove la compro?

  • achir97

    è meravigliosa

  • ma

    meglio il mio lanerossi vicenza