SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Sono state presentate da pochi minuti a Formello le nuove maglie della Lazio 2010-2011 realizzate da Puma, sponsor tecnico dei biancocelesti dal 1998. La collezione completa prevede 3 divise per i calciatori, 2 per i portieri, una linea di abbigliamento e una da rappresentanza.

Il debutto ufficiale avverrà il prossimo 21 Luglio ad Auronzo, in occasione dell’amichevole tra la Lazio e la Nazionale Iraniana.

Prima maglia Lazio 2010-2011
Prima maglia Lazio 2010-11 Calzoncini Lazio home 2010-2011

Fedele alla tradizione con il suo colore celeste, la prima maglia fa parte della collezione PowerCat 1.10, la cui tecnologia è stata utilizzata per la prima volta nella realizzazione della maglia dell’Italia, indossata durante il Mondiale sudafricano ancora in corso.

Il taglio è particolarmente attillato e sulla schiena è presente un inserto grafico che ricorda le armature utilizzate un tempo in battaglia. Il tessuto è sviluppato per garantire una perfetta traspirazione e maggiore libertà di movimento. Completa la maglia lo scollo a forma di stella con un piping bianco. Bianchi sono anche gli inserti che dalle spalle vanno fino alle maniche.

Innovativi anche i calzoncini che prendono spunto dal pugilato per via dell’elastico più alto e dello stemma al centro, il quale riporta un ricamo dorato con scritto S.S. Lazio. Colore bianco con inserti celeste sui lati.

Personalizzazioni: il font è il Power per tutte le divise, già visto sulle maglie della nazionale azzurra; il colore è blu navy.

Seconda maglia Lazio 2010-2011

Maglia Lazio away 2010-2011Calzoncini Lazio away 2010-11

La maglia da trasferta (away) è stata realizzata sempre con la tecnologia PowerCat, ma con un design differente. Il colore è un verde oliva, tecnicamente chiamato “forest night”. Gli inserti sono bianchi e oro, il colletto è a polo. La colorazione dei calzoncini è sempre forest night, con inserti bianchi sui lati e l’elastico più alto. Anche qui al centro troviamo il riquadro dorato con la denominazione del club.

Maglia Lazio verde 1982-83Puma e S.S. Lazio hanno scelto di comune accordo un colore mai usato prima, in grado di dare un pizzico di originalità mantenendo una classica eleganza. Il verde, molto più acceso, era comparso nel 1982-83 e in alcune maglie d’allenamento degli anni ’70.

Personalizzazioni: colore bianco.

Terza maglia Lazio 2010-2011

Terza maglia Lazio 2010-2011

Massima creatività per la terza maglia che sfrutta la tecnologia SPEED, la quale esalta performance e velocità. Le prime a utilizzarla sono state le 12 nazionali africane sponsorizzate da Puma. Colore bianco-blu navy, con inserti in oro. Da sottolineare l’effetto della “pennellata sfumata” che ricorda l’arte del body-painting, tipica dei guerrieri africani.

Personalizzazioni: colore blu navy.

Maglie portiere Lazio 2010-2011

Maglia portiere home 2010-2011Calzoncini Lazio portiere home 2010-2011

Maglia portiere Lazio verdePantaloncini Lazio portiere 2010-2011

Le maglie da gara dei portieri sono realizzate con tecnologia PowerCat. La prima dark-shadow (personalizzazione bianca), utilizza delle grafiche studiate per esaltare la fisicità del portiere lavorando su sfumature di colore grigio, con inserti arancioni e bianchi; la seconda ripropone le stesse grafiche con colorazione più accesa, verde-limone (personalizzazione dark shadow).

I calzoncini ripropongono lo stesso disegno già visto in precedenza con le stesse identiche caratteristiche.

Considerazioni finali

Poco da aggiungere sui template, già adocchiati durante i Mondiali sulle maglie di Italia (prima maglia), Uruguay (seconda) e Costa d’Avorio (terza). Voto positivo per la prima maglia, con un celeste finalmente più corposo e non quasi sbiadito come lo scorso anno. Ci lascia perplessi la “spina dorsale” sul retro.

Maglie Lazio Puma 2010-2011

Dubbi anche sul colore della seconda divisa che però stacca molto più del bianco per le trasferte Promossa a pieni voti la terza, molto elegante anche con gli inserti in oro e le bande sfumate; tra le tre è sicuramente la più originale, anche se con un’aquila sfumata sulla spalla destra avrebbe raggiunto davvero il massimo.

Parola a voi adesso, perchè non date un voto e un giudizio su queste nuove divise?

Photocredit: museomaglielazio.it

  • passionemaglie.it

    AVVISO: commenti con un linguaggio provocatorio, scurrile e/o offensivo saranno cancellati.

  • Bubustil

    Non sono tifoso della Lazio, ma sarebbe stato bello a mio avviso sulla terza maglia mettere nella parte bianca o il simbolo (un’aquila) o lo stemma della Lazio così come fatto per le nazionali africane ai mondiali.

    • udb

      concordo al 1000 x 1000!!!

    • Gianluca

      D’accordissimo. Restano dei lavori molto molto belli.

  • macaste

    poca tradizione in queste divise, a parer mio l’unica che si salva è la prima, mantenendo il colore naturale della Lazio, il celeste, poi si potrebbe disquisire sulla forma, il taglio del colletto etc…., per quanto riguarda la seconda con quel colore neutro, quasi indefinito, non credo entusiasmerà i tifosi bianco-celesti quando la squadra scenderà in campo con quella divisa, per la terza solito discorso, seppur “carina” da un punto di vista estetico, ha ben poco a che vedere con la centenaria tradizione laziale.

    • ale.co.

      sta storia della tradizione rischia di diventare stucchevole..io da laziale ricordo di aver visto negli anni dozzine di maglie da trasferta diversissime tra loro. Qual’era tradizionele? Concordo sul fatto che la prima è sacra, ma sulle altre 2 è giusto sbizzarirsi un pò.

      • alessandro

        è bianca coi bordi celesti, ma a conosci ‘a storia d’a lazio….

  • Lorenzo

    Bruttissimi i pantaloncini neri [se sono di quel colore] con la terza maglia, bella la prima, la terza penso verrà usata poco.

    • ale.co.

      i pantalonici dellA terza non paiono neri ma blu

    • giaffa86

      Se guardi a rocchi noti che sono bianchi. Hanno mischiato un pò i pantaloncini.

  • Alessandro

    Come molti tifosi della S.S.Lazio ringrazio la Puma per l’ ennesimo SCEMPIO creato annualmente….non capisco con quale criterio sia stato scelto il verde(così scuro e ben diverso da quello anni ’80) per la seconda maglia…per non parlare dello stemma glorioso che è la nostra aquila imperiale raffigurato sempre più piccolo anno dopo anno(sembra che quello della Puma sia addirittura più grande)!!!!!!!!
    Voreri sapere in merito come sia possibile comunicare la propria insoddisfazione riguardante le maglie alla Puma!!!!
    P.S.:Dobbiamo aspettarci una maglia giallorossa tra qualche anno????AIUTO!!!!!!

    • gabbo_ASR

      ah ah no no… speriamo di no!!
      io non vorrei mai avere una terza maglia bianco celeste, rimaniamo ben distinti anche nella cuginanza!!

      • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893 (marco)

        pienamente daccordo con Alessandro..
        La prima mi piace, ma l’aquila è davvero piccola.
        No comment sulle altre 2….

  • iacopo

    allora concordo sulla terza mi piace molto anke x quelle righe ke sembrano dipinte la prima è carina molto semplice il celeste finalmente sembra più acceso rispetto agl iultimi anni anke se il colletto nn mi piace; la seconda l’avrei vista molto meglio nera con gli inserti celesti al posto del bianco ma prima di giudicare questa maglia sono curioso di vederla dal vivo. Per quanto riguarda mettere in evidenza maggiormente l’aquila hai perfettamente ragione, sarebbe fantastico rivedere maglie tipo quelle del -9 (stagione 86/87) http://www.museomaglielazio.it/maglia.asp?idmaglia=32& anchè perchè quella maglia è nel cuore di tutti i laziali
    molto bella anche la gialla http://www.museomaglielazio.it/maglia.asp?idmaglia=33&

  • maikol

    a me piacciono, ottimo lavoro per la puma, molto meglio del bavaglio 2009/10

    • ale.co.

      concordo al 100%…va detto che era difficile far peggio del bavaglio dello scorso anno

  • novaresecuoreRN

    trovo originale la terza maglia. Riguardo la prima la trovo classica, anche se vedendo lo sponsor tecnico mi domando perchè non abbiano preso spunto dalle maglie di Camerun e Costa D’Avorio, inserendo come sfondo sulla spalla l’aquilotto della Lazio.

  • Alvise

    guardando queste nuove immagini devo dire che promuovo anche la seconda, certo non è meravigliosa ma tutto sommato mi piace. ottimo lavoro della puma a mio avviso. aspettando di vedere come sarà il font e il colore dei numeri…
    nessuna novità sullo sponsor?

    • iacopo

      ahahahahah lo sponsor bella questa!! co lotito che chiede 45254242 milioni scappano tutti

  • Torto #13

    Come ho già detto nell’articolo precedentemente dedicato alle divise della Lazio, a me queste divise non dispiacciono. La home è perfetta per la Lazio, solo avrei evitato la spina dorsale sul retro. La away vorrei vederla dal vivo prima di giudicare, ma mi sembra più tendente al nero che al verde, quindi ci può stare, anche se è un po’ fuori dalla storia e dalla tradizione dei bianco-celesti. Terza maglia innovativa e molto bella; anche io, come ha già detto qualcuno, avrei azzardato un’aquila sulla spalla destra.

  • passionemaglie.it

    @Alvise
    L’ho scritto nell’articolo: font Power, quello che hanno usato tra le altre sia l’Italia che l’Uruguay ai mondiali. I colori sono blu navy per la prima maglia, bianco per le altre due.

    • Alvise

      oops, chiedo scusa non avevo letto bene.
      grazie

    • Emanuele

      Personalizzazione bianca anche per la terza?Ma quindi il retro è blu navy? Pensavo fosse bianco…

  • pippo

    la seconda inizio ad abituarmici e devo dire che il template usato per l’uruguay è il miglio re della puma.
    per quanto riguarda la terza l’avrei preferita + curata con il colletto a doppio colore stile gremio e con un aquila stilizzata nella spalla destra.
    Per quanto riguarda i pantaloncini avrei preferito lo scudetto bianco celeste grande bordato oro o blu scuro al centro del cinturone.
    Comunque questi pantaloncini mi piacciono molto

  • ThePickwickPub

    Per la seconda maglia una tonalità di verde più accesa forse sarebbe stata preferibile.

    Nulla da dire sulla prima: il template è quello dell’Italia ma in versione Lazio fa decisamente miglior figura. Buona scelta del colore e inserti sobri a differenza del recente “bavaglio”.

    La terza è quella che mi convince meno: sarà che il design ormai lo associo alle squadre africane e l’effetto tunica creato dalla spalla priva di linee ha un certo gusto etnico, ma proprio non ce lo vedo questo modello addosso ad un team europeo.

    Come sempre, de gustibus 🙂

  • out of mind

    Prima maglia (come da previsione in stile Italia) è comunque buona anche se aspetto di vedere la schiena.
    Seconda: quel colore indefinito al momento mi lascia perplesso, forse sul campo avrà un altro effetto?
    Riguardo alla terza sono un estimatore delle strisce orizzontali e del bianco-navy ma avrei preferito una maglia “piena”. Poi la spalla tutta bianca dovrebbe avere la funzione di contenere il simbolo della squadra come per le nazionali africane. Se in quello spazio non c’è l’aquila tanto vale continuare con le strisce. Comunque il risultato non è male.

  • mirko

    devo dirmi soddisfatto sia per la tonalità celeste della prima maglia nè troppo scuro, nè troppo chiaro. unico neo, come già detto, del kit home è il colletto, farlo a V era troppo difficile per i cervelloni della puma. la maglia away, sulla quale nutrivo molte speranze dopo le prime indiscrezioni che la volevano verde, mi trova parecchio deluso,avrei voluto un verde sul modello del panathinaikos. la seconda maglia è da abbinare con i pantaloncini bianchi, che creano almeno un pò di contrasto. la terza mi piace molto, sopratutto, per l’effetto pennellata sfumata…il design del terzo kit sarebbe stato perfetto con l’aggiunta del disegno dell’aquila come già fatto per i team africani. i kit dei portieri non sono male…è difficile fare di meglio dopo i completi usati nel 2008-2009,che rasentavano,a mio parere, la perfezione.

  • s.s.lazio 1900

    secondo me la puma qust’anno ha fatto 1 buon lavoro: la prima maglia e’ di 1 celeste + acceso rispetto a quello degli ultimi anni ed e’ stata realizzata secondo la nostra tradizione.per la seconda e’ stato utilizzato un colore + particolare ma tutto sommato nn mi dispiace.la terza e’ forse la mia preferita,anche se con il disegno di 1 aquila sulla spalla destra sarebbe stata perfetta.
    1 ultima cosa: che cos’e‘ il “font power” ?

  • passionemaglie.it

    E’ il nome del font Puma. E’ lo stesso che ha usato l’Italia ai Mondiali, lo utilizzerà anche la Lazio.

  • Ivan

    Secondo me, la Lazio ha quest’anno un tris di maglie di tutto rispetto per varietà e originalità dei modelli e dei colori, di gran lunga preferibile alle dotazioni di tanti altri club blasonati.
    Mi auguro solo che con la “away” e con la maglia a striscie orizzontali vengano abbinati sempre,se possibile, i calzoncini bianchi.

  • passionemaglie.it

    [img]http://j.imagehost.org/0184/1_25.jpg[/img]

    • FDV

      che spettacolo quella con l’aquila anni ’80

    • pippo

      Io l’aquila o avrei messo solamente la testa o avrei messo un elemento riempitivo che poteva essere tagliato dall’inizio delle righe ( non so se sono riuscito a spiegarmi bene).
      Cmq la terza a me piace ma quella spalla bianca è troppo vuota

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893 (marco)

      bella l’aquila anni 80, ma peferisco la seconda.

  • alessandro

    Bhe sicuramente sarebbe stata molto più accattivante con l’aquila……
    la verede fa schifo ma da puma certe cose me le aspetto
    sono dal 98 che vedo brutte magliette
    IL MIO SOGNO TAILORED DI UMBRO STILE MAGLIETTA DEI -9!!!!!!

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    orribile la verde oliva…

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Simenticavo, la maglia da portiere Leaked era più bella rispetto a queste 2.

    • passionemaglie.it

      E non era da portiere leaked, ma semplicemente da allenamento 😛

      • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

        Quindi la Puma non si è cervellata nemmeno per quella? [img]http://tuttopes.bravehost.com/home/forum1/images/smilies/icon_asd.gif[/img]

  • squaccio

    Ora ho letto del font delle maglie, avrei preferito i caratteri maiuscoli e non quelli minuscoli ed un po’ + grandi visto che il numero è gigante e la personalizzazione piccola (almeno sulla maglia dell’Italia era così). Qualcuno ha fatto giustamente notare: come sarà il retro della 3a maglia ? Continuerà a righe ? Tutto bianco o blu ? A righe con il quadrato del numero ?

    • fabio

      e bianca tutta tranne alla fine che prende un po le righe lo comprata e bellissima anche le altre due non sono male ma la terza di prende troppo quando la vedi!

  • elgringo

    Anonime le prime due. Bellissima la terza: la scelta dei colori è perfetta ma come avete già detto avrei preferito l’aquila in alto a sinistra.

  • Jason

    devo dire che dopo le esagerazioni sulle nazionali adesso la puma sta moderando le sue scelte.
    la prima maglia e pulita e discreta ed eventualmente la spina dorsale dietro con il numero sopra non si vedra poi tanto.
    la seconda maglia non mi dispiace. gli esperimenti vanno fatti sulla seconda e terza e mai sulla prima dunque xke non sperimentare un colore nuovo!? anche xke il bianco x la seconda maglia ricorderebbe molto la prima.
    la terza mi piace e la preferisco senza fantomatiche aquile stilizzate sulla spalla. x me la pulizia sulla maglia e sinonimo di eleganza.
    il giudizio complessivo x me e molto buono.

  • Sandro

    Confermo più o meno quello che avevo detto dopo le “anteprime”, ovvero la casalinga è accettabile e la terza mi piace molto. La seconda la boccio, sinceramente mi aspettavo un verde militare o qualcosa del genere, questo colore indefinito non mi piace e penso che a molti tifosi non andrà giù. Per questo vi chiedo: quanto ci scommettete che la Lazio in trasferta userà maggiormente la terza? (Lo dico dopo che l’anno scorso il kit rosa da portiere era stato letteralmente eliminato dopo le proteste dei tifosi, tra l’altro giuste visto che aveva un colore ed un template veramente bruttissimi).

    Avrei preferito una maglia da trasferta nera con inserti celesti, una sorta di inverso della maglia dell’Uruguay oppure (ma questa avrebbe escluso la terza) bianca identica a quella da trasferta sempre dell’Uruguay.

    Ultimo appunto: il template della terza l’avrei preferito con le righe compatte piuttosto che le spennellate, ma è stata una scelta della Puma che (vista la politica “1 template = 100 club”) sarebbe stata impossibile da cambiare (dico questo anche dopo aver visto le maglie del Club Brugge)

    • Sandro

      Ah dimenticavo, visto che ha portato tanta fortuna a Muslera contro il Ghana, spero che ci sia una terza divisa da portiere bianca con inserti giallo lime, mi piaceva molto quel kit.

  • Gianluca

    La prima secondo me è ottima, sobria ed essenziale, di grande impatto. La seconda accettabile, splendida la terza. Puma è un bel marchio, insieme a Kappa e Umbro tra i miei preferiti.

  • Gianluca

    Eccezionali rimangono a mio avviso la prima del 94-95 e quella bluceleste diagonale da trasferta del 95-96 targate Umbro.

    • FDV

      [img]http://img514.imageshack.us/img514/9070/lazie.jpg[/img]
      Maglia stupenda

      • pippo

        io quella maglia l’ho sempre adorata, come quella a righe bianche e celesti della coppa delle coppe(almeno credo) e quella fine anni 90m da portiere con disegnata la curva nord.

      • Pietro

        per forza..è umbro 😉

  • davide

    a me personalmente piacciono molto… non apprezzo piu’ di tanto quella verde perchè da lontano sembra marrone… bellissima la 3^, semplice ma bella la prima….

  • SuperFity

    Molto molto belle…Brava PUMA

  • http://www.museodellemaglie.it luca

    scandalosi quelli del marketing della Lazio.

    la prima ha il celeste sbiadito, con il logo piu’ piccolo del Puma e numeri neri!

    la seconda e terza non ha nulla a che fare con la Lazio. nn ci sono inserti biancocelesti. togli il logo lazio e metti quello del borgorosso non cambia niente. voto 2

  • Sandro

    Alessandro ha ragione, non l’avevo mica notato che il logo della Lazio è grosso quanto quello della Puma

  • Ale

    per me brutte…da tifoso anche quest’Anno nn si prevede nessun acquisto. certo se nella prima divisa avessero utilizzato ilceleste Uruguay…

  • MARCOPANTERONE

    E’ più brutta della Multipla

  • Luigi

    C’è ben poco da commentare a parte la terza : un pò da marinaretto ma quantomeno una novità.

  • porce90

    finora una delle poche divise di mio gradimento… buona la home, anche la maglia gialla del portiere, quella a strisce orizzontali è una novità che mi piace molto. voto 7,5 a quest’ultima

  • Pingback: Bari, Catanie e Chievo: ecco le divise ufficiali per il prossimo campionato di Serie A « Ama la Maglia()

  • giaffa86

    Molto belle e innovative nei colori e nelle forme

    • giaffa86

      Dimenticavo la sciccheria dei pantaloncini! da comprare!

  • Cheli

    prima buona,seconda avrei preferito nera ma e’ accettabile.terza andrei a prendere a sprangate la puma se fossi un tifoso lazio!

  • cholo1985

    La prima mi piace, sicuramente è un template che si presta più alla mia Lazio che a quello della nazionale. PS abbiamo persino schivato il proiettile di vedere il disegno dell’armatura in petto.

    La seconda non è male, via. Io sono uno di quei tifosi innamorati della tradizione e del vintage ma, alla fine, è la seconda maglia ci può stare un pò di innovazione.

    La terza, vale lo stesso discorso della prima. Anche se, personalmente avrei preferito usare questo template anche per la prima maglia, ovviamente con un’aquila sulla spalla.

    Mi associo a tutti gli altri che non sopportano più di vedere l’aquila, simbolo delle legioni romane, rimpicciolirsi ogni anno di più a discapito del simbolo puma.
    In conclusione: alla puma non è saltata nessuna testa per quel abominio col bavaglio che ci hanno propinato l’anno scorso?

  • joseph claudio

    la home il celeste doveva essere piu’ forte, la seconda e’ troppo scura meglio accoppiata con i calzettoni bianchi, la terza non e’ male ma l’aquila deve crescere non rimpicciolirsi, ricordo alla puma per la home che la divisa della lazio da sempre, e’ maglia celeste con bordi bianchi calzoncini bianchi calzettoni bianchi bellissimi. ma alla puma stanno antipatici sempre quel celeste smorto…!

  • EDO12

    Ho notato una cosa molto simpatica: Muslera ha indossato lo stesso tipo di divisa anche in nazionale uruguaja oltre che la prossima stagione alla Lazio 2010/2011

  • Fernando

    Buona la prima, anzi ottima! La terza, indossata, è proprio brutta (Zarate e Rocchi nella foto appaiono un po’ ridicoli!). Per la seconda sospendo il giudizio: credo che il colore in fotografia non “renda”.
    Per quel che riguarda le divise dei portieri:
    http://www.fifa.com/worldcup/matches/round=249718/match=300061508/photolist.html#1266449
    http://www.fifa.com/imgml/tournament/worldcup2010/players/xl/229498.png

  • ste

    è molto bella la terza(con aquila sulla spalla destra era meglio),però nn sopporto quei calzoncini.sono veramente brutti,sembrano per box,era meglio se fossero stati normali.cmq tutto sommato belle maglie

  • simone

    la prima è praticamente come le altre degli altri anni. la terza è carina ma la seconda fa schifo il marrone che con la lazio non c’entra niente

  • joachim8one

    Ho scoperto che per i derby, i calciatori della Lazio indosseranno una speciale casacca prodotta in edizione limitata di 5000 pezzi, questo e`il link dove ne parlano:
    http://goo.gl/ChnPaG

    e questa e`la foto
    http://www.sslazio.it/systemFiles/image/Maglia_Derby_0809/_rm268531.jpg

    • joachim8one

      o capperi mi sono confuso!!!! questa e`della stagione passata, l`ha comprata un mio ex collega di lavoro!!

      chiedo scusa e mi cospargo il capo di cenere!!!!

  • V7MBRI

    la terza maglia è FANTASTICA!!! ma la seconda è un obbrobrio vero e proprio. La lazio ha un sacco di colori: azzurro, celeste, blu, bianco, anche giallo, ma che c’azzecca quella sottospecie di grigio-verdastro-marronescuro??

  • Pingback: Le nuove maglie del Tottenham 2010-2011 griffate Puma()