SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Un tempo gli scarpini da calcio venivano vissuti in maniera differente, la smodata ricerca del prodotto più attuale e innovativo o la tecnologia più all’avanguardia, non esistevano.

Pantofola d'Oro, archivio storico

C’era solo da trovare il prodotto più idoneo alle proprie esigenze, e quelli più “commerciali” erano scarpini come Copa Mundial o Puma King, Valsport o Diadora, senza dimenticare le primissime Nike, nere, in pelle, con lo swoosh bianco. Dietro tutto questo mondo c’era l’artigianale, che si ritagliava uno spazio importantissimo e, soprattutto, era visto come il vero prodotto “d’elitè”.

Una delle scarpe più rappresentative sono le Pantofola d’Oro Lazzarini, l’emblema del prodotto artigianale di qualità, con un look che rispecchia quello degli scarpini attuali. Molti giocatori “oltremanica” le utilizzano costantemente, nonostante il mercato dei prodotti sia veramente ampio. Di esempi ce ne sono molti, ma se pensiamo che lo scarpino artigianale sia adatto solo a giocatori classici o a ruoli difensivi, vi sbagliate di grosso…

Ben Arfa scarpe Lazzarini

Hatem Ben Arfa (Newcastle)

 

Walters con le Lazzarini Pantofola d'Oro rosse

Jonathan Walters (Stoke City)