SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Si è svolta all’esterno dello store ufficiale in via Regina Margherita la presentazione delle nuove maglie 2012-2013 del Pescara, realizzate da partner tecnico Erreà.

Presentazione kit Pescara 2012-2013

A indossarle tre ex-calciatori che hanno fatto la storia del Pescara: Franco Marchegiani, Rocco Pagano e Giacomo Dicara. Presenti alla conferenza stampa il presidente Daniele Sebastiani, il direttore sportivo Daniele Delli Carri, i due amministratori delegati Alessandro Acciavatti e Danilo Iannoscoli, Benedetta Dazzi in rappresentanza di Erreà.

Pescara maglia home 2012-2013

La maglia home è a strisce verticali, cinque azzurre e quattro bianche, con scollo a V a righe biancazzurre. Le righe decorano anche l’orlo delle maniche completamente bianche. Il co-sponsor Risparmio Casa è in mezzo al logo Erreà e allo stemma del club, poco più in basso il nuovo main sponsor Acqua Santa Croce.

La divisa away blu riprende quella dello scorso anno con la banda verticale biancazzurra più larga che passa sotto lo scudetto del club. Il colletto è a polo e sul fondo c’è il delfino, simbolo della squadra.

Seconda e terza maglia Pescara 2012-13

Per la terza maglia è stato riproposto il giallo con inserti blu. Ai portieri riservate tre colorazioni: giallo con grafica “black spider” già vista anche per la maglia goalkeeper del Parma, azzurro e rosso.

Maglie portiere Pescara 2012-2013

Il debutto delle nuove divise è avvenuto nel trofeo intitolato a Piermario Morosini, che ha visto gli uomini di Stroppa opposti al Livorno.

Grazie a William per alcune fotografie.

  • Wario

    omg che schifo… cioè fatemi capire, risparmio casa ha addirittura ingrandito rispetto all’anno scorso lo sponsor… che vergogna… da pescarese chiedo scusa per l’umiltà degli sponsor… che figura… poi le toppe di santa croce anche sulle tinta unita non lo tollero

    • Wario

      VOTI:
      home:0
      away:0+
      third:-3
      che tristezza la mia squadra in serie A dopo 20 anni con queste maglie… erano più belle in serie B…

      • Wario

        la cosa che non capisco è che noi tifosi abbiamo il coltello dalla parte del manico e non facciamo niente… chi compra le divise? i tifosi… bene, maglie con sponsor orribili non si dovrebbero comprare più e quando qualcuno si chiede come mai si fa un bell’articolo sui giornali… se società e sponsor vogliono capire ebbene sennò li farei morire di fame… ma ovviamente ci sono molti cafoni a cui certi stracci piacciono moltissimo quindi questa resterà un’utopia…

        • adb95

          un commento per ognuna della tre.
          1. le maniche andfavano lavorate. tutte bianche non vanno
          2. se gli sponsor non ci sarebbero stati, l’onda sarebbe andata più in alto, il che sarebbe stato molto meglio
          3. non so se sia la terza o quella del portiere ma a me non dispiace

      • passionemaglie.it

        Alla maggior parte dei tifosi non interessa nulla degli sponsor sulle maglie, anzi, più pagano e meglio è. La gente vuole risultati e per quelli servono soldini che non crescono sugli alberi 🙂

        Su morire di fame, stracci e cafoni forse hai sbagliato pagina.

        • wario

          indubbiamente rileggendoli oggi ho esagerato un pochino, ma sono arrabbiatissimo, come si fa a tornare in serie A dopo 20 anni e presentarsi con sponsor da torneo aziendale?? che tristezza… mi consola solo il fatto che ci sono e ci sono state squadre in serie a con sponsor brutti e applicati in maniera pedestre… spero nell’anno prossimo

      • William

        Wario, purtroppo queste maglie non hanno entusiasmato neanche me. Me le aspettavo davvero davvero meglio.
        Peccato per la mancanza delle strisce anche sulle maniche nella prima
        Peccato per la banda verticale troppo larga nella seconda.
        Peccato per gli sponsor così invadenti. Ho chiesto nello store e mi hanno risposto che il main sponsor ha voluto prendere le dimensioni più grandi possibili… 🙁

        P.S.: sai qual’è la cosa buffa? Che mi hanno detto sempre dalla società che le maniche bianche sono state scelte apposta perché si voleva richiamare la maglia della… LEGEA!!! 🙁

        • wario

          roba da matti… l’erreà che vuole richiamare alle maglie legea (che erano orrende proprio per le maniche) un consiglio a erreà: se proprio devi rifarti a qualche maglia, rifatti alla nostra vecchia puma(quella a strisce intendo, non a rombi)… oppure prendi spunto da nike, adidas, macron… la legea come esempio non è come dire… IL top…

        • William

          Wario, non era erreà che ha voluto rifarsi alla Legea.
          A me uno della società ha detto: “Volevamo rifarci alla legea” facendomi intendere che Erreà ha scelto di mettere il logo blu scuro sulle maniche e loro hanno deciso di farle bianche.

    • Sirio

      maglie da zero quindi ridicole e tristi? non condivido affatto sono più che oneste per una serie a e pure rifinite, terza esclusa

      • Wario

        per me gli sponsor hanno l’ultima parola e nell’85% dei casi rovinano anche le maglie più belle… io farei una legge sugli sponsor con chiare regole… o loghi decenti o nulla, dimensioni non esagerate e niente NIENTE NIENTE TOPPE!!

        • vigne

          tu sei fuori come un balcone vecchio…io non so in che mondo vivi…uno sponsor paga, se paga vuole essere visto, per essere visto meglio serve una toppa. se la società non mette la toppa, lo sponsor non paga e i soldini non ci sono. non è un ragionamento impossibile…ma se tutti voi credete che uno sponsor deve adeguarsi ai gusti estetici degli utenti di passione maglie per essere apposto…eh…dai fioi

        • ale.co

          la lazio sono 5 anni che non ha sponsor (tranne alcuni casi sporadici), si calcola che abbia perso introiti per 20 milioni di € che forse sarebbero serviti per fare il mercato, o lo stadio. E spesso le maglie Puma (non l’ultima stagione) erano brutte e anonime. Questo per dire che non sempre sono gli sponsor che rovinano. La colpà è delle società che non curano il settore. in Italia Milan, Inter, Roma, Parma mi pare che abbiano fatto cose buone. pessimo il modo in cui si fa trattare una grande come il Napoli.

        • wario

          si hai ragione, non mi sono spiegato… ok lo sponsor paga e vuole essere visto… allora intendo che se fossi il presidente di una società non prenderei MAI accordi con marchi che hanno loghi improponibili…

        • giangio87

          le società prendono accordi con chi paga meglio e non con chi ha il logo più carino sono società di capitali quindi il fine primario e far soldi non concorsi di belle maglie

  • zio totò

    non mi fanno impazzire.

  • Alexrn

    Per quanto riguarda la prima era molto meglio quella dell’anno scorso!Non mi piace il colletto e le bande verticali che sono solo tre e si interrompono all’altezza delle maniche.Per quanto riguarda la seconda penso sia uguale a quella della passata stagione,forse con l’unica (infelice) scelta di allargare le due bande.Terza gialla,come sempre bocciatissima. Nel complesso preferivo quelle della passata stagione!

    • corry_32

      d’accordissimo!!! 🙂

      • chievo alè

        non solo la prima… TUTTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • chievo alè

    non mi piaciono 🙁

  • birra

    non vorrei essere nei panni dei tifosi del pescara….a me personalmente non piacciono …troppa confusione sulle maglie…si poteva fare un lavoro decisemente migliore per la serie A .

  • jaaak87

    Troppo simili a quelle dello scorso anno. Un po’ di originalità in più non era male…

  • squaccio

    Aspetto di vedere foto migliori, intanto:

    La prima ha un colletto migliore rispetto all’anno scorso, però voglio vedere meglio le maniche che mi sembrano monocolori ed il retro.

    La seconda ha un colletto peggiore rispetto all’anno scorso e non mi piace che gli sponsor sconfinano sulla fascia. Fascia + larga che mi piace. Bello il delfino serigrafato che si vede sotto le mani Di Dicara.

    La terza ha il grave errore di non bilanciare loghi & stemmi. Forse li avrei allineati tutti e 3.

    Discrete la rossa e la azzurrina tra le maglia da portiere; pessima la gialla.

    Un saluto a Giacomino Dicara, mia colonna al fantacalcio quando indossava la maglia del Perugia. 🙂

    • erotavlas

      dietro le bande sono continuee, e cmq concordo sulla disposizione dei loghi sulla third

  • aldo

    La home non è male, non so come sia dietro ma al momento non mi sembra tanto brutta, come al solito l’azzurro del PESCARA è quasi celeste comunque…

  • tosto

    Orrende! Originalità zero…sponsor enormi!

  • marco

    Delusione…

  • William

    @Passionemaglie, ho fatto delle foto ai dettagli delle maglie.
    Stasera ti invio un pò di materiale via email e soprattutto alcune info sulle motivazioni delle scelte delle maglie. 😉

    • passionemaglie.it

      Invia pure, anche perchè Erreà mi manderà le foto lunedì mattina.

      • William

        @Passionemaglie grazie per la menzione 😉

        P.S: hai letto anche tutte le altre info che ti ho scritto nell’email?? 😉

  • ccc

    belle,
    voti:
    home:7
    away:7
    third:7

  • marco

    Aspettando foto migliori per giudicare…io credo che una maglia a righe con due colori chiari soffrira’ sempre e’ cma la presenza degli sponsor. Quasi impossibile conciliare sponsor con il template e i colori del pescara.

    peccato, perche’ e’ da sempre una delle maglie che mi piacciono di piu’.

    • Ivan

      Quoto.

  • TEAMMATE

    …BAH!L’impressione è che i lavori di errea sopratutto negli ultimi anni sono veramente poco ricercati, e poco curati nei dettagli, forse x quest anno l unica eccezione è fatta dalla maglia del parma. Queste sono maglie scontate, senza alcuna originalità, utilizzando tra l altro template da teamwear di certo non degni della serie a.RIMANDATE

  • Biagio

    Secondo me le maglie non sono tanto brutte, sono gli sponsor che le imbruttiscono.. Nella seconda a mio parere la striscia bianco-azzurra è troppo spessa, sarebbe stata molto più bella farla sottile come quella away del milan dello scorso anno, e senza il colletto, magari con uno scollo a V come nella prima o usare quello proposto nella terza.

  • rigabarba

    viste così non mi piacciono, però aspetto foto migliori, per dare un giudizio!

  • ferro

    difficile giudicare: sponsor deturpanti, ma se si possono comprare senza le salvo

  • erotavlas

    Ero alla presentazione e le maglie le ho viste e toccate…

    parto dalla third, una maglia da catalogo, ma essendo la terza ci può stare…
    La away, personalemente, avrei messo o solo il delfino o solo le bande verticali.
    La home invedce il colletto non mi conviceva, ma dal vivo fa un effetto migliore. (per chi l’aveva chiesto, le righe dietro sono continue)

    Il main sponsor si sposa bene con al maglia, meno il secondo, che avrei preferito fosse più piccolo.

    Le maglie da portiere sono molto belle, e sono belle anche le modelle, due delle quali le conosco anche di vista.

    • ale.co

      e vantiamoci pure di conoscere le modelle….Ti stimo.

  • jojo

    Bella la prima con il colletto a V, la seconda come quella della passata stagione e la terza discreta.

  • Catoblepa91

    Mah, sentite, sarebbero delle belle maglie per una squadra di Lega Pro, è un discorso strano ma all’occhiata non mi sembrano maglie per questa categoria. Erreà poteva fare di più visto che in altre squadre, Norwich ad esempio, compie dei capolavori.

  • marco

    La home sembra una casacca su maglia bianca. Gli sponsor a toppa danneggiano la maglia e lo sponsor stesso. Sembrano un corpo estraneo appiccicato a forza. Gli sponsor ben integrati possono persino migliorare la divisa.

  • delfo

    per me sicuramente migliori di quelle del bologna o del napoli XD. sono semplici e pulite(poi gli sponsor le deturpano – ma non è colpa degli sponsor tecnici)
    l’unica che non mi convince è la terza che trovo brutta.

  • Torto #13

    Buona la home, si addice molto allo stile del Pescara, classica.
    La away mi piace per via della banda biancazzurra, ma non per il delfino sul fondo; l’avrei evitato crea solo fastidio a mio avviso.
    La third non mi piace, template troppo “fantasy” e buono per le squadre dilettantistiche e amatoriali.
    Gli sponsor rovinano ulteriormente le divise.

  • burbukafc

    home: 6.5
    away: 4.5
    third: 7

    maglie molto simili a quelle dell’ anno scorso

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Il punto è che c’è gente come me che ancora non si è ripresa dalla scomparsa di Pienne e quindi ogni volta osserva senza troppi entusiasmi.

    Detta l’insormontabile premessa, la prima è dignitosa bello il colletto ma le maniche così non mi piacciono però.

    L’away può starci, alla fine è un template classico e sempre utile, il problema semmai sono gli sponsor e la loro collocazione che ammazza tutto, vedesi la terza, che è già brutto come modello , dove il co-sponsor s’infila sotto l’ascella.

  • gas27

    Promosse…
    La prima ha un colletto fantastico, uno stile molto tradizionale e gli sponsor si integrano abbastanza bene, unico neo le maniche monocolore, voto 6,5.
    La seconda è leggermente pasticciata con colletto a polo, banda bianco-azzurra e delfino, ma proprio quest’ultimo dettaglio è un’ottima idea realizzata bene, voto 6,5.
    La terza è da catalogo ok, ma ce ne sono di peggiori in giro… voto 6.

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    pensavo peggio la prima…
    la seconda non male
    la terza non mi piace

  • Blackandblue

    Da qui non si vedono bene, ecco un po’ di foto: http://pescarastorm.blogspot.it/2012/07/esclusivatutte-le-foto-della.html

    Lo sponsor ci sta bene con la maglia, le righe mi sembrano più larga dell’anno scorso e questo secondo me è un bene. Migliorata anche la seconda maglia, con l’inserimento del delfino e da catalogo la terza: se la terza maglia deve essere così, tanto vale usarne solo 2.

    Home: 6,5
    Away: 7,5
    Third: 5,5

    • Cippostyle1893

      Dopo aver visto le foto dal linl di black and blue posso dire che mi piacciono!! ho um debole per la home che mi ricorda molto la third del geno 09-10 … La away é splenddida e le striscie dal simbolo con il colletto a polo la rendono favolosa!! 🙂 purtroppo la third é da catalogo e non mi ispira proprio >:S avrei preferito vedere una third x il pesscara di un bel rosso acceso com le striscie biancoazzurre dal simbolo!! Chiedo scusa a tutti per vari errori nel mio messaggio ma il tastierino del mio telefonino é scandaloso!! P.s.s. X passionemaglie: il genoa ha svelato in allenamenti e nell’amichevole con l’alessandria la maglia home del portiere di colore rosa ebidenziatore 🙂

      • William

        A quanto pare la Erreà aveva preparato una maglia rossa come third del Pescara e dalla società hanno rifiutato.
        Il template era identico alla away, solo in rosso!

  • neminem116

    io dalla scarsezza della foto non riesco a capire nulla quindi mi astengo.

  • http://Yahoo Eugenio

    Ah, che brutte!! La prima é l’unica decente, ma fanno schifo!
    VOTI:6 4 4

  • Perrac

    Attendo foto migliori, ma d’acchito mi piace la prima e quella con la banda verticale. Incomprensibile la gialla, che sembra da catalogo.

  • pongolein

    erreà aveva fatto dei passi avanti con l’atalanta, aveva mantenuto una tendenza semi-buona col parma…e qui realizza questo pasticcio.
    Peccato per i bellissimi colori del pescara, ma questa rischia di essere la maglia più brutta di tutta la serie A…diciamo che se la gioca con qualche prodotto legea (in attesa di presentazione)

  • sergius

    Sono maglie non eccezionali ma onestissime, non vedo tutta questa riprovazione che leggo qui sopra, anche se quelle dalla splendida cavalcata col mitico Mister Zeman erano sicuramente più belle. Biancazzurro per biancazzurro meglio queste che non quelle del Napoli non fosse che per il colletto.

  • Swan

    Della home salvo il colletto a V, la away e’ pressoché uguale a quella dell’anno scorso ma più pasticciata con la banda verticale più larga e il delfino stilizzato, la third e’ una maglia da terza categoria con una collocazione inguardabile del co-sponsor. A guardare le divise del Norwich poi quelle del Pescara ti cadono le braccia a dimostrazione che anche Errea, come Macron, fa lavori più curati per i club inglesi rispetto a quelli italiani.

  • Luca_R

    Al solito, le maglie sono deturpate dagli sponsors.

  • marco

    Mi sembrano tutto sommato delle belle bottiglie.

  • Andy

    la terza è rovinata dagli sponsor che con lo stemma societario sembrano disposti a zig zag

  • Mario

    belle.. senza troppi sponsor! Molto meglio quelle della stagione passata

  • lfc

    Maglie già brutte (eufemismo) e banalissime di loro, il poco di buono che c’era è distrutto da due toppe che gridano vendetta! Questi sponsor non si possono davvero vedere!

  • Ceccomike93

    senza sponsor non sono nemmeno tanto male…

  • DY

    Senza sponsor non sono affatto male, anche se preferivo le divise dell’anno passato.

    Rimane il fatto che RisparmioCasa si conferma il peggior sponsor di maglia possibile 😀 (a livello grafico, non sto assolutamente criticando l’azienda).

  • FDV

    La prima mi piace particolarmente nonostante le maniche completamente bianche. Bello soprattutto il colletto a V.

    Buona la seconda, ma come l’altr’anno avrei optato per un blu più scuro, come quello nello scudetto. Il palo biancoceleste lo avrei preferito più stretto, in modo da non essere intaccato dagli sponsor.

    Anonima la gialla, anche se la striatura blu nella parte alta ricorda vagamente quella del delfino nella stemma.

    In tutte le maglie fastidiosissimo il co-sponsor Risparmio Casa, tra l’altro illeggibile.

    • rudiger

      Quoto tutto, così mi risparmio di scrivere, anche se vedere il delfino nella virgola della terza maglia è una apertura di credito un po’ generosa. Peró chissà, magari rappresenta la pinnadi coda tagliata nella seconda.
      Finora leggo critiche eccessive, per me. Sullo sponsor invece no: lo state trattando troppo bene.

  • calcio.it

    sono 50.000 volte piu’ belle quelle dell’anno scorso

  • biancoscudo

    la prima mi piace peccato sia rovinata dagli sponsor. brutte le altre due

  • TDX

    Ma non si potrebbe fare una normativa sui loghi dei fornitori tecnici sulle maniche??

    Anche qui noto l’invadenza del logone ErreA che fa quasi scivolare la patch della lega sul bordomanica!

  • William

    Ero dal vivo alla presentazione e ringrazio @Passionemaglie per aver utilizzato alcune mie foto.

    La prima maglia non mi piace per le maniche bianche. Per il resto è molto bella!
    A mia domanda: “Perché il bordomanica bianco?”
    Dalla società mi hanno risposto che è stata una loro precisa scelta perché volevano richiamare (UDITE UDITE) la maglia Legea di 2 stagioni fa (!!!).
    Quando ho chiesto il perché dei logi Erreà blu mi hanno detto che lo sponsor tecnico aveva notato che l’anno scorso era poco visibile messo in bianco sulla riga azzurra della maglia ed allora hanno deciso questa colorazione.

    La seconda è bellissima, ma preferivo quella dell’anno scorso, se non alto per la banda verticale che era più discreta e soprattutto intervallata da una banda del colore della maglia con serigrafato “Pescara Calcio 1936”.
    Apprezzabili invece i bordomanica ed il colletto biancazzurri.

    La terza maglia di gran lunga meglio di quella dell’anno scorso che era pure troppo larga.
    Su questa terza divisa, pare che Erreà avesse proposto una maglia praticamente uguale alla away, ma rossa e la società avrebbe rifiutato… EPIC FAIL.

    I font saranno quelli che potete vedere in queste foto: http://www.lavocedeipescaresi.net/index.php?option=com_phocagallery&view=category&id=154%3Alivorno-pescara-trofeo-morosini-&Itemid=124&limitstart=69

    Sulla prima maglia (che non ha riquadro per i numeri) saranno blu scuro e sulla seconda saranno bianchi.

    Bellissimi davvero i pantaloncini di tutte e tre le divise.
    Anche i calzettoni sono molto particolari con la riga biancazzurra di lato.
    Peccato che abbiano utilizzato il logo del delfino in luogo di quello societario e questo logo non sia il delfino ufficiale, in quanto ha la cosa ed il delfino del Pescara notoriamente ne è sprovvisto.

    Capitolo sponsor.
    Premettiamo che “Risparmio Casa” è terribile in tutte e tre le maglie e rovinerebbe qualunque cosa…
    Alla mia domanda “Come mai quella toppa invece di una cosa più sobria?” mi è stato detto che Santa Croce addirittura voleva la croce del suo logo addirittura stampata all’interno della maglia e sopra voleva mettere il lettering. Purtroppo la cosa non è stata possibile ed allora hanno voluto la toppa, delle dimensioni più grandi possibili.

    Nella prima maglia lo sponsor Santa Croce tutto sommato non dà troppo fastidio e si integra abbastanza bene.

    Nella seconda maglia Santa Croce non si può non notare come il toppone invada la riga bianca rovinando tutto.

    Nella terza invece lo sponsor dell’acqua si integra molto molto bene.

    Dalla società hanno garantito che la toppa quest’anno non sarà di plastica pesante come l’anno scorso, ma sarà un pò più leggera, come quelle in uso ai calciatori (posso garantire che la toppa Gamenet era davvero davvero pesante e si suda come in una sauna dentro quella maglia).

    Nel complesso comunque da tifoso del Pescara e da esteta di maglie da calcio mi aspettavo di più. Diciamo che nelle prime due maglie manca qualcosa per essere molto belle.

    Purtroppo quella di quei due sponsor sono delle piaghe a cui non si può fare a meno… 🙁

    Io in ogni caso la prenderò senza sponsor… 😉

    • ale.co

      grazie per l’analisi.

      • William

        Prego Ale 😉

    • Lino

      Sono d’accordo più o meno su tutto (così anch’io mi risparmio la scrittura).

    • William

      Alla fine, maglia presa senza sponsor.
      Ho comprato la seconda, quella blu, con il mio numero di maglia: 17 (senza nome).

      Nota di merito per la vestibilità.
      L’anno scorso la stessa maglia blu, taglia “M”, come questa, era troppo corta e saliva troppo quando alzavo le mani. Questa invece ha quel paio di cm in più di lunghezza che danno una vestibilità eccellente.

      Purtroppo sebbene sia meno pesante dell’anno scorso, non posso non evidenziare come la toppa dello sponsor sia ancora una volta troppo pesante.
      (Ho provato tutte e tre le divise ufficiali da gioco).

      • William

        Ieri in occasione di Pescara-Levante all’Adriatico per la prima volta si è vista la divisa home con i numeri blu scuro.
        Beh, posso garantire che la resa è pessima! Dagli spalti non si legge niente. Per capire che Abbruscato aveva il 9 ho impiegato una mezzoretta…

        Infelice anche la scelta dei numeri bianchi sulla maglia verde fluo del portiere…

  • davide

    La pubblicità “Acqua Santa Croce” non rovina nemmeno la maglia visto che i colori si adatto più o meno bene, ma l’altro sponsor è inguardabile!!!

  • Mimmo

    La prima maglia la trovo molto bella, unico neo il cosponsor troppo grande.
    La seconda, peggiora quella dello scorso anno poiche le bande biancazzurre verticali sono evidentemente troppo larghe e mal si raccordano con gli sponsor, questa poteva essere davvero molto bella, peccato.
    La terza è semplice e ben riuscita. Io il delfino stilizzato l’avrei inserito anche su questa.
    Originali invece i pantaloncini ed i calzettoni.
    Riepilogando, giudizio positivo ma trovo il logo degli sponsor troppo grande; comunque la errea deve curare meglio alcuni dettagli che fanno la differenza.

  • dakobnb

    Da queste foto sembrano veramente veramente modeste…. Sembrano maglie false comprate dall’ambulante di turno!

  • Francesco

    Gli sponsor ingombranti non sono colpa di errea. Nel complesso mi sembra un buon lavoro. Rimane un risultato inferiore per quanto ha fatto vedere nelle maglie di Norwich e Reggiana.

  • SuperFity

    tutto giusto ma il logo ERREA nero non lo digerisco

    • William

      Purtroppo il logo Erreà blu notte (non nero) l’ha voluto proprio la Erreà, che ha detto che nella scorsa stagione non si vedeva bene in bianco sull’azzurro…

  • Wasshasshu

    È la mia volta.

    Ero rimasto ben impressionato dai lavori Erreà lo scorso anno, e sarà che ho un debole per le strisce biancazzurre, ma neanche queste mi deludono.

    Per la prima maglia, davvero non riesco a trovare un difetto al lavoro della Erreà, se non la scarsa personalità, ma non è che quella della stagione in Serie B fosse indimenticabile. Positivo il colletto, che si concilia benissimo con la fantasia a righe; le maniche monocolore non mi danno fastidio (lo faranno nella versione a maniche lunghe però), e sono contento che le righe non si interrompano nella parte posteriore. Molto bene il main sponsor, che si concilia benissimo coi colori sociali del Pescara, inguardabile il secondo sponsor, davvero un pugno nell’occhio.

    La seconda maglia la trovo molto bella, bene le righe larghe e CHE BELLO il delfino stilizzato che emerge dalla riga bianca, davvero un dettaglio stupendo. Apprezzo molto anche il colletto, i bordomanica li avrei resi ancora più spessi ed importanti. Anche qui apprezzo il main sponsor, davvero ben conciliato col resto della maglia, ancora una volta atroce il secondo sponsor.

    La terza è orribile.

    Fantasiose quelle dei portieri, da un po’ Erreà riserva agli estremi difensori fantasie molto bizzarre. Sono piacevoli, specie quella azzurra.

    HOME: 7=
    AWAY: 7,5
    THIRD: 4

    GK: 6 (quella oro), 6,5 (quella azzurra), 6 (quella rossa)

  • MARCOPANTERONE

    Massima simpatia per il Pescara (squadra e società), tra l’altro cittadina moooolto piacevole… però qui vedo maglie decisamente dozzinali, non meritevoli del ritorno in serie A dopo anni di B e oltre! E sì che l’Erreà sta lavorando bene con altre squadre. Peccato

    • William

      Pescara ti ringrazia per il complimento! 😉

      Anche se un neo è che qui le ragazze credono di essere tutte delle dive di Hollywood..

      • vigne

        ma cosa centra? 🙂

        • William

          Rispondevo a lui! 😉

          Dice che Pescara è molto piacevole e sono d’accordo (ovviamente… ci vivo 😀 )

          Ma l’unico neo è quello delle ragazze che se la tirano…

          Dicevo così giusto per spammare un po’! :p

        • vigne

          comunque carico per domenica?
          vi devasteremo 🙂

        • William

          Tornerete a Milano con le ossa rotte!! 😀

        • passionemaglie.it

          Passione Chat è un altro sito ragazzi, grazie.

        • vigne

          vabbè dai madonna scusa un attimino di digressione 🙂
          non essere troppo severo 🙂

        • passionemaglie.it

          @vigne
          Le regole sono regole e io sono tenuto a farle rispettare. Non mi sembra di riprendervi ad ogni minimo OT, ma qui avete iniziato una chat.

          Prova a immaginare se tutti gli utenti avessero i vostri momenti di “digressione”. Ci tengo ad avere un sito ordinato.

        • vigne

          @passionemaglie

          massì dai scherzavo, tranquio…tanto sto post era vecchio e non ci andava più nessuno 🙂 😉

        • William

          Chiedo scusa per l’OT… 🙁

          Ma almeno abbiamo riportato in evidenza questo articolo! 😉

          E’ che l’euforia per il ritorno in A dopo 20 anni comincia a farsi sentire!! 😀

          Chiuso OT 🙂

        • vigne

          comunque le maglie a me non dispiacciono… 🙂

  • zagorakis

    la prima è quella che mi convince di più, bene colletto e bordomanica, bene il retro con le strisce continue. Nella seconda c’è troppa roba, troppo larga la fascia biancoazzurra, io l’avrei eliminata proprio, ci sono gia colletto e bordomanica biancoazzurro e poi va a scontrarsi con lo sponsor e il delfino. La terza gialla è abbastanza anonima. Complessivamente un lavoro più che sufficiente, ma niente di eccezionale

    • aldo

      Zagorakis La penso esattamente come te molto belli i bordomanica biancoazzurri, cosi come lo scollo a V anch’esso biancoazzurro, ideam sulla blu poteva essere evitata la striscia verticale tanto il richiamo alla prima maglia c’era

      • William

        @aldo e @zagorakis, qui a Pescara la striscia sulla seconda maglia blu appartiene alla storia e quindi è giusto metterla, anche se riconosco che quella di questa stagione sia troppo grande e meno bella di quella dell’anno scorso.

  • M4Sr

    Se non ci fossero gli sponsor e con il logo della umbro si griderebbe al capolavoro.Maglia sottovalutatissima.

  • aldo

    Riviste adesso con foto più grandi la home mi piace ancor di più, amo le maglie senza colletto come spesso accade però a rovinare tutto ci sono gli sponsor invadenti e che mal si sposano con la divisa

  • Mario

    la brutta copia di quelle dell’anno scorso

  • MEFISTO

    buon lavoro di Erreà, sopratutto per la home.

    Ottimi il colletto ed il retro strisciato, le maniche monocolore nella versione estiva non mi dispiacciono affatto.

    Away carina sulla falsariga di quella passata. Avrei evitato il delfino o quantomeno lo avrei inserito tono su tono.

    Third da catalogo ma passabile.

    Main sponsor che a parer mio bene si integra in tutte e tre le casacche, co-sponsor inguardabile.

  • Mattia

    Carina la prima, bella la away, niente di che la third.
    Oviamente meglio le maglie dello scorso anno

  • Luca

    Simpatizzo Pescara proprio per la bellezza delle sue divise 🙂
    Bellissima la prima, straordinaria la seconda, un po’ meno la terza 🙂

    Luca

  • Gluko

    Maglie sufficienti, dopo il link di blackandblue ho avuto modo di apprezzarle ancora meglio, non me ne voglia PM..;
    la vestibilità sembra buona( almeno sul manichino), bella la home e l’away senza sponsor( consolazione per l’acquisto intonso),la 3^, invece, non mi fa impazzire.
    Peccato per le maniche tutte bianche, in inverno l’effetto sarà più evidente e forse penalizzerà la maglia( ma è un problema legato a tante altre squadre quest’anno..).
    Maglie buone, ma manca quel certo non so che…

  • squaccio

    Ora che le foto rendono meglio l’idea dispiace vedere che per dettagli così piccoli ma importanti si è mancata la perfezione:

    sulla prima non capisco il perchè della maniche monocolore; maglia + bella rispetto all’anno scorso sia per il colletto particolare che per il retro a righe (ottimo impatto con i numero che deduco saranno blu). A me piace molto.

    La seconda maglia è stupenda: si rifà ad una vecchia maglia del Pescara indossata da Carnevale che aveva il delfino serigrafato, tutta blu. Purtroppo manca la perfezione perchè avrebbero dovuto far terminare la fascia verticale un po’ prima degli sponsor.

    3a maglia, appunto terza maglia. Poco da aggiungere, questa è veramente mediocre.

    • William

      @squaccio.
      Le maniche monocolore sono state scelte dalla società.
      Praticamente erreà l’anno scorso si è accorta che il suo logo in bianco sulle maniche a strisce era poco visibile ed ha deciso di farlo blu scuro.
      A quel punto la società, per diretta ammissione (a me personalmente) di un membro ha pensato di fare le maniche bianche per richiamare le stesse maniche bianche degli anni di Legea. Forse hanno pensato alla scaramanzia, dato che con quelle maglie il Pescara ci ha vinto i playoff di C1 contro il Verona.

      La seconda maglia di carnevale di cui parli tu io ce l’ho, ma col nome “Di Giannatale” 😉
      Quanto alle righe verticali, potevano essere anche più strette come l’anno scorso. Ma dato che erano così, si sarebbe potuto chiedere a Santa Croce di diminuire di un cm la sua grandezza, ma mi è stato detto che il main sponsor ha voluto più spazio possibile.

      La terza, come ho già detto, la trovo molto migliore di quella dell’anno scorso. Se non altro ha una vestibilità eccellente (le ho provate tutte e tre ed ho già acquistato la seconda).
      A proposito di vestibilità, quelle dell’anno scorso erano leggermente corte.
      Io indosso taglia “M” e quella blu della passata stagione quando alzo le braccia mi sale un pò fino all’ombelico, mentre quella nuova, sempre taglia “M”, ha quel paio di cm in più che la rendono perfetta come vestibilità.

      P.S.: i numeri sulla prima saranno blu scuro, confermo! 😉

      • Lino

        Se alla Erreà volevano essere scaramantici allora dovevano riproporre la divisa dell’anno scorso tale e quale, visto che con quella maglia si è vista la più bella squadra della serie B di tutti i tempi…

  • http://sampdoria.forumcommunity.net Blue-Ringed

    No no, l’Erreà ha fatto un passo indietro decisamente, preferivo sia le maglie che lo sponsor dell’anno scorso.

    Forse dirò una cavolata, possibile che sia vietato sponsorizzare 2 squadre contemporaneamente in Serie A? (Samp e Pescara)

    La prima poteva essere una bella maglia se avesse avuto le righe anche sulla manica. Voto 6,5

    Nella seconda non mi piace il Delfino con la coda mozzata ed il colletto. Voto 5

    Terza anonima. Voto 4

    • William

      @blue-ringed.
      Il delfino con la coda mozzata è nel logo del Pescara da secoli! 😉
      E’ quello il delfino ufficiale e non quello (con la coda) presente sui calzettoni… 🙁

  • Danilo

    Sinceramente dopo il “capolavoro” che ho visto con le maglie Erreà del Parma non sono rimasto affatto estasiato da questa prima maglia del Pescara. Diciamo che la critica non è rivolta a tutta la maglia ma solo al colletto che se fosse stato per me l’avrei fatto a polo come la seconda di colore bianco e azzurro. Le strisce le avrei rese più larghe come l’anno scorso e infine avrei lasciato lo spazio bianco dietro la schiena dove campeggiano i numeri. Decisamente meglio la seconda che mi sembra un lavoro molto ben riuscito e adatta ad una squadra di serie A. La terza non differisce da quella dell’anno scorso. A parte il disegno è uguale.

    1′ – 4,5
    2′ – 7,5
    3′ – 6

  • Pingback: Maglie Serie A 2012-13 - Pagina 5()

  • Wario

    PASSIONEMAGLIE, ho notato che molti di voi gli anni scorsi dicevano che preferivano che le strisce continuassero lungo tutta la schiena, proprio come questa di quest’anno… solo che si leggono poco i nomi… sarà che il carattere scelto è un carattere molto sottile… ho anche notato che somiglia particolarmente al carattere del logo santa croce… guardate questa foto… si vede poco ma è l’unica che ho trovato… http://a3.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc6/268653_334360263318529_1519976954_n.jpg ma è possibile che l’erreà o la società si siano accorti (visto che stasera in tv c’è stata la prima di coppa) che magari i nomi si leggono poco e decidano di cambiare carattere o ormai non si può più cambiare…

    • Wario

      ovviamente intendo che si vedono poco in video…

    • William

      No guarda… Oltre che in TV non si vedono neanche dal vivo allo stadio purtroppo… 🙁

    • FDV

      Io preferisco leggerli male ma poter comprare una maglia completa anche sul retro senza dover applicare quasi per forza nome e numero.

      Viste le strisce continue sul retro aumenta il giudizio sulla maglia home.

      • William

        Avrebbero potuto farli come nel periodo puma, col numero scontornato.

      • Wario

        si infatti anche io preferisco cosi anche dietro, però avrebbero potuto fare un font spesso come quello dell’anno scorso…

  • Lino

    Che combinazione: proprio ieri mattina, riguardando le maglie nuove, notavo che lo sponsor Santa Croce si vedeva poco, vista anche la somiglianza dei colori aziendali con quelli del Pescara, e puntualmente, contro la Sampdoria, il riquadro da bianco diventa giallo evidenziatore.

    • William

      E’ una cosa che avevo notato anche io ieri pomeriggio.
      nei pressi dello stadio ho notato un ragazzo gironzolare con la nuova maglia con la toppa gialla ed ho iniziato a provare ORRORE!

      Quando poi mezzora dopo l’ho vista in campo volevo morire… 🙁

  • William

    Indiscrezione. le prossime tre divise saranno:

    – Biancazzurra
    – Blu

    …e…

    – ROSSA (finalmente!!!)

  • William

    Correggo. In questa stagione la seconda maglia sarà rossa e la terza blu.

    Il template delle tre divise è lo stesso che è stato proposto con il numero 4 per il Cesena qui.

    http://www.soccerstyle24.it/2013/05/cesena-ascolta-tifosi-vota-la-nuova-maglia-2013-2014/