SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La stagione 2012-2013 di Gianluigi Buffon, portiere della Juventus e della Nazionale Italiana, è iniziata con una novità: le fasce da capitano personalizzate e realizzate da ResetGroup con la collaborazione di Gigi in persona.

Buffon fasce capitano personalizzate

Buffon ha indossato due fasce personalizzate anche nelle partite dell’Italia contro Bulgaria e Malta, entrambe recano la scritta “Avanti Emilia!!!”.

Il portierone italiano ha sposato l’iniziativa di ResetGroup per la vendita delle fasce in tiratura limitata, una parte del ricavato sarà devoluto al Fondo della Protezione Civile Italiana per l’emergenza terremoto in Emilia.

Fascia capitano Buffon in Bulgaria-Italia

Tutti i prodotti sono disponibili per l’acquisto online presso lo store di ResetGroup, l’unico autorizzato a commercializzare le fasce da capitano di Gigi Buffon.

L’iniziativa continuerà per tutta la stagione con nuove fasce personalizzate per le partite più importanti.

  • DY

    Ecco cos’era quel simbolo, non riuscivo a capire dalla TV… 😀 Bell’iniziativa, e bello anche il logo #1 🙂

  • rudiger

    Peró l’azzurro della fascia è troppo chiaro 🙂

  • Albi27

    Grande Gigi

  • vigne

    meglio quelle di Zanetti 🙂

  • F093

    Ovviamente apprezzo questa iniziativa benefica a favore dell’emergenza per le sfortunate popolazioni dell’Emilia.

    Da amante del calcio vecchie maniere consentitemi una riflessione:
    un tempo la fascia da capitano era un semplice pezzo di stoffa a tinta unita (nel 90% dei casi di colore bianco) a contrasto con la maglia. Punto.
    Eppure per chi le indossava era un onore e vanto incredibile e diventava un simbolo di rispetto per tutti (penso a DiBa, Facchetti, Rivera o a Scirea, solo per citarne alcuni).

    Una volta anche io ebbi l’onore di indossarla durante un torneo parrocchiale di calcio (ricordo che era ricavata da un pedalino bianco di spugna!) 🙂

    Oggi anche su questo pezzetto di stoffa trovano spazio colori vari, loghi, sponsor, autografi, personalizzazioni, slogan, date e stemmi. Mancano solo le foto dei figli e la ricetta del piatto preferito e simao a posto!!!!

    Sarò OT, ma vedendo come si sono “evoluti” anche questi semplici simboli, un po’ di tristezza è inevitabile (ripeto al di là della comunque ottima iniziativa benefica)!!!

    F093

    • DY

      Ti dirò, non mi dispiace vedere una fascia da capitano ‘personalizzata’; le trovo cmq migliori del vecchio (passami il termine goliardico) ‘straccetto’ intorno al braccio di vent’anni fa. Personalizzare una fascia non la vedo come una cosa tanto diversa dal personalizzare le scarpe, o la maglia per partite speciali.
      Condivido invece il disprezzo verso quelle fasce ‘extralarge’ in cui l’unica cosa visibile è il logo dello sponsor tecnico (aborro!)