SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

La terribile tragedia di Piermario Morosini ha scosso tutto il mondo del calcio, numerose sono state le persone che commosse hanno partecipato ai funerali di Bergamo.

Morosini con la maglia dell'Italia

Per non dimenticarlo sono partite diverse iniziative che vedremo sui campi da calcio nel prossimo weekend.

Maglietta di Morosini della Lega BLa Lega di Serie B ha preparato una speciale t-shirt che sarà indossata da calciatori e arbitri al momento di scendere in campo.

Davanti c’è la foto di Piermario con la tuta della nazionale, con quel sorriso che più di ogni altro era il tratto caratteristico del  suo carattere. Sul retro la personalizzazione Morosini e il numero 25.  Durante il minuto di silenzio sui maxischermi sarà proiettato un filmato del calciatore che indossa tutte le maglie con cui ha giocato: Nazionale, Livorno, Atalanta, Padova, Bologna, Reggina, Udinese e Vicenza.

Anche l’associazione Live Onlus ha risposto all’appello realizzando tre fasce da capitano per il Livorno, disegnate dal grafico Luca Capelli. Nella squadra amaranto gioca Alessandro Lambrughi, amico di Morosini e testimonial Live, per lui ecco una t-shirt commemorativa da portare sotto la divisa del club.

Dopo aver letto questa notizia il giocatore del Modena Beppe Greco ha contattato Live chiedendo una fascia per il capitano Armando Perna. Ovviamente è stato subito accontentato.

Fasce capitano e t-shirt Live Onlus per Morosini

Allo stadio Picchi ci sarà una maglia del Livorno di Morosini in formato gigante che salirà in cielo, sollevata da palloncini bianco-amaranto. La coreografia è stata ideata dal centro di coordinamento dei club amaranto.

Un’altra squadra in cui ha giocato lo sfortunato calciatore, la Reggina, ha deciso di dedicargli la maglia. Contro la Nocerina il club calabrese indosserà una casacca priva di sponsor e con la scritta “Ciao Moro”.

Maglie Reggina con scritta Ciao Moro

Successivamente saranno vendute per un’offerta libera a partire da 60 euro, il ricavato sarà devoluto a Maria Carla Morosini, sorella di Piermario. Da non dimenticare, infine, anche l’iniziativa della Legea di cui abbiamo parlato qualche giorno fa.