SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Torniamo a parlare del club più eccentrico di Germania, il St.Pauli, che ha da poco svelato le nuove maglie per la stagione 2012-2013, prodotte ancora dalla tedesca Do You Football.

Kit St. Pauli 2012-2013 Do You Football

La presentazione è avvenuta ieri nel fanshop sulla Reeperbahn, nel cuore del quartiere dal quale prende il nome la squadra. E’ stato un pomeriggio in piena Kultur St.Pauli, aperto ai tifosi, agli appassionati ed ai soci del club con tanto di concerto rock.

Locandina evento St. Pauli

Veniamo alle maglie. Abbandonate rispetto alla scorsa stagione le strisce verticali, il modello è uguale per entrambe le divise. Per le partite in casa torna il completo marrone, mentre il bianco viene utilizzato per l’away kit.

Maglia molto semplice, a tinta unita e con colletto a V. Sulle maniche sono presenti delle fasce orizzontali, una rossa al centro e due bianche più sottili.

Stemma sul cuore e nuovo layout per il marchio DYF, che abbandona i tre esagoni in favore di un cuore stilizzato con lettering Do You Football in basso: caratteristico ma forse poco riconoscibile da lontano. Anche il main sponsor resta lo stesso, ma con un altro marchio: Deutsche Fernsehlotterie, una lotteria televisiva.

Maglia casalinga St. Pauli 2012-2013

In basso a destra c’è l’anno di fondazione del club, 1910, embossato in un formato particolare: un 19 con all’interno un 10.

Le personalizzazioni sono squadrate, bianche con bordi rossi. Sul retro del collo c’è ricamata la scritta St.Pauli, mentre nella parte bassa c’è un’etichetta con lo scudetto del club. Calzoncini completamente marroni e calzettoni in tinta con risvolto biancorosso analogo agli inserti delle maniche.

Maglia trasferta St. Pauli 2012-2013

La maglia da trasferta è bianca con scollo a V marrone, le fasce sulle maniche sono marroni al centro e rosse all’estremità. Calzoncini completamente bianchi e calzettoni in tinta, con risvolti analoghi ai bordi della maglia. Personalizzazioni marroni con bordi rossi.

Bello il video di presentazione di questa divisa, che sottolinea la vitalità del binomio St.Pauli-DYF.

Vi piacciono le nuove divise del St. Pauli?

  • Matteo23

    Bellissime. Il St.Pauli oltre ad avere una storia particolare ha anche una combinazione di colori a mio parere molto bella, e la DYF nonostante non sia conosciutissima sforna sempre ottimi lavori per i tedeschi. Il nuovo logo mi piace molto, poco invasivo. Forse preferivo la maglia a strisce verticali, ma anche questa è fantastica.

  • Daniel

    Maglie promossissime, davvero particolari ed eleganti. Ottimo lavoro per una maglia molto delicata da gestire, a causa del suo colore principale. Sono molto contento.

  • Marco

    Cavolo che belle, negli ultimi anni DYF lavora benissimo! Mi spiace solo per il cambio di layout, preferivo quello vecchio che era unico, questo ha però il pregio di essere davvero piccolo e discreto.
    Adoro la divisa marrone, fantastici i dettagli e adoro il font, molto football americano.
    Sarei curioso di vedere quest’azienda all’opera con qualche squadra più blasonata, come Werder o Borussia, o che si convincano a valicare i confini tedeschi 🙂

  • corry_32

    Molto belle!!! sono sempre stato affascinato dal st.pauli!!! e devo dire che la DYF ha fatto un’ottimo lavoro!!! poi l’anno di nascita fatto in quel modo è una chicca!!! 😀 senza parlare del video bellissimo con la canzone dei black keys!!! che connubbio fantastico!!! 😀

  • geeno_collezionista_34

    Ho commentato ora ora l’articolo su Ama la Maglia.
    Belle, la home in particolare, elegante ma moderna, belle le striscette sulle maniche, bella anche se certo non nuova la personalizzazione. Curatissima la realizzazione, con più di un bel particolare.
    La away mi convince un po’ meno, ma comunque un bel lavoro.
    Direi meglio questa versione a tinta unita che quelle precedenti strisciate.

    Notare come, nonostante non sia certo conosciutissimo, il marchio DYF appaia solo UNA volta sulla maglia (e presumo sia così anche sui calzoncini) e in maniera più che discreta, con lettering MINIMALE e logo PICCOLO. Kappa, Macron, e compagnia bella… prendere nota, su.
    Tra l’altro, mi sembra d’aver sentito dire che le maglie verranno lanciate ad un prezzo di “sole” 60 €… certo non pochissimo, ma comunque meno degli 80 che si arrivano a pagare in Italia!
    Complimenti al marchio e al St. Pauli, squadra simpaticissima.
    La vedrei bene DYF in Italia.

  • Simone21

    Io penso che se dessero maggiori opportunità a questa azienda in senso di grandezza di società in cui operare, sono sicuro che farebbero cose buonissime…Questa maglia ad esempio è quel tipo di semplicità cercata e voluta da chi ama le maglie senza troppi meccanismi tecnologici (vedi sfumatura Barça e/o il 3D del Lione). Lo chiamerei stile “pastello” sia per il bellissimo colore che caratterizza i Kiezkicker, sia per la disarmante semplicità nel modello, sembra quasi disegnata da un tifoso qualunque ed è questo che mi piace. Voto 8

  • Hendry

    A me piace molto lo stile da “divisa da football americano” soprattutto nella parte posteriore, nelle maniche e nei numeri bordati di rosso e bianco

  • valentinomazzola

    io ho comprato quella della stagione appena passata bianche e marrone a strisce e personalmente la apprezzo di più di queste appena presentate…rimane comunque un’azienda che fa sempre lavori ottimi e originali…peccato non vederla in Italia

  • Ivan

    Belle maglie, soprattutto la home.

  • http://www.stpauli.it/ st.pauli.it

    Bell’articolo, Mr. Passionemaglie, è sempre bello vedere così tanto spazio colorato di braun-weiss.
    Maglie splendide, son contento del ritorno alla tinta(quasi)unita.
    DYF sempre coerente, perfetta per il Sankt Pauli.

  • delfo

    belle! ma in generale questa do you football non mi spiace!

    • delfo

      sarebbe bello vederla in italia invece di givova, legea, macron etc. :// divise semplici. eleganti,non banali e con un logo piccolo piccolo : no patacconi, no ispirazioni palesi a templates di altri sponsor tecnici. bravi!!!!

  • DY

    Bella maglia, anche se onestamente le strisce verticali degli anni scorsi non mi dispiacevano affatto. Ottima la Away; nella Home personalmente avrei messo + in risalto il colletto, ma cmq è un buon lavoro.

  • Eugenio

    Maglie bellissime, ma purtroppo le maglie hanno sempre un difetto.In questo caso (come stranamente succede molto spesso in Germania, ma anche da altre parti) c’é il nome della squadra sotto il numero, cosa che io odio nelle maglie.Cmq VOTO: 9-9.

  • matteo18

    Motivo delle maniche e numeri danno un che di maglia da football americano. Belle comunque e in effetti se non hai la maglia sotto mano è praticamente impossibile riconoscere il marchio DYF scritto in quel modo.

  • ccc

    molto bello l’inserto sulle maniche, ma soprattutto nella home è l’unico avrei cercato una soluzione un po’ meno semplice

  • lachinamber

    in effetti fa molto maglia da football non solo per i numeroni squadrati ma anche per i caratteristici inserti sulle maniche. credo sia un’influenza dovuta al seguito che il football americano ha in germania
    [img]http://images.nike.com/is/image/DotCom/PDP_P/NFL-New-York-Giants-%28Eli-Manning%29-Mens-Football-Away-Game-Jersey-%283XL-4XL%29-504550_100_B_BODY.jpg?resMode=sharp&wid=326&hei=580&fmt=png-alpha&[/img]

  • sergius

    Home e away entrambe belle ma quella a strisce della passata stagione era insuperabile.

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Mi piaciono più delle vecchie.

    In particolare devo dire molto bella l’away, semplice, con grinta e personalità.

    Anche se piacerà ai più a me invece il font in stile football americano non piace proprio e non mi pare sia in coerenza col modello

  • Anto

    Maglia molto “Cleveland Browns”. Non si puo’ dire che non abbiano preso ispirazione da loro…

  • Swan

    Club particolare il St.Pauli: storia,colori,fans. Concordo con la maggioranza dei commenti, sono maglie assolutamente in stile NFL. E’ un po’ strano vederle in ambito calcistico ma, pur preferendo quelle della stagione passata, non mi dispiacciono.
    Per quello che riguarda DYF a me non dispiace, ricordo le maglie di Bochum e Union Berlino, ma credo che faccia kit troppo “moderni” per club italiani.

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    ancora meglio delle precedenti

  • William

    La marrone mi piace, anche se il colletto semplice a “V” non mi convince.
    La divisa è promossa, anche se mi piacevano di puù quelle a strisce dell’anno scorso.

  • Marcomanno

    belle, anche se la bianco marrone a strisce dell’anno scorso forse era ancora meglio…mi piace questa marca, spero possa lavorare pure fuori dalla germania.

  • squaccio

    Maglie molto belle ma la fascette sulle maniche fanno tanto nike…

  • Luca_USA

    Maglie orrende, tre passi indietro rispetto a maglie del passato. Manca solo il casco. Voto: 4

  • http://www.pensieribiancorossi.blogspot.com Tom

    Fantastica!

  • adb95

    non c’è malaccio

  • nobbru

    Belli i numeri da football

  • zeno

    forse perchè sono appassionato di football,ma a me piacciono un casino..semplici,ma allo stesso tempo hanno quel non so che di cattivo

  • dakobnb

    Molto molto belle, semplici e dirette. Molto particolare il video di presentazione.

  • lfc

    Molto belle! Se quest’estate passo davvero da Amburgo, sulla bianca un pensierino ce lo potrei anche fare…

  • Torto #13

    Come già detto da qualcuno sanno molto di maglie da Football Americano, ciò non toglie che siano maglie particolari ed uniche. In particolare la away per via della colorazione, anche se io preferisco la home. Bene ancora una volta DYF.

  • v

    sono molto belle ma hanno un difettuccio: sono identiche alle maglie che usano in allenamento!

  • Tedeschino 1907

    io le trovo troppo stile football americano,anche se i colori della squadra mi piacciono,preferivo quelle a strisce dell’anno scorso,bella l’idea del anno di fondazione traslucido…voto:7