SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il calcio brindisino spegne cento candeline e la SSD Calcio Città di Brindisi presenta le nuove maglie del centenario, realizzate dal partner tecnico Erreà.

Brindisi le maglie del centenario

Le nuove mute da gara, blu e bianca, presentano lo stesso modello con una V molto evidente sulla quale sono posizionati gli sponsor del club. In basso e sul retro riporta l’iscrizione dorata “100”, con la scritta SSD Calcio Città di Brindisi.

Bozze Erreà maglie Brindisi 100 anni

All’interno dei numeri zero troviamo lo stemma cittadino, composto dalla testa di cervo e dalle due “colonne terminali” della Via Appia. In entrambe le casacche lo sfondo è composto dalla ripetizione della scritta “1912-2012”.

Amichevole Brindisi-Bari 2012

L’esordio è avvenuto nell’amichevole contro il Bari, terminata 0-1 per i galletti. Le divise, insieme ad altri prodotti della “linea centenaria” sono disponibili presso la sede della società in via Benedetto Brin 33.

Al netto degli sponsor, come giudicate queste casacche ceebrative?

Photocredit: cittadibrindisicalcio.it

  • luigi

    troppa roba sparsa per essere una maglia celebrativa.
    sembra più un poster pubblicitario. anni luce dalla giusta cosa da fare in questi casi.

    • passionemaglie.it

      Come darti torto, anche il “100” sembra un altro sponsor più che un’iscrizione celebrativa.

      Del resto evitare gli sponsor era impossibile visto che dovrebbero usarla per più partite.

    • Chef Tony

      Penso che neanche la maglia di una squadra ciclistica di dilettanti sia così infarcita di loghi sponsor etc.
      Spiace dirlo, ma la maglia così come è, è un vero obbrobrio

  • SuperFity

    oscene…

  • ccc

    belle, forse però troppo piene, senza sponsor sarebbe stata tutta un’altra cosa

  • Cav

    Imbarazzanti

  • squaccio

    Brutte.

  • PazzaInter

    tanti,tanti sponsor

  • Minollo

    Penso una tra le maglie più brutte che io abbia mai visto.

  • Tux

    sponsor a parte, di tanti modi per celebrare il centenario, quella scritta “100” è forse il peggiore.

  • http://www.marcellinux.it Marcello Cannarsa

    Se fossero meno piene, allora sarebbero belle

    • SuperFity

      Marcè non cercare di salvare quest’oscenità..non ce n’è…

  • Torto #13

    Troppe scritte, troppi loghi, troppi stemmi… Fosse stata solo blu royal con la “V” bianca con lo stemma societario e il logo Erreà sarebbe stata un’ottima divisa, la texture di fondo che ripete “1912-2012″ è perfetta.
    Brutto pure il “logo” del centenario, oltre tutto è ingombrante; la stessa cosa era già successa anche per le divise del centenario del Lecco.
    In definitiva si poteva fare qualcosa di meglio. Ad ogni modo iniziativa da elogiare, vista anche la categoria della squadra in questione.

  • Wario

    OMG… no comment!! O_____O’

  • ferro

    un’ occasione persa…..

  • wesley

    qualche altro sponsor da mettere no? più che imbarazzanti sono fastidiose..la storia o una ricorrenza rovinata da marchi e loghi tamarri..il numero cento poi è terribile! ho sempre in mente un derby di Manchester giocato proprio nel giorno dell’anniversario della strage aerea della squadra dei red devils.. squadre in campo con la maglia anni 60,con solo i numeri e stop.. questo è anniversario e commemorazione…

  • Luca

    Neanche le “modelle” che le mostrano sembrano troppo soddisfatte.

  • Alberto

    Aggiungerei qualche altra scritta…..così poi non si vede più neanche il disegno della maglia.

  • Luca

    Tra l’altro, mi sa che se un giocatore tiene la maglia dentro i pantaloncini, la meta’ inferiore del “100” non si vede.

  • vigne

    quel 100 è proprio insulso…come tutta la maglia 🙂

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Certo che in mezzo a tutte quelle patacche, per far capire che è un anniversario sono costretti a tenere la maglia fuori dai calzoncini.

    Non dico neanche brutta, visto il periodo, carnevalesca.

  • lorenzo

    Troppo incasinata come maglia anche se la seconda senza sponsor o con solo uno non mi dispiacerebbe.

  • Checco

    Non sembrano proprio della maglie celebrative… quel “100” posizionato là sotto poi, per giunta dorato, crea solo più confusione nella maglia. Non potevano posizionarlo solo davanti più in piccolo sopra il logo della squadra tra petto e spalla piuttosto? Nel complesso pessimo lavoro e spiace dirlo, anche senza sponsor quelle scritte dorate stonerebbero, peccato i 100 anni capitano una volta sola.

  • DY

    Maglie celebrative?!? Con tutti quei marchi sembra la maglia di una squadra di pallavolo…

  • FERT

    troppi Sponsor…..la maglia del centenario deve essere unica, deve profumare di Storia !!
    La maglia del centenario deve contenere 100 anni di vittorie sconfitte gioie dolori sangue e lacrime..!!
    Questa maglia non rende certo l’idea…

  • rudiger

    A parte tutto il resto, che non commento neanche più, ma il 100 non potevano metterlo su una manica invece che sull’ombelico e sul fondo schiena?

  • http://fulgor2009.blogspot.com/ Diego

    sponsor invasivi e invisibili nel contempo!complimenti è un record 😀

  • jack15

    Al netto degli sponsor…. è impossibile!

  • MARCOPANTERONE

    mmm… ci manca qualcosa…
    Comunqueè interessante il disegno in cui ci sono le specifiche per le applicazioni

  • F093

    Avevo a suo tempo criticato pesanetmente quella del Brescia per i troppi sponsor. Non pensavo si potesse fare peggio. Evidentemente mi sbagliavo, a Brindisi hanno realizzato davvero un capolavoro dell’orrido.

    A questo punto voglio le lucine a led colorati sulle maniche, nome della fidanzata ricamata sul colletto, logo catarifrangente della Macelleria sul braccio, peluche gigante a forma di orsetto attaccato sul colletto, e omoni Kappa sul fianco (so che è una maglia erreà ma ci starebbero comunque bene, non trovate?) 🙁

    Poveri tifosi brindisini.

  • FDV

    Apprezzabile lo spirito di iniziativa e la cura dei dettagli, ma quel 100 dorato sotto altri due sponsor è da orrori che si vedono nel calcio brasiliano.

  • William

    L’idea di celebrare i centenari è sempre bella… ma qui hanno esagerato!! Un altro numero 100 non potevano metterlo?
    E poi… scusate… Vorrei un chiarimento. Ma il Brindisi ha normalmente le maglie come quelle del Brescia?

    • Luka

      Certo, sempre state così…..la V sta a ricordare il nome di Vinicio, allenatore del Brindisi in serie B negli anni 70

    • Chef Tony

      Una volta il Brindisi aveva i calzoncini neri (e il Brescia bianchi), se non ricordo male quella era la differenza….

  • Sandro

    Maglie uguali a quelle del Brescia e zeppe di sponsor . Le maglie celebrative dovrebbere essere senza sponsor peché festeggiare cento anni éuna cosa grande.

  • http://passionemaglie.it sergius

    Maglia di serie D come la squadra….senza offesa, ma è proprio una cosa impresentabile.

  • Niger

    Io ricordavo che la prima maglia del Brindisi fosse bianca con V blu, un negativo del Brescia…qui sembra che la divisa azzurra sia la prima..

  • aldo

    Maglia brutta (vista cosi) infarcita da sponsor fin troppo presenti, Rovinata un’altra maglia è un’altro centenario. Anche il ” 100″ sulla schiena è troppo vistoso, non riesco a prenderci nulla