SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Giuseppe Colucci, Antonio Candreva, Adrian Mutu, Dominque Malonga, Maurizio Lauro e Francesco Antonioli hanno indossato le nuove maglie del Cesena 2011-2012, presentate presso il Cesena Village di Acquapartita.

Divise Cesena 2011-2012 Adidas

Prima maglia bianca con inserti neri e scollo a V, il modello è quello già visto, tra le altre, per la nazionale spagnola. Trattamento da “top club” dunque, con i calciatori che potranno scegliere tra la versione Formotion e Techfit.

Sul petto lo sponsor Technogym che da mesi aveva già annunciato il prolungamento dell’accordo con i romagnoli. I calzoncini sono neri, i calzettoni bianchi.

Le tre divise per il Cesena 2011-2012 Formazione Cesena prima del match con il Penarol

Per le trasferte divisa nera e la novità blu con inserti bianchi. Dietro il colletto di tutte le maglie troviamo la scritta “Associazione Calcio Cesena” colorata di verde, bianco e rosso. Capitolo personalizzazioni: nere per la prima divisa, argentate per le restanti.

Per il club ha parlato Lorenzo Minotti, direttore dell’area tecnica: “L’anno scorso al primo anno in Serie A in pochi se ne sono accorti ma ci siamo presentati con adidas e Technogym sulle nostre maglie, era già allora un segnale chiaro che facevamo sul serio, il fatto di aver rinnovato questo connubio deve rappresentare un altro importante segnale che il progetto del Cesena si vuol confermare sempre più competitivo“.

Corrado Raimondi, direttore commerciale di Adidas Italy: “Abbiamo deciso di offrire per il 2011 il meglio della tecnologia adidas applicata al calcio. I giocatori del Cesena potranno scegliere tra due tipologie di maglie, una maglia più tradizionale (FORMOTION™) con tessuti all’avanguardia in grado di garantire un’alta libertà di azione e  poi abbiamo deciso di fornire anche al Cesena Calcio la più innovativa  tecnologia ossia la TECHFIT™PowerWeb, maglia a doppio strato che utilizza speciali tessuti a compressione in grado di concentrare al massimo l’energia muscolare, maglia che nella stagione scorsa abbiamo fornito solo ai top club mondiali che vestono adidas“.

Photocredit: cesenacalcio.itromagnanoi.it

  • passionemaglie.it

    Un grazie particolare a Omar per la segnalazione!

  • Mastro27

    Meravigliose! Il Cesena si presenta sempre con maglie bellissime…

    • Erorea

      va bhe tutto, ma dire che sono belle ce ne vuole…. io sono tifoso del inter e simpatizzo cesena (visto che sono di un paese vicino). Tutto si puo dire ma belle proprio no.

      1° sono insignificanti , sembra una maglia da running dove hanno appicicato il logo del cesena (che ha tutto il mio rispetto) e quello squallore di sponsor (che ha tutto il mio disprezzo lol )

      2° proprio lo sponsor lo potevano adattare un po meglio 8poi va bhe di per se è davvero brutto)

      i font devo dire che invece mi piacciono molto…peccato per tutto il resto..

      SUPER BOCCIATURA U.U

  • MARCOPANTERONE

    Mi aspettavo un kit del genere

  • fabimpara

    Sbaglio o la prima è molto simile alla terza del Bristo?
    Comunque ben fatte anche se il font non mi convince.

  • squaccio

    Matteo oggi ci stai facendo sognare con tutti questi contributi !
    Di queste maglie promuovo la bianca, la nera e quella del portiere.
    Carina anche l’idea dei numeri argentati sulla nera, visto che è un argento molto simile al bianco. Sul portiere invece si vedono poco.
    Volendo cercare il pelo nell’uovo avrei preferito il colleto + marcato e non quel righino sottile, ma siamo ai dettagli.

    Totalmente bocciata invece la blu per quella specie di coda dietro.
    E bocciato anche il colletto con quella specie di sbavatura. Ma questa dovrebbe essere la terza maglia quindi chissene…. 🙂

    • passionemaglie.it

      Matteo non è affatto contento quando presentano più maglie in un giorno solo 😀

  • maro1997

    molto belle: un buon lavoro della adidas!

    • danycrash

      sono maglie da catalogo

  • maro1997

    molto belle!

  • lillysim

    BIANCA E NERA STUPENDE….PROPRIO IERI COMMENTANDO LE MAGLIE DEL BRISTOL SPERAVO CHE LA MAGLIA DEL CESENA VENISSE PROPRIO COSI USANDO LO STESSO TEMPLATE…LA TERZA è UN PO PIU BRUTTA MA ALMENO è GRADITO IL RITORNO AL BLU COLORE STORICO A CESENA PER QUANTO RIGUARDA DIVISE AWAY.
    SABATO PARTIRò PROPRIO PER LA RIVIERA ROMAGNOLA..SE LA TROVO LA COMPRO…ANZI SAPETE PER CASO DOVE SI POSSONO ACQUISTARE LE MAGLIE DEL CESENA NELLA ZONA TRA CERVIA E RIMINI? ESCLUSA CESENA CHE NON CI PASSO

    • Omar

      Non credo che a Rimini troverai negozi del Cesena Calcio visto la rivalità storica, comunque al momento le trovi solo al Cesena Store in Centro a Cesena o allo store di Acquapartita dove il Cesena è in preparazione, buone vacanze
      Omar

    • passionemaglie.it

      Posso chiederti di evitare il maiuscolo? 🙂

      Da oggi sono in vendita presso il Cesena Village di Acquapartita, per il resto non so aiutarti.

      • Nicola

        guarda, fino a 2-3 settimane fa erano in vendita nell’ Adidas Store del Centro Commerciale Le Befane a Rimini le maglie home 2010-11 del Cesena, spero che le facciano uscire in tempo queste qui nuove.
        Oppure come ha detto Omar al Cesena Store vicino a Blockbuster, saluti!

        • Roberto

          guarda io il 10 parto per Cesenatico e ho lo stesso tuo “problema”, l’anno scorso a Cesenatico non ne ho trovate ma quest’anno, al ritorno, mi sa che un salto a Cesena per comprare una Mutu 10 ci sta 🙂

        • Nicola

          purtroppo c’è da dire che la provincia a livello di merchandising è davvero povera, Cesenatico in primis, dove i 2 negozi sportivi presenti hanno soltanto costumi da bagno. Si spera che nel Decathlon di Savignano si possa trovare qualcosa, altrimenti le uniche possibilità sono quelle già citate.

          Sicuramente andranno a ruba le Mutu e Candreva, ma io penso la prenderò con il nome di Livaja 😉

    • lillysim

      penso che a sto punto se ci passo a un orario decente provo direttamente ad acquapartita visto che è di strada. Però la prendo senza personalizzazioni

      • Andre

        se esci al casello di Cesena per me ci metti 20-30 minuti ad andare allo store e ritornare indietro. Magari puoi chiamare prima per essere sicuro di trovarle: Cesena Store – Viale Gaspare Finali 48 – 47521 Cesena – Tel +39 0547 611630

        Altrimenti puoi telefonare all’Adidas Store nel centro Le Befane di Rimini. http://www.lebefane.it/lebefane.asp?ID=118&code=&ID4=355

  • Moa

    Beh promossissime!!!

    • Moa

      Ma ci sarà anche la versione Techfit anche!? 🙂

      • Omar

        non credo, siamo pur sempre una provinciale!

        • Tom

          Nel sito del Cesena hanno scritto che esiste sia la versione formotion che quella techfit.

      • passionemaglie.it

        Nelle foto Malonga e Lauro hanno le maglie Techfit 😉

        • Omar

          Osta che sburoni che siamo quest’anno!

  • Palermofan

    non sono d’accordo con squaccio, il modello blu del cesena lo trovo molto azzeccato, sicuramente meglio del colore verde pisello della passata stagione.
    Poi vorrei far notare che è un modello utilizzatissimo dalla Adidas, vedi il Venezuela o lo swansea (tanto per citare qualche squadra), poi ovviamente sono gusti, ma non si deve criticare solo la maglia del Cesena,ma il template in generale che ripeto trovo molto bello.

    • squaccio

      Vedi che non criticavo nè il colore e nè il modello in quanto del Cesena.
      Infatti scrivo:
      “Totalmente bocciata invece la blu per quella specie di coda dietro.
      E bocciato anche il colletto con quella specie di sbavatura.”

      Non mi piace il template. Tutto qui.

  • Messineo

    Scusate ragazzi qualcuno sa dirmi se il mio Messina rimarrà con Legea anche questa stagione, sinceramente preferivo Asics, comunque aggiornatemi, grazie in anticipo:)

  • elkan

    bellissimi i numeri argentati della II e III maglia!

  • zolden

    non mi piace che le maglie abbiano font diversi
    per il resto devo dire che mi piace la maglia

    • http://mk1893.jimdo.com/ mk.1893

      belle maglie.
      Daccordo con te per i font diversi….
      mk

      • lillysim

        non credo che siano differenti…è solo che il bordo argentato sulla maglia bianca fa sembrare il numero piu snello!!

        • vigne

          penso anch’ io

  • zagorakis

    Belle prima e seconda, credevo che per queste avrebbero utiizzato il template utilizzato nella terza che non mi piace molto (come le maglie dello swansea)
    http://images.nitrosell.com/product_images/8/1961/large-swn12_home_jsy_adult.jpg

    Per la terza, meglio il blu del verde dello scorso anno

  • Alvise

    direi bene… l’unica cosa è il solito sponsor che, con quel giallo così, per me rimane sempre un pugno in un occhio

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Per essere delle maglie da catalogo sono ottime 😀 Il modello della prima e della seconda è ottimo, bellissimo il colletto. La terza blu fa parte della storia della squadra romagnola, probabilmente è quell’insero nella schiena che è un pugno nell’occhio. Poteva essere una buona occasione rispolverare anche l’amaranto del 81.

  • Gianluca

    Sarà… ma a me non fanno impazzire, soprattutto quegli inserti laterali su maglia e pantaloncini. Non mi entusiasma.

    • Ivan

      Quoto.

    • Erorea

      quoto…insignificanti…..

  • style

    Passionemaglie ma questa sono come quelle dell’anno scorso prese da catalogo grazie a una mediazione o sono propio un lavoro adidas?? Grazie in anticipo

    • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

      Catalogo

  • gas27

    Senza dubbio buone divise per il Cesena che utilizza lo stesso template della spagna campione di tutto per prima e seconda maglia e il nuovo template tipo Venezuela per la terza di un bel colore blu (storico per il club romagnolo ma quasi inutile visto la somiglianza col nero…).
    Anche a me però non piacciono gli inserti sui pantaloncini neri e bianchi e il modello della third non mi entusiasma…
    Credo che per i font abbiano fatto un pò di confusione per la presentazione e che alla fine verranno utilizzati per tutte le divise i numeri più larghi, che io preferisco.
    Voto globale 6,5/7
    Forza Cesena che ce la fai forza cesena che vincerai…!!! Dall’inno ufficiale del “Cescena”, dai tempi del grande Castori la mia seconda squadra dopo il magico Milan…

  • http://www.7football.it Sergio

    Ci sono altre squadre adidas che usano quei font?

  • giglio66

    belle, tutte tre, ma vedere Mutu kn bianconero mi fa star male…

  • Riky Nova

    Sono belle, ma sono SEMPLICISSIME maglie da catalogo Adidas..quest’anno c’e’ anche la Techfit da catalogo..proprio il modello indossato dal Cesena…quindi anche il Novafeltria e la Santagatese, volendo, possono avere una fighissima maglia Adidas Techfit 😀

  • ferro

    be adesso non esageriamo con l’entusiasmo generale che sempre si crea per ogni lavoro by adidas, ho letto critiche pesanti per legea e i poco originali tribals della maglia del palermo e qui tutti a osannare che? tre maglie da catalogo che piu’ catalogo non si puo’! c’e’ piu’ ricerca e originalita’ nelle maglie di hellas e cittadella che pur non incontrando il mio gusto, per lo meno hanno qualcosa di unico che le contraddistingue,che in queste maglie veramente standard, solo lo scudo cesenate e lo sponsor fatto con l’evidenziatore giallo…va be’ cesena non sara’ il milan o il bayern, ma gioca pur sempre in serie A per la miseria,anche il bassano in lega pro e’ trattato meglio, poi vabbe’ se qualcuno valuta le maglie solo per il techfit…contento lui…. (e tutto questo detto da un grande estimatore delle three stripes….)

    • squaccio

      Rispondo per ma credo di rispondere per molti: io non guardo il marchio per criticare o elogiare ed in questa situazione poco mi interessa che sono da catologo.
      Cmq sono delle belle maglie; e se mi dici che per esempio le maglie del Palermo non sono da catalogo e queste sì..beh preferisco queste di gran lunga.

      • ferro

        non sto dicendo che la maglia del palermo non sia da catalogo, non ho argomenti per dirlo e francamente non amo legea ( conferenza stampa o no…), dico solo che c’e’ chi guarda il marchio si'( non sarai tu, ma molti lo fanno) prima di giudicare e questo caso ne e’ la prova evidente: tre maglie anonime che la stessa adidas ( secondo quanto detto piu’ in basso)definisce semplicemente “black and white” e tutti ( quasi tutti) a sparare coriandoli e celebrare chissa’ cosa, poi vabbe’ sulla qualita’ di tessuti ,non discuto, io stesso possiedo molte maglie adidas e come ho gia’ scritto sono estimatore del brand tedesco di lunga data, ma la disparita’ di trattamento che si riserva ai vari marchi e questo molto spesso a priori e senza dati oggettivi e’ sempre piu’ comune. come ha detto qualcun’altro per queste 3 maglie: togliete le tre strisce, sostituite il logo con errea, macron o kappa e gia’ i giudizi si ridimensionano, se poi ci mettete legea o mass possiam ” tirar l’acqua”….

        • hangingjudge

          la tua osservazione è giusta, ma dall’altra parte non è così facile vedere dei lavori puliti da parte delle aziende che tu citi, e le volte che vengono fatti mi sembra vengano riconosciuti… L’assenza di maxi-loghi(oltre, senza dubbio, al prestigio del marchio), di trovate strane e del secondo sponsor (ovviamente non per merito di adidas) bastano a giudicare positivamente una maglia di una squadra che l’adidas non fornisce direttamente, da un’azienda che ha una/due squadre di serie A come contratti di punta secondo me è lecito pretendere di più

    • Erorea

      concordo in pieno

  • Umbo

    L’Adidas ho un serio problema nel coniugare il font sullo stile della terza divisa, qualcuno gli deve spiegare che il colore del font non deve essere messo alla “caso di cane”, se la maglia è blu e bianca il font va BIANCO, non argento… lo stesso ha fatto per il Venezuela in Copa America se la maglia è vinaccia e argento i numeri vanno in ARGENTO, non in quel diamine di odioso ORO!!!
    CMQ BELLE MAGLIE!

  • rudiger

    Vorrei far notare che il giallo del logo technogym è meno acceso di quello impresso su queste maglie
    Inoltre su molte macchine da palestra l’azienda mette, di sua spontanea volontà, lo stesso logo in bianco-nero o argento-nero
    Non lo si poteva fare anche qui? L’avremmo forse scambiato per il marchio dell’amico discotecaro di barbie?

    Nessuno ha ancora commentato la fascia giro-natiche che adorna il retro della maglia blu, sembra una freccia che indica proprio il centro del… Utilità? Significato?

  • DD

    carine… non capisco una cosa… un marchio come tecnogym su una maglia senza strisce ma a tinta unita, non potrebbe eliminare quella toppa gialla??? ma sono bacati questi sponsor… perchè non emulano la fly emirates e sponsor di maglie di alti livelli che non fanno questi scempi (eccetto juve)… booooh!

    • vigne

      perchè uno sponsor non punta ad abbellire una maglia ma a farsi vedere…con una toppa caratteristica del logo lo ricordi e lo noti meglio…poi parlandone bene o male, la pubblicità raggiunge il suo scopo…fly emirates è più conosciuto di tecnogym e non necessita di una toppa extra large per farsi notare…basta una scritta…non sono bacati gli sponsor, ragionano inmodo da farsi notare

  • Andrea

    Vedendo negli scorsi mesi le proposte del catalogo Adidas per la prossima stagione “temevo” l’utilizzo del template della 3^ divisa sulla 1^, ma il ritorno all’impiego del blu me lo fa parzialmente rivalutare.
    Purtroppo non mi piace affatto neppure il modello utilizzato per 1^ e 2^ maglia: passi il colletto “spezzato” sul fronte, ma gli inserti su maniche, fianchi e calzoncini (dove vanno a cozzare con le tre strisce Adidas) sono, a mio avviso, davvero poco azzeccati, specie sul nero della 2^.
    Bello il font dei numeri, anche se pare diverso tra la 1^ e le altre due: spero ciò sia dovuto al contorno argento dei numeri neri, poco visibile sul bianco (certo che come effetto, insieme a quello dell’uso dello stesso argento sulla maglia verde da portiere, non è proprio il massimo). Mi auguro che allo stesso modo gli venga associato, per i nomi, un carattere maggiormente visibile rispetto a quello dello scorso campionato.
    Da tifoso dovrò certamente farci l’occhio, al momento non mi entusiasmano granché. Se devo vederne il lato positivo, beh, ci siam risparmiato il doppio sponsor, e di questi tempi non è poco…

  • themapelligroup

    Molto semplici e molto ben fatte: sono proprio belle

  • Torto #13

    Prevedibilissime… senza gloria e senza infamia (sarà così anche perché questi template non mi piacciono molto).
    Riguardo la font di nomi e numeri sono perplesso su quella color argento bordata di bianco utilizzata per la divisa nera e blu: sembra che i numeri siano scritti in bold. Un semplice bianco non era meglio?
    Ad ogni modo trattamento quasi da top team, visto che i giocatori potranno scegliere tra maglia versione Techfit e Formotion.

    • vigne

      e non c’ è la versione climacool?

    • passionemaglie.it

      La Climacool è quella venduta nei negozi.

      • vigne

        ah ok grazie…ma i giocatori non la usano?usano solo techfit e formotion?…questo per tutte le squadre adidas?

      • passionemaglie.it

        I calciatori non usano la Climacool, almeno per i club che hanno a disposizione le altre versioni. Non tutti hanno la fornitura da “top club”.

        • vigne

          pensavo di sì…va bene capito, grzie mille! 🙂

      • Andrea

        La scorsa stagione anche le maglie in vendita in negozio (ad esempio, nello stesso Cesena Store) erano in versione Formotion…

        • vigne

          ma il milan pensavo usasse climacool e techfit, non formotion e techfit, perchè le maglie da negozio sono climacool

  • Matteo23

    Sarà, ma per me le maglie a tinta unita sono quasi uguali ogni anno, fatta eccezione in rarissimi casi. Si continua ad elogiare Adidas, ma queste sono semplici maglie da catalogo che io stesso posso comprare per la mia squadra di calcetto appiccicandoci sopra il logo della Real Calamari. Il Cesena è in Serie A e secondo me non merita ciò. Oltretutto non mi sembra ci sia un contratto diretto con l’azienda di Dassler, e dunque lo vedo come una “ostentazione” (“guardate, noi abbiamo le maglie Adidas, siamo grandi”). Per carità, la mia è una opinione personale, ma dire che sono belle queste maglie da calcetto solo perché hanno le tre stripes non lo trovo corretto.

    • vigne

      hai anche ragione un po’…

    • andre77

      ma nessuno ha notato che il template è lo stesso della nazionale spagnola? I campioni del mondo e d’europa hanno maglie da catalogo? Come l’italia agli europei 2008 con puma… Che scempio!

      • vigne

        no ma aspetta…per il template ok, anche bayern, argentina, marsiglia ecc hanno lo stesso template, adidas avrà fatto 2-3 template sto anno, ma qui neanche i colori sono personalizzati…

        • vigne

          però nel nuovo catalogo adidas questa maglia non c’ è, ci sono sempre quelle di un anno passato penso…ci sarà l’ anno prossimo

    • Erorea

      hai ragione

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    basta con queste modell….ops scusate è l’abitudine di questi giorni.

    Mi piacciono molto la prima e la seconda, sulla terza ho qualche riserva a causa della coda di rondine.

    Come sempre il catalogo adidas non delude mai

  • Marcello

    Effettivamente sono belle, però ti lascia un po’ l’amaro in bocca leggere nell’etichetta originale adidas la definizione della maglia come solo “white-black” senza alcun riferimento al Cesena.
    Uguale per pantaloncini e calzettoni.

  • http://cafeponci.blogspot.com/ Luca

    Veramente belle, tutte e tre. Unica nota stonata i font: come avete già detto vederne tre diversi fa storcere il naso senza contare che per quel che mi riguarda non mi piacciono nemmeno. Personalmente i font dorati e argentati oltre ad essere orribili sono poco funzionali perché dagli spalti si leggono malissimo. Magari in questo caso essendo la maglia nera andrà meglio ma perché insisterci?
    Per il momento (PM potrebbe essere un bel sondaggio) il font migliore resta quello del Napoli =)

  • lorenzo70

    a me piacciono tantissimo, poi, basta che siano adidas…
    molto gradito il ritorno al blu royal che mi aspettavo gia’ l’anno scorso al posto del verde, piu’ seconda maglia del nero.
    non mi piacciono le “colate” sotto le ascelle e l’altra sulla schiena. boccio anche, nella stessa stagione, l'”asimmetria” della terza divisa rispetto alle altre due.

  • ccc

    belle classiche ma non troppo brava adidas

  • vigne

    buone, meglio dell’ anno scorso…buoni anche i font

  • Luigi delle Bicocche

    Per essere un club di A e premessa che non è una pregiudiziale, l’ “odore” del catalogo si sente lontano un miglio.
    Se gli togliessero le tre striscie e si sostituisse il marchio Adidas con Errea, Asics o Macron si parlerebbe di lavoro “dozzinale”, ma come testimonia il post di lorenzo70 “basta che siano Adidas”.
    Ovviamente promosse, ma se fossi il Cesena pretenderei di più.

    • vigne

      beh insomma…più di tanto non penso possano pretendere…non è una squadra che può avere un template personalizzato da un marchio così grande

      • ferro

        la virtus bassano pero’ lo ha ( per lo meno lo aveva il campionato scorso, per il prossimo non so) e gioca in lega pro.

      • passionemaglie.it

        Il Bassano è di proprietà del boss Diesel che ha rapporto particolare con Adidas. Roba di accordi tra amici “potenti” se così possiamo dire 😉

        • ferro

          sara’ potente , ma gioca pur sempre in lega pro …..

        • passionemaglie.it

          Non vedo il problema o il motivo per cui non potrebbe avere materiale anche migliore di altri. I contratti si fanno con i soldi e con le conoscenze, evidentemente il patron del Bassano ha entrambi.

        • ferro

          nessun problema, stavo solo rispondendo a chi diceva che il cesena non poteva “pretendere” trattamento migliore, il sig. Rossi avra’ sicuramente amicizie e denaro, ma non ne fa della sua virtus un club piu’ ricco della compagine romagnola,per lo meno per ora, data la differenza di serie, ergo il cesena poteva e “doveva”( sempre secondo il sottoscritto) esigere qualcosa in piu’.

        • vigne

          questo è il punto… 🙂

      • Luigi delle Bicocche

        Infatti ribalto il concetto : meglio un template da catalogo con Adidas (ed un intermediario como sponsor tecnico) o uno sponsor tecnico VERO che crede in te e che ti produce materiale apposito?

        • squaccio

          Ho scritto anche + sopra: meglio una bella maglia, indipendentemente se è un “catalogo” adidas o se è “un’esclusiva” legea.

          Certo il concetto di “bella maglia” varia da persona a persona:
          per esempio io trovo stupende le maglie errea della Reggiana che sono pur “vecchie” essendo state le stesse del Bari del campionato appena finito +ttosto che le “nuove” dell’Atalanta sempre errea.

          Oppure trovo bellissime queste qui del Cesena perchè semplici e lineari +ttosto che la terza del Milan che è tempestata di tricolori ed ha lo stemma dorato. Le prime sono da catalogo; l’altra è stata fatta solo per il Milan.

    • lorenzo70

      non faccio testo: sono un integralista dell’adidas. la mia e’ una patologia cronica contratta durante Spagna 82.

  • catoblepa

    senza infamia e senza lode, bello però il font dei numeri

  • http://www.livescore365.it Livescore365.it

    Belle, particolare il font dei numeri.

  • http://www.marligure.altervista.org marligure

    Molto bella la prima maglia , senza infamia e senza lode la seconda mentre la terza la trovo Splendida . Unica nota negativa lo sponsor enorme che ormai è un male comune al quale non riesco ad abiturami . I numeri non mi convincono del tutto trovo molto belli quelli più pieni tipo l’8 o il 6 mentre quelli neri mi sembrano più snelli e meno accattivanti secondo me.

  • Giuseppe

    Per Antonioli era meglio la terza divisa Blu e magari non facevano una terza divisa.Passando alle prime due divise:Segue la tradizione la prima e pure la seconda,ma potevano fare un Kit Bianco completamente per la prima e nero completamente per la seconda.

    • guerra35

      La terza divisa ci vuole.Come pensi che giochi il Cesena a Parma,Siena,Udine ecc…meglio avere la terza maglia più che far cambiare la maglia ai padroni di casa come ha fatto la Juventus nella scorsa stagione

  • pongolein

    belle maglie, grandissimo passo in avanti dell’adidas per il cesena, non so se sono maglie da catalogo ma i modelli sono molto molto belli…
    VOTO 8

  • Pippo

    io le apprezzo!! grande Cesena….

  • Meloskevic

    veramente, ma veramente belle.
    L’anno scorso ero molto felice della salvezza del cesena, quest’anno la divisa sarà un motivo in più per tifarlo! La nera è splendida, ma le altre due non sono da meno. Ad essere molto pignoli, le strisce bianche della blu che si chiudono dietro forse verranno “tagliate” se il giocatore mette la maglia nei calzoncini. Splendide

  • Gluko

    Le maglie sono belle, ma io ho una domanda da fare..perchè le società e relative aziende non curano meglio anche le divise da portiere? sempre la soluzione catalogo? e nello specifico Antonioli in maglia verde evidenziatore con bordi e inserti neri come fa a legare pantaloncini e calzettoni blu?
    Curatee personalizzate anche la linea dei portieri please

    • Meloskevic

      secondo me è una scelta di marketing, poiché un tifoso normale (specialmente se non gioca a calcio con una società sportiva) sceglie la maglia propria degli altri ruoli.
      Io, che non pratico calcio, a parte qualche partitella con gli amici, se compro la maglia del barça prendo quella di villa, messi, xavi o puyol, ma non quella di valdés. Non so se tu sei un portiere, ma in caso contrario non faresti la mia stessa scelta?

      • Gluko

        Assolutamente si, infatti le squadree i colori sociali si riconoscono non per le maglie dei portieri, ma sarebbe bello almeno personalizzare un po di più anche quelle…che so, ad es il chievo usa mettere il logo stampato sulla maglia..perchè non farlo anche per il portiere?( forse lo fa..ora non ricordo) o ancora la stagione passata il bologna aveva una bella maglia con logo ripreso in grande sul fianco, ma il portiere no…la cosa era leggermente antiestetica secondo me..tutto qui

    • alecasy

      Da portiere quale io sono non posso che darti pienamente ragione…
      Oramai sono decenni che veniam considerati poco dalle principali aziende di materiale sportivo, fatta qualche rara eccezione…

    • rudiger

      Sono pienamente d’accordo. A parte il fatto che di solito sono maglie orrende, che nessuno vorrebbe mai come divise di gioco “normali”, i portieri sembrano messi fuori squadra dagli sponsor tecnici.
      Avrei due proposte, una semplice e una innovativa.
      La prima è di far giocare il portiere con la seconda maglia della sua squadra, e ovviamente con la prima se i compagni indossano la seconda.
      Oppure si potrebbe inventare una maglia diversa per i portieri reinterpretando i colori sociali o comunali. Ad esempio per la Roma che ha una prima maglia molto rossa e poco gialla si potrebbe creare una maglia molto gialla e poco rossa; nell’inter il portiere potrebbe giocare con la maglia crociata; la Juve potrebbe dotare Buffon della maglia gialloblù tanto invocata dai tifosi.

    • MARCOPANTERONE

      In effetti a volte le soluzioni migliori sono le più semplici, sia gli esempi di Chievo e Bologna che hai portato avanti, sia una personalizzazione specifica per chi difende i pali. Personalmete boccio la scelta di alternare prima e seconda maglia tra chi sta tra i pali e gli altri 10… sarà che ho in mente esempi decisamente antiestetici tipo Buffon, Viviano, e altri che sicuramente PM saprà cogliere.
      Negli anni passati si è andati peggio con i portieri che vestivano Uhlsport o Reush e poi rattoppavano i loghi con quelli dei fornitori della squadra, però ricordo che identificavo in verde i portieri del Milan, grigi quelli della Roma e poche altre società mantenevano un colore proprio al n. 1 (per non parlare dello scempio fatto dalla nazionale: dov’è finito il grigio-nero di zoff e zenga?).
      Il Portiere fa parte degli 11 in campo e merita uniformità.

  • matteo

    ragazzi scusate mi dite per favore cosa vuol dire “maglia da catalogo” e in cosa differisce rispetto a quella da gara utilizzata dalla squadra?grazie!

    • Matteo23

      Non differisce in nulla, tranne che nel design. Una maglia da catalogo è quella che le aziende propongono a noi “comuni mortali” e si tratta di divise con impresso il solo marchio dell’azienda produttrice. Un modello può essere presente in più colori. Una maglia apposita per una società di calcio riprende i colori del club ed è presente lo stemma della società oltre ai vari sponsor. Questa può essere comprata nei negozi solo di quel colore. Queste del Cesena sono dette “da catalogo” poiché sembra che il designer abbia aperto il suo bravo libretto con i modelli disponibili, ne abbia scelto uno con i colori della squadra romagnola e le abbia spedite al club come farebbe con un qualsiasi cliente che le richiede per la sua squadra di calcetto.
      Spero di essermi spiegato 🙂

  • FDV

    Beh..divise di lusso, addirittura anche in versione techfit.
    Esteticamente però avrei preferito il modello utilizzato per le maglie del Varese, nonostante sia qualitativamente inferiore.
    La terza maglia non mi piace, lo trovo il peggior modello Adidas di questa stagione.

  • maurilazio1900

    maglie molto belle ,tranne forse la terza che invece che blu avrei fatto di altro colore

  • http://www.atomicsurfer.altervista.org Davide

    Avete notato che la prima e la seconda maglia sono lo stesso template usato da adidas per la spagna?

    http://www.sportlive.it/pictures/20101117/adidas_sn_nov10.jpeg

    • Manhattan

      L’ha scritto nel testo dell’articolo che è della spagna.

  • Tomm

    Sarebbe perfetta senza quelle toppe enormi nere sotto le ascelle, secondo me per rendere bella una maglia bisogna curare i particolari e questa volta la Adidas non lo fa.
    Da 7- la terza.