SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Parte oggi la stagione 2012-2013 del ChievoVerona che ha presentato su Facebook le nuove maglie disegnate da Givova.

Pochi i cambiamenti per la prima divisa, sempre con corpo giallo, maniche blu e la figura di Cangrande a cavallo sul fondo. Il colletto con lieve scollatura a V è doppio, uno stile forse troppo ispirato a quello visto su molte maglie Umbro.

Seconda maglia bianca con pinstripes e maniche nere. Lo sfondo presenta il cane rampante e la scala di Verona, usata anche quest’anno come stemma sul petto.

Kit ChievoVerona 2012-2013 Givova

Innovativa la terza maglia a quarti gialloverdi con colletto nero. Non ha radici storiche ed i più ferrati avranno riconosciuto la somiglianza con quella del Newton Heath, primo nome del glorioso Manchester United.

Non è un caso ed è proprio il presidente del ChievoVerona, Luca Campedelli, a confermarlo in un’intervista: “Abbiamo ripreso i colori vecchi del Manchester United e dell’allora Newton Heath”. Ispirazione dal baseball invece per quella away: “Mi piace anche il baseball, avendo rivisto un film a me tanto caro, di cui è meglio non dire ora il titolo, abbiamo voluto riutilizzare quel disegno lì“.

Disegno ufficiale maglia Chievo Chievo away 2012-2013 Terza maglia ChievoVerona 2012-2013

Gli sponsor sono Banca Popolare di Verona e Paluani.

Spesso assistiamo a improbabili spiegazioni sull’origine di alcuni disegni, ci piace dunque la schiettezza e la sincerità del presidente gialloblù. Il passo successivo dovrebbe essere quello di presentarle in modo più consono, con un comunicato stampa, foto dei dettagli e magari un’iniziativa collegata.