SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Nike e FFF hanno presentato le maglie della Francia 2012-2013, con le quali i galletti scenderanno in campo durante gli Europei. Spettacolare l’evento organizzato presso la sede della Guardia Repubblicana, con i calciatori che hanno sfilato insieme alla cavalleria.

Ispirata dalle uniformi militari, la prima maglia della nazionale francese perde il rosso e il bianco. Lo stile “mariniere” è rappresentato da sottili righe orizzontali tono su tono. Il collo alto è decorato da un bordino dorato/champagne, lo stesso colore utilizzato per swoosh, stemma FFF e personalizzazioni.

Su entrambe le maniche è applicato un esagono dorato di tre tonalità diverse, per simboleggiare il tricolore della bandiera.

Francia prima maglia Europei 2012

All’interno del colletto troviamo la scritta “Nos differences nous unissent“. I pantaloncini sono blu con due bande più chiare sui lati. Blu anche i calzettoni.

Francia seconda maglia 2012-2013 Nike

Eleganza e classe si fondono allo stile fashion francese, così nasce la divisa away bianca.

Corpo bianco, colletto a polo e sette righe blu sul bordo delle maniche a rappresentare l’iconico design Marinière. Lo stemma della FFF è ricamato sul cuore sempre all’interno dello scudetto. Da notare la lunghezza delle maniche il cui bordo arriva al gomito e oltre.

Divisa Francia Europei 2012 Galletto FFF sulla maglia away Francia Il numero 15 stampato sulla seconda divisa francese

Vi piacciono le nuove proposte per la Francia o preferivate le casacche precedenti?

  • Checco

    Guardando questa maglia rivaluto molto quella della nostra Nazionale. Se sarà proprio così non sembra nemmeno una maglia della Francia,

    • Sandro

      giusto la seconda non centra niente la prima é accettabile ma non ti fa pensare alla francia

    • Checco

      Confermo quanto avevo scritto mesi fa, se guardassi una partita senza leggere i nomi delle squadre non la riconoscerei come Francia, se non dai calciatori. Con i pantaloncini e i calzettoni blu perde completamente tutto, non rispecchia più i colori della bandiera. Mi spiace per loro, Nike pagherà anche tantissimo, ma almeno Adidas non aveva mai stravolto così negativamente una divisa. Poi, contenti loro…

    • davide_g

      avrebbero dovuto invertire i colori della prima forse.
      blu con strisce azzurre.
      cmq sono entrambe brutte

  • salvatore

    Mi duole dire anche se la soffiata è ottima,ma queste sono maglie come posso dire da passeggio… oh almeno cosi sembrerebbero.. cmq se sono quelle mezzo passo indietro,rispetto alle attuali anche se si assomigliano troppo.. il che non si spiegherebbe..

    • Teo

      sembrano maglie da passeggio perchè è l’intenzione della federcalcio francese: dopo la figuraccia ai mondiali hanno deciso di fare una maglia da gara che possa essere indossata da chiunque ogni volta che vuole come se fosse una normale t-shirt, per cercare di ridare “popolarità” alla nazionale. in questo senso secondo me il tentativo è riuscito, sembrano decisamente delle polo “casual”…nonostante ciò secondo me sono brutte e non rispecchiano il tricolore nazionale

  • rudiger

    Nella prima hanno unito la precedente home con la marinière: da un lato hanno arricchito la home, che adesso ha più personalitá e presenta un design legato alla tradizione della moda marinara del nord; dall’altro hanno tolto dalla circolazione la bella marinière senza neanche farcela vedere (praticamente).
    Bello il colletto alla coreana ma non mi piace che sia di un blu diverso; e poi neanche stavolta hanno inserito qualcosa di rosso. Tra l’altro lo stemma ufficiale della FFF presenta la cresta del gallo rossa, come invocavamo in tanti nel post della precedente maglia:
    [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/9/96/Le_nouveau_logo_FFF.png[/img]
    Se avessero lasciato lo stemma in bianco, al posto dell’oro, con la cresta rossa avrebbero ottenuto il tricolore.
    Discorso inverso per la seconda: togliendo le strisce l’hanno resa sicuramente più discreta ma anche più anonima. Evidentemente l’esperimento non ha avuto successo.
    Rimane un bel kit, tra i migliori se non il migliore, ma, per rispondere al quesito di PM: si, preferivo le precedenti.

  • http://www.forzatoro.net AlessandroP

    ma il rosso dov’è?

  • William

    Senza il rosso non è una maglia della Francia!
    Partendo da questo presupposto ogni produttore dovrebbe fare maglie per i transalpini.
    La seconda sembra la classica polo bianca che usano i golfisti.
    La prima invece come dice giustamente rudiger ora ha più personalità ed a me personalmente piace molto. Ma quel color oro stona parecchio! Avrei preferito swoosh e bordini almeno rossi!

    • jak

      L’adidas faceva dei capolavori,la nike fa maglie da rugby poi il rosso e il bianco era obbligatorio che ci fossero,poi i numeri dorati,ci stavano meglio bianchi

  • FDV

    Sarebbe molto fine la citazione del colore dello champagne, ma prima di quello di identificativo della Francia ci sarebbero il bianco ed il rosso… chissà se anche stavolta arriva in soccorso il risvolto.
    Il colore del colletto non mi piace per niente, la forma un po’ da chef nemmeno.
    Anche le strisce tono su tono mi risultano pesanti.
    Molto deluso dalla Nike dopo un ottimo inizio con la maglia precedente.

    La maglia bianca, con una rosa al posto del galletto sarebbe fantastica per l’Inghilterra di rugby. Anche qui, passi l’eleganza della semplicità, ma una crestina rossa non avrebbe guastato.

  • MARCOPANTERONE

    La seconda mi piace mooolto, ogni rifinitura che vada fuori dallo stile “catalogo” per me è sempre ben accetta, e i bordomanica rigati era da qualche decenno che non si vedevano (l’Admiral le usava mi pare…), complimenti! Riguardo la prima non mi piace il tono di blu del colletto in contrasto col blue della maglia… sembra scolorito dal lavaggio, le righe orizzontali “tono-su-tono” invece mi piacciono. A prest sul post (che immagino imminent)sulle altre maglie Nike (bella la nuova del brasile!)

    • Marcomanno

      oltre ad admiral, mi pare di ricordare qualche maglia italiana marca “NR” con rifiniture simili…

  • elkan

    dov è la francia in queste maglie? no giusto per sapere..

  • Matteo23

    Maglie molto belle anche se poco francesi. Peccato, le divise precedenti non erano state presentate da molto e sicuramente mi trasmettevano qualcosa in piùm mi sembravano più curate e studiate. Una cosa che ho notato a primo impatto è il massiccio ritorno, di tutti i marchi, al colletto, e specialmente a questo con chiusura allungata sul petto, lanciata dalla Nike all’Inter e che ho visto anche su Francia, Italia, Scozia, e così via.

  • squaccio

    Innanzitutto complimento a Matteo ed agli altri ragazzi che stanno sfornando ogni giorno articoli interessantissimi. So che inevitabilmente il sito è legato alle presentazioni delle maglie (quindi niente maglie niente articoli) ma anche questo fatto di centellinare gli articoli stessi mi piace.
    Così ogni giorno troviamo una sorpresa…

    Veniamo a noi: piccolo passo indietro per la home per la totale assenza del rosso. Anche il color champagne (che poi è il nostro amato oro) non mi piace per nulla.
    Peggiore la maglia da traferta totalmente bianca, così come ricordo la maglia scozzese vista dai bozzetti: troppo simili ai rivali inglesi.
    In definitiva lavori stupendi se fossero maglie comuni per uscire, ma della nazionale francese, logo a parte, hanno poco.

  • Alvise

    male la home, sembra una maglia da passeggio, e il colletto è indecofrabile. nemmeno la away sembra una maglia da calcio.

    nike altamente insufficiente, anche riguardo gli altri lavori che sono stati appena svelati. ormai il distacco da adidas è abissale a mio parere

  • Gluko

    Forse poco rappresentative, ma molto molto eleganti…

  • Stefanovr

    Io le trovo belle, per quanto riguarda l’assenza del rosso sulla maglia ritengo che, se alla maglia blu si aggiungono dei calzoncini bianchi e calzettoni rossi la divisa è perfetta…

    • rudiger

      Infatti: non va dimenticato che i calzettoni saranno rossi e i pantaloncini bianchi. Come divisa francese niente da dire. Peró i tifosi molto raramente vestono anche pantaloncini e calzettoni, quindi un tocco di rosso per chi indosserà o collezionerá solo la maglia potevano metterlo.

      • Fly

        Spero tantissimo che pantaloncini e calzettoni siano rispettivamente bianchi e rossi. Non mi è mai piaciuto che, per nazionali che tradizionalmente hanno sempre avuto divise con colori diversi tra un indumento e l’altro, si sia cominciato a proporre kit monocolori. L’Italia totalmente azzurra anche giocando in casa, così come Francia, Inghilterra (tutta bianca), Portogallo (a Germania 2006 era tutto rosso). Anche l’Olanda, nella presentazione vista su FootballShirtCulture, ha i pantaloncini arancioni.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Perchè il colletto con quel tono di blu?

  • zolden

    la prima e molto bella

  • Matteo

    Allora, come ha detto qualcuno molto eleganti ma poco significative.

    Della prima mi piace molto il tono di blu ma il rigato è osceno. Probabilmente con un tono su tono meno evidente, oppure con un rigato rosso (purchè meno spesso) il risultato sarebbe stato migliore. Il colletto mi piace tantissimo, ma credo sia un discorso personale perchè a me piace portarlo alto ma odio quelli altissimi stile Eric Cantona, per cui la forma è eccellente e il bottonato anche. Perchè non rosso invece di quel blu-azzurro insignificante?? Carine le rifiniture color champagne. Voto 6,5 per l’impegno.

    La seconda forse troppo semplicistica (alla Umbro maniera) ma molto molto bella, maniche originali e di classe. Colletto a polo classico, ecco forse qui si poteva osare di più. Comunque ottima. Voto 8.

  • http://www.7football.it Sergio

    A me piacciono moltissimo, la seconda in particolare. Anche adesso la maglia è tutta blu, ma con pantaloncini bianchi e calzettoni rossi l’effetto-bandiera è evidente. L’Italia spesso non ha il tricolore, l’inghilterra spesso non ha il rosso, il messico nemmeno, il brasile il blu lo ha solo nei pantaloncini, etc…

  • Stavrogin

    Il kit precedente era uno dei miei preferiti della storia, difficile fare meglio.
    Infatti le divise home non sono allo stesso livello, SOPRATTUTTO se i calzoncini saranno blu (e non bianchi), come mi pare di capire dall’articolo.
    Invece la away è un miglioramento, mi piace molto la nuova soluzione con le righine sottili al bordo manica.

    Aspetto di vedere il kit completo (con calzoncini e calzettoni) prima di dare un giudizio definitivo, ma in generale posso già dire che l’invidia nei confronti delle divise francesi è completamente rimasta!

  • Mamo

    A me piacciono moltissimo, anche se nella home bastava fare il colletto rosso, invece di quell’azzurro strano e veniva fuori un capolavoro.

    • collezionista_34

      Sono d’accordo, il colletto rosso e sarebbe stata tutta un’altra cosa. Bellissima come maglia di sé per sé, poco Nazionale.

  • zagorakis

    Della home non mi piace che il colletto sia di un blu diverso, per il resto c’è poco da dire, le maglie sono belle, peccato che “sanno” poco di francia

  • Carletto

    La home con quel colletto di un blu più chiaro mi ricorda una maglia dell’India di qualche anno fa, credo del 2008/09 sempre sponsorizzata Nike anche la forma del colletto è molto simile, quindi mi sa un pò di template mezzo riciclato e non di novità, altra pecca è l’assenza del rosso e la presenza dell’color oro di cui sono un grande nemico 🙂 neanche la maglia away mi piace, il blu navy sembra nero e mi ricorda la maglia della Nuova Zelanda, mi auguro dunque che i numeri e i nomi siano rossi.

  • salvatore

    non sapevo che esistesse una tonalità di blu definita champagne….. non ho mai visto uno champagne blu…cmq la versione away la preferisco alla precedente che sembrava una maglia da marinaio…. quindi la francia avrebbe scelto i pantaloncini blu come prima serie?

    • Carletto

      Il color champagne sarebbe il color oro utilizzato per lo swoosh, per il bordino del colletto e per il galletto 🙂

  • Tomm

    Peccato, gran peggioramento, il colletto e’ decisamente orrendo, sopprattutto sul colore. I colori sono troppi, e’ presente il blu, l’ azzurro, l’ oro, il rosso ahhhhhh e’ troppo, fa schifo in particolare l’ oro sullo swoosh ecc., nn male invece l’ idea delle righe, i pantaloncini li avrei preferiti bianchi.
    La seconda e’ anonima, troppo, l’ unico inserto e’ terribile, non riesco a capirle quelle righe sui bordini.

  • F093

    Possibile che nessuno si sia accorto dell’errore grossolano nell’articolo???
    Il titolo riporta “Le maglie della Francia in anteprima” ed invece sono descritte quelle anni ’80 della Scozia e quella recente dell’Inghilterra (entrambe made by Umbro)!!! 🙂

    F093

    PS La seconda con quelle righine nere non sarebbe male anche come third della Juve….

  • Torto #13

    Io penso siano maglie ripetitive… nel senso che le righe stile marinaio erano già state utilizzate sulla away che ancora stanno utilizzando, quindi non le avrei riproposte (sia per prima che per seconda maglia). E poi perché utilizzare tre tonalità di blu nella stessa maglia? Secondo me sono troppe. E il color Champagne? Erano molto meglio il rosso e il bianco.
    Ma vogliamo parlare del colletto della home? Ricorda terribilmente quello del Brasile 2006/08: [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRbAiogJm341AjWp25z2_FIqWcjqhYw1LQz9wE-RnKHaa_I6Gtpzg&t=1[/img]
    La away non mi dispiace affatto, ma avrei inserito qualche dettaglio rosso (magari alternando le righe sul bordo manica e facendole rosse e blu).
    Questo non mi sembra il modo di trattare una nazionale importante come la Francia, riproporre modelli e design già proposti non mi sembra il massimo.

    • FDV

      Ed ancor di più, anche dal punto di vista cromatico ricorda questa maglia 2008-09 dell’India
      [img]http://img341.imageshack.us/img341/8831/infy.jpg[/img]

      • Carletto

        [img]http://media.classicfootballshirts.co.uk/media/catalog/product/cache/1/image/265x/0dc2d03fe217f8c83829496872af24a0/S/c/Scotland-99-Home-Use_5.jpg[/img]
        Ricorda un pò anche questa maglia

  • ccc

    semplici ma accattivanti soprattutto la away stile molto bello con i righini sulle maniche

    • ccc

      P.S. la home sarebbe stata meglio con i bordini rossi e il blu più acceso

  • mapu1739

    Sarebbe ottimo abbinare la home 2011 con la away 2012 !!

    • Stavrogin

      Verissimo

  • ccc
    • Stavrogin

      Eh, sono quelle delle qualificazioni.

      Il classico caso che esemplifica perché questa pratica è pessima… Un kit stupendo come quello 2011/12 della Francia non verrà mai utilizzato in una competizione importante.

      • MEFISTO

        una vera delusione, quoto!

        • ccc

          grazie, quoto molto meglio la home della qualificazione che questa, invece la away trovo che sia più raffinata questa

  • ciobi1984

    La prima maglia secondo me era più adatta per la nazionale di rugby che non per quella di calcio… credo che rispetto alla home proposta da Nike lo scorso anno (la prima maglia Nike della Francia dopo l’avvio della collaborazione) sia un netto passo indietro. Effettivamente la seconda “mariniere” era molto carina, ma col blu al posto del bianco ha perso parecchio e poi, come molti hanno fatto notare, manca totalmente il rosso e la cosa non può passare inosservata. Brutto anche il colletto di un’altra tonalita di blu.
    La away è carina, secondo me un passo indietro rispetto a quella precedente ma comunque interessante e molto elegante. Certo anche qui manca il rosso…

  • Simone

    La away è un qualcosa di spettacolare, e se abbinata a un font adeguato per nomi e numeri è la miglior maglia away prodotta per la Francia in quanto a design.

    La home “à la parisienne” mi lascia perplesso… Non è emblematica, mi lascia indifferente.

  • Blackandblue

    Non mi piace per nulla: il bleau francese diventa un blu scuro molto brutto, questa maglia non ha nulla a che fare con la nazionale d’oltralpe

  • Great

    Che dire? Mi associo anche io alle maggiori critiche mosse a questo kit.

    1. Dov’è il rosso? In questa maglia non può mancare a mio avviso. E’ come togliere il rosso alla maglia del Barca e farla tutta blu.

    2. Il blu è troppo scuro. La Francia si ricorda per un bel blu acceso (più forte del nostro azzurro), ma che non è così notte/tenebra. Molto brutto.

    3. Dopo 20 anni di Adidas, non è forse questo il caso dove poter osare qualcosina? Lo stile è troppo sobrio e classico, troppo sfrancesizzato.
    Vedrete invece le grandi firme nike cosa riserveranno al Portogallo (Away) o alla Croazia (home).
    Tra poco credo che Passionemaglie le pubblichi.

  • Giuseppe

    Cos’è questo stile? Rovina la casacca! I produttori di divise quest’anno sono ciechi. Bho.

  • MEFISTO

    La seconda è bellissima, a mio parere.
    La prima per me è un passo indietro rispetto a quella usata nelle qualificazioni che era semplicemente stupenda.
    Brutto l’azzurro del colletto e l’oro dello swoosh e dello stemma federale.

    Non capisco perchè cambiare una maglia che ha fatto solo le qualificazioni e che oltretutto, mi ripeto, era perfetta.

  • http://pietrodambrosio.blogspot.com pietro_d

    mi piace ma manca il rosso

  • El Diablo

    sono brutte tutte e due, nella prima praticamente manca il rosso e la seconda sembra un pigiama

    • El Diablo

      ma come faccio a inserire un immagine nei commenti??

      • Stavrogin

        *[*img*]*link_del_file*[*/*img*]*

        Togli gli asterischi e metti il link del file (dev’essere un file in rete, non sul tuo disco fisso) in mezzo alle due parentesi quadre.

        • El Diablo

          ok grazie

  • Valerio

    Concordo con chi lamenta la mancanza del rosso. A questo punto spero che la Francia indossi sempre i calzettoni rossi, altrimenti non ci sarà nemmeno un elemento rosso su tutta la divisa.
    P.S. Nell’articolo c’è scritto che i calzoncini blu fanno parte del kit home: è un errore o la Francia userà un completo monocolore?

  • Bubino

    Ma perchè la Francia cambia maglia ogni anno e non ogni biennio come tutte le altre compagini internazionali?

  • jack15

    saranno pieni di soldi grazie a nike…. ma secondo me sotto sotto rimpiangono adidas! la seconda è insignificante.

  • Pi_Team

    manca ancora clamorosamente il rosso e un pò di bianco sulla prima divisa. Quelle dell’ Adidas erano nettamente migliori !

  • jak

    il rosso manca,me se ci pensate bene è il meno,perchè come maglie so abbastanza scadenti sembrano da golf,l adidas era troppo superiore

  • Fullmonty1927

    Pantaloncini blu per la home?|?|?|?|?..forse andrebbe vista nel complesso con i pantaloncini bianchi e i calzettoni rossi…ma se sara total blue…pessima!

  • nickfoto

    La Nike ha scelto, credo giustamente, di cambiare radicalmente le divise della Francia, da sempre legatissima ad Adidas non solo da un contratto di sponsorizzazione ma, soprattutto, dallo stile assolutamente caratteristico che il marchio aveva ideato (ad esempio la bandiera sulle maniche e le strisce orizzontali bianche sulla maglia campione del mondo 98). L’unico modo per entrare nel “cuore” era cambiare innovare. Credo che le prime due divise disegnate dalla Nike per i “simpaticissimi” galletti siamo semplicemente stupende.

    • ferro

      non avevo letto il commento, cosi con parole diverse, ho espresso la stessa idea piu’ sotto

      • nickfoto

        Vedo che la pensiamo allo stesso modo 🙂

  • maro1997

    molto belle!

  • ferro

    non discuto se siano da francia o meno, dico solo che nike ancora una volta coi galletti si e’ superata, elegantissime e belle,belle, per me il paragone coi kit puma per gli azzurri e’ improponibile e diro’ di piu’: credo che la sobrieta’ di queste maglie e il quasi ostinato utilizzo del blu senza interferenze di bianco e rosso per la home sia propositale per distanziarzi da adidas che sempre abuso’ di inserti tricolore

  • mosca

    Mancano i richiami ai colori sociali e questo è un punto di svantaggio.
    Qualche pecca nei dettagli ( colletto e bordi )ma è tipico di nike.

    Tuttavia, similitudini con le tailored a parte, volendo nike riesce fare belle maglie.

  • il conte sboroni

    quoto tutti coloro che parlano di sobrietà, eleganza e bellezza. veramente belle. unici nei per me il color champagne (meglio bianco o meglio ancora rosso) e lo stemma federale (dettaglio a mio avviso da non innovare mai e poi mai, per qualsiasi nazionale).

  • marco

    Elegantissime.
    Non sono le divise della Francia alle quali adidas ci ha abituato negli anni, era chiaro già dalla presentazione delle divise per le qualificazioni che NIke volesse discostarsi il più possibile dal canone classico.
    Unico appunto: nella prima trovo che ci sia troppa roba, è un pò pesante. L’avrei forse preferita tutta del colore del colletto, al più con le righe di un tono più scure anche in questa mia idea, il che avrebbe ridotto le tonalità di blu, dal momento che tre forse sono troppe. Bell’idea l’inserimento del color “Champagne”.
    Non mi turba l’assenza del rosso nella prima divisa, ma dal momento che la seconda è pulitissima, qualche dettaglio l’avrei visto bene lì, come un bordo manica tricolore ad esempio (cercando di evitare l’effetto Olanda).

  • lorenzo70

    belle e semplici.
    belle perche’ semplici.
    ma non ricordano la francia.

    • rudiger

      Ragazzi, non esageriamo: anche a me sarebbe piaciuto qualche dettaglio rosso sulla maglia, ma è una maglia blu con un gallo e 3 “F” sul petto… che squadra volete che sia? la rappresentativa degli allevatori di polli filippini? 🙂

      • Stavrogin

        Esatto. Aspettiamo, aspettiamo…

        Se il kit completo è blu sopra – bianco in mezzo – rosso sotto, è rappresentativo della Francia eccome.

      • lorenzo70

        gli ultimi 40 anni, su 90, di strisce (e anche orpelli) bianchi e rossi sulla maglia blu lasciano comunque traccia, nella storia della nazionale francese come nell’immaginario collettivo.
        indipendentemente dagli allevatori filippini.
        cosi’ come, nell’altro articolo che ho letto oggi, il blu che compare nella divisa della nazionale inglese dal 1872. se nemmeno piu’ gli inglesi rispettano le tradizioni a livello almeno di nazionali, godsavethejerseys!

  • Edgar26

    Belle, anzi, bellissime
    Voto 1ª: 8
    Voto 2ª: 9,5 seconda per me solo alla home dell’Inghilterra 2010

  • Tux

    bella l’idea della prima maglia con le righe marinieres tono su tono, pessima la realizzazione per via del colletto azzurro (che stona col blu)-champagne e dell’assenza del rosso e del bianco: e questa sarebbe la Francia? Se poi fossero confermati i pantaloncini blu, peggio che peggio…
    la away è carina, ma non regge il confronto con la mariniere

  • Stavrogin

    Matteo, se ci leggi, puoi confermare che i calzoncini della home sono blu anch’essi, come sembra dall’articolo?

    Qui mi pare che un po’ tutti stiamo sperando in un tuo refuso… 🙂

    • passionemaglie.it

      Non confermo, nè smentisco.
      Il sito da cui abbiamo preso le foto presenta questi calzoncini, ma senza nessuna descrizione.

      • Stavrogin

        Quindi che completino il kit home è una tua supposizione…?

        Per me sarebbero perfetti con la seconda maglia…

  • Fede

    Praticamente hanno preso le vecchia maglie le hanno invertite e hanno cambiato i colori aggiungendo nella prima un colletto che con quel colore sembra una pezza. La prima non mi piace per niente, la seconda si può anche salvare ma avrebbero dovuto alternare le righette sulle maniche con un po’ di rosso e fare le stesse righe sul colletto

  • Antonio

    La seconda se sarà veramente così sembrerebbe quasi la divisa away dell’Inghilterra ! Ed è quanto dire vista la storica rivalità tra queste due Nazioni !! Enorme passo indietro per la Nike.

    • ferro

      …home

  • dani97

    Stupende!!!!!!

  • mitch00

    away:6,5: pulita,semplice ma anonima

    maglia blu:5-:mi sa di riciclato

  • GioDD3

    Entrambe le maglie sono a dir poco bellissime, il blu e l’oro sono i colori tipici della Francia,usati anche dai soldati nelle campagne napoleoniche…purtroppo noi Italiani non vedremo mai magliette belle come queste se continueremo ad essere legati a marchi di serie B come la Puma…Nike superiore a tutti!

  • Giuseppe

    Sembrano maglioni vecchi! le precedenti sono anch’esse brutte.

  • passionemaglie.it

    Articolo aggiornato con le prime immagini ufficiali della maglia away!

    • Marcomanno

      a proposito di immagini, ho visto una foto della presentazione di questa nuova divisa che mi ha fatto pensare: giocatori con questa maglia a maniche corte, e tutti con sotto-maglia a maniche lunghe. Nulla di particolare, vorrei solo esprimere il mio disprezzo totale per questa nuova moda che si sta diffondendo… soprattutto quando si tratta di divise con maniche a strisce, i sotto-maglia che sporgono, oltre a essere anti-estetici, generano pure un po’ di confusione..

  • William

    Mah… La seconda ritengo sempre che senza numero sia una semplice polo bianca. Col numero ne guadagna abbastanza. Mi piace dove è posizionato e ci sta bene.

    • rudiger

      quoto. mi chiedo se nella home i numeri (davanti e dietro) saranno champagne (accettabili) o bianchi (stonati).

  • gfddd

    ma poi li portano a fare una crociera come mozzi??

  • lorenzo70

    beh, almeno non c’e’ piu’ la seconda tipo canottieri, che fara’ tanto “belle epoque”, ma…la francia dov’e’?

  • Cesc Lampo

    Tradizione stravolta… manca il rosso, lo stemma della federcalcio non è oro e il blu non è mai stato così scuro… fossi un tifoso “conservatore” francese scenderei in piazza, ma non è così e da Italiano devo dire che queste maglie mi fanno letteralmente I M P A Z Z I R E!!! 😀 in campo saranno ancora più belle, al diavolo tutti i discorsi obiettivamente bisogna ammettere che hanno uno stile unico!!! anche se la away la preferivo alla “marinara”…

    • salvatore

      lnica cosa alla marinara buona è la pizza…..

  • Cris

    BELLE, COME POLO DA TEMPO LIBERO SONO MOLTO ELEGANTI…AH MA SONO MAGLIE DA CALCIO???

  • Cris

    Di questo passo le prossime divise saranno disegnate da Hermès o Luis Vuitton. Anche se vedo bene Ralph Lauren (ma non è francese).

  • Stavrogin

    Scusa ma io non vedo nessun problema in ciò che sarcasticamente sottolinei.
    Sono belle da vedere e sicuramente adatte per giocare a calcio (dal punto di vista dei tessuti e della vestibilità Nike non è certo l’ultima arrivata). Dove sta il problema?
    Certamente meglio queste, pulite ed eleganti, che quelle stuprate da inserti, motivi eterogenei e sgorbi di dubbio gusto.

  • ccc

    brutta la home, bellissima la away!!!!!!!
    voti:
    home:6
    away:8-

  • salvatore

    ma cos’è la francia si vestirà di all blu come è già accaduto l’italia???

  • squaccio

    Per me quella da trasferta perde ancora punti:
    i numeri frontali laterali sono troppo da pallavolo..e il rosso poi dov’ é ?

  • Alvise

    il font fa schifo

  • Wario

    amo gli stemmi applicati monocolore che non rispettano per forza, in questo caso, rosso blu ecc… con noi purtroppo non si può fare perchè abbiamo il tricolore… in ogni caso bello il template ma non mi piacciono i colori… la prima la preferivo senza strisce… e la seconda troppo bianca… la numerazione invece, come per l’olanda la trovo bellissima

  • pdg.inter

    pessimo continua ad essere il font dei numeri!

  • Fede2

    Bellissima la seconda,non male la prima

  • Giuseppe

    No, brutte. Nell’altro articolo dicevo che sembrano maglioni vecchi e lo ripeto.
    Migliore la home anche se potevano mettergli qualcosa di color rosso che si vede.
    Home: voto 5. Away: voto 4.

  • http://www.portierecalcio.it/ Gaspare

    Con Adidas la maglia della Francia aveva una sua identità. Con Nike personalmente stento ancora a trovarla.

  • wesley

    a quella da trasferta manca un pò di rosso,ce sempre stato,c’era perfino in una delle tre strisce adidas qualche anno fa! come stele è molto bella,quasi retrò, ma un pò troppo insipida!

  • adb95

    ma dai mio nonno ha delle maglie nell’armadio che sembrano più nuove di questa. Cosè sta skifezza anni 70? diecimila volte meglio le puma dell’Italia

  • vigne

    i numeri sembrano quasi serigrafati anzichè pressati a caldo…bell’ effetto 🙂

  • http://www.soccerstyle24.it/2011/11/presentate-ufficialmente-nuove-maglie-italia-firmate-puma/ luigi

    ma che state dicendo,questa maglia è perfetta,anche perchè assomiglia molto alla maglia della nazionale da rugby.il marchio adidas nella francia era uno sputo,anche perchè se notate la divisa storica era così.io preferisco questa,che quelle schifezze che adidas ha fatto con la francia.la germania ad esempio,avete visto come sono brutte.non potevano fare la maglia della germania come quella dell’ucraina,o della russia?

  • lorenzo70

    belle queste nuove polo!
    chissa’ che figata quelle da gioco.

  • Edgar26

    Due maglie che vanno abbastanza fuori la normalità ” catalogo” .
    La away secondo il mio modo di vedere le maglie da calcio è straordinariamente spettacolare. È tra le maglie più belle che ho visto da quando mi è nata questa passione. Ancora più bella della home Inghilterra 2010.
    Voto home: 7,5
    Voto away: 10

  • Mattia

    la prima non mi piace…era meglio la maglia precedente.
    Mentre la seconda…mi piace molto!

  • italia30

    i numeri davanti li avrei fatti un pochino più grandi, almeno leggibili…

  • rudiger

    lunghette le maniche. magari molti giocatori le rigireranno. che ci sarà dall’altra parte?
    la foto con la maglia che “nasce” dalla bottiglietta per me è un emblema della decadenza della civiltà

  • DY

    Belle sono belle… ma le trovo poco “calcistiche”. La home può sembrare una maglia della nazionale di rugby, con quel look total-blue:
    [img]http://www3.pictures.gi.zimbio.com/France+v+Wales+RBS+6+Nations+MbZmnSEuRo1l.jpg[/img]

    Concordo con chi sostiene che senza colore rosso, questa NON è la Francia.

  • Stavrogin

    Bellissima vista sul campo in TV.
    Voto 9
    (che diventa 5 quando quei tamarri non slacciano un bottone del colletto :D)

  • PazzaInter

    la away l’ ho vista oggi in un negozio di milano

  • http://facebook.com Gianpaolo Dirienzo

    Maglia brutta x nazionale skifosa

  • vigne

    per fortuna il colletto sarà a polo e non così 🙂

  • m.

    sono una meraviglia.

  • Pioneer

    Vedo che a pochi piace la seconda, mentre al sottoscritto piace abbastanza, di tutt’altro parere è la prima che non mi piace per niente e comunque condivido il commenti di molti.. ovvero senza rosso non è maglia francese 😀

    • passionemaglie.it

      Commento modificato.
      Invece di pensare ai calciatori di colore la prossima volta evita le abbreviazioni stile sms e occhio alle “e” con l’accento.

      • Pioneer

        Be dai non mi sembra di aver insultato nessuno… per quanto riguarda la scrittura non tutti siamo forse eruditi come te qualche errore me lo concedi oh ce la sedia elettrica..?

        • vigne

          “o c’ è la sedia elettrica”…no “oh ce la sedia elettrica”…. 😉

  • Cesc Lampo

    Ma il 10 e il 12 chi sono??? sono enormi!!!

  • http://www.portierecalcio.it/ Gaspare “Azzurro74” Ressa

    Come già scritto su facebook, trovo una bestemmia la scomparsa del bianco e del rosso dalla divisa home.

  • squaccio

    Da una rapida occhiata ho visto che per le ultime divise presentate dalla nike si va verso lo spezzato: ossia maglia, calzoncini e calzettoni dello stesso colore.
    Cosa che non mi piace per nulla, specie per la Francia che si è sempre divisa a bandiera,ma anche per l’Olanda in cui il il completo tutto arancio o tutto nero “stanca” l’occhio.
    A calzonicini invertiti per me sarebbe + bello.
    Che ne dite ?

    • squaccio

      Sopra ovviamente ho scritto spezzato ma volevo dire il contrario. 🙂

  • Torto #13

    Che brutto il kit tutto blu… non è la Francia. Dove sono i calzettoni rossi? Grave errore di Nike.

  • Cris

    Bella polo, da indossare anche nel tempo libero ma non mi sembra una maglia della Francia. Ottimo stile ma poca personalità a mio modesto parere.

  • Alvise

    ho sempre sostenuto che sarebbe stato un errore passare da adidas a nike, e in effetti confermo quanto detto. però è chiaro che di fronte a certe cifre i discorsi sulla bellezza delle maglie vanno un po’ a farsi benedire…

  • F093

    Non capisco tutte queste critiche che leggo.
    Io ritengo questa maglia un ottimo pigiama a righe blu da uomo, adatto per tutte le occasioni.
    Inoltre hanno pensato di realizzare anche la camicia da notte bianca per la donna.
    A parte gli scherzi: pessime, questa può essere considerta l’essenza del calcio moderno senza rispetto per la tradizione.
    Voto 2-

  • vigne

    beh va beh è spaziale secondo me 🙂

  • FDV

    Presentazione equestre che trovo imbarazzante, secondo me anche per i calciatori, con Laure Boulleau e Valbuena che quasi si acciaccano i piedi nel’uscita di scena.

    Per quanto riguarda la maglia non è che non mi piaccia, anzi lo stile così classico abbinato all’aggressività dei fori sui fianchi guadagna punti. Anche il colletto indossato risulta meno da chef.

    Per quanto riguarda il look all blue dico solo una cosa, così manca solo il nostro tricolore, e potrebbero benissimo essere delle divise dell’Italia un po’ più scure del solito, poi con i numeri dorati come i nostri a Germania 06.. Non credo i francesi possano essere felici di ciò.

    Se proprio hanno deciso che le divise tricolori sono roba passata, almeno i calzettoni rossi avrebbero potuto/mantenerli. Con un completo blu/blu/rosso avrebbero rotto comunque la tradizione, ma almeno un tocco di Francia in più l’avrebbero avuto. Tra l’altro avrebbe richiamato la combinazione indossata nella finale vinta di Euro 2000 e per dirne un’altra storica, anche nella semifinale di Francia 98 contro la Croazia.
    [img]http://img835.imageshack.us/img835/760/2000france.jpg[/img]

  • W.J. LEE

    a me non piace..

  • ccc

    la home non mi piace: bello lo stile mariniere, ma non ci sono i colori della bandiera francese, totalmente assenta il bianco e il rosso. bellissima la away!
    voti:
    home:6=
    away:8-

  • rudiger

    Il video è una delle cose più paludate, inutilmente pompose e assurde che abbia mai visto. Le divise altrettanto: aveva ragione chi paventava il tutto blu, con l’aggravante che ci sono tre tonalità diverse (2 righe e colletto) e nessuna bella come il blu pieno, notte, che ho sempre invidiato ai nostri vicini.
    Anche sul taglio avrei da dire: sará colpa dei colori ma nel video sembrano invitati a un pigiama party aziendale. Le donne poi perdono qualunque idea di femminilitá.
    L’ultima, involontaria, gag è vedere tutti sti tipi, seri seri, col battaglione schierato… e quella collezione di scarpini fosforescenti. Sembra che qualcuno gli abbia fatto uno scherzo facendogli indossare le scarpe al buio.
    Forse la peggior divisa degli europei?

    • Matteo23

      Beh, per me Evra resta comunque un figo 😀

      • rudiger

        Evra sará un figo ma il numero 8 sembra fantozzi: ma che misura di pantaloncini ha? sembra che gli abbiano segato le gambe.
        Ma poi che gli è saltato in mente di accostarli a dei cristoni a cavallo in un cortile sterrato? Paiono tutti nani da circo. Sembra che i soldati abbiano radunato una gang di puffi facinorosi e li abbiano portati in prigione! 🙂
        Immagino le battute da noi se avessero presentato cosí la maglia azzurra: col nuovo scandalo scommesse alle porte…

        • Matteo23

          A parte gli scherzi la presentazione è esagerata, almeno spero che le ragazze siano calciatrici e non semplici modelle!

    • lorenzo70

      la rappresentativa degli allevatori di polli filippini ha sicuramente una maglia piu’ bella, in cui compaiono anche il rosso e il bianco della bandiera (filippina, ovviamente). 🙂

      • rudiger

        🙂 ovviamente

  • Paolo

    Toglietele il logo della Federazione ed i numeri dal petto, e corro a comprarmela: per le passeggiate lungo la spiaggia nelle sere estive la trovo veramente ottima, elegante e rifinita. Come maglia da gioco, per giunta della Francia, mi pare invece insufficiente. Si sono presi molti rischi, ma il risultato è troppo lontano dalla tradizione. Non un solo richiamo al rosso e, come ha detto qualcuno, una combinazione di colori che potrebbe ricordare vagamente la maglietta dell’Italia nei mondiali 2006, con tutti gli annessi e connessi del caso.
    Ah, e la presentazione è ridicola. Le magliette delle nazionali dovrebbero essere presentate in uno stadio, con ingresso libero per i tifosi e magari un’amichevole tra nazionale A ed under 21. Così pare quasi che si stiano preparando per andare in guerra; il calcio è prima di tutto un divertimento, caricarlo di significati ulteriori mi pare deleterio. Quei giocatori non vanno a difendere l’onore della Francia, ma l’onore della scuola calcistica francese: la differenza è sostanziale.

  • Vircillo

    Stupende!

  • DY

    Saranno belle, saranno originali, saranno ben fatte… ma io ho solo 5 parole:
    QUESTA NON E’ LA FRANCIA.

  • Fabio.baldi76

    Ma chi le pensa queste maglie?? Cosa hanno di bello?? Sono a dir poco ridicole… Sarà che io sono un tradizionalista, ma per me chi le ha pensate si merita l’ ergastolo… Arridatece Adidas!!

  • William

    La mia prima impressione non era buonissima… Ora la sto rivalutando. Potrei seriamente comprarla questa maglia (proprio perché sinceramente poco ha a che fare con i transalpini).

  • stefano

    La seconda è lo stesso modello della Away della Juventus 2012/2013 che sarà nera con i richiami bianchi a bordo manica

    • DY

      Fosse davvero così, sarebbe meglio del previsto 🙂

  • Roberto

    erano decenni che non si vedeva una maglia tanto brutta, poi l’idea del total blu è il colpo di grazia

  • delphic_

    ma che diavolo ha sopra la manica sta maglia?? cosa è? sembra un bottoncino di quelli che hanno le camice da mercato….per piacere sembrano maglie da parata, potrebbe andare come casacca per qualche banda che suona ad una sagra di paese

    • passionemaglie.it

      E’ un esagono, la stessa forma dello stemma FFF:
      [img]http://placespourtous.com/wp-content/uploads/2011/11/logo-fff.jpg[/img]

      • rudiger

        Inoltre i francesi chiamano il loro paese l’exagone, come noi chiamiamo il nostro lo stivale, in base alla forma del territorio.

    • rudiger

      Da notare che l’esagono non è monocolore, ma ha tre sfumature dorate differenti. Un evidente richiamo alla bandiera.

  • lorenzo70

    a me i francesi non stanno antipatici .mi spiace sinceramente che abbiano una divisa inqualificabile e che abbiano fatto una presentazione cosi’ ridicola.
    pero’ sono contento che la francia sia passata a nike, che altrove ha appena fatto dei capolavori: cosi’ si trovano quelle dell’adidas a 20-30 euro, massimo 35.
    e sono ancora piu’ contento che la nazionale di rugby (che dai nostri vicini se non e’ piu’ popolare del calcio, se la gioca) torni all’adidas: cosi’ vedremo la francia con una maglia decente! per schifo che possa fare, non sara’ mai peggio di queste.

  • breaking benjamin

    la maglia home è bellissima ma troppa slegata dai colori francesi, blu troppo scuro, rosso e bianco assenti. I pantaloncini e calzettoni blu poi sono uno scempio totale. Bruttissima invece la away, che non c’entra davvero niente. Adidas era un’altra cosa

  • salvatore

    la prima maglia sarebbe giusta per la coppa del mondo ma di ciclismo….

  • saverio

    Ma e’ una maglia da calcio????MAH

  • lorenzo70

    come minimo gli stati uniti devono girare il video di presentazione a fort bragg…

  • pongolein

    non sembra nemmeno una maglia da calcio…cambiano stemma, cambiano colori, cambiano tutto…l’avventura fra nike e francia non mi sembra essere iniziata bene.
    Modelli cervellotici e scelte stilistiche di dubbio gusto, peccato perchè la qualità dei modelli appare elevatissima.
    5.5

  • vigne

    la seconda è troppo semplice, ma della prima mi sono letteralmente innamorato

  • Luca

    Pessime entrambe.

  • Vito76

    Maglie decisamente orribili sia nella tonalita’ del blu’ che nelle rifiniture con quei righini blu’ scuro che rendono la divisa piuttosto bruttina.L’apoteosi poi sta nel colletto che cosi’ alto sembra una divisa da cuoco da ristorante di lusso dando l’impressione che tutti i giocatori sembrano essere strozzati o sommersi da questo colletto alto che se abbottonato fino all’ultimo bottone li affoga del tutto parlando sempre in senso figurato.Da quando la Francia e’ passata alla Nike ha avuto sempre maglie pessime sia nello stile,sempre testardamente old-stile,che nei dettagli eliminando a poco a poco il tricole con il bianco ed il rosso completamente assenti in questa divisa per i prossimi europei e trovo assurdo che una nazione cosi’ patriottistica come la Francia accetti il fatto che nella divisa da gioco della propria nazionale di calcio sparisca del tutto il tricolore con il solo blu’ presente nel kit e nemmeno un drappellino o un righetto di bianco o rosso inserito in qualche posticino di maglia calzonici e calzettoni,niente tricolore only blue stavolta e persino rigato nemmeno puro.Poi questi geni della Nike,grande azienda ma che sta perdendo punti,cosa ti fanno per completare l’opera t’inseriscono dei numeri e nomi dorati che con la tradizione non ci azzeccano una beata mazza e poi messi su questo blu rigato non si notano nemmeno molto.In barba proprio alla tradizione questa divisa della Francia che forse mai nella sua centenaria storia ha auvto una divisa completamente blu’ almeno per quel che concerne il calcio e dopo 100 anni di blu-bianco-rosso arrivano questi della Nike e decidono di invertire la tendenza con idee almeno nell’estetica molto discutibili.Io avrei piu’ accettato questa maglia se pur brutta se almeno si fosse rispettata la tradizione con il classico tricolore distribuito come bandiera vuole con maglia blu,calzoncini bianchi e calzettoni rossi e forse la bruttezza della maglia si sarebbe notata di meno e almeno dalle immagini dall’alto durante le partite si aveva comunque l’idea che giocasse la nazionale transalpina mentre cosi’ non somiglia nemmeno alla nazionale di rugby sempre francese ma ad una maglia indefinibile che non somiglia a nessuna altra nazionale che indossa maglie blu’ o azzurre ma proprio ad un maglia anonima con cromature e rifiniture che non si capisce cosa volgiono rappresentare.L’articolo parla di ispirazioni all’esercito militare francese forse riferito al periosdo della rivoluzione ma a parte il fatto che erano molto piu’ belle le divise militari storiche dei francesi ma cosa centra la storia o le divise militari con il calcio,qui non si devono ricordare guerre o rivoluzioni oppure fare ripassatine di storia ma si tratta di calcio e le divise da gioco devono essere fatte come si deve e rispettare i colori nazionali nella divisa a qui i francesi ripeto ci tengono fino all’osso.Che nostalgia quando la Francia indossava kit griffati Adidas quelli si che erano kit spettacolari con il bianco e sopratutto rosso messi in evidenza anche se a volte troppo e ripetuto ma erano maglie splendide con le tre strisce bianche sempre ben presenti sulle spalle e strice bianche alternate a rosse davanti al petto o una striscia solo rossa come fu per gli europei del 2000 e 2004 con la miglior divisa a mio avviso per i mondiali del 1998 vinti dai galletti in casa loro con una maglia che ricordava molto quella indossata ai tempi di Platini’ che riprendeva un po il designe degli europei vinti proprio dalla Francia sempre in casa nel 1984.Voto alla maglia 2,Voto al kit -5.

  • Ale

    Aiutatemi. Dove posso comprare la maglia di Lloris della francia totalmente nera? Per intenderci quella che ha usato mi pare contro la Svezia. Grazie