SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning



Sono state presentate nel ritiro di Bardonecchia le divise Kappa della Sampdoria per la stagione 2012-2013. I modelli per l’occasione sono stati Gastaldello, Obiang, Pozzi e Romero.

La presentazione delle nuove maglie della Sampdoria

Come vi avevamo anticipato nel mese di Marzo il modello utilizzato per le nuove maglie è il Kombat 2012, ma soprattutto lo scudetto del Baciccia viene spostato dal petto alla manica sinistra, come accadeva negli anni migliori della storia blucerchiata, precisamente dal 1982-83 al 1994-95 (con breve parentesi anche nel 2001-02). In quegli anni sul petto si sono alternate quattro coccarde ed uno scudetto tricolore, ma mai lo stemma societario, cucito sempre sulla manica.

Alcune immagini degli anni d'oro della Sampdoria

Rispetto alla scorsa stagione la fascia bianco rosso nera è di dimensione maggiore e più in alto. Il lettering Kappa è all’altezza della spalla. Nuovo layout per il main sponsor Gamenet, più lineare rispetto al passato. Sui fianchi sono presenti gli omini Kappa di grandi dimensioni.

La maglia 2012-2013 della Sampdoria

La parte alta del petto, libera dallo stemma del Baciccia e con il lettering Kappa così in alto risulta visibilmente vuota. Un effetto voluto che concentra tutta l’attenzione sulla cerchiatura bianco rosso nera e sullo stemma di Genova, creando un look vintage che rimanda ben più indietro degli anni ’80.

Sul retro del colletto è stato aggiunta la scritta “U.C. Sampdoria”.
Il retro del colletto della maglia della Sampdoria
Cambiate anche le personalizzazioni. La font è quella utilizzata dalla Roma nella scorsa stagione.

Le nuove personalizzazioni delle maglie della Sampdoria

Sulla maglia bianca torna la fascia orizzontale dopo due stagioni con la versione in diagonale. Ancora nera la terza maglia. Le caratteristiche tecniche ed estetiche di entrambe sono le stesse della casacca casalinga.

La seconda maglia della Sampdoria 2012-2013  La terza maglia della Sampdoria 2012-2013

Per la divisa da portiere, su suggerimento della società, si torna ad un grigio anni ’70, con colletto e bordi blu, ma soprattutto senza la caratteristica fascia orizzontale. Sul petto resta solo il simbolo di Genova.

Maglia da portiere della Sampdoria 2012-2013

Il modello dei pantaloncini è il medesimo per tutte le quattro divise presentate. Tutti presentano un inserto a forma di rombo ai lati, all’interno del quale si posizionano il logone Kappa.

Calzoncini Sampdoria 2012-2013

I calzettoni presentano la classica cerchiatura sampdoriana all’altezza del polpaccio. Presente inoltre il risvolto a contrasto nelle versioni bianca e blu.

Calzettoni Sampdoria 2012-2013

Per concludere un po’ di cifre: alla Samp andranno tremila maglie, comprese quelle per il settore giovanile. La Kappa punta a venderne 60-70 mila, per lo più in Liguria, ma con sconfinamenti in tutto il mondo.

Vi piacciono i cambiamenti apportati alle maglie della Sampdoria?

Photocredit: sampdorianews.net