SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Cercavi l’articolo sulla maglia del Centenario?
Clicca qui: La maglia dei 100 anni del Bologna FC

Le nuove divise del Bologna 2009-2010

Il Bologna FC e Macron hanno presentato le nuove maglie ufficiali per la stagione 2009-2010, che cade nel centenario del club felsineo. Le tre nuove casacche sono state quindi realizzate ispirandosi alla storia bolognese.

PRIMA MAGLIA

Prima maglia del Bologna 2009-2010 Marco Di Vaio con la prima maglia 2009-2010 I calzoncini con il logo del Centenario Il logo del Centenario del Bologna FC

Classica a strisce verticali rosse e blu, presenta le bande (cinque) più strette come quelle del Bologna degli anni ’30, “lo squadrone che tremare il mondo fa”. Gli inserti dorati riprendono lo stemma del club e il logo del Centenario. Completano il kit i pantaloncini bianchi ed i calzettoni blu.

SECONDA MAGLIA

Seconda maglia del Bologna 2009-2010 Terzi con la maglia bianca per le trasferte

E’ bianca con una banda rossoblù diagonale e inserti dorati, mentre pantaloncini e calzettoni sono bianchi. E’ una divisa molto cara ai tifosi bolognesi, in voga particolarmente negli anni ’60 e ’70, quelli del settimo scudetto e delle due conquiste della Coppa Italia. Fu la maglia di Giacomo Bulgarelli ed Ezio Pascutti.

TERZA MAGLIA

Terza maglia Bologna 2009-2010 Bombardini con la terza maglia 2009-2010 Un particolare della divisa verde

Anche questa si ricollega alla storia, in particolare alla divisa di riserva che esordì nel 1925, durante le cinque finali tra Genoa e Bologna, poi vincitore della Lega Nord e del primo scudetto del club emiliano. Il colore è il verde, con inserti rossi e blu. I calzoncini ed i calzettoni sono neri.

MAGLIA PORTIERE

Il portiere Viviano con la muta arancione

La nuova maglia per i portieri è arancione fluorescente, con inserti neri e bianchi anche per il colletto. Lo stesso colore, l’arancione, è applicato a pantaloncini e calzettoni.

Il retro delle nuove divise Il contorno dorato del numero Calzettoni blu per la prima divisa

Per tutte le divise i numeri ed i nomi saranno in blu ed in bianco, con il contorno dorato e lo stemma del Bologna FC impresso su ogni numero.

Maglia del Centenario
Durante la presentazione il DG Ricci ha annunciato che per il weekend del 3 Ottobre, giorno del Centenario, la squadra scenderà in campo con una maglia creata apposta per l’occasione. Al momento non è trapelata nessuna immagine, a quanto detto dalla Macron sarà prodotta in edizione strettamente limitata e numerata anche per la vendita.

Le dichiarazioni di Alessandro Tommasi (Direttore Marketing Macron):La maglia è il punto arrivo di un progetto nato diversi mesi fa, lanciato assieme alla società del Bologna sin dall’anno scorso. Non si tratta solo delle maglie: è una intera linea di prodotti a cui abbiamo voluto dare una caratterizzazione, il cui denominatore comune è il colore oro, che troviamo nelle maglie, nei bordi dei numeri e negli inserti degli articoli che indossa la squadra a partire dal ritiro (collegandoci con il logo del centenario, abbiamo voluto così impreziosire, d’accordo con la società, i prodotti della nuova linea). Le maglie hanno una doppia valenza: una per il tifoso, che la deve comprare e in cui deve suscitare emozioni e ricordi, attraverso un appeal anche visivo, una per gli atleti, dal momento che siamo un’azienda tecnica non dobbiamo dimenticare che sono fondamentalmente un prodotto tecnico (e quest’anno usiamo quattro prodotti diversi per assicurare resistenza, elasticità e traspirazione nei punti giusti del corpo). Da lunedì tutte le maglie vengono spedite dal magazzino a tutti i punti vendita bolognesi, dove saranno reperibili da martedì o mercoledì, già con numeri e nomi. Una parte della linea del centenario (felpe, t-shirt, polo e quant’altro) è già in vendita da alcune settimane. Della maglia che stiamo preparando per la partita del giorno del Centenaria sarà predisposta un’edizione strettamente limitata e numerata: vogliamo che sia un ricordo della festa per i cento anni e avrà un valore particolare“.

A nostro giudizio la Macron ha realizzato delle belle divise per il Bologna, tu cosa ne pensi? Sei d’accordo?