SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Giornalisti, tifosi e curiosi hanno assistito alla presentazione delle nuove maglie del Torino 2012-2013, svoltasi a Sappada. Lo sponsor tecnico Kappa ha disegnato tre divise da gioco e tre da portiere.

Maglie Torino 2012-2013

Il modello è il Kombat 2012, utilizzato nella scorsa stagione da Cagliari e Roma, famoso per la pronunciata cucitura a V. A indossarle sono stati Meggiorini, Gazzi, D’Ambrosio, Gillet e i fratelli Gomis.

Divisa home composta da maglia granata, calzoncini bianchi e calzettoni neri con risvolto granata e toro rampante sullo stinco.

Prima maglia Torino 2012-2013

Casacca da trasferta bianca con colletto granata, pantaloncino granata (sostituibile con quello home) e calzettoni bianchi.

Torino seconda maglia 2012-2013

Terza divisa ancora azzurra con il simbolo del toro a sostituire lo stemma societario.

Torino terza maglia 2012-2013 Kappa

Come sponsor al momento ritroviamo solo Aruba che ha rinnovato per un altro anno con il club granata.

Per i portieri tre colorazioni: grigio, nero e giallo, tutte con modello Kombat 2012.

Maglie portiere Torino 2012-2013

Al di là dei gusti soggettivi è opinabile la scelta di utilizzare un unico template in sei diverse tonalità. Non solo il Torino è una squadra di grande tradizione, ma gioca anche in Serie A. Scelte di Kappa o volontà del club, non lo sappiamo, ma il risultato è deludente.

AGGIORNAMENTO – 7 Settembre 2012

Il Torino ha ufficializzato il main sponsor Beretta firmando un contratto annuale. Sulla maglia compariranno anche i marchi Wuber, Zero24 e Viva la Mamma.

A presentare l’accordo il presidente Urbano Cairo che ha dichiarato:Mi fa molto piacere essere qui, al fianco di un caro amico, il commendator Vittore Beretta. Il nostro rapporto è iniziato prima ancora che io prendessi il Toro, poi con gli anni si è rafforzato. Ci unisce la comune passione per i colori granata. Per me questa è una giornata speciale perchè finalmente, dopo un lungo periodo, Beretta è diventato il nostro top sponsor. E’ iniziato tutto nel 2005, quando è comparso sulle nostre maglie come second sponsor e ci ha poi seguito tutti gli anni come sponsor del settore giovanile. Ora questa nuova avventura. Da non dimenticare poi che, quando il logo Beretta è stato presente sulle nostre maglie, ha sempre portato fortuna.

Divise Torino 2012-2013 Beretta

E’ poi intervenuto il commendator Vittore Beretta:Quest’anno Beretta compie 200 anni. La salumeria italiana è tra le più importanti al mondo. Io mi innamorai del Toro da bambino; ricordo quando nei primi anni ’50 tifavo per questi colori quando ero in collegio e spesso mi scontravo con gli altri bambini, che dopo Superga tifavano in massa per la Juventus. Abbiamo deciso di entrare nel mondo dello sport perchè per noi sport non è solo sinonimo di attività agonistica ma soprattutto amore per la vita, amicizia fra i popoli, movimento, dinamismo e benessere psichico e fisico. Oltre al Toro abbiamo sponsorizzato, tra gli altri, la Nazionale di calcio, fino al Mondiale 2006, la Ferrari e il basket Napoli. Un aneddoto: quando il Presidente Cairo prese il Toro lo chiamai, dichiarandomi tifoso e simpatizzante, gli dissi che se aveva bisogno avrebbe potuto contare su di noi. Qualche giorno dopo ci incontrammo, ci parlammo e trovammo subito l’intesa, entrando come second sponsor sulle maglie della prima squadra e, in seguito, come sponsor del settore giovanile. Quest’anno è scoccata la nuova scintilla: parlando di Toro è nata questa idea che, in pochi minuti ad agosto, è sfociata nella sponsorizzazione“.

Maglia Torino sponsor Beretta in bianco

Il marchio Beretta era già comparso nelle prime partite stagionali con la semplice scritta in bianco. Al suo posto ora è arrivato il logo dell’azienda con il rosso in contrasto che probabilmente farà storcere il naso ai puristi della maglia.

Voi cosa ne pensate?