SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ricordi ed emozioni nella festa bluceleste per i 100 anni del Lecco Calcio, andata in scena ieri nell’auditorium della Casa dell’Economia. Tanti sono stati i momenti toccanti della serata: un filmato inedito degli anni ’30, la telefonata dal Brasile di Sergio Clerici (più di 200 presenze e 59 gol), la memoria degli anni ’60 con il presidentissimo Mario Ceppi e la presenza di tanti personaggi che hanno contribuito a fare la storia della compagine lecchese.

Festa 100 anni Lecco

Nell’occasione è stata presentata la maglia celebrativa per il centenario del Lecco, prodotta da Legea in collaborazione con la società. Design classico a strisce blucelesti con colletto a polo e scollatura a V.

La caratteristica principale si nasconde nel tessuto, composto da una percentuale in “lanetta” per renderla più fedele possibile agli anni d’oro del Lecco, quando militava nella massima serie del campionato italiano. Sul petto il lettering Legea e lo stemma societario dei cento anni, sul retro è ricamata la scritta “A.C. Lecco”.

Maglia Lecco 100 anni

Prodotta in 100 esemplari sarà venduta in un cofanetto speciale solo presso il Legea Point di Lecco. I calciatori la indosseranno nella partita casalinga del 16 Dicembre contro il Fersina Perginese, la data più vicina al 22 Dicembre, giorno preciso in cui nacque la società bluceleste.

Cofanetto maglia Lecco centenario

Le casacche indossate, su iniziativa della società, saranno messe in asta e il ricavato andrà in beneficenza ad un’associazione impegnata nel sociale che opera nel territorio lecchese. Insieme alla maglia è stato presentato anche il libro “Blucelesti. Storia della Calcio Lecco”, scritto dal giornalista Federico Pistone del Corriere della Sera.

  • Carlo

    Bella, veramente bella…
    Non conosco la storia del Lecco ma ci sarebbe stato bene un logo societario meno attuale

  • corry_32

    Semplice ma bella! 🙂

    • corry_32

      e poi oltre alla lanetta è molto simpatico il cofanetto! XD

  • catoblepa

    Straordinaria. Penso non si possa descrivere in altri modi.

  • squaccio

    Ogni tanto la legea si sveglia dal torpore….

  • rudiger

    La vendetta di Legea, che con questo colpo di scena fa qualcosa che i riciclatori di bottigliette non osano fare.
    … e hanno pure tolto il logo imbarazzante…

    • raido

      Povera Nike 🙂 , secondo me il lavoro per il Celtic meritava più di questo (che è pur sempre un gran lavoro).

      • DY

        Nike col Celtic ha fatto un lavoro egregio.
        Ciò non toglie che stavolta la “piccola” Legea, sempre bistrattata (anche quando non se lo meriterebbe), col Lecco ha realizzato un’accoppiata maglia+packaging assolutamente da applausi 😉

        • raido

          Sono d’accordo, però Legea le critiche le merita nel 90% dei casi. Questo non elimina il fatto che vada applaudita quando realizza dei capolavori così. L’unica critica che posso fare a questa maglia è, paradossalmente, rivolta al materiale. Io sono d’accordissimo quando si decide di imitare il design vintage (che era bellissimo), ma non accetto che vengano ripresi i materiali vintage (che erano pessimi), insomma, la qualità non deve essere sostituita dalla bellezza.

        • passionemaglie.it

          Premetto che ho apprezzato moltissimo la maglia del Celtic, ma è doveroso specificare che il template utilizzato da Nike è lo stesso di moltissime altre squadre.

          Qui parliamo di un lavoro dedicato anche nei materiali e giustamente sta ottenendo molti elogi, a conferma che le critiche non sono così influenzate dal marchio come qualcuno afferma.

        • passionemaglie.it

          @raido
          Credo sia superficiale parlare di qualità dei materiali (nel bene o nel male) senza averla neanche toccata con mano, a meno che tu non abbia avuto l’opportunità di provarla.

        • vigne

          @pm
          ma che altre squadre ci sono con lo stesso identico template del celtic di quest’anno?

        • rudiger

          Scrivendo bottigliette intendevo criticare i materiali sintetici, non solo nike, a cui va dato atto di aver messo bianco su bianco il suo baffo sulla maglia celebrativa del celtic… a differenza di legea.

        • vigne

          ah ok, voi parlavate della maglia bianca del celtic…io intendevo la classica 🙂

        • raido

          Personalmente non ho avuto l’occasione di toccare questa maglia, ma ho toccato maglie di parecchi anni fa. Il punto è, se i materiali ”vintage” (per non dire vecchi) erano pessimi per giocare, perchè tentare di riprenderli? Poi per la questione del template unico bisogna fare un grande applauso a Legea, però quello di Nike, anche se già usato dalla Francia (e dall’inter? non ricordo), mi piaque molto di più.

  • ccc

    bellissima idea!!!!!!

  • achir97

    mmmuahh… finalmente una maglia bella e semplice.

  • DY

    Allora anche legea, quandio vuole, sa fare delle belle maglie! 🙂
    Scherzi a parte, bella maglia e ancor più bello il packaging celebrativo 😉

  • FDV

    Da applausi!

  • mannis

    direi ottima.. soprattutto avendo ancora negli occhi quella tamarrata della pro belv.. ops.. vercelli.. 😀
    peccato non avere un elicottero per arrivare a lecco per acquistarla.. 😀 una produzione piu ampia avrebbe facilitato.. cmq promossa a pieni voti 🙂

  • AlbPal

    Legea ha fatto questa bella maglia??? Ottimoo però questo logo societario del Lecco stona, andava bene quello vecchio. Stupendo il cofanetto.

  • Torto #13

    Bellissima, perfetta come maglia celebrativa del centenario… non come quella della scorsa stagione. Ottimo il tessuto (da come viene descritto), ottimo il design classico, ottima l’assenza dello sponsor.
    Legea dovrebbe proseguire su questa strada, qui ha svolto davvero un ottimo lavoro.

    L’unica cosa che mi fa strano è vedere che il Lecco ha avuto due maglie celebrative del centenario nell’arco di due stagioni: lo scorso campionato con “La Fabbrica dello Sport” e quest’anno con “Legea”. Il confronto tra le due divise lo stravince comunque quest’ultima.

    Se ci fossero altre foto più dettagliate mi piacerebbe vederle per apprezzare meglio il lavoro svolto da Legea.

  • jojo

    Senplice nonchè retro, ma che ha sempre un suo fascino.

  • Stavrogin

    Beh, complimenti a Legea: maglia bellissima.

    Sono però certo che, con una maglia il lanetta (quindi scomoda e non performante) il Lecco il 16 dicembre perderà contro il Fersina Perginese: o vogliamo pensare che 50 anni di innovazione sui materiali siano passati invano, e che i tessuti super-tech-fit-fizz-traspirant-kaboom siano inutili?
    😉

    • elkunazzurro

      Vabbè se il Lecco perderà non dev’essere per forza colpa della “lanetta” >.<

      • Stavrogin

        Ero ironico

    • rudiger

      Anche tu come me ti fai grandi risate pensando a climacool, techfit e compagnia quando la domenica vedi chi segna sollevare la maglia e mostrare roba che va dalla canotta da operaio alla muta da sub?

      • Stavrogin

        precisamente 😀

    • Marcomanno

      “Pep, non riesco a giocare, la mia maglia pesa troppo!” (indefinito giocatore del Barcellona) 🙂

      • rudiger

        sarà per questo che se n’è andato?

  • Swan

    Finalmente una maglia celebrativa come si deve, in vero old style.. Con il vecchio crest del Lecco sarebbe stata perfetta.

  • William

    Il cofanetto è una chicca!
    La maglia sembra eccellente ed ancora non riesco a capire come mai Legea abbia curato così bene il Lecco e se ne freghi delle sue squadre di serie A.

    Ora vorrei vedere foto migliori della maglia, magari anche da vicino, e qualche foto di quella storica originale.

    Concordo sul fatto che forse il vecchio logo storico ci sarebbe stato bene.
    Ed aggiungo che il lettering Legea (visto che proprio deve esserci) l’avrei fatto blu scuro o celeste.

    P.S.: siamo sicuri che in campionato o cmq nella maglia in vendita non arrivi lo sponsor a pastrocchiarla?

  • http://sampdoria.forumcommunity.net/ Blue-Ringed

    Complimenti alla Legea, ed è la prima volta che apprezzo a pieno un loro lavoro.

  • Biagio

    Molto bella davvero 🙂

  • Alvise

    il cofanetto è geniale.

    voto 10 a legea, che evidentemente le cose le sa fare, e pure bene… mi auguro che possa continuare ancora con queste chicche

  • ferro

    eccellente lavoro di legea; per la serie: quando ci si impegna….

  • Ernesto

    Molto bella la maglia che riprende la “storica” degli anni d’oro, qualcuno mi sa dire dove è possibile trovare il libro celebrativo, grazie

  • F093

    Maglia già di per sè molto bella, in più senza sponsor ed in lanetta rasenta la perfezione: voto 9.5!!!!

    adesso voglio proprio se qualche giocatore del Lecco avrà il coraggio di indossarla con uno scarpino giallo fluo, tomaia fucsia, lacci verdi e gel “ultra-light top-performance verycool segni-pure-tu” !!!!!!

    voglio vedrla indossata con gli scarpini neri, anzi meglio ancora marroni per tutti gli 11 in campo!!!!

    F093
    old style

    • Junglefever

      hai dimenticato di aggiungere che deve essere vietata la depilazione delle gambe!!!

      scherzi a parte, cofanetto bellissimo e maglia con tutti i crismi, avessero usato il logo storico, era perfetta. Ma forse, tra fallimenti e quant’altro non si poteva utilizzare.

  • Wasshasshu
    • stavrogin

      2012-1912 = 100
      Ma se il 1912 è il primo anno, allora il centesimo è il 2011

    • DY

      …forse perché si son resi conto che, le maglie realizzate a suo tempo dalla Fabbrica dello Sport, erano a dir poco imbarazzanti! 😀

    • passionemaglie.it

      @stavrogin
      Se nasci il 22 Dicembre 1912 fai cento anni il 22 Dicembre 2012 🙂

      • rudiger

        Si, ma il centesimo anno è quello che precede la seconda data, non quello che la segue. Per questo si dice “compiere” gli anni.

  • Gianluca

    Molto belle. Bisogna fare una menzione di merito alla Legea, che con il Lecco ha davvero fatto buone cose. La reintroduzione dello storico celeste, ad esempio, non la si vedeva da tantissimi anni. Questa maglietta poi è la quintessenza del Lecco, i nostri colori e l’aquila. Peccato la faranno in versione limitata, sarebbe perfetto poterla acquistare senza pagarla il doppio o rischiare di non trovarla neppure.

  • LC1912

    vista dal vivo, la maglia è stupenda. non mi pare sia 100% lanetta, ma solo in parte, per riprodurre l’effetto delle maglie di -anta anni fa.
    avrei preferito usaserro lo stemma di 50 anni fa, dei tempi della serie a, ma anche quello ci sta, perché non è lo stemma classico del LC, ma quello creato ad hoc per il centenario.
    l’ho prenotata, quando l’avro in mano vedremo se le aspettative sono soddisfatte. se volete foto, le metto tranquillamente.

    per quanti chiedono il perché di due maglie: in realtà non sono due maglie. quelle viste l’anno scorso erano quelle della stagione, e visto che si entrava nell’anno del centenario nella stagione 2011/12, si è voluta ricordare la cosa. questa verrà usata solo domani (invece di ieri, rinviata per neve) perché è la data vicina al compleanno del Lecco.

    • Gianluca

      Per curiosità, se te lo posso chiedere, quanto costa?

  • Ste79

    veramente bella… non è stato usato il logo inguardabile del giocatore in sforbiciata… Legea dovrebbe cogliere l’occasione per eliminarlo

  • http://portici5stelle.it giopé

    é la prima maglia a striscie di legea ad essere di mio gradimento…