SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il Bologna aggiunge un altro sponsor sulla maglia firmando un accordo con l’azienda Best In Game (BIG). La durata del contratto è annuale, la cifra non è stata invece rivelata.

Logo Bologna Logo Best In Game

Il marchio BIG si occupa di giochi on-line e in particolare ha sviluppato una piattaforma per il Poker Texas Hold’em che tanto sta spopolando in Italia. Il presidente e fondatore è Mauro Roncolato, ex-cestista che ha dichiarato di conoscere poco il calcio e di essere entrato per la prima volta al Dall’Ara solo pochi giorni fa. Non è escluso per il futuro l’installazione di alcune consolle nei settori VIP dello stadio per poter giocare a poker durante l’intervallo. Per ora i tifosi bolognesi potranno sfidarsi sul portale di Best In Game vincendo biglietti e materiale sportivo rossoblù.

Bologna Palermo nuovo sponsor BIGLa scritta BIG affianca il secondo sponsor Serenissima Cir Industrie Ceramiche, già apparso con diversi marchi del gruppo sulle maglie rossoblù. Il Bologna ha scelto di dare ai due sponsor le stesse opportunità, quindi già con il Palermo si è vista la scritta “Ceramica Serenissima” in versione più grande rispetto alle precedenti.

Anche la società felsinea ha quindi “sporcato” la propria maglia con due sponsor, lasciando libero solo lo spazio sulla pancia. Arriveremo anche noi ad avere le casacche zeppe di pubblicità come già accade in altri campionati?

  • the_pickwick_pub

    Mah…non ho memoria di aver acquistato un prodotto o servizio in virtù del fatto che questo sponsorizzava una squadra di calcio: convinti i pubblicitari che la maglia rappresenti sto gran megafono per i loro interessi…evidentemente percepiscono (o danno ad intendere alla committenza) un ritorno positivo che personalmente non colgo.

    Cmq lo spazio pubblicitario sulle maglie è regolamentato in termini di superficie massima: finchè la lega non ritocca al rialzo questi termini, maggior danno dell’attuale non è possibile farlo…a meno di ricoprire la divisa di tantissimi piccoli sponsor come fosse il volantino di un centro commerciale. Non ci voglio nemmeno pensare…e non ditelo in giro che qualcuno di questi fenomeni potrebbe meditarci seriamente 😀

  • passionemaglie.it

    Credo sia indubbio che far comparire il proprio marchio sulle maglie dia una grande visibilità, poi il ritorno economico dall’investimento non possiamo conoscerlo.

    Secondo il regolamento dell’agosto 2008 si possono applicare solo due sponsor per maglia con una superficie massima di 250 cm²
    Per ora quindi non c’è pericolo di vedere tanti piccoli sponsor. Nella speranza che non abbiano cambiato il regolamento 😀

  • Steffanel

    ke schifo quelle scritte giganti!