SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

La Reggina ha annunciato un accordo di sponsorizzazione con Lotto per le prossime tre stagioni, fino al 2015-2016.

Sarà quindi l’azienda trevigiana a vestire la Reggina nel centenario che cadrà a Gennaio 2014.

Lotto sponsor tecnico Reggina

Il precedente contratto con Givova è stato rescisso, dopo il Brescia è la seconda squadra di Serie B a chiudere il rapporto prematuramente con lo sponsor tecnico campano.

Il club amaranto ha comunicato inoltre la partnership con Clima Control, il cui marchio comparirà sui pantaloncini da gara per l’intera stagione 2013-2014.

  • Mario

    No per favore, non iniziamo anche noi con gli sponsor sui calzoncini che poi ci ritroviamo fra qualche anno con le maglie del giro d’Italia….

    • Giangio87

      sono ormai 3 anni che si può applicare il logo di uno sponsor sui pantaloncini

      • Niccolò Nottingham Forest

        Si ma ha ragione Giangio87, non incominciamo. Purtroppo queste cretinate sono come la peste… sono molto contagiose; si parte da una squadra di provincia e in due anni hai tutta la B e mezza serie A in stile campionato brasiliano. Da condannare. Molto contento alla luce degli ottimi lavori Lotto con Deportivo e QPR di questo passaggio: la Reggina merita belle maglie.

  • alexrn

    Ma lotto non aveva annunciato un “disimpegno” dal mondo del calcio che aveva portato al mancato rinnovo dei contratti con Udinese,Palermo e Fiorentina?

    • passionemaglie.it

      Forse ti confondi con Asics.

  • plan b

    ma non sta facendo un pò pena la givova ultimamente?

    • Niccolò Nottingham Forest

      Per quel che si è visto adesso dico che con il Catania secondo me ha stra-toppato, ma con il Chievo ha sfornato tre ottimi lavori. A Modena l’anno scorso maglie stupende, poi invece a Brescia il rapporto (e le maglie) è andato male e il contratto è saltato. Diciamo altalenanti.

      • ste2479

        mhhh….le maglie del modena saranno state belle ma come materiali facevano pietà….tessuto del livello delle maglie da bancherella
        inoltre avevano una vestibilità assurda…la taglia L (l’unica che si trovava in negozio) mi arrivava quasi alle ginocchia (io sono 1,87)….
        alla fine l’ho presa (era in saldo del 50%) ma ho dovuto far tagliare 10 cm dalla sarta…

  • elkan

    attenzione al logo rosso lotto con l’amaranto reggina..rischio schock!!

  • squaccio

    Spero che come su altre maglie, torni il vecchio logo lotto anche se l’immagine di sopra non lascia presagire nulla di buono.
    In bocca al lupo.

  • WHU1978

    Preparatevi al peggio Reggini

    • DY

      A parte gli ormai noti quadratoni rossi sulle spalle… dei recenti lavori di Lotto Sport Italia visti con Deportivo La Coruna ( http://www.soccerstyle24.it/2013/04/deportivo-la-coruna-svela-divise-lotto-2013-2014-su-twitter/ ) e Queens Park Rangers ( http://www.soccerstyle24.it/2013/05/maglie-queens-park-rangers-lotto-championship-2013-2014/ ), tutto si può dire fuorché male.

      • Niccolò Nottingham Forest

        Senza contare l’eccelsa qualità dei materiali Lotto.

      • Swan

        Riguardo al QPR hanno riproposto( per bene) dei kit degli anni 80, non e’ farina del sacco della Lotto. Per il Deportivo niente male ma con i club italiani finora ha sempre fatto il compitino e mai rinunciato ai quadrati rossi. comunque gia’ il fatto di aver mollato Givova e’ da considerarsi positivo per la Reggina a prescindere.

        • Niccolò Nottingham Forest

          Per carità, l’ispirazione dal passato è evidente ma il fatto di prendere spunto dalla storia del club e interpretarla in maniera eccellente in una maglia, è tutto farina del sacco dei trevigiani. Tutte le squadre hanno divise vintage a cui ispirarsi, non tutti i brand riescono a farlo in modo eccelso.

  • Eugenio

    Speriamo in bei lavori come quelli fatti per il Genoa .. Anche se é vero che il rosso e l amaranto sarà un casino .

  • francesco

    Immagino che data la tempistica ristretta non ci sarà un lavoro ad hoc per questa stagione. Ad ogni modo questa sponsorizzazione mi piace, comincio a rivalutare molti brand italiani(non dico tutti, purtroppo Givova e Legea non riesco a farmeli piacere) che non hanno nulla da invidiare alle super multinazionali dello sportswear. Mi piacerebbe anche che qualche giocatore di serie A tornasse ad indossare le scarpette Lotto (le Solista sono belle a mio avviso), Asics e Mizuno…vedere solo Nike, Adidas e Puma sta diventando noioso….

    • Giangio87

      l’accordo è stato stipulato mesi fa dall’ex direttore marketing poi dimessosi per dissidi con gli altri dirigenti

  • yokopoko

    i rumors alla fine erano fondati. la reggina l’anno prossimo purtroppo avrà uno sponsor sui pantaloncini …è questo non è un presagio positivo.

    avremo 2 sponsor sulle maglie….uno sui pantaloncini è siamo già a 3 …. in una divisa che dovrebbe essere piu’ pulita possibile.

    la prima maglia, molto probabilmente non sarà amaranto….ma bianco nera…quindi non dovrebbe esserci pericolo di vedere il logo rosso sull’amaranto. sui kit d’allenamento già forniti alla società ..il logo compare in un verde/giallo fluorescente….

  • gregorio

    E’ già da marzo che si parla di lotto che si parla di sponsor tecnico per la reggina quindi credo che abbiano fatto un lavoro specifico ad hoc infatti posto maglia allenamento REGGINA http://www.zimbio.com/pictures/pumVYPt6doI/Reggina+Calcio+Training+Session/Cf_IWLmvQWF
    http://www.zimbio.com/pictures/pumVYPt6doI/Reggina+Calcio+Training+Session/PwTahCvsc2Q
    http://www.zimbio.com/pictures/pumVYPt6doI/Reggina+Calcio+Training+Session/VAMhExcQsZ-

    • mannis

      ma quale lavoro ad hoc ?! quei kit li aveva lo spezia nel 1900.. ed i portieri li hanno indossati pure oggi.. lo scorso anno erano verdi per i portieri e nere x i giocatori..

  • Moscardelli

    Fare peggio della Givova sarà dura

  • Simone

    A onor del vero, i quadratoni rossi potrebbero non esserci, come nelle maglie dell’HNK Rijeka (l’erede dell’US Fiumana) in 1.HNL croata…

    http://i.imgur.com/A8ad7H6.png

    http://i.imgur.com/iDWVAbr.png

  • LM

    Molto bene, speriamo che la Lotto metta le losanghe senza quadratoni, come ha fatto per diverse squadre, così da rendere il lavoro molto gradevole, e per di più è l’anno del centenario, quindi tutti si aspettano qualcosa di vintage, che richiami le origini o i tempi d’oro della squadra. Comunque, sicuramente meglio della Givova, che fra problemi di fornitura e modelli che hanno fatto a botte con la tradizione (fra tutti il modello che richiama il busto di una statua) ha davvero deluso.

  • xtm87

    preferivo givova alla lotto per la reggina, contenti loro….

    • yokopoko

      guarda che la LOTTO rimane pur sempre un marchio 50 volte superiore a GIVOVA ..in tutto …per tradizione storia e visibilità.

      mezze squadre in SUD AMERICA sono vestite LOTTO…. la lotto rappresentà il calcio italiano per eccellenza…. tutte le squadre piu’ blasonate sono state vestite da lotto… MILAN JUVE NAPOLI, aggiungiamo fiorentina palermo genoa …e tante altre… poi che le maglie ultimamente siano discutibili quello è un altro discorso…ma la fama del marchio non possiamo metterla in discussione….

      • TITO

        sì, ma una volta…le maglie del milan della lotto anni ’90 erano ottime, come quelle del napoli e tutte le squadre che ha vestito fino al ’98, poi è peggiorata, con quei quadratoni insopportabili e quasi sempre rossi anche per squadre a cui non serve quel colore. diciamo le cose come stanno. una volta lotto produceva maglie da ricordare, ma dal 2000 si sono visti sono esemplari ben poco incantevoli (noi tifosi viola, forse non tutti, hanno tirato un sospiro di sollievo quando c’è stato il passaggio a joma…). quindi, i tifosi calabresi dovranno sperare che lotto sforni qualcosa di veramente decente.

        • TITO

          * noi tidosi viola ABBIAMO… (scusate è la fretta).

        • yokopoko

          ma infatti mi sembra di averlo detto … che negli ultimi anni i lavori lotto sono discutibili…nessuno lo nega fino a prova contraria. ma è anche vero che la lotto per molti anni …in italia rappresentava il TOP delle maglie da calcio… è questo è un dato di fatto. sarà molto difficile comunque fare peggio della givova…onsetamente le maglie non erano piaciute molto…specie nel primo anno, tant’è che la società amaranto a preferito pagare una penale… per rompere il contratto visto che prevedeva un altro anno … ora direi che forse il top in italia è passato a PUMA…seguito forse da macron…. ma comunque la lotto rimane sempre ai primissimi livelli.

        • TITO

          non posso darti torto adesso.

        • http://unitalianoinsvezia.com Daniele in Svezia

          La Puma è tedesca. E considerarla il top, visto lo scempio che fa ogni volta della maglia della nazionale, mi sembra troppo. 😛
          Per quanto mi riguarda, al momento il top in Italia è Macron e Lotto rappresenta il fondo, fra gli sponsor tecnici della massima serie. Ormai vive di gloria passata, la qualità è crollata verticalmente.

  • TITO

    pessima scelta.

  • alex85

    Per precisazione Puma e asics non sono italiane

    • yokopoko

      la puma ho sempre pensato fosse italiana… invece guardando su wikip risulta tedesca…. in altre fonti la portano francese… bo… su asics invece ho sentito che è giapponese

      • TITO

        puma era la sorella di adidas. adidas –> adolf “adi” dassler, puma –> rudolf dassler (il fratello).

    • passionemaglie.it

      Puma è tedesca (controllata dal gruppo francese Kering), Asics è giapponese.

      • yokopoko

        a ok

  • pongolein

    auspico per lotto un ritorno ai fasti degli anni 90…un marchio a cui sono molto legato e che negli anni ha perso molto appeal probabilmente unitamente a un ridimensionamento societario al quale è seguito un leggero disimpegno nel mondo del pallone. Milan, Juve, Parma per citarne alcune, erano le squadre di punta nella nostra serie A a vestire lotto (che si comportava benissimo)…adesso in serie A chi indossa lotto, solo il genoa o sbaglio? Spero che a questa partnership ne seguano altre

  • Francesco

    Dopo Onze11 e Givova, Lotto è sicuramente un grandissimo passo avanti per il club dello stretto.
    Auspico in un lavoro curato, questa è la stagione del centenario!
    Oltre al rosso del brand Lotto bisogna considerare il rosso del Main Sponsor Ciao Telecom.
    Vedremo cosa sapranno creare in quel di Treviso.

    • http://Unitalianoinsvezia.com Daniele

      Quello che dici poteva essere vero qualche anno fa, ma oggi Lotto è di gran lunga una delle peggiori, decisamente peggio di Givova. Ho gli incubi a pensare alla prossima maglia del Genoa, quella del 120esimo anniversario.
      L’unico vantaggio è che (forse) Lotto porterà più soldi di Givova.

      • canarino

        su cosa basi queste parole, da modenese givova è stata una delle peggiori, le maglie non si valutano in una foto ma prendendole in mano… del genoa ne ho due di quest’anno, la prima e quella bianca speciale che poi non hanno usato.

        UN ABISSO da givova meno male che abbiamo preso erreà

        • http://unitalianoinsvezia.com Daniele in Svezia

          Io le maglie le giudico per come si vedono sul campo e in televisione. Ovvero, come stanno indosso ai calciatori.
          La maglia del Genoa Lotto è uno scempio per l’uso dei loghi multicolor (il bianconero, le toppone rosse e blu, ma di un colore diverso rispetto a quelli sociali). Il colletto (o mancanza di) fa davvero ridere, le toppe sulle chiappe anche. Venivamo da anni di Asics che faceva un buon lavoro, ci siamo ritrovati una cosa indegna.
          Poi magari Givova riesce a curare meno i dettagli, ma la foggia delle maglie ha più senso e il logo (per quanto brutto e grosso) è monocromatico e armonizzato coi colori sociali. Le maglie di Chievo e Catania sono, a mio avviso, molto belle (purtroppo quelle rossazzurre saranno massacrate dagli sponsor).
          La maglia speciale della lotto era una bella idea, ma hanno comunque riciclato template vecchi e sono riusciti a rovinare tutto con quello stupido bordino rosso sul colletto che non c’entra nulla con la tradizione.

      • Giangio87

        le maglie si giudicano dal tessuto non dall’impatto televisivo

        • TITO

          se una maglia è brutta può anche essere della miglior seta, ma resta sempre brutta.

        • http://Unitalianoinsvezia.com Daniele in Svezia

          Dissento nella maniera più assoluta. È il design che conta, ovvero il modo in cui la squadra viene rappresentata. Per quanto riguarda il tessuto, per me potrebbero anche tornare alla lanetta…

  • http://Unitalianoinsvezia.com Daniele

    Povera Reggina 🙁

  • yokopoko

    capisco che a molti la lotto non possa piacere è ci sta anche …ma dire che la GIVOVA è meglio di lotto non regge…. la GIVOVA con la reggina non ha convinto …come non sono piaciute le maglie di tantissime altre squadre…. infatti piu’ di un club a preso strade diverse.
    dobbiamo ripeterci purtroppo…. LA LOTTO ingiro per il mondo rappresenta il MADE IN ITALY …. guardatevi quante sono le squadre in sud america vestite LOTTO….. criticare il LOGO della LOTTO non ha senso se andiamo a vedere quello ORRIBILE da cartone animato di GIVOVA … qualche lavoro carino l’avranno anche fatto…ma la qualità dei tessuti è infima …. nelle maglie spesso i numeri si staccavano…. roba che non succedeva neppure con la ONZE11 ….

    • http://unitalianoinsvezia.com Daniele in Svezia

      Mettiamola così: come fornitore, Lotto è evidentemente più seria. Come designer, è, secondo me, il peggio che ci sia in Italia al momento a certi livelli. 😀

      • yokopoko

        bhè il tuo è un parere piu’ che leggittimo, ma appunto è solo un parere….. vedremo che maglia andranno a fare alla reggina …visto che è il centenario mi aspetto un lavoro con i controcaxxi…..già rescindere con givova è stato un passo avanti….

        • http://Unitalianoinsvezia.com Daniele in Svezia

          Io ho ancora i brividi di raccapriccio al pensiero di Frey vestito come un salmone fosforescente…

  • yokopoko

    perchè la maglia arancione del brescia dell’anno scorso (givova) dove la lasci ? oppure l’altra opera d’arte del barcellona per la champions…gialla e arancione….c’è ne di roba ingiro…

    • http://Unitalianoinsvezia.com Daniele in Svezia

      La maglia arancione del Brescia l’hanno scelta i tifosi con un sondaggio. Per quanto riguarda il Barcellona sono dell’idea che la Nike faccia spesso cose molto discutibili.

      • yokopoko

        o sondaggio o non sondaggio … la maglia faceva caca.e ( a mio parere )…. era per dire che non solo la lotto fa lavori pessimi a volte ..potremo fare un sacco di esempi… poi se uno la lotto proprio non la digerisce è un altro discorso…. è non voglio certo convincere nessuno

  • gregorio
  • Luca

    Speriamo non faccia brutta figura proprio nell’anno del centenario. La Givova non ha lavorato benissimo con noi (mentre con altre compagini, si).
    Ma io rimpiango l’Asics dei bei tempi, dei primi anni in serie A 🙂

  • gregorio

    Molto probabilmente questa sarà la terza maglia!!!!!!!!!
    http://www.strettoweb.com/wp-content/uploads/2013/07/0412.jpg

  • Ale

    Se sarà così, e mi aspetto una degna presentazione, noto subito una cosa positiva: il logo lotto senza quella macchia rossa come sfondo che contrasta con l’amaranto. Non mi piace il collo, troppo semplice;carina l’idea della “gamba” della R che richiama il logo della squadra. Certo tra 2 sponsor nella maglia davanti, uno dietro e uno nei pantaloncini speriamo lascino un po di spazio per l’amaranto.
    Comunque spero non sia questa la definitiva..visto il centenario!