SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il River Plate ha svelato la maglia 2014-2015, prodotta ancora da adidas, in un evento tenutosi a Buenos Aires presso il museo del club.

A indossarla c’erano i calciatori Fernando Cavenaghi, Barovero, Balanta, Martinez, Vangioni e Mercado, i quali hanno firmato autografi e scattato fotografie insieme ai tifosi.

Presentazione maglia River Plate 2014-2015

La notevole pulizia della casacca è accentuata dal girocollo completamente bianco e in particolare dalle tre strisce adidas posizionate a ridosso dei bordi manica, lasciando libere le spalle.

La tradizionale banda rossa si interrompe all’altezza delle spalle ma è presente anche sul retro, dove convive con l’arco tipico delle maglie adidas di questa stagione, colorato anch’esso di rosso. Sempre sul retro, poco sotto il colletto, è presente una piccola stampa recante il motto “el mas grande”.

Maglia River Plate 2014-2015

Retro Maglia River Plate 2014-2015

Dettagli divisa River Plate 2014-2015

La soluzione delle tre strisce trasversali alle maniche non è una novità assoluta. A metà anni ’90 furono numerose le squadre e le nazionali ad adottare modelli con questa caratteristica, come ad esempio i Rangers e proprio il River Plate, che con quella maglia venne battuto dalla Juventus nella Coppa Intercontinentale del 1996.

Juventus-River Plate 1-0 1996

I pantaloncini, a differenza di quelli del 1996, presentano le tre strisce rosse in verticale lungo i lati con l’orlo inferiore rifinito da bordini biancorossi. I calzettoni sono bianchi, con le tre strisce sul risvolto ed un accenno di banda diagonale rossa sugli stinchi.

Nella fornitura di adidas sono compresi anche i calzoncini bianchi ed i calzettoni neri.

Pantaloncini River Plate 2014-2015 neri

Calzettoni River Plate 2014-2015 bianchi

La nuova camiseta esordirà domenica 21 settembre nell’ottava giornata di campionato, quando il River affronterà l’Independiente.

Vi piacciono le soluzioni adottate per la nuova divisa del River Plate?

  • http://www.liberopensiero.eu Simone

    Se la banda non fosse interrotta sarebbe praticamente perfetta, però è già un ottimo passo in avanti.
    Chissà che questo ritorno al passato non sia ripreso anche per qualche “strisciata” l’anno prossimo…

  • salvopassa

    Era l’ora… adidas ha sperimentato molto negli ani ’90, e questa soluzione a me personalmente piaceva tanto.
    Niente da fare, checché ne dicano i detrattori: le tre strisce hanno il pregio di fungere da template integrato più di qualsiasi altro logo.
    Controindicazione ovvia: stancano, certo.
    Ma tutto sommato, dovendo ingoiare ‘sto boccone, almeno così lo differenziano.

    • GianGio87

      Certo… ma valle a inserire in una maglia strisciata e vedi come imbruttiscono e non di poco la maglia.

  • iac88

    eh no a questo punto avrei messo le strisce orizzontali anche sui pantaloncini! Maglia molto bella!

  • stefano11

    non male, a parte l’archetto posteriore che Non centra niente ( bastava farlo bianco e non si vedeva), OTTIMA LA SOLUZIONE DELLE TRE STRISCE SULLE MANICHE, SOLUZIONE OTTIMALE PER L SQUAFRE A STRISCE VERTICALI.
    Certo che grosse come nel 96…..e non sui pantaloncini.
    Spero he questa soluzione sia utilizzata sulle prossima maglie della Juve….speren…..

  • Mr74

    Senza infamia e senza lode, le tre strisce orizzontali tanto in voga negli anni 90, non mi fanno impazzire…come ogni altro tentativo di adidas di giocare con le mitiche 3 stripes, che per quanto mi riguarda dovrebbero sempre avere la storica e tradizionale collocazione. Mi piace molto il colletto, mentre trovo inutile, soprattutto in questo caso in cui cozza un po’ con la mitica striscia rossa obliqua, il segmento posteriore sulle spalle, un elemento nuovo , inaugurato col mondiale, comune a quasi tutte le squadre adidas(spesso lo si ritrova anche sui fianchi…) in taluni casi ha anche una discreta resa estetica, altre volte come in questo caso lo trovo un dettaglio inutile.

  • Renzo

    Bah, non mi piace a solita riga orizzontale sulla schiena, ma adidas la propina a tutti, e in effetti la banda rossa starebbe meglio se continuasse anche sulle spalle.
    Mi piacciono le tre stripes sulle maniche e le avrei messe orizzontali anche sui calzoncini. Pessimo lo sponsor sulle maniche contrariamente di quello davanti che è integrato bene.

  • Swan

    Boh, tanto per cambiare un po’ accolgo le tre strisce stile anni 90 favorevolmente ma per me la soluzione migliore rimane quella classica lungo l’intera lunghezza delle maniche.
    Per il resto mi sembra una buona maglia anche se il girocollo bianco non mi sembra la soluzione migliore.
    Belli panta e calzettoni con la banda diagonale rossa.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Trovo bella l’idea di riproporre in maniera rivisitata la maglia del 1996. Certo alcuni elementi non mi convincono del tutto: la banda diagonale rossa che si interrompe a livello della clavicola, la banda diagonale rossa sul retro l’avrei evitata, l’arco rosso sul retro l’avrei fatto nero.
    Sul web circola anche una potenziale maglia alternativa, o meglio un probabile prototipo scartato che comunque io apprezzo maggiormente: http://instagram.com/p/tDlAQUKA_6/

    • mfp78

      a metá ottobre verrá indossata per la prima volta una maglia away rossa, con la banda dello stesso largo della home, ma divisa verticalmente con le sbarre bianche e nere. le tre strisce adidas saranno nere e messe sulle spalle

      la terza sará la rossa e bianca, stile ajax dell’anno scorso

  • squaccio

    Promossa !

  • biuck

    secondo me è molto buona! le stripes sulle maniche sono un’ottima soluzione; non mi convincono invece l’archetto rosso sul retro e la scritta “el mas grande”, troppo invasiva!

  • marziofabinio

    Qualcuno mi saprebbe indicare un sito in cui è possibile trovare le maglie del river? Ci ho provato ed è un’ardua impresa, ancor più di quelle del Boca.
    La maglia la trovo molto attraente, sicuramente più bella di quella passata, anche se la versione della foto di Torto #13 la trovo migliore (possibile che venga usata in coppa libertadores?). Avrei senz’altro eliminato l’arco sulle spalle che in questo caso non ci sta e anche lo sponsor sulle spalle, ma su questo adidas non c’entra.

  • LORENZO 70

    erano gia’ orrende nel ’96. spero solo che limitino il revival al river plate e che non ritorni il cattivo gusto degli anni ’90.

  • marziofabinio

    Qualcuno mi dica dove posso trovare le maglie di River e Boca (ovviamente originali) anche online, per favore!
    Maglia bella, passo avanti rispetto allo scorso anno, ancor più bella quella mostrata nel link di Torto #13 (la useranno in coppa libertadores?). Rivedibili, anzi da eliminare, arco sulla schiena e sponsor sulle spalle. Voto 8!

    • marziofabinio

      Chiedo scusa per il doppio commento ma non mi visualizzava il precedente

    • Matteo Perri

      @marziofabinio
      Non è permesso postare link di negozi.

    • mfp78

      quella del link a destra é fake.

      a metá ottobre verrá indossata per la prima volta una maglia away rossa, con la banda dello stesso largo della home, ma divisa verticalmente con le sbarre bianche e nere. le tre strisce adidas saranno nere e messe sulle spalle

      la terza sará la rossa e bianca, stile ajax dell’anno scorso

  • F093

    Buona. Originale e semplice. Peccato il colletto dimenticato.

    Frase banale e superflua.
    Apprezzo invece molto la cura anche sui calzettoni

    Voto 7,5

    F093
    old style

  • Lord Balod

    Bah, preferisco di gran lunga quello di qualche anno fa, dove le tre strisce erano sulle spalle e di colore nero…c’entrano meno, ma gli conferiscono un aspetto più piacevole

  • Gabbo

    Adidas spesso lavora diversamente con le squadre brasilian, ad esempio l’anno scorso le stripes sulle maniche non erano interrotte come per le squadre europee. Questa soluzione mi sembra che sia stata dettata dalla presenza di uno sponsor sulle maniche, dubito che venga ripresa per le strisciate l’anno prossimo.

    • mfp78

      il river é argentino, non brasiliano

  • Tux

    la cosa che trovo veramente assurda, e a cui ripenso ogni volta che vedo foto dell’epoca (che sembra ieri) è che ci accorgiamo solo oggi di come ci si nuotasse di dentro, alle maglie degli anni 90. all’epoca ci sembrava normalissimo 😀

  • Alessio

    Le tre strisce orizzontali mi paiono brutte.
    Temo siano state inserite perchè sulle maniche deve figurare il co-sponsor del River e non per altri motivi (lo ha detto prima di me Gabbo).
    Il resto della maglia è molto gradevole.

    Molto belli i pantaloncini.

  • Vittorio

    Finalmente qualcosa di nuovo in casa adidas? Forse. È anche vero che spesso l’adidas e altre in sud America si muovono diversamente quindi non é forse il caso di entusiasmarsi troppo peró devo dire che
    questo modello per certi versi mi piace. Adidas Strizza l’occhio alla storia di casa e crea qualcosa di nuovo. Niente di straordinario ma almeno ci priva delle tre strisce laterali almeno nella maglia e l’effetto non è male. Sul pantaloncino forse è mancato il coraggio e pecca di incoerenza ma resta comunque una buona divisa che si stacca fortemente dal clichet fin’ora espresso dal marchio tedesco.
    Voto7,5

  • adb95

    non riesco a togliermi dalla testa l’idea che quel loghetto sotto la nuca sembri quasi… UNO SPONSOR!

    prospettiva obbrobriosa, ma forse è il riempimento nero che mi da l’idea

  • Daniele Costantini

    In un certo senso “scoprìi” a suo tempo il River Plate proprio in occasione di quella finale di Coppa Intercotinantale del 1996, e restai subito affascinato dalle loro divise, così lontane dai canoni “europei” che fin lì erano stati il mio unico mondo, calcisticamente parlando.

    Negli anni ho un po’ rimpianto quelle originali stripes posizionate in orizzontale, che nel vecchio continente trovarono pochi proseliti tra i club più famosi – oltre ai Rangers, anche il Feyenoord tentò l’esperimento pur se solo sulla away ( http://fast.mediamatic.nl/f/tqgr/image/317/89309-800-579.jpg ). Sono quindi ben felice di rivedere oggi questa bella rielaborazione che prosegue nel solco delle ultime divise adidas dei Millionarios, tutte ampiamente promosse.

  • mfp78

    da tifosa del river, trovo la maglia cosí cosí. é meglio del miscuglio dell’anno scorso -scollo rosso, strisce nere, banda serigrafata- ma non ci arriva alle migliori home del river a mio parere: 2010-2012 e commemorativa del 110 anni della squadra.

    questa nuova riprende le strisce sulle maniche del 96-97 -maglia che ritengo di pessimo gusto-. non mi piacciono le strisce messe lí, sulle spalle é il loro posto.

    trovo troppo la nuova maglia vuota, anonima, senza personalizzare, insomma, da calcetto. se non ci fossero le tre strisce, sembrerebbe un template nike da catalogo.

  • mfp78

    l’unico bello di questo kit sono i calzettoni.

  • rudiger

    Apprezzabili, ma è un ennesimo esempio di come gli originali siano sempre migliori delle copie.
    La fascia che non finisce sulla clavicola, ma sa mezza strada non la concepisco.

    • rudiger

      *a mezza strada

  • zio Pise

    magari una bella maglia Milan 2015/2016 con le strisce così posizionate sarebbe molto originale!!!

  • Riccardo

    Bella originale classica e pulita…
    Divisa fatta bene con un bel modello…
    Bello anche il resto del completo..
    Adidas ha azzeccato un idea originale per questo club..

    Home: 7,5

  • Fely

    ma se adidas eliminasse completamente le tre stipes…. no???

  • Pippo

    STUPENDA!

  • cris

    BELLISSIMA

  • Wasshasshu

    FINALMENTE liberano le spalle, e la banda si interrompe comunque?!?! Non ha senso!

  • ciobi1984

    Il River si ama, non si discute. Buon lavoro di Adidas, almeno non è la solita roba da catalogo… Vamos Milionarios!

  • Pippo

    il miglior kit di tutto il continente americano!
    mia appena possibile!

    • NelloStileLaForza

      Mi spiace, ma il miglior kit del continente americano è quello del Boca! 😉