fbpx

Nel 1901 l’AIK di Stoccolma passò dalle casacche bianche usate nei primi anni di vita ad un completo interamente nero, che forse già all’epoca non era così comune. Di sicuro non è usuale al giorno d’oggi, fra la ricerca di idee sempre più innovative e la necessaria visibilità richiesta dagli sponsor.

Più di cento anni dopo il club svedese e Nike hanno rispolverato quei momenti con la realizzazione di un “Black Pack” che ha fatto impazzire i tifosi.

La divisa dell'AIK tutta nera firmata Nike

Maglia AIK “Black Pack” Nike

Il modello è una semplice maglia a girocollo del brand americano, la particolarità sta nei loghi e nella scritta “AIK” tutti ricoperti di nero, quasi impercettibili.

L’unica nota di colore è sul retro, dove il bordo dei numeri è bianco per ovvi motivi di visibilità. Il completo comprende anche pantaloncini e calzettoni sempre in nero.

La casacca, usata nel pre-campionato e nelle coppe, è venduta in un cofanetto speciale che include una cartolina con la formazione del 1901 a cui è ispirata. Inutile dire che al momento risulta già terminata.

La collezione “Black” non finisce qui, sullo store ufficiale possiamo ammirare anche il materiale da allenamento, tute, felpe e t-shirt, il tutto con la medesima filosofia total black.

Uno stile minimalista che ha lasciato il segno facendo parlare dell’AIK in tutto il mondo, senza dover ricorrere a idee strampalate al limite del ridicolo. Da oggi l’AIK ha un nuovo tifoso in più.


Photocredit Jesper Zerman