SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

In vista della Copa America del Centenario adidas ha presentato la nuova maglia dell’Argentina. La stessa sarà usata anche per le qualificazioni ai Mondiali del 2018.

Per l’Albiceleste è la terza divisa in tre anni, segue infatti quella dei mondiali brasiliani 2014 e quella della Copa America 2015.

Presentazione maglia Argentina Coppa America 2016

Alla presentazione hanno partecipato il presidente della AFA, Luis Segura, e i calciatori Erik Lamela, Ezequiel Lavezzi, Nicolas Gaitan e Angel Correa.

Nella nuova maglia le classiche righe verticali sono cinque, tre celesti e due bianche, accompagnate da un colletto a girocollo nero sul quale è apposta una bandiera biancoceleste. Le righe sono presenti pure sulle maniche, chiuse da un orlo nero.

Maglia Argentina 2016 Copa America adidas

Anche qui ritroviamo le tre strisce di adidas, in bianco, spostate lungo i fianchi. Un dettaglio prezioso è inoltre sulla manica destra, dove adidas ha impresso in bassorilievo il logo della AFA con l’anno di fondazione 1893. I pantaloncini sono neri con inserti bianchi, mentre i calzettoni sono bianchi con dettagli celesti.

Il debutto in campo è fissato per giovedì 24 marzo nella partita contro il Cile.

  • squaccio

    Adidas surclassa nike….

  • Alberto

    Sbagliare la maglia dell’Argentina è quasi impossibile. Questa la trovo abbastanza anonima.

  • RUE

    Ottimo lavoro.
    La maglia è pulita ma non banale, il retro è a strisce e rende l’insieme equilibrato ed elegante.
    Bello l’inserto della bandiera nel retrocollo.
    Unica pecca forse il nero del colletto e del giro manica, mi piacerebbe vederla con un blue navy.

  • Eugenio

    Concordo con squaccio: l’estate 2016 è nel segno di adidas. Se per i Mondiali 2014 Nike aveva superato tremendamente adidas, quest’ultima stavolta ha la meglio.
    E la maglia dell’Argentina è una conferma: semplice, ma quasi perfetta. Avrei provato a fare le tre strisce nere, almeno per vedere in quale dei due modi rende meglio.
    Nient’altro. Spero però in una seconda altrettanto di qualità e non da circo come quella della Germania.

  • Magliomane

    Bella, pulita, senza stripes, con le striscie anche sul retro.
    Ora un ultimo sforzo vi prego: PANTALONCINI NERI, ripeto, PANTALONCINI NERI!!!!

    • rudiger

      I pantaloncini sono neri, è scritto nell’articolo.

  • Daniele Costantini

    Una maglia di assoluto livello, soprattutto alla luce del fatto che, negli ultimi anni, adidas aveva spesso mostrato di trovarsi a disagio con le strisciate (vedi Milan e Juve); stavolta, invece, credo che siamo di fronte a una delle migliori casacche argentine dell’ultimo decennio. Se proprio volessi trovare il pelo nell’uovo, avrei forse apprezzato un girocollo più sottile (o bianconero come i bordini delle maniche)…

  • Stavrogin

    Da quando hanno spostato le tre strisce dalle spalle ai fianchi, è un’altra vita… Maglia strapromossa.

  • rudiger

    Il colletto non mi piace. Mi pare più che anonimo. Non amo particolarmente la maglia dell’Argentina; questa è ben fatta ma non mi fa cambiare idea.

  • Nick 88

    Non mi convince il taglio. La maglia mi sembra abbondante sui fianchi come quelle di inizio anni 2000.

  • FDV

    Sulla carta ottime. Larghezza delle strisce a mio avviso ideale per una maglia dell’Argentina, però si perde molto in alcuni dettagli.

    Mi è sempre piaciuto l’utilizzo del nero sulla casacca Albiceleste, ma questo è un caso in cui l’avrei preferita solo bianca e celeste. In più trovo totalmente superfluo l’inserto che spezza sul retro il girocollo nero.

    Il difetto più grande per me è nelle spalle, inutilmente bianche una volta tanto che non c’è bisogno di uno sfondo uniforme per le tre strisce lungo le maniche. Un lavoro che poteva essere ineccepibile, risulta per me pesantemente sminuito da un dettaglio come questo.

    Mitiche però le tre strisce lungo i lati, che mi riportano alle maglie di Francia 98. http://bit.ly/1Si9p0d

  • Vito76

    Tutto sommato una buona divisa e sono contento che si e’ tornati ai calzoncini neri come tradizione vuole.La maglia non e’ malaccio con queste striscie piu’ larghe rispetto alla casacca dei mondiali con il nero presente anche sul colletto e sui bordi delle maniche con la dimensione delle striscie che ricorda un po la mitica maglia dei mondiali del 1986 quando l’Argentina vinse il suo,per ora,ultimo mondiale con Maradona ovviamente come protagonista assoluto.

  • Davide Mungiguerra

    Maglia che mi è piaciuta subito a primo impatto, semplice, pulita e non banale, ottimo lavoro di Adidas e soprattutto finalmente si ritorna all’abbinamento con pantaloncini neri e calzettoni bianchi. Voto 9

  • Tony

    Secondo me (vi chiedo conferma se qualcuno lo sa), questo stesso disegno sara quello della maglia della Juventus per la prossima stagione (ovviamente sostituendo il celeste col nero).

  • AlBunny32

    il template di quest’anno di adidas è molto piatto. in alcune maglie
    sembra bella, in altre no. questa dell argentina entra nella seconda
    categoria