SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Ha debuttato da pochi giorni nel match amichevole disputato contro l’Ecuador la nuova maglia dell’Argentina per i Mondiali 2014. Prodotta da adidas con l’innovativa tecnologia adizero, accompagnerà la selezione albiceleste nel campionato del mondo che si terrà in Brasile.

Spogliatoio Argentina 2014

Il più rappresentativo simbolo della passione argentina per il calcio, vale a dire la Selección, e l’icona più patriottica e più importante dell’intero paese sudamericano, ossia la bandiera, si fondono insieme nel design di questa nuova casacca. E l’effetto visivo principale, che si ritrova nel frontale della maglia, è proprio quello di una bandiera argentina che sventola nel centro di una leggera corrente ventosa, dovuto anche all’effetto sfumato delle classiche bande celesti.

Prima maglia Argentina 2014 adidas

Pantaloncini calzettoni bianchi Argentina 2014

La maglia si compone poi di dettagli come colletto a V e bordini delle maniche in nero, così come le immancabili tre strisce adidas, che si sviluppano sulle spalle e si interrompono a metà strada, nella zona del deltoide, similmente a quanto già visto per altre divise presentate negli ultimi giorni. Particolari in oro, che riprendono quello già presente nel logo AFA posto sul cuore, sono dati dalle sottili bande verticali presenti sui fianchi e sulle spalle, che ben contrastano il biancoazzurro della maglia, mentre dietro al collo è stampata una targhetta recante la scritta “Asociacion del Futbol Argentino” affiancata da due stelline, una per lato, rappresentanti i mondiali vinti dalla selezione albiceleste.

Dettagli maglia Argentina Mondiali 2014

Messi kit Argentina 2014 Mondiali

Ufficialmente, per ricreare sulla divisa l’ordine dei colori presenti sulla bandiera con il Sol de Mayo, i pantaloncini e i calzettoni sono tutti bianchi, ma in realtà il progetto di adidas paga dazio alle nuove direttive FIFA che stanno letteralmente violentando la storia e la tradizione delle nazionali di tutto il mondo. Unici particolari colorati sono dati dal nero, presente nelle stripes adidas, verticali sui lati dei calzoncini e orizzontali nel risvolto dei calzettoni, nel celeste dei bordini dei pantaloncini e nella grossa banda dei calzettoni, su cui campeggiano i loghi di AFA e adidas rispettivamente nella zona tibiale e del polpaccio.

Tuttavia, sul sito di adidas sono comparsi anche i pantaloncini ed i calzettoni neri. Probabilmente sono stati realizzati per poter dotare l’Argentina dei suoi classici pantaloncini, senza per forza di cose dover andare contro alle pressioni di Blatter e soci sulla questione cromatica.

Calzoncini calzettoni neri Argentina 2014

Messi e Lavezzi maglia Argentina 2014-2015

La campagna di lancio di adidas si è distinta per una curiosa gaffe che potrebbe causare qualche problema a livello legale. Nelle foto compare Sergio Agüero con le scarpe 11Pro della nuova collezione Samba (si tratta di un fotoritocco), peccato che El Kun sia uno dei testimonial di punta del brand Puma. Nelle altre immagini, infatti, Agüero indossa le abituali evoSpeed, ma con il marchio Puma cancellato.

Formazione Argentina Aguero scarpe adidas

La divisa da portiere, invece, è total black: maglietta, pantaloncini e calzettoni sono completamente neri e il tocco di colore è dato dai particolari in oro, come le stripes e i loghi adidas sparsi tra spalle, braccia, lati delle cosce e calzettoni.

Maglia portiere Argentina 2014

Infine, per quanto riguarda il kit away, non ancora ufficialmente svelato, le indiscrezioni parlano di un completo realizzato con una duplice tonalità di blu. Chiaramente, si aspetta di vederli sul campo per poter esprimere un giudizio.

  • Dukla

    Potremmo dire qualsiasi cosa sui dettagli, sui motti, sulle rifiniture, sul tessuto … ma a questa divisa mancherà SEMPRE l’elemento-chiave del pantaloncino nero! (che, oltretutto, si sarebbe sposato perfettamente con le righine nere della maglia!)

    • Geeno Lateeno

      D’accordissimo
      Senza calzoncini neri NON E’ l’Argentina

      • Ivan

        Quoto!

        • adb95

          LA NOTTE DELLE MONOCOLORE VIVENTI ci tormenterà ancora MUAHAHAHAHAHAHA.

          Seriamente sto diventando pazzo perché mi è venuta improvvisamente voglia di prendere a calci blatter e compagni e rifondare tutta la storia del kit design CHI E’ CON ME??

        • VIto76

          Io sono con te e ti diro’ di piu’ propongo a nome di tutti di fare una bella petizione alla FIFA tramite i gestori del sito che si occupano degli articoli in modo da eliminare questa assurda regola sulle divise da gioco e far sfornare alle nazionali che gia’ hanno ideato il kit per i mondiali del 2014 divise con i calzoncini e calzettoni storici e non bianchi o se non altro non costringere ad altre nazionali a creare divise con calzoncini bianchi perche’ qui siamo all’assurdo.DICO SUL SERIO FACCIAMO UNA PETIZIONE DA MANDARE ALLA FIFA,FACCIAMOCI SENTIRE NOI APPASSIONATI DI MAGLIE E DI TRADIZIONE A NOME DEI GESTORI DEL SITO E SPERARE.

        • VIto76

          Vorrei fare una richiesta che e’ la seguente:E’ POSSIBILE FARE UNA PETIZIONE O COMUNQUE UNA LETTERA INVIATA TRAMITE MAIL ALLA FIFA PER CONVINCERLI AD ELIMINARE QUESTA NUOVA ASSURDA QUANTO IMPROPOBIBILE REGOLA SULLE DIVISE DA GIOCO CHE PREVEDE COMPLETI O TUTTI SCURI O TUTTI CHIARI E FAR SI’ CHE LE NAZIONALI CHE GIA’ HANNO IDEATO IL KIT PER I MONDIALI RISPETTANDO QUESTA REGOLA POSSANO MODIFICARE I LORO KIT INDOSSANDO CALZONCINI E CALZETTONI STORICI E NON MONOCOLORE?.In questo modo innanzitutto il sito avrebbe un occasione di diventare ancora piu’ popolare se pur poi la richiesta alla FIFA verrebbe respinta e poi in caso di richiesta accolta noi appassionati di maglie avremo per una volta vinto ed ottenuto cio’ che volgiamo.Lo so chiedo forse l’impossibile ma perche’ non tentare.DAI RAGAZZI FATELO PER NOI PER FAVORE!!! Voi che gestite il sito provateci e fatrelo a nome nostro

        • Filippo

          VITO76 condivido la tua idea. Facciamo partire una protesta, una petizione.

    • VIto76

      Ribadisco ancora una volta:FACCIAMO UNA LETTERA ALLA FIFA!!! Forza signor PASSIONE MAGLIE o chi e’ responsabile del sito.Provate a fare questo e se pur la FIFA non vi risponde nemmeno noi vi saremo lo stesso grati per averci provato.FORZA FORZA FORZA!!! Vogliamo un mondiale con le disive classiche in tutto e per tutto e non ste chiaviche di divise monocolore.

    • Roberto

      verissimo! hai centrato in pieno il problema

  • Colo colo

    la 2 maglia ???

  • rudiger

    Per una volta mi piacciono i dettagli: il monogramma AFA sui calzettoni rende bene, e il risalto alla parola “Argentino” nella targhetta è una bella idea. Meno comprensibile quella specie di onda che si disegna sullo stomaco.
    Che dire sui pantaloncini? Le nazionali hanno calato le braghe di fronte al diktat della Fifa. Dubito che ai fenomeni delle federazioni nazionali freghi qualcosa di colori, bandiere e tradizioni varie.

  • FDV

    La parola “moderno” in questo contesto mi ispira questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=cJxmoQJxWL8#t=25

    • simone

      ahahahahahahah bellissimo!!!

    • rudiger

      Mi piace questa tua nuova vena polemica espressa in punta di penna. Da un paio di giorni posti commenti degni del commissario Giraldi 🙂

      • FDV

        C’è da essere parecchio indignati.

        In tema commissario Giraldi in effetti negli ultimi mesi ho fatto una discreta full immersion, ho colmato un bel po’ di lacune.

  • Fabio

    Senza pantaloncni neri non è la stessa cosa, poi l’Adidas sulle divise a righe, realizza lo scempio delle maniche monocolore senza righe (tremo su ciò che farà della Juventus!).

    Le nazionali storiche escono a pezzi, dal bozzetto Nike anche quella dell’Italia sarà oscena ancora con colletto polo e bottone, e pantaloncini blu.

    Sembra la divisa del Pescara, era stupenda quella dell’Argentina di Mexico 1986 altroché!

    • oblomov

      ah sì, l’italia è tornata alla nike? 😉

  • frenz

    La mancanza dei calzoncini neri è uno scempio. La divisa è bella. Semplice e pulita senza scritte stupide o disegni di monumenti presi a caso

  • Fakkio

    Il pantaloncino bianco per l’Argentina fa un effetto meno fastidioso a livello di tradizione rispetto alla Germania derubata di un vero e proprio simbolo stilistico. Per l’Argentina la maglia e le sue strisce sono il vero punto forte. La maglia è la stessa che Adidas sta producendo per tutte le nazionali che prenderanno parte al mondiale e non,specialmente il colletto e le maniche su cui qui io avrei continuato le strisce. Lo stemma stampato è urrendo,gli dona un aria da bancarella che la fa sembrare contraffatta. Gli do giusto un 6 meno meno perchè è l’argentina.

  • Riky Nova

    Belissima, peccato per i pantaloncini

  • cisky

    Mancano i pantaloncini neri, ma in questo caso l’insieme è più accettabile di Germania e Spagna, visto che a volte in passato l’Argentina ha usato i calzoncini bianchi in più di una occasione.

  • sergius

    Senza calzoncini neri più che l’Argentina sembra il Pescara della passata stagione. A parte questo e in considerazione degli ultimi scempi targati Adidas questa non è affatto male.

  • Santa Tigna

    Avevo già visto le maglie Adidas delle nazionali per i mondiali e non mi sembravano affatto male, solo la striscia sulle spalle mi stonava, per il resto mi sembrava tutto bello, a partire dalla maglia della Colombia.
    Poi è arrivato l’orrore: tutti i kit sono completamente chiari o completamente scuri, questi ultimi per di più in rigoroso momocromo.
    E mi viene da dire che adesso è ufficiale: ai prossimi mondiali non giocheranno le nazionali di calcio come le abbiamo sempre intese, ma ci saranno la selezione FIFA di calciatori spagnoli, la selezione FIFA di calciatori argentini, ecc.
    Aspettare i mondiali per me, fin da ragazzino era aspettare un’esplosione di colori, era chiedersi come si sarebbero abbinate le squadre in campo, come si sarebbero incastrati i kit, ora no. Ci sarà una squadra chiara e una scura, come in NBA.
    Immagino che anche per le nazionali Nike e Puma (di cui peraltro ho visto delle anteprime di maglie molto belle, soprattutto per le nazionali africane) si sia seguita questa linea del monocromo; su direttiva della Fifa qualsiasi nazionale avrà perso di qualsiasi richiamo identitario…e io che speravo un giorno di rivedere, per esempio, il Belgio col suo abbinamento rosso-nero-giallo, oh me stolto!
    Continuando di questo passo la selezione uruguaiana a breve tramuterà il suo celeste-nero-nero, in un completo azzurro e il motivo pacificamente sarà che la FIFA non capisce bene se il celeste lo deve considerare un colore chiaro o un colore scuro.
    Se dovessi immaginare il mio mitico catalogo Subbuteo degli anni 80 con le squadre nazionali di oggi, il tutto si ridurrebbe più o meno a nazionali rosse, nazionali blu/azzurre e nazionali bianche.
    Per quanto mi riguarda, i mondiali sono finiti.

  • Eug

    Bellissima anche questa. Spagna a parte, secondo me Adidas sta facendo un ottimo lavoro.

  • giallu9

    Maglie che in se per se sarebbero anche buone, ma che contrastano terribilmente con le tradizioni storiche delle nazionali per questi completi monocolore… Grazie Adidas, grazie FIFA.

  • squaccio

    Belle le nuove maglie di Cutolo e Mascara.
    Non vedo Pelizzoli.

    Voto zero come tutte le maglie adidas viste finora.

    • Eug

      Non capisco, e di che colore la dovevano fare la maglia dell’Argentina? Poi, a parte le battute, col Pescara non c’entra assolutamente niente… a partire dagli inserti neri come da tradizione argentina. Capisco che sono gusti, ma dare zero a tutte le maglie Adidas mi sembra eccessivo.
      Rispetto a Nike, almeno arricchisce ogni maglia con particolari e si rinnova pur rimanendo legata alla tradizione.

      Se ti riferisci ai pantaloncini, la genialata è della FIFA…

      • Stavrogin

        Adidas è sempre colpevole a prescindere a causa delle tre strisce.
        Ma a parte questo, è vero che il problema principale qui è di FIFA, non certo di Adidas (immagino che anche Nike, Puma e altri avranno dovuto adeguarsi).
        E il voto resta basso, a prescindere da chi ne sia il destinatario…

      • squaccio

        Sai com’è…l’Argentina è a strisce ed io vedo maniche monocolori…
        personalmente poi non esistono marchi belli o marchi brutti:
        esistono maglie belle o maglie brutte e (tutte) queste sono orribili al netto dei calzoncini.

        • TDX

          Adida e’ legata a doppio filo alla FIFA, ne e’ sponsor per mondiali e pure fornitore ufficiale, i diktat vengono appresi molto piu rigorosamente rispetto alle altre aziende.

      • magliomane

        Ce l’abbiamo con i pantaloncini, non con la maglia

  • Swan

    L’Argentina la preferisco con i panta bianchi, in questo caso la FIFA mi ha fatto un favore.
    Per il resto poco da dire, maglia coerente con quelle indossate in passato dall’ Albiceleste. Magari potevano evitare la sfumatura a forma di onda sul davanti, sicuramente potevano cucire lo stemma e non stamparlo, questa cosa grida vendetta.

  • Stavrogin

    Che enorme tristezza.

  • Lord Balod

    La FIFA con le sue ridicole imposizioni ha stravolto i kit più caratteristici del calcio mondiale…Adidas è costretta a piegarsi, non ha troppe colpe.

  • Kyle

    Ottima idea della UEFA con il monocolore.
    Niente più confusione dei campi di calcio!

  • Tux

    l’unica cosa che salvo è che almeno così non costringeranno l’Argentina a giocare in pigiama come accadde contro il Messico a Sudafrica 2010.
    Pantaloncini bianchi, chi avrebbe scommesso su qualcosa di diverso?

    Prepariamoci anche allo strazio delle caratteristiche divise africane. Il Camerun s’è qualificato per i mondiali? sai che bello, vederlo tutto in verde…

  • TDX

    Una gran bella maglia per l’argentina, peccato tutto sia rovinato dal pantaloncino bianco. Spero che in fututo al posto di blatter subentri un nuovo presidente fifa in grado di innovare ma anche di tenere in riguardo la storia e tradizione calcistica mondiale.

    Voto maglia 8
    Voto kit 1

    Tristezza!!

    • Giorgiol02

      Non so se avete capito che in verità a Blatter della fifa non gliene frega una benemerita sega!! Lo fa solo prendere soldi,che non dovrebbe prendere visto che fa uscite ridicole come questa storia dei kit e la sua dichiarazione rispetto agli scontri nazionali avvenuti in Brasile per le troppe spese per il mondiale:”le competizioni calcistiche sono più importanti delle guerre civili” cioè,vuol dire che non si interessa di quello che succede nei paesi che devono ospitare le competizioni.
      Questa cosa dei kit e’ assurda:una maglia dell’ argentina non è una maglia dell’ argentina senza gli adeguati pantaloncini

  • Keel

    Indecente come le altre, per non parlare dello stemma rivisitato: sembra una clipart. Viva l’omologazione voluta dalla FIFA e sostenuta calorosamente da Adidas.

  • mr.74

    Sul discorso delle divise monocolore mi sono già espresso, legittimo(eventualmente anche per facilitare il lavoro di arbitro e assistenti…), ma nel caso è bene che la fifa dia indicazioni precise e tassative in proposito, piuttosto che consigli più o meno a discrezione delle federazioni, alias o la disposizione vale per tutti e tutti si devono adeguare, oppure si ripristino le sacrosante e storiche divise di ciascuna nazionale. Per quanto riguarda la maglia dell’Argentina, anche qui mi ripeto, in linea con l’apprezzabile nuovo lancio di adidas, ma mi rimane un pò anonima…quasi da catalogo, qualche ritocco di classe le avrebbe conferito la dignità e il prestigio che la maglia di una nazionale così importante merita…..tanto per intenderci adidas ha fatto molto meglio con Giappone e Russia, e addirittura con la Scozia che nemmeno parteciperà ai mondiali.

  • Ivano

    Ricordiamo benissimo che al quarto di finale di Germania 2006 tra Germania e Argentina nessuno è riuscito a distinguere le due squadre in campo…meno male che adesso possiamo grazie a questi fantastici monolocolori…..

    BAH

  • ciguy

    Sto sito si chiama PassioneMAGLIE, mica PassionePANTALONCINI!!

    Sto evidentemente scherzando, e mi unisco al coro degli schifati, indignati e delusi da queste decisioni fifa-adidas.
    La maglia in sé per sé, invece, mi piace parecchio.
    Come, del resto, pressoché sempre per le maglie dell’argentina: Abbinamento cromatico bellissimo.
    Stavolta pure l’oro ci sta bene.

  • Maurizio

    Oh ma di questo passo mi devo aspettare il Brasile con i pantaloncini e i calzettoni gialli? Forse non sarebbe un male, perché è in tal caso nel paese che ospiterà i mondiali si creerà una sollevazione popolare ed almeno ai mondiali del 2018 torneremo a vedere le nazionali con le loro divise tradizionali

  • http://goalislife.blogspot.com FZ

    La maglia mi piace molto, ma concordo anch’io che nel complesso del kit la scelta di rinunciare ai calzoncini neri sia penalizzante.

  • jojo

    Nonostante non condividi la scelta dei pantaloncini bianchi e non neri, la maglia nel complesso è bella. Voto: 6,5

  • gre

    Senza i pantaloncini neri non è una maglia dell argentina quindi è inutile proprio commentare o discutere

  • stefazoo

    Per quanto riguarda le maglie non sono male anche perchè secondo me dobbiamo aspettarci delle novità molto importanti nel futuro dei kit/scarpe da calcio…eeee a proposito di scarpe, qualcuno mi sa spiegare cosa ci fa AGUERO con le 11pro essendo un testimonial PUMA????? grazie:)

  • CP9

    Maglia buona, paga l’assenza dei pantaloncini neri e quelle inutili rifiniture dorate.

  • mfp78

    la maglia precedente era molto piú elegante di questa. peccato che non ci sia piú. era una bella maglia, una delle piú belle degli ultimi anni:

    http://www.soccerstyle24.it/2011/02/in-anteprima-le-nuove-maglie-argentina-per-la-coppa-america/

  • stefano t

    è una buona maglia non mi piace molto quella bardatura celeste sulle spalle. ma dovrei vederla in campo per capire come rende

  • rudiger

    E se la Fifa o la Uefa, risolta la questione dello spezzato, un giorno se la prendessero con le maglie palate? La scusa potrebbe essere che confondono i predatori della savana eventualmente presenti sugli spalti. Già assistiamo alla proliferazione di maniche e schiene monocolori (ottime ad accoglier toppe), quanto ci vorrà prima che si invadano anche i petti?
    Tremate tifosi strisciati!

    • squaccio

      Blatter non è immortale 😉

      • rudiger

        Sicuro?

        • Stavrogin

          Oddio, ora che ci penso, a proposito di immortali…

          E’ del ’36 pure lui.
          Ha la pelata pure lui.
          E’ nano pure lui.
          Veste in doppio petto.
          Fa affari loschi.
          Fa danni da circa un ventennio.

          Che brutto parallelo che mi hai innescato.

        • squaccio

          Abbiamo pensato la stessa cosa…speriamo… 😀

  • Vito76

    Davvero sono sconcertato da questa nuova regola FIFA sulle divise da gioco di
    che prevede l’obbligo di far giocare le squadre una con una divisa tutta scura e l’altra tutta chiara costringendo a turno le varie nazionali a sfornare i nuovi kit per i prossimi mondiali tutti monocolori in barba alla tradizione che per me ha la sua importanza.L’Adidas per l’Argentina aveva anche ideato una bella maglia che con il classico calzoncino nero o blu scuro si sarebbe abbinato bene risaltando di più la casacca.Io non capisco cosa gli passa per la testa a questi della FIFA e come hanno partorito questa nuova trovata di far giocare per forza le nazionali al mondiale del Brasile con casacche monocolore quando si e’ sempre giocato con kit che rispettano la tradizione e sempre ben distinguibili sia per l’arbitro e sia per chi guardava la partita.La FIFA in passato e’ stata sempre severa sulle regole della diversità di kit da gioco quando due nazionali si affrontavano facendo giocare sempre una delle due con il kit away nonostante quella home sarebbe stata molto distinguibile con il kit della squadra avversaria.Ora invece con queste divise tutte rosse p tutte bianche ha davvero esagerato facendo scemare in me un Po l’interesse per il mondiale che per carità resta altissimo ma pensare di vedere la Spagna tutta rossa,mai vista,e la Germania tutta bianca mi inquieta.Io da appassionato di maglie e divise da calcio ho seguito mondiali anche per questo motivo ritenendo sacra la storia di una nazionale persino nella divisa con colori ed abbinamenti che voglio che siano sempre rispettati e collocati nel punto giusto e la federazione mondiale con questa speudo-regola mi ha dato un colpo davvero basso che mi stende.Purtoppo con Germania,Spagna e ora Argentina si ha sempre più la certezza che questa imposizione esiste e tutti si stanno adeguando e presumo a questo punto anche la nostra nazionale all-blue cosi come la Francia.Sono curioso di vedere come sarà la divisa del Brasile se avrà il classico calzoncino blu o anch’essa si adeguera a questa assurda regola.A nome di tutti gli appassionati che frequentano e commentano su questo sito di provare a fare una petizione da mandare a quelli della FIFA di protesta affinché si convingano a togliere la regola e far giocare le nazionali con le divise classiche al 100% e non ste a
    schifezze.Chiedo a PASSIONE MAGLIE di fare davvero qualcosa di storico o almeno tentare di farlo.Non so voi ma io non accetto tutto questo.

    • Tux

      il Brasile, come la Colombia, avrà calzoncini e calzettoni bianchi. Completo blu per la away.

      • VIto76

        E’ se magari il Brasile vuole rispettare la tradizione presentandosi al mondiale di casa con la composizione giallo-blu-bianco o magari l’Italia con i calzoncini bianchi anziche’ azzurri? Io non credo che questa regola sia cosi’ severa.

      • VIto76

        Volete scommettere che non tutte le nazionali che parteciperanno al mondiale in Brasile rispetteranno questa regola del monocolore? Io ho la sensazione che qualche nazionale non rispettera’ questa regola e avra’ completi spezzati rispettando la tradizione.

  • Ulisse

    Bei dettagli, ma la riga nera sulle maglie a righe bianche e azzurre è come il cavolo a merenda, adidas poteva (e doveva) fare meglio….voto 5.5

  • roberto

    matteo di passione maglie ho notato un’altra cosa strana.
    Mi sapresti spiegare perchè nella foto di lancio dell’adidas (adottata anche per le altre nazionali con maglia stesa su sfondo nero e calzini ecc) la trama delle strisce azzurre sfuma da un’azzurro piu’ chiaro a uno piu’ scuro , andando dal basso verso l’alto essendo percio’ piu’ chiaro sul petto mentre in tutte le altre foto è il contrario…sono le luci della foto che traggono in inganno o la maglia è diversa (forse errata)?

    • rudiger

      Hai ragione: sfumatura invertita. E non sono le luci.

    • Passione Maglie

      Non sono le luci. Che dirti, le foto vengono scattate con largo anticipo, potrebbe essere un prototipo. Non è il primo errore di adidas quest’anno.

      • roberto

        si infatti anche nellarticolo riguardante la maglia spagnola … c’è un primo piano sul logo (quello in gomma termo applicato) in una foto lo sfondo riprende la trama della divisa con linee di due tipi di rosso orizzontali intervallate mentre in un’altra lo sfondo è solo e unicamente rosso … mah non so con che criterio lavorino …

        • VIto76

          Signor PASSIONE MAGLIE,ti do del tu,perdonami se non ricordo il tuo vero nome vorrei farti una richiesta e forse gia’ sai di cosa parlo.SICCOME ALLA MAGGIOR PARTE DEGLI UTENTI DI QUESTO SITO E CREDO ANCHE TU NON SONO AFFATTO DACCORDO SU QUESTA NUOVA O PRESUNTA TALE REGOLA SULLE DIVISE MONOCOLORE IMPOSTA DALLA FIFA,VOLEVO CHIEDERDI E/O INVITARTI A FARE UNA LETTERA ALLA FIFA VIA E-MAIL MAGARI DI ELIMINARE QUESTA IMPOSIZIONE SULLE DIVISE E FARSI’ CHE GLI SPONSOR TECNICI CHE HANNO GIA’ SFORNATO I NUOVI KIT PER I MONDIALI MODIFICHINO LE LORO DIVISE O SE NON ALTRO PER FAR IN MODO ALLE NAZIONALI CHE NON HANNO ANCORA IL KIT NUOVO PER IL BRASILE DI RISPETTARE LA TRADIZIONE CON COLORI E ABBINAMENTI NEI PUNTI GIUSTI.A me basta solo che ci provi e se pur poi la FIFA manco ti risponde per me va bene lo stesso ed apprezzeri molto solo il fatto che ci hai provato.Attendo una tua risposta a breve.

  • Fabio

    Già non accettavo l’Argentina con le calze nere, ma tre le due, era sempre meglio vederla con i pantaloncini neri.

  • Bubone

    A me mi piace tanto questa maglia Argentina.

    Ragazzi vado un po off topic. Ma come mai la nuova divisa della Svezia non e’ monocolore?

    • andrea

      perchè al mondiale non si è ancora qualificata

  • FDV

    Mi aggrappo a quel poco di nero rimasto sulle tre strisce(!) per vederci ancora un po’ d’Argentina.

    La divisa tecnicamente è ben fatta, anche molto. Della maglia apprezzo la linea snella e moderna, e le striature via via più chiare del celeste nella parte bassa sembrano illuminate dal bianco(sigh) dei pantaloncini.

    Però non posso pensare che eventualmente Messi vincesse la Coppa del Mondo, lo faccia con una divisa diversa da quella di Maradona e Kempes.

    E lo stesso discorso ovviamente vale per Germania, Spagna e a questo punto aspetto giusto la conferma per il Brasile ed altre squadre.

    Brutta la targhetta dietro con la parola ArgentinO in risalto. Come se sulla maglia dell’Italia ci fosse
    federazione
    >>>ITALIANA<<<
    giuoco calcio

    • ciguy
      • FDV

        Si lo ricordavo, ma come Ho scritto anche altrove, la questione colore dei pantaloncini dell’Italia per me è molto meno rilevante rispetto ai casi di Germania ed Argentina, in quanto ciò che caratterizza davvero la divisa è la maglia azzurra e per me i pantaloncini sono in secondo piano, un contorno.

        Per l’Argentina invece il pantaloncino bianco o nero fa tutta la differenza del mondo, basta pensare a Vicenza ed Atlethic Bilbao, stessa maglia ma impatto della divisa nettamente diverso.

        A proposito di coppe alzate con divisa fuorviante cito la Spagna che vince la finale del Mondiale in completo blu navy ed alza la coppa con maglia rossa e pantaloncini e calzettoni blu navy, creando un falso storico in quanto a quella maglia era abbinato l’azzurro.

  • http://chrilore13.wix.com/torto13 Torto #13

    Inizialmente, alla prima vista della maglietta, le sfumature rigate diagonalmente mi davano molto fastidio, mentre ora avendoci fatto l’abitudine devo dire che poi non mi dispiacciono. La maniche anche se tutte bianche ci stanno.
    Certo mi fa specie, e tanto, non vedere i pantaloncini neri. L’argentina non è il Pescara, non è la SPAL, non è il Vigevano. L’argentina deve sempre avere i pantaloncini neri, così come la Germania e la Spagna blu.
    Un’altra cosa scadente: lo stemma. Perché ingabbiarlo in quell’orribile scudo?

    • rudiger

      Non avevo notato il nuovo stemma: un po’ ridondante (3 scudi) però decente. Continuiamo ad essere noi gli unici fessi a mimetizzare le stelle nello stemma.

  • italia30

    Esigo i pantaloncini neri di argentina e germania.. i calzettoni rossi della francia.. i pantaloncini bianchi dell italia.. i pantaloncini blu della spagna e inghilterra.. no ai mondiali di calciobalilla!

  • rudiger

    @PM
    Altro che “curiosa gaffe” degli scarpini: mi domando come sia successo. Avranno prestato ad Aguero gli scarpini sul set, dimenticando poi di ritoccarli? o hanno attaccato al Kun i piedi di un altro?

    • Passione Maglie

      Nelle altre foto compare con le sue scarpe, quindi gli avranno “prestato” i piedi di un altro

  • Roberto

    La maglia sarebbe anche molto bella, ma con questi calzoncini bianchi l’Argentina sembra il Pescara, con tutto il rispetto per gli abruzzesi. E mi fermo qui

  • LM

    Beh… a me piace, l’unico (gravissimo) difetto sta nell’aver abbandonato gli storici pantaloncini neri, che rendevano unica e particolare questa divisa, e il restyling del logo della federazione, davvero brutto e troppo “finto” a mio parere. Per il resto gran kit, davvero ben riuscito, le righe sono perfette, interessante la sfumatura nella parte bassa, avrei voluto le maniche bicolore e il retro con le righe continue, ma dopotutto è bella pure così. Particolare la posizione dei numeri davanti, talmente stretti che devono stare su una riga, già stretta di suo, ma ad ogni modo il font che Adidas ha scelto per le nazionali è brutto. Spero che l’Argentina abbia anche i calzoncini neri intercambiabili, non averli sarebbe come rovinare una divisa che per il resto è gradevole.

  • pongolein

    Maglia bellissima, ma kit parzialmente rovinato da questa sorta di imposizione alla mono-tonalità o chiaro/o scura.
    Stavolta adidas, che ha deluso nelle maglie a tinta unita o presunte tali (germania), sforna un modello fantastico con una maglia a righe, motivo il quale spesso costringe (o stimola) il brand tedesco a produrre delle strane acrobazie stilistiche o comunque scelte discutibili. In questa circostanza siamo davanti a un ottima maglia, arricchita dal particolare della sfumatura.

    Una maglia da 7,5.

    • Daniele Costantini

      In effetti, per essere una maglia a righe è davvero un bel prodotto da parte di adidas – che invece, solitamente, ritengo più a suo agio con le tinte unite.

      P.S. – Togli il celeste e metti il nero, ecco la maglia della Juventus 2015-16 🙂

      • Eugenio

        Attento che ora arriva Galvin ..

  • Jak

    Come la maglia della Germania,ecco un altro pezzo di storia che se ne va…

  • Simone

    Bruttissimo lo stemma argentino così racchiuso.
    E pensare che una volta i restyling orrendi erano esclusive Nike e FIGC.

  • out of mind

    La maglia di per se è buona, nettamente meglio rispetto a Spagna e Germania. Per quanto riguarda il colore dei pantaloncini purtroppo non mi meraviglio neanche più. A questo punto è strano che abbiano permesso le strisce sulla maglia.
    A proposito non capisco una cosa. Nella foto con sfondo nero sembra che le strisce celesti siano più scure in basso e più chiare in alto mentre nella foto sotto sembra l’esatto contrario. Perché?
    Brutto lo stemma.

  • Eugenio

    Molto belli i dettagli, ben messi e ordinati, a parte l’ effetto sulle strisce.
    Non apprezzo molto questa maglia, come non apprezzo la FIFA con queste regole assurde che scombussolano tutto, e prima la Germania, poi la Spagna … Chissà come sarà la seconda ..

    Voto 8

  • out of mind

    Comunque meglio i pantaloncini bianchi che questo scempio…
    http://img1.iol.it/c/imgs/foto/3410/10/177/photog01.jpg
    È incredibile come ai mondiali possano accadere certe cose.

    • Mat

      Cavoli li avevo rimossi sti qua,,,che schifezza…mooolto meglio bianchi a sto punto..cmq la maglia 2005/2006 spacca

      • pongolein

        penso si tratti della maglia del 2010

        • out of mind

          Si, era il mondiale del 2010. Quattro anni prima in Germania giocarono con le divise “normali”
          http://www.fifa.com/mm/photo/worldfootball/nationalteams/02/00/89/86/2008986_full-lnd.jpg

        • ferrocarriloeste

          la differenza è che il messico nel 2010 non aveva più i calzettoni rossi ma bianchi e quindi l’argentina ha dovuto cambiare i suoi e mettere quelli blu della seconda divisa e poi ha optato per mettere anche i pantaloncini blu… a quel punto potevano mettere anche la maglia blu già che c’erano…

  • Vito76

    Questa nuova regola imposta dalla FIFA sulle divise da gioco che prevedono kit o tutti scuri o tutti chiari potrebbe non essere rispettata da tutte le nazionali perché ieri sera vedendo il play-off fra Portogallo e Svezia ho visto la nazionale scandinava con il classico giallo-blu-giallo e non all-Yellow.Daccordo voi mi direte che si trattava di una gara di qualificazione e non del mondiale e che la Svezia non si e’ ancora qualificata e non si sa se si qualifichera’,pero’ c’e’ un dettaglio da non sottovalutare ovvero che la nazionale di Ibra ha già sfornato un nuovo kit che spera di sfoggiare in Brasile l’anno prossimo e la Svezia essendo griffata Adidas ha questo nuovo kit che in alcuni dettagli e’ simile al kit della Germania con striscioline sulla schiena nella parte alta e ai fianchi ma conserva l’abbinamento classico con i calzoncini blu in barba a questa nuova norma sulle divise.Forse mi illudo pero’ questo potrebbe essere un buon segno che forse non tutte le nazionali che parteciperanno al mondiale saranno ligie a questa imposizione e chiederanno agli sponsor tecnici di rispettare di più la tradizione inserendo colori ed abbinamenti nei punti consueti fregandosene del modello monocolore come stanno facendo a turno un po tutte.Poi magari anche la Svezia se si qualifichera’ la vedremo al mondiale tutta gialla smontando completamente la mia tesi pero io stasera l’ho vista con il kit nuovo e giallo-blu.Staremo a vedere e se la Svezia passera e conserverà lo storico giallo-blu anche in Brasile significa che questa regola non e’ cosi severa e si può anche non rispettarla ed io sottoscrivo perché la storia e la tradizione nei colori e’ sacra e non credo che le nazionali che si presenteranno con kit “spezzati” avranno parità persa a tavolino.Evidentememte non c’era proprio l’obbligo di giocare con kit monocolore ma era solo un capriccio della FIFA a spingere i vari sponsor a sfornare kit tutti rossi o tutti bianchi e si poteva anche non rispettare la regola.Forse corro troppo e ripeto mi illudo e aspetto l’uscita dei kit di Brasile,Francia e Italia per poter affermare con certezza se questa regola non e’ cosi severa e non c’e’ l’obbligo al 100%.Se tipo il Brasile nel nuovo kit avra’ il calzoncino bianco anziché blu e Italia e Francia saranno all-blue allora quella sarà la certezza matematica che la regola c’e’ è va rispettata.Io ci spero!

    • mfp78

      né portogallo, svezia, ucraina, francia, grecia, romania, islanda, uruguai, messico (mi manca qualche Paese) si sono classificati ai mondiali

    • mfp78

      perció non devono addatarsi a questa nuova regola

  • frenz

    Non so dove scrivere e posto qui. PM mi sai dire com’è la divisa dell Islanda? Mi sembra sia fornita da errea ma magari mi sbaglio. Mi è venuta una forte curiosità. Grazie mille

  • AxxA

    Previsioni sulla maglia away? Io prevedo un completo nero

  • wesley

    Ma nn è che questa nuova regola fra un pò interesserà pure i club? Saremmo alla frutta! Cmq che tristezza possibile nn si riesca a coniugare tradizione e innovazione? L’altra sera italia-irlanda under21 (quindi azzurri contro verdi) è diventata un anonimo bianchi contro neri..meditiamo..

  • Ste79

    la tradizione dei pantaloncini neri da cosa era ispirata?… la maglietta mi piace con meno celeste su spalle e maniche

  • jack15

    tralascio ogni commento sulla questione pantaloncini bianche e diktat monocolore…
    la maglia secondo me è bellissima e il merito è tutto delle maniche tutte bianche!

  • mario

    intanto in Argentina – Bosnia kit meraviglioso con i pantaloncini neri.

  • salvatore

    mah io queste direttive FIFA non le capisco…. ormai le nazionali e tra un pò anche le squadre di club vestiranno come le squadre di basket…tutte di un colore. Tornando alla maglia dell’argentina non amo molto i richiami neri che per me stonano troppo sui colori biancocelesti.

  • Giuseppe

    Ma cos’è il Pescara?

  • Sentenza

    ma che problema avranno alla FIFA? dagli spalti, nel campo, dalle tv pure ai tempi del bianco e nero, mai ci sono stati problemi di confusione e nel distinguere le squadre (si col bianco e nero si confondevano ma nn era un problema, ancora la tv si adattava, non dominava) adesso che abbiamo le tv HD, gli stadi moderni hanno gli spalti piu vicini ai campi, nasce il problema?
    ma prendete blatter e compagnia e cacciateli a pedate…

  • Sentenza

    ah un’altra cosa… preferivo quando la adidas integrava le stripes coi colori della maglia e non doveva per forza staccare, come sulla mia maglia del milan di kakà stagione 2003/2004 e a differenza delle ultime stagioni nel segno del bianco…

  • Saverino1992

    come fanno su wikipedia inglese già a sapere della Away??

    http://en.wikipedia.org/wiki/Argentina_national_football_team

  • Pingback: Seconda maglia Argentina Mondiali 2014, l'oro risalta sul blu adidas()

  • Daniele Costantini

    Per entrare già in clima-mondiale, ieri sera stavo guardando il film di Italia ’90, ‘Notti magiche’ (‘Soccer Shootout’), e notavo come l’Argentina già ventiquattro anni fa propose l’abbinamento tra maglia albiceleste e pantaloncini bianchi – peraltro, proprio nel classico sudamericano col Brasile ( http://www.bonsportant.com/wp-content/uploads/2013/11/soccer-world-cup-italia-1990-second-round-argentina-v-brazil-stadio-delle-alpi.jpg ).

    Strano che adidas (similmente con quanto accaduto con la nuova divisa casalinga della Germania), non sia ricorsa a tale precedente per “giustificare” questo look total-white argentino… 😀

  • Riccardo

    Comprata oggi anche dal vivo è fantastica