fbpx

È stata svelata presso la piscina di Montjuic la nuova maglia del Barcellona 2018-2019, una presentazione originale che ha visto arrivare la casacca griffata Nike appesa a un drone.

Sullo sfondo c’era il panorama della città catalana, immortalato durante il tuffo del campione spagnolo Adrià Garcia, ricreando così una delle foto più iconiche dei Giochi Olimpici organizzati nel 1992.

La maglia del Barcellona appesa al drone con lo sfondo della città

Prima maglia Barcellona 2018-2019

Colpiscono subito le strisce strette blaugrana, forse le più strette utilizzate dal Barcellona nel corso della sua storia insieme al particolare disegno del 2011-2012.

Il template di base è il Vaporknit, lo stesso visto per la Roma e l’Inter fra le tante squadre di Nike.

Il colletto è blu scuro con la Senyera disegnata su una fettuccia in tessuto traspirante inserita sul retro. Monocolore anche le spalle e le maniche, sulle quali scorre la grafica “elettrica” tono su tono che ormai conosciamo a memoria.

I pantaloncini sono della medesima tonalità del colletto, quindi più scuri rispetto alla maglia. Stesso discorso per i calzettoni, messi in risalto dalle righe rosse orizzontali.

Questo abbinamento ci riporta al 1998-99, la stagione dell’esordio di Nike sulle maglie del Barcellona.

L’esordio in campo è previsto domani nell’ultima giornata della Liga, avversario al Camp Nou sarà la Real Sociedad. Sarà anche l’ultima partita ufficiale per Andrès Iniesta con i colori blaugrana.