SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

I campioni scozzesi del Celtic aprono un nuovo capitolo della loro storia ultracentenaria con la presentazione della maglia 2013-2014 di Nike.

Kit Celtic 2013-2014 home Nike

Le iconiche hoops della casacca sono suddivise in ulteriori sette righe verdi, un tributo secondo Nike ai campioni che in passato hanno indossato il numero 7 come Jimmy Johnstone e Henrik Larsson. I più maligni vedranno invece un riferimento al nuovo sponsor Magners, applicato anche sui calzoncini. Non a torto probabilmente.

Il colletto bianco ha una forma a V con un’etichetta cucita all’interno su cui è apposta una frase dell’ex presidente Robert Kelly: “This Celtic Football Club is much more than a football club“. Un po’ come il Barcellona e la sua Més que un club.

Presentazione maglia Celtic 2013-2014 Nike

Sul retro i nomi ed i numeri sono neri con bordo bianco, il font è quello in uso da tutti i club della Scottish Premier League.

I pantaloncini sono bianchi con una riga verde sui lati, i calzettoni riprendono il motivo a sette righe della maglia ed hanno un’imbottitura per proteggere la caviglia.

Maglia Celtic 2013-2014 Nike

Lato prettamente tecnico il kit è realizzato in poliestere riciclato dalla plastica e mostra i fori al laser, lo swoosh stampato e le T in gommina sulle spalle (solo versione Authentic). Nella replica cambia il baffo Nike, qui ricamato e il tessuto che mantiene comunque la tecnologia Dri-Fit.

Divisa Celtic FC casa 2013-2014 Nike

I portieri vestono un kit composto da una maglia gialla in due tonalità differenti, corpo chiaro e maniche scure con una banda nera traforata all’estremità. In giallo anche calzoncini e calzettoni.

Maglia portiere Celtic 2013-2014

La stagione del 125° anniversario si è chiusa con la conquista del campionato scozzese – orfano dei Rangers sprofondati in quarta serie – e della Scottish Cup, nonchè con una prestigiosa vittoria al Celtic Park ai danni del Barcellona in Champions League. Il club di Glasgow non vuole cullarsi sugli allori e promette ai tifosi un’altra annata ricca di soddisfazioni, riprendendo le parole di Jock Stein, storico allenatore che conquistò la Coppa dei Campioni 1966-67: “Non dobbiamo guardare alla storia, dobbiamo creare nuove leggende“.

Sarà leggendaria questa novità sulle maglie del Celtic FC 2013-2014?

  • JomaViola

    La maglia sembra molto bella, indossata però non riesco a farmela piacere!!!

    • adb95

      discutibilissima idea delle mini hoops

      • JomaViola

        Per un anno ci può stare, sono sicuramente migliori le strisce classiche, poi sarà che le maglie con hoops orizzontali sono a mio parere bruttine quando indossate perchè la corporatura rovina l’armonia delle righe…. cosa che non succede, sempre a mio parere, con quelle verticali ma purtroppo sono allergico alle maglie strisciate verticali….

  • Eugenio

    Diciamo che la maglia del Celtic è difficile da cambiare o di fare molto, ma ciò non giustifica Nike , che non ha creato una bellissima divisa… Il problema principale sono le righe bianche sulle bande verdi davvero orribili e lo sponsor e poi, non so se sia una questione di luce ma nella foto dove stanno i giocatori con la divisa sembra più chiara . Vabbe, cosa ci aspettavamo da Nike ..

    Voto 7

    • passionemaglie.it

      La foto dei calciatori è scattata all’interno di un Nike store, ci sta che le luci cambino i colori.

      • http://Yahoo Eugenio

        Si . Giusto. Grazie 😉

  • elkan

    che nostalgia delle maglie a maniche lunghe, così belle ma ormai rarissime..riuscita l’idea delle 7 righe,ma sponsor brutto brutto..

  • Gian

    ragazzi mi aspettavo di meglio per il celtic
    siete daccordo ?

    • yokopoko

      oddio , l’idea non è male ..ma che la nike puo’ e DEVE fare di meglio è scontato. il collo a V secondo me è troppo banale per una maglia così … diciamo che l’unica novità sono le bande orizzontali …che divise formano 7 piccole righe….. a mio avviso sarebbe stato meglio lasciare il posteriore della maglia tutto bianco…

  • Federico

    Sembra che Nike abbia reintrodotto le maniche lunghe…

  • pongolein

    eh che cosa è successo??? Una maglia diversa???? Forse la nike vede la luce alla fine del tunnel!!!! =)

  • frenz

    Boh… mi fa venire in mente Kurt Cobain nel video smells like teen spirits…..

    • http://Yahoo Eugenio

      Noooo !! Perchè una maglia così bruttina ti fa venire in mente il grande Kurt ? Ti sembra una maglia di depressi ?

      • frenz

        No non è male ma rimane molto inferiore a quella dell’ultima stagione….

        • Eugenio

          Ok .. È comunque Smells like ten spirit é una canzone non un video .. Semmai sembra Kurt cobain nel video di Smells like ten spirit

    • Paolo Perzan

      Embé? Si sa che dopo una decina d’anni di anni ’80 onnipresenti, sono tornati di moda i ’90! 😉 Nei negozi è impossibile entrare senza imbattersi in camice a quadri e maglie a righe orizzontali!

  • lfc

    Sponsor o no, bella maglia.
    Si può sempre fare meglio, ma questa è tradizionale ed elegante al tempo stesso.
    8 più che meritato

  • squaccio

    Riferimento forzato o no allo sponsor è una bella interpretazione delle hoops.
    Bello anche il retro “strisciato”.

    Molto bella, una delle migliori di questa stagione.

  • Maurizio

    Proprio brutta… mi dispiace per i tifosi del Celtic

  • Simone21

    La storia dei grandi numeri 7 del Celtic puzza tanto di alibi 🙂

  • Delphic

    Ve la immaginate voi la banda centrale dell’Ajax divisa in due? O le maniche dell’Arsenal bianche e rosse con un motivo a scacchi?…se queste ed altre squadre (Celtic compreso) sono più di cento anni che hanno la divisa praticamente identica, ma un cavolo di motivo ci sarà o no? Sinceramente mi sembra una soluzione per chi è a corto di idee. La divisa la vedrei bene a qualche squadra araba, della MLS o che n so dell seconda divisione olandese…ma non addosso al Celtic. Dirò una frase da “baretto” ma la tradizione va rispettata.

    • Dukla

      Grande … sono d’accordo totalmente! E la tua frase finale … altro che da baretto, è il fondamento di tutto!

    • LORENZO 70

      sono d’accordo. pero’ con psg e barça hanno osato. l’ha fatto nike, ma lo farebbe o lo fara’ chiunque, temo, in questa orgia di cambiare e stupire ad ogni costo ogni dodici mesi.

  • Celtic forever

    Da tifoso del Celtic sono soddisfatto
    la maglia è bella e innovativa
    voto 8,5

  • Alvise

    insomma, il celtic ha avuto e merita molto di meglio

  • raido

    Molto strano, ma mi sembra che questa maglia abbia ricevuto meno complimenti rispetto a quelle (brutte) del Siviglia. Parlando della maglia, dico che mi piace (sia l’insieme che il disegno delle hoops divise in 7) e soprattutto trovo bellissimo il font scelto.

  • Dukla

    Ma come si fa a storpiare anche una maglia iconica, semplice, superstorica come quella del Celtic … ma chi vuole novità a tutti i costi, ogni santo anno? Non voglio essere stupito da … Nike, vorrei che maglie come queste seguissero la linea che hanno sempre avuto negli anni. Chiedo troppo?

  • Riccardo

    Bella ,però indossata nn mi piace molto il colletto per il resto è una bella maglia.
    Voto 7

  • Antonio

    L’idea è senza dubbio molto originale e coraggiosa; il risultato, tuttavia, non mi entusiasma.

  • Alessio

    L’idea delle sette righe proprio non mi piace.

  • FDV

    Nessuno mi leva dalla testa la somiglianza sospetta delle strisce divise in 7 con il logo dello sponsor.

    Aldilà della questione sponsor, sono indeciso nel giudizio sulle hoops scomposte, da un lato un oltraggio, dall’altro potrei percepirlo come una sorta di omaggio, come delle hoops nelle hoops.. mentre la storia dei numeri 7 non mi cattura proprio.

    Esteticamente non male, anche se per me è un’altra maglia “faticosa”.. che stancherà dopo pochi mesi.

  • Davide

    Sono di parte perché adoro da sempre questa maglia, ad ogni modo è sempre bellissima.
    E’ rispettata la tradizione e si è creato una maglia unica, non ne ricordo di simili, non trovate?
    Credo sia uno dei pochi lavori nike ben riusciti ultimamente, l’unico neo è lo sponsor che è veramente osceno, senza la comprerei al volo.

  • Swan

    Ammetto di essere di parte, simpatizzante Celtic ed amante delle maglie a hoops in generale.
    Il fatto che ogni hoop sia composta da 7 hoops sottili non lo vedo come un sacrilegio, mi sembra qualcosa un po’ futuristico ma comunque pertinente ed il risultato visivo mi sembra comunque buono. In definitiva una maglia meno classica ma pur sempre nel rispetto della tradizione e molto bella.
    Certo, se le motivazioni di questo disegno hanno a che fare con lo sponsor mi cadrebbero le braccia ma penso e spero che non sia così (tralaltro le righe del logo Magners sono 5).

    • passionemaglie.it

      Non lo sapremo mai, ma la somiglianza tra il logo dello sponsor e le hoops divise è notevole. Impossibile non pensarci.

    • stefano

      QUOTO.

  • William

    Senza infamia e senza lode.
    Anche se mi piace che non ci siano interruzioni agli (discutibili nella forma) hoops, sia nel retro che sulle maniche.

  • stefano

    a me piace, è tradizionale e innovativa, le hoops con dentro le hoops è una bella novità , non stanno male e si integtrano con lo sponsor…..
    e poi devono pur variare qualcosa da anno ad anno, altriemnti cosa staremo a fare qua??? e cosa cambi i colori ? no, variazioni di colletto , larghezza di rghe, dettagli eccc….. poi in bae ai gusati alcuni approvano e altri meno….
    VOTO 8!
    BRAVA NIKE.

  • rudiger

    Il risultato non è male ma le strisce piene, se ben fatte, sono più affascinanti; e il riferimento allo sponsor è spudorato. Se anche fosse vero che l’hanno pensato come omaggio ai numeri 7, vuoi che non si siano accorti della somiglianza con lo sponsor? A quel punto, se in buona fede, avrebbero cambiato disegno.
    La cosa che ho notato con più piacere però, sono le maniche lunghe. C’è ancora speranza per non veder sparire questo segno di eleganza dalle maglia da calcio (e in futuro della Roma).
    Ben fatta l’integrazione del numero sul dorso. Però ogni nuova maglia del Celtic mi fa ripensare alla mitica maglia senza numero, spostato sui pantaloncini, che resta un simbolo inimitabile di rispetto e inventiva.

  • Peppe

    Sarò troppo romantico ma la maglia del Celtic la vorrei sempre uguale, l’anno scorso Nike stupì con una maglia fantastica, quest’anno il risultato (a mio parere) è molto al di sotto. Voto: 4,5.

  • saverio

    Vogliono stupire!boh,sinceramente non mi piace epoi quei pantaloncioni a bermuda,ridicoli.

  • fanatic

    ma per favore , l’ennesima americanata targata nike… tutti sti industriali americani che vengono a rompere in europa con le loro tamarrate , guarda guarda che maglia nauseabonda … prendono una maglia bianca da catalogo , lasciano il colletto intatto ..inventano un paio di righe …aquista valore solo perchè c’è lo stemma nike altrimenti sarebbe reputata una nefandezza da tutti.

    • passionemaglie.it

      Decidetevi, o siete/siamo a favore di Nike oppure contro 🙂
      Molti (sì, la maggior parte) dei ragazzi che commentano sul sito non badano al marchio, queste continue accuse di giudizi parziali sono false e nauseabonde per usare un tuo termine.

      Senza contare che le critiche non sono mancate, anche se l’ha fatta Nike.

      • fanatic

        ma noi giudichiamo l’operato del marchio. in piu’ di un occasione nike sta lasciando a desiderare è credo che anche questa volta non abbia effettuato un lavoro certosino sulla maglia del celtic.
        se nike fa una bella maglia nessuno parte prevenuto … e un giudizio positivo ci puo’ stare. ma finora la nike ha toppato in piu’ occasioni….

  • http://www.thehardboiled.net TheBigMan

    Come rovinare una maglia nobile e storica

  • sergius

    Concordo con quanto scrive qui sopra TheBigMan…come rovinare una maglia che ha segnato la storia del calcio. Quela del Celtic è una delle poche maglie che non si può sacrificare sull’altare dell’innovazione a tutti costi. La maglia a strisce orizzontali bianche e verdi è sempre stata intoccabile, neglli anno sessanta addirittura nel retro delle maglie del Celtic non venivano apposti i numeri quasi per non intaccarla, numeri che venivano cuciti solo sui pantaloncini. Adesso ci propinano sta specie di monoscopio televisivo targato Nike, con il logo dello sponsor ancora più osceno. Maglie queste che non sono di per sè bruttissime ma che nulla hanno a che vedere col Celtic e stancheranno prestissimo i suoi tifosi.

  • Marios

    ma della vestibilità ne vogliamo parlare? il giocatore a sinistra sembra ne abbia indossata una di due taglie piu’ grandi….
    la maglia da portiere inoltre mi sembra un pigiama….

  • MARCO0890

    Secondo me è molto bella!!
    Visto che la maglia del Celtic non ha molte variazioni su cui basarsi trovo la novità delle 7 hoops azzeccatissima.

  • Stavrogin

    L’idea è interessante, la realizzazione non mi convince: le mini-strisce le avrei fatte mooolto più sottili, più lievi, così il risultato è decisamente inelegante.

  • LM

    Per me invece sono molto belle, a parte lo sponsor che non mi piace così a toppa.A molti non piace per le hoops divise in sette, a me invece piace perchè ogni tanto, su una maglia di questa tradizione e aspetto, che dovrebbe rimanere uguale ogni benedetto anno, ci vuole qualche idea o innovazione.Per la questione dello sponsor che ispira le hoops spero che non sia vero, vuol dire vendere una delle maglie più gloriose di sempre a una marca di birre che conosco da oggi.Comunque, se proprio devo dirlo quelle dell’anno scorso erano imbattibili. Per quanto riguarda la divisa dei portieri, bisogna ringraziare che la Nike usi diversi modelli rispetto agli anni precedenti dove i portieri avevano divise che differivano solo per il colore, mentre ora ci sono già diversi modelli, quindi c’è ben poco da lamentarsi. Promosse.

  • Luca

    La maglia del Celtic e’ per me una di quelle intoccabili, alla fine pero’ il risultato non e’ terribile. Molto meglio di certe cosacce presentate da Umbro nella meta’ degli anni ’90.

  • Sergio Busta

    no, non mi piace la maglia del magners

  • Ulisse

    Da tifoso dei Celtic…terribile ! Voler stupire a tutti i costi !!! Voto 5

  • salvopassa

    La verità è che ormai in questa bulimia da template niente si salva.
    A noi bhoys ci va ancora di lusso, e a voler essere onesti pure un paio di maglie Umbro anni 90 – al tempo Umbro si poteva permettere di fare quello che nike fa adesso: osare fino all’estremo – hanno “stravolto” le hoops.
    E ci va di lusso se pensiamo a quello che negli ultimi 3 anni hanno visto le strisce del Barca.
    In ogni caso, di primo acchitto non mi piace, ne viene fuori un effetto troppo frammentato. Forse 4-5 sarebbe stato più accettabile, o magari con una linea di nero a “sporcare” la hoop.

    Una sola richiesta: almeno la finiscano di prendere per i fondelli gli appassionati con i pretesti. La storia del 7 è ridicola e basta.

    • salvopassa

      Io poi credo che – almeno per me vale così – tanta acredine verso lo stile nike sia dato anche dal fatto che sta – o per meglio dire stanno, insieme ad adidas e in misura minore Puma – letteralmente monopolizzando il mercato. E lo faccia uniformando stili template e storie sportive.
      Non è per fare il veterosocialista antiamericano, ma trovo francamente insopportabile che metà delle novità sportive siano di fatto non-novità, perché vista una praticamente ne hai viste 10.
      Poi possono piacere o no. Ma che siano tutte uguali è un dato di fatto.
      (Non mi riferisco al Celtic, ma in generale alle proposte nike).

  • yokopoko

    ma infatti ogni club ha la sua storia , le sue tradizioni , non capisco perchè si tende a globalizzare ..per risaltare la personalità del marchio.
    la maglia del barcellona è stata stravolta letteralmente …parliamo della maglia del liverpool ? ormai anche alcune marche “minori” stanno seguendo questa filosofia purtroppo… una volta la tradizione di una squadra era al primo posto ,adesso ti riempiono gli occhi di fumo…tessuti ultramoderni ,maglie traspiranti che assorbono ecc. fateci caso ,ogni presentazione di qualche maglietta iniziano con le menate dei tessuti ….

  • fanatic

    a proposito di americani ..ormai si infilano dappertutto , basti pensare alla reggina …sponsorizzata da CIAO.. una società di telecomunicazioni presente in tutto il mondo ..una potenza … è girano articoli sul web con dei “rumors” di imprenditori americani che vogliono costruire il nuovo stadio della reggina …. con grossi capitali da investire in questo mercato. all’orizzonte un aquisizione delle quote societarie ?

  • ciguy

    IN ASTRATTO non vedo come uno scandalo, un’eresia questa scelta della Nike. E’ una reinterpretazione della storica divisa del Celtic e, per come la vedo io, ci può benissimo stare, senza alcuno stravolgimento della tradizione.

    IN CONCRETO farmi prendere in giro dalla Nike con sta storia dei numeri 7 non mi piace proprio! Avrei preferito il silenzio, molto più dignitoso.

    Comunque apprezzabilissima la scelta delle maniche lunghe (già i sottomanica mi fanno schifo di per sé, figuriamoci in una maglia come questa!)

  • Torto #13

    Non brutta direi, ma poco da Celtic: le hoops devono essere integre e non interrotte o scomposte. Fa piacere vedere la maglia a maniche lunghe, ma era l’unico modo per mantenere le hoops continue a maglia indossata, a meno che non avessero pensato a sottomaglie anch’esse con hoops.
    Non male ma non mi convincono del tutto.

  • caracalla

    semplice e bella

  • cico72

    Sarebbe bello se l’Inter imitasse come quello della maglia di celtic. com eseconda maglia con strisce verticali in blu e bianco visto che è sponsorizzata dalla stessa Nike…..

  • tot

    ci sono delle maglie, quella del celtic é un esempio, che hanno una grande (o troppa) personalitá
    questo rende difficile il lavoro ai vari sponsor tecnici che ogni anno devono fare per forza delle modifiche ai kit precedenti, per ragioni di merchandising
    e allora tradizione o originalitá?
    io credo che la nike questa volta abbia fatto un buon lavoro
    la maglia é abbastanza semplice, richiama la tradizione, ma é cmq diversa dalle precedenti
    la storia dei numeri 7??? mah, io non ci credo
    in ogni caso, a mio parere, lo sponsor si integra bene e allora va bene cosí
    promossa

  • salmone kalou

    la maglie del Celtic sono sempre state tra le più belle Nike è riuscita nell’impresa di rovinarle

  • Lino

    La scusa dell’omaggio ai numeri 7 è una fesseria che copre il triste omaggio allo sponsor, ma il risultato estetico mi piace, perché è il caso tipico dell’innovazione che procede sui binari della tradizione.

    • MauroStregatto

      Il caso di dirlo… della tradizione sono i binari… Ben sette! he he he

  • cris

    Bè per un anno un cambio ci può stare e per una volta Nike ha usato un po’ di fantasia.
    Preferisco comunque le strisce classiche.

  • salvopassa

    …che poi a rivederle bene non sono nemmeno così brutte. Probabilmente ci si potrà fare l’abitudine abbastanza presto.
    Alla fine quello che fa veramente schifo è quel colletto slavatino bianco, senza nerbo e triste, sulla lunghissima scia dei quasi inutili colletti nike.
    Io ci avrei inserito una linea nera, ma suppongo che le bottiglie di plastica non si prestino a tanta cura del dettaglio.

  • jojo

    da tifoso del Celtic la scelta della divisione in 7 non la condivido, però e anche vero che ogni tanto bisogna cambiare, avrei optato per qualcos’altro.

  • Vittorio

    Senza infamia e senza lode, neanche una grande idea….le maglie celtic sono classiche, la nike poteva sviluppare la sua “infinita immaginazione” con il colletto, cosa che si guarda bene dal fare. Io non capisco questi tessuta ci, ma sembra impossibile per Nike fare di meglio…

  • andrea89

    a me sinceramente piace e penso che molti tifosi la compreranno in quanto particolare e diversa dal solito! unica pecca il colletto che non c’entra assolutamente niente!
    voto 8

  • Mario

    Secondo me non sono male, poi tutti che parlano con disprezzo della Nike, secondo me più originale di così la divisa non poteva essere, e poi non si può pretendere troppa innovazione sulle divise del Celtic, per cui brava Nike. Aggiungo che forse la maglia è rovinata dallo sponsor che non mi piace per niente.

  • http://www.mirkozebrone.it Mirko Zebrone

    Impossibile farmela piacere

  • vigor breda

    …. premesso che secondo me sui campi da gioco non dovrebbero comparire maglie o parti di esse dello stesso colore dell’erba….
    detto questo. Ma se proprio volevano rendere omaggio al numero 7 potevano realizzare le hoops con le 7 strisce tono su tono… oppure realizzare la parte posteriore della maglia col numero 7 sempre tono su tono….
    temo per quelli che il prossimo anno vedranno il colosso usa sbarcare in casa loro… ve l’immaginate una…. rivoluzione( stavo per scrivere scempio?) simile a trigoria???

    • passionemaglie.it

      Posso chiederti, per mera curiosità, il motivo della tua avversione per il verde?

  • WHU1978

    Nike Nike Nike…..Ma cosa mi combini?????Stavolta ti e andata male..ma male male

  • Silver

    quelle sette righe verdi non mi piacciono, e anche il colore verde mi sembra troppo chiaro…brutto anche lo sponsor sui pantaloncini a mio parere.

  • Renzo

    Sono un po’ combattuto. La maglia non è male ed è originale senza essere pacchiana. Però la maglia del Celtic è una di quelle storiche che identificano il club con un’occhiata (come per l’Ajax, la Sampdoria, il Feyenoord, il Grasshopper ecc.) e pertanto dovrebbe essere “intoccabile” se non nei dettagli. Anche a me poi sembra che il verde sia un po’ troppo chiaro e lo sponsor appiccicato a cavallo delle righe verdi sta male. Bah!…

  • Pingback: Seconda maglia Celtic 2014-2015, Nike sceglie il tartan()