SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike



Nella stagione del ventennale della conquista della Champions League, traguardo mai raggiunto da altre squadre francesi, Adidas celebra il Marsiglia con una maglia da trasferta speciale, ricca di riferimenti ai migliori anni della storia del club.

Olympique Marsiglia seconda maglia 2012-2013  Gignac maglia away Marseille

Iniziamo parlando del colore. Definito come “bleu OM”, il celeste utilizzato per le divise da trasferta dei primi anni ’90, quelli di maggior gloria per la squadra con giocatori come Papin, Waddle, Deschamps, Voeller e tanti altri. Ne è stato ripreso anche l’effetto alternato lucido-opaco a righe verticali. Le tre strisce lungo le maniche sono bianche.

Waddle Marsiglia 

Altro straordinario elemento di richiamo al passato è il colletto a V col tricolore francese abbinato ai bordomanica, che rappresenta l’orgoglio di essere la squadra più titolata e più seguita in tutto il calcio francese.

Dettaglio scollo a V Marsiglia

A dire il vero questo elemento ai più farà venire in mente le splendide maglie verdi del grande Saint-Etienne degli anni ’70 prodotte da Le Coq Sportif,  ma anche il Marsiglia a seguito dei titoli del 1971 e del 1972 adottò questo tipo di ornamento celebrativo.

Curiosamente rispetto a quelle maglie l’orientamento del tricolore è stato invertito sia sul colletto che sull’orlo delle maniche.

Bonnel e Skoblar Marsiglia anni 70

Anche lo stemma è in versione speciale. Si tratta di quello in uso tra il 1972 ed il 1986, realizzato con lettere dorate su sfondo scuro.

Stemma Marsiglia speciale maglia 2012-2013

La divisa si completa con calzoncini celesti decorati dalle tre strisce bianche lungo i lati e da un inserto bianco e rosso.  Celesti anche i calzettoni, con rifiniture bianche.

 

Sylvaine Vachier, responsabile marketing dell’OM, parla nel video di come è nata questa casacca.

Vi piace la divisa da trasferta celebrativa della storia del Marsiglia?

  • Matteo23

    Bella, bella, bella e ancora bella.
    Stavolta l’Adidas ha preso in grande con le tre strisce in bianco e il logo quasi invisibile. Il modello è comunque bellissimo, di qualità più elevata rispetto agli altri due kit, mi piace in particolare il colletto con la bandiera francese. Bene anche gli inserti lucidi. Unica pecca lo sponsor inguardabile. Mi piace particolarmente anche lo stemma.

  • http://www.stpauli.it/ st.pauli.it

    bella, classicamente Adidas.

  • http://www.lucamoscariello.it mosca

    Mi piace davvero.

    L’alternanza delle righe lucido-opache rende immediatamente l’effetto richiamo al passato, bellissimo il colletto che se fosse stato ancor più a “v” come nella foto sarebbe stato ancor più bello.

    Personalmente apprezzo parecchio l’uso del bianco per logo e sponsor che da risalto a maglia e stemma ed in questo caso anche al tricolore. E’un semplice dettaglio ma rientra in un modo di lavoro che, credo, tutti i fornitori dovrebbero avere.

  • roberto

    stupenda, ottima l’idea

  • kiko96

    B-b-b-b-beeeeeellllaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!

  • Fab

    Bellissima maglia, ci farò un pensierino.
    Avrei tuttavia auspicato che fosse stata presente la stella ricordante la Champions del 1993.
    Scelta comunque felice da parte dell’Adidas dopo la discutibile prima maglia (l’arancio del colletto proprio stona).

  • Marco

    Meraviglia.
    Quando adidas ci si mette d’impegno tra dettagli e richiami, sforna sempre divise pregevoli.
    Sarei curioso di sapere qualcosa di più sull’ordine dei tricolore francese: ha ragione adidas o le coq sportif (wiki non aiuta) ?
    L’unico appunto a questa divisa sono i calzoncini: costava tanto far più sottile il rosso per far spazio al bleu e ricreare anche lì il tricolore?

  • Torto #13

    Non è brutta come maglia, però non capisco perché unire riferimenti di più maglie storiche in una. Ok il colore, ok le righe traslucide, ma pure il colletto tricolore francese no… che poi con la maglia azzurra dei primi anni ’90 non c’entra nulla. O si faceva un remake delle maglie azzurre d’inizio anni ’90 oppure un remake di quella bianca con colletto tricolore degli anni ’70. Così com’è risulta un’accozzaglia di stili. Buono davvero il logo societario su fondo scuro.

  • Cosimoskinner

    Capolavoro di Adidas, una delle maglie di club più belle degli ultimi anni
    Voto 9,5 (unica nota negativa il dettaglio biancorosso sui pantaloncini)

  • Sirio

    una delle più belle di adidas per la stagione 2012/2013, immensa!

  • vigne

    S T U P E N D A !
    io non so, adidas in francia fa delle maglie sempre pazzesche!

  • Moa

    Finalmente una maglia decente per l’ OL!

    • Moa

      pardon OM 🙂

  • Ivan

    Davvero bella!

  • jc

    Come al solito le maglie del Marsiglia (e quelle del Lione) sono tra le più belle (oppure originali) d’Europa. Per fortuna, perché PSG a parte, il resto delle maglie francesi è proprio pietoso.

  • ccc

    bellissimo il colletto con il tricolore francese

  • Lukiz1992

    maglia bella ma non spettacolare voto 7

  • squaccio

    Posso essere sincero ?
    Io il tricolore, o meglio qualunque bandiera extracalcistica su una maglia calcistica proprio non riesco a vederlo.
    Ovviamente all’infuori dello scudetto italiano.

    Sicuramente sarà una maglia che piacerà perchè è bella, ma per me quel tricolore stona.

    • Marco

      Sono d’accordo con te in linea di massima, ed è stato il primo pensiero, ma leggendo l’articolo e vedendo che è una riproposizione di un dettaglio già visto nella storia lo trovo di un altro livello rispetto alle citazioni tricolori di Juventus o Milan (soprattutto negli anni in cui non s’è vinto nulla).

      • FDV

        Eh già, nulla a che vedere con alcuni scempi della Juve di due anni fa e del Milan della prossima stagione. Anzi sarebbe stato straordinario se questa usanza francese di quegli anni fosse stata ufficialmente adottata come segno distintivo dei campioni della Ligue 1.

        • Ninho

          È la stessa cosa che ho pensato anche io appena letto l’articolo

  • Paolo Monea

    Stra-bella. Un 10 ad Adidas per la creazione.

  • Alvise

    la coq sportif degli anni ’70 poteva andare benissimo come seconda per la nazionale francese

  • Minollo

    Molto, molto bella.

  • Andrea La Maglia

    Bellissima !!! Ecco un esempio di come riproporre una maglia passata in chiave moderna senza eccessi

    Un gran bel lavoro complimenti voto 10!!

  • valentino97

    non mi fa impazzire

  • geeno_collezionista_34

    Beh, direi priva di difetti, adidas ha sfornato una maglia bellissima. Gran riferimenti al passato in chiave moderna: il tessuto lucido, il colletto e i bordomanica, lo stemma OM in versione passata, il colore stesso della maglia… un gioiellino questa maglia, davvero.

  • dfg

    la più bella maglia di quest’ anno?

  • pongolein

    maglia spettacolare.

  • http://sampdoria.forumcommunity.net Blue-Ringed

    Già detto su FB, spettacolo!!! L’Adidas ha un trattamento di favore per i fratelli marsigliesi. Complimenti, voto 9. La Nike impari dalla concorrenza 😉

  • lachinamber

    molto bella. Sarà anche un accozzaglia di citazioni ma insieme stanno da dio e hanno dato una maglia stupenda, certo sarebbe stata molto più bello il completo se avesse avuto calzettoni blu ma va bene lo stesso.
    Il colletto e il bordomanica sono stupendi ma con i colori invertiti rispetto ai tradizionali, credo l’abbiano fatto perché altrimenti sarebbero risultati identici a quelli dell’amburgo dell’anno scorso.

  • matteo18

    favolosa in tutto…potevano osare anche le 3 striscie tricolore ma da 9 anche così

  • PeppeF95 SSCN

    Fantastica! Almeno questa, visto che First ed European sono orrende..

  • il conte sboroni

    questa riscatta parzialmente gli orrori che a mio avviso sono stati commessi negli altri due kit per la prossima stagione. azzeccatissima, sapori antichi, mi piace anche quell’effetto tipicamente anni 80 che danno le maglie così lucide a contrasto con pantaloncini e calzettoni dello stesso colore, ma opachi.
    peccato per home e divisa europea, perchè questo kit è uno dei migliori per l’anno a venire visti finora.

  • Giuseppe Milan

    Non mi piace l’idea della bandiera. Nei pantaloncini poi c’è solo il bianco ed il rosso, ed il blu no? Voto 5

    • http://www.teamcar.biz principe

      concordo , am non sul voto, nel compelssop la maglia è fra le piu’ belle di quest’anno, voto 8.

  • DY

    Andrò controcorrente, ma queta maglia proprio non mi piace. Mi da un’idea di… “vecchio”, non so perché ma è così. L’unica cosa che salvo è la riproposizione del logo OM ‘old-syle’.

  • Mat 27

    esempio di grande maglia. se fossi tifoso dell’OM sarei onorato di avere una maglia così

  • Jaco

    Davvero stupenda,sia nei dettagli vintage che nel riadattamento moderno.E’ davvero una rarità vedere maglie di questo livello,soprattutto in Francia.

  • rudiger

    Non amo le maglie celesti, ne quelle a strisce sottili, ne quelle lucide. Aggiungendo la mia avversione per le strisce adidas e per i tricolori orizzontali il quadro è completo.
    Obiettivamente comunque non è male. I bordini biancorossi sui pantaloncini peró sono proprio fuori luogo.

  • http://vetroi danidasilva@libero.it

    bruttissima mi fa affogare e ti da un pugno nello stomaco

  • Gianluca

    Ottima maglia, belli i colori, bello lo stemma, bella “l’ensemble”.

  • Metz

    Bellissima…ma quando vedrò l’adidas sulla mia Juve…porcaccia miseria!!!!

  • udb87

    maglia stupenda!!! ha solo un piccolo difetto…è dell’OM….. 🙂

  • Swan

    Decisamente un bel kit, al contrario degli altri due pietosi. Sarà anche una maglia che richiama due epoche diverse ma il colletto tricolore a V si integra bene nel celeste OM fine anni 80.
    Bellissimo il crest anni 70, molto meglio di quello attuale.

  • delfo

    bellissima. la terza del milan non la si poteva far seguendo questo template qui?

  • corry_32

    Adidas qui a mio modesto parere…ha fatto un capolavoro!!! lo stemma è fantastico e tutti i particolari sono stupendi!!! complimenti ad adidas che con il marsiglia si comporta sempre in modo egregio!!!

  • Cris

    Fantastica, stupenda, eccezionale

  • Jay

    Se avesse i bordi del nostro tricolore e una tonalità appena piu scura potrebbe essere quella della nostra nazionale e sarebbe molto bella

  • Pingback: La maglia del Brondby IF 2012-2013 con il ritorno di Hummel()

  • lorenzo70

    quando il saint etienne torno’ all’adidas nel 2005, rifecero, tra gli altri, il modello lecoqsportif (all’epoca affiliata adidas) con lo sponsor KB JARDIN indossato da Platini, senza il marchio lecoq, ma con il marchio adidas solo nel colletto.
    stesso tessuto, stesse doppie pin-stripes orizzontali.
    pero’ ovviamente non fu usata in campo.

  • TITO

    magari senza le tre strisce adidas sulle spalle…

  • delfo

    away :7,5/8

  • William

    Grandissima Divisa!!!
    Devo riuscire ad averla!

    Peccato per quello sponsor molto brutto, che almeno ha avuto però la decenza di mettersi nel modo più discreto possibile!