SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

La Federazione Italiana Rugby ha presentato sul web la nuova maglia per il Sei Nazioni 2015. A indossare l’ultima creazione di adidas per l’Italrugby è Simone Favaro, terza linea del Benetton.

Simone Favaro maglia Italia rugby 2015

Dalla divisa tutta azzurra con cui il brand a tre strisce aveva bagnato il suo esordio, si passa ad un’inusuale completo azzurro blu navy. La maglia è ricca di dettagli, a partire dalla trama a quadretti del tessuto e dalle cuciture che delineano la sagoma dei giocatori.

Il colletto si apre a “V” verso il petto ed è decorato dal tricolore italiano, pur con il rosso e il verde invertiti. Rinnovata anche la disposizione delle tre strisce adidas, ora posizionate trasversamente sulle spalle, e il colore di loghi e stemmi che dal platino passano al dorato.

Maglia Italrugby 2015 adidas

I pantaloncini blu sono arricchiti da una trama gessata e si abbinano ai calzettoni dello stesso colore con dettagli azzurri.

La nuova divisa della nazionale italiana di rugby è stata sviluppata nell’arco di due anni da un team di ingegneri e designer, insieme a collaboratori esperti della palla ovale. Dopo i mondiali del 2011 un’analisi di adidas basata sul feedback dei giocatori ha rivelato come il “fit” sia l’aspetto più importante per una maglia da rugby, orientando il processo di ricerca su una tecnologia finalizzata a migliorare la performance degli atleti.

È stato quindi usato Woven Ripstop, un tessuto in voga nel settore della vela noto per la sua resistenza, flessibilità e traspirabilità. Questo tessuto fa di questa maglia da rugby la più resistente mai prodotta da adidas.

Dettagli maglia Italia rugby 2015

Gli azzurri di Brunel avranno a disposizione due tipi di maglie per posizioni specifiche, una più aderente per i tre quarti e l’altra con il massimo grip per gli avanti. Entrambe le versioni sono state sviluppate in base ai risultati del processo di mappatura del corpo durante le fasi di gioco.

Il binomio azzurro-blu scelto da adidas come tutte le novità sarà oggetto di critiche, in particolare per la similitudine con la divisa della Francia presentata nel mese scorso. Se escludiamo l’inserto sulle maniche i kit sono quasi identici.

Maglie rugby Italia e Francia adidas

La divisa della Francia messa a confronto con quella degli Azzurri

 

L’esordio nel 6 Nazioni è previsto il 7 febbraio all’Olimpico di Roma contro i campioni in carica dell’Irlanda. Prima di allora potremo vedere la nuova maglia nei promo teaser che DMAX ha realizzato coinvolgendo il pilone Martin Castrogiovanni e la giovane ala Leonardo Sarto.

La seconda divisa si presenta con una tradizionale maglia bianca caratterizzata dal colletto azzurro bordato di tricolore e dalle tre strisce sempre sulle spalle. I pantaloncini mantengono la trama gessata e si colorano di azzurro, così come i calzettoni.

Seconda divisa Italia rugby 2015 adidas

Per vederla in campo dovremo attendere il 15 marzo, quando all’Olimpico l’Italia sfiderà i cugini della Francia.

Come avete accolto il nuovo completo per gli azzurri del rugby? Vi convincono i colori utilizzati?