SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

Il giovane Lorenzo Gonnelli ha fatto da modello per la presentazione della nuova maglia del Livorno 2016-2017, realizzata da Legea per il prossimo campionato di Lega Pro.

Prima maglia Livorno 2016-2017

Font nomi numeri Livorno gialli 2016-17

In aggiornamento…

 

  • Gianpiero Granatino

    Che schifo

  • Superfity

    santa miseria…Legea si conferma una valida “alternativa” a Givova…poveri livornesi

  • boogie

    Sig. Spinelli, se “Spinelli” lo scrivevi in bianco, magari si leggeva.

  • LucaM

    Sento già i commenti dei livornesi: boia de ma la roma che ci fa qui a lionno?
    La legea fa sempre peggio, eppure per fare una maglia non buona, ma sufficiente ci vuole veramente poco. 4

    • LucaM

      Che poi farebbe schifo anche come maglia della roma

      • marco zeus

        ma infatti!!!

  • Nick 88

    Non sopporto la soluzione di mettere il logo sul petto al posto del lettering Legea, soprattutto perchè questa sostituzione non evita gli altri due “giocatori in sforbiciata” sulle spalle.

    Parlando della maglia non gradisco l’inserimento del giallo come colore alternativo. La maglia del Livorno è amaranto; se proprio si vuole giocare con gli inserti lo si può fare con il nero o con il bianco come la passata stagione.

    • WhiteBlue

      Hai ragione… Però devo dire che non sembra manco una maglia legea…. Trovo dei passi in avanti di legea

      • Nick 88

        Ma certo! Sui modelli niente da dire… Legea ha un ottimo catalogo ma secondo me si perde in un bicchier d’acqua. Guarda questa divisa, quelle del Frosinone in Serie A, quelle del Lecce appena presentate… Si tratta di buoni lavori, dal punto di vista del design sono davvero buoni… Ma ogni volta c e qualcosa (piccolissime cose… Molto banali) che si potevano fare meglio e che rovinano tutto.

  • bulabula

    Non capisco El giallo…col biancomputer sarebbe stata perfetta
    Bello il logo
    La scelta del giallo potrebbe essere per colpa del Main sponzor? ?

    • bulabula

      Il logo è qvello di Legea

    • Franz

      viene da pensarlo…

    • WhiteBlue

      Per me centra spinelli con il suo impermeabile ahahahah…

  • Angelo Di Bello

    Frena frena frena. Livorno?? Ma non ci sembra manco per sbaglio

  • sergio59

    La maglia è decisamente dozzinale ma va pure detto che che quelle indossate dal Livorno nelle ultime stagioni non è che poi erano tanto migliori di questa. Questa novità del giallo può anche essere accettata visto che se rapportato al giallo che quest’anno violenterà le maglie dell’Inter, già è più accettabile, ma è una novità di cui si poteva fare a meno. In effetti fare una buona maglia per il Livorno non era un’impresa poi così difficile, evidentemente per Legea lo era.

    • Nick 88

      Il giallo parlando dell’Inter è di casa… Quasi un terzo colore. È stato ampiamente utilizzato in passato… Con il Livorno invece non c’entra niente. Quindi trovo piu pertinenti i calzettoni gialli dei nerazzurri rispetto al giallo di questo kit. A questo punto mi aspetto una divisa away gialla con inserti amaranto… Cosi sarebbe piu accettabile. Vorrebbe dire che per un anno questo colore caratterizzerà l intera collezione.

  • Franz

    Bisognerebbe dire le stesse cose dette sulla maglia del Liverpool, solo che in più questa è di rara bruttezza.

  • Alex76

    Il giallo e’ il colore “talismano” di Spinelli..basti vedere la flotta dei suoi Tir..

    • bulabula

      giusto giusto….risolto l’arcano

    • WhiteBlue

      Copioni

  • Prez

    In passato Legea aveva già inserito l’oro nella divisa del Livorno (accostamento cromatico discutibile,ma già visto) e di questo colore lo erano anche alcune maglie da trasferta, fino alla Third 2011/12, gialla, poi nulla, fino ad oggi.
    Ad essere sincero queste maglie non mi dispiacciono, ma non mi esaltano nemmeno, troppe cose fuori posto: quel logo in rovesciata replicato tre volte non lo capisco; il giallo, presentissimo sulla casacca e senza alcun rimando nei pantaloncini o nei calzettoni (vedi Inter); l’amaranto che non sembra amaranto…insomma niente di eccezionale,5 +.

    • Erry

      condivido in pieno.

  • squaccio

    …invece a me piace molto: ondeggiature avanti e dietro, colletto elegante; se solo ci fossero state rifiniture bianche e non gialle…occasione strapersa.

    Ps: dopo la presentazione nello sgabuzzino dell’Ascoli è la volta della casa in campagna con prato spelacchiato di Spinelli…ma che cavolo……………….eppure basterebbe poco.

    • Nick 88

      La prima foto con la maglia nel prato è di uno squallore disarmante 🙂 🙂 🙂 c’è chi presenta le maglie in Piazza San Marco a Venezia, e chi le presenta nel giardino dell’oratorio.

  • The Italian Job

    “La squadra è mia e la maglia la disegno io”.
    Se lo dice Campedelli si arriva a un certo risultato.
    Se lo fa Spinelli, a un altro. Tipo che non si legge neppure “Spinelli”, ché in nero su amaranto non si vede nulla. E al Livorno viene appioppato un secondo colore che nulla ha a che fare con la storia del club.
    Più Campedelli… E meno Spinelli!

  • Faretra

    Ma che colori sono?? Il livorno è amaranto, non rosso! E gli inserti al massimo andrebbero neri o bianchi, cosa c’azzecca il giallo??

  • Magliomane

    Colori a caso, ma si… fate un po’ come volete

  • Cristian Lipari

    Questa è la maglia del livorno. Peccato per Legea che spreca un’ altra occasione.

  • Antonio Agabio

    Io non la trovo orrenda come tutti gli altri commentatori. Certo, il giallo effetto Ryanair se sostituito dal bianco o grigio chiaro avrebbe dato tutt’altra eleganza, però il disegno non è da buttare. Stona molto anche la differenza di colore tra inserti e loghi legea. Molto meglio di altre tuttavia, dai, non diamo così critici.

  • rudiger

    Forse anche questo è fatto per vendere le maglie in Cina.

  • Swan

    L’inserimento dei bordi gialli da un minimo di vivacità ad una maglia altrimenti insipida.
    Credo che, viste le maglie ultra dozzinali che la Legea ha confezionato negli anni per il Livorno, questa sia la meno peggio.
    Qui si intravedono panta e calze, evento epocale.
    La maglia buttata sul prato da l’idea di come per molti club italiani la presentazione della maglia sia qualcosa di astratto.

    • Geeno Lateeno

      Hanno risparmiato sullo sfondo

  • aleste85

    il problema vero è quel logo inguardabile per di più colori che si discostano da quelli della maglia

  • superspook

    non sopporto i bottoncini su una maglia di calcio

  • can-to-na

    Per una volta un main sponsor bene integrato con la maglia… Così ben integrato che non si vede! Ma di contro il logo Legea ripetuto 3 volte chissà non si fosse capito. Senza entrare nel merito dei colori e della traditione, la maglia sarebbe anche ben fatta, ma sti dettagli rovinano tutto. Poi per la presentazione… Scusate ma siete voi che non avete capito avangardismo della location. Ne riparliamo tra un paio d’anni 🙂

    • Erry

      E’ lo sponsor che è ben integrato con la maglia… o è la maglia che è ben integrata con lo sponsor?! 😉

  • marco zeus

    Da tifoso e abitante in provincia di Livorno, questa è la mia modesta opinione:
    -il colore mi sembra tutto fuorchè amaranto; anche gli inserti gialli sono abbastanza fuori luogo;
    -il colletto coi bottoni però non è male
    -il nome “spinelli” in nero non si legge manco da vicino, figuriamoci dalle tribune;
    -logo “legea” brutto e invadente
    in sostanza, la maglia di quest’anno per me è bocciata, soprattutto perché non sembra neanche quella del Livorno!

    infine, quella foto della maglia stropicciata e buttata lì sull’erba spelacchiata, ditemi voi che senso ha…