fbpx

26 maggio 1999, finale di Champions League, minuti di recupero. Il Bayern Monaco è in vantaggio sul Manchester United e pregusta la vittoria, ma prima Sheringham e poi Solskjaer firmano in tre minuti una clamorosa rimonta che consegna ai Red Devils l’ambita coppa dalle grandi orecchie.

A distanza di vent’anni adidas celebra quell’incredibile vittoria, arrivata dopo la conquista di Premier League e FA Cup, sulla maglia del Manchester United 2019-2020.

Divisa Manchester United 2019-2020 adidas

Prima maglia Manchester United 2019-2020

Il rosso domina sulla nuova casacca, su cui spicca lo stemma societario in oro racchiuso in uno scudo nero, un chiaro riferimento alla maglia del Treble 1998-99 usata in Champions League.

Sulle maniche sono presenti due piccoli riquadri con stampati i numeri “90+1” e “90+3”, ossia i minuti in cui il Manchester United scrisse la storia contro il Bayern Monaco.

Un altro riferimento a quell’incredibile stagione è stampato all’interno della casacca, sempre in un rettangolo nero abbiamo le date di conquista di Premier League (16 maggio), FA Cup (22 maggio) e Champions League (26 maggio).

Il colletto è a girocollo con una riga nera, da qui si dipanano le strisce adidas che ricoprono le spalle. Nomi e numeri sul retro sono applicati in bianco.

I pantaloncini sono bianchi con lo stemma societario sulla gamba destra e le strisce adidas rosse sui lati, i calzettoni sono invece neri con la scritta “Manchester United” dorata sul fronte e il logo dello sponsor tecnico sul retro.

La maglia da portiere per David De Gea, basata sul template adidas in uso a tutti i club sponsorizzata dal brand tedesco, si ispira nei colori, viola e nero, a uno dei modelli indossati da Peter Schmeichel.

Come giudicate la nuova maglia del Manchester United 2019-2020 con il ricordo del Treble?