Nella prossima giornata di campionato debutterà la nuova maglia del Milan 2017-2018. Un deciso ritorno di adidas al design classico che soddisferà anche i tifosi più tradizionalisti.

Prima maglia Milan  2017-2018

Le strisce verticali – 5 rosse e 4 nere – ricoprono la casacca per intero, maniche incluse. Il loro spessore si ispira a quello usato dal 1987 al 1998, un periodo glorioso in cui il Milan ha conquistato ben 17 trofei, tra cui cinque scudetti e tre Coppe dei Campioni.

Il colletto è nero a girocollo e sul retro è impreziosito dal tricolore italiano, un dettaglio che ormai è una consuetudine sulla casacca rossonera. Sul davanti trovano posto il logo adidas e lo stemma del Milan applicati a caldo nella versione Authentic, mentre nella Replica sono ricamati. Più in basso è stampato il main sponsor Fly Emirates.

Dopo tre stagioni cambia il font di nomi e numeri inaugurato con l’apertura di Casa Milan, il colore rimane il bianco.

Da sottolineare il ritorno ai pantaloncini e calzettoni bianchi che mancavano ufficialmente dal 1999-2000, seppur siano comparsi in modo occasionale negli anni successivi. I primi presentano le strisce adidas rossonere sui lati, le calze invece sono adornate dai colori societari in minima parte sul risvolto e dal nome del club frontalmente.

In attesa del debutto ufficiale in campo, previsto contro il Bologna al Meazza, si registra un tripudio di commenti positivi fra tifosi e appassionati. È forse la più bella maglia prodotta da adidas per il Milan?