fbpx

Nell’ultima partita di campionato, nonchè capolinea della carriera in giallorosso del capitano Daniele De Rossi, la Roma ha indossato la nuova maglia 2019-2020. Il leitmotiv di tutta la collezione firmata Nike è il design a fulmini, un richiamo alla mitologia romana e in particolare a Giove, il “Re degli Dei” secondo gli antichi romani.

La maglia away è stata svelata invece nel corso del pre-campionato.

Prima maglia Roma 2019-2020

Rossa come da tradizione, la nuova maglia della Roma si distingue per i bordi gialli del colletto a ‘V’ e l’orlo delle maniche decorati dai fulmini. Il motivo “elettrico” ideato da Nike è stato riportato anche sui numeri applicati sul retro.

“La mitologia romana e l’influenza che ha esercitato sull’identità della città di Roma hanno giocato un ruolo fondamentale nell’ideazione del concept. Quest’anno abbiamo puntato su Giove e il fulmine ci è apparso come un simbolo immediato e potente su cui potersi concentrare”, ha spiegato Pete Hoppins, Football Apparel Senior Design Director di Nike.

Torna l’abbinamento con i pantaloncini bianchi e i calzettoni rossi, quest’ultimi caratterizzati ancora una volta dalla grafica a fulmini e dal ricamo “AS Roma” con lo swoosh di Nike.

“Il fulmine luminoso è qualcosa di nuovo ed emozionante”, ha commentato Nicolò Zaniolo. “È un’aggiunta fantastica per la maglia della Roma e noi, come giocatrici, la indosseremo con orgoglio durante la prossima stagione, dando il massimo per i nostri tifosi”, ha aggiunto Elisa Bartoli, capitano del team femminile.

Seconda maglia Roma 2019-2020

Se nella divisa casalinga i fulmini facevano capolino solo nelle finiture, nella maglia da trasferta sono i protagonisti assoluti. Le saette colorate di rosso, arancione e giallo caratterizzano interamente la parte frontale, investendo anche lo stemma societario.

Sul retro del collo scorre una fettuccia giallorossa con il mitico stemma del lupetto di Gratton.

La divisa è completata da pantaloncini rossi e calzettoni bianchi con un fulmine orizzontale giallo, lo swoosh Nike e la scritta “AS Roma” in rosso.

Pete Hoppins, Apparel Senior Design Director di Nike Football, ha commentato così la seconda maglia: “Quando si mettono insieme colori della Roma e il grande retaggio mitologico della città, si ottiene un mix potentissimo. Il tema del fulmine è un concept molto forte per la stagione 2019-20 e penso che sia la divisa Home sia quella Away offrano un fresco tocco di novità, pur restando fedeli all’identità del club”.

Terza maglia Roma 2019-2020

Colore blu scuro, colletto rosso con scollo a ‘V’ giallo e bordi delle maniche giallorossi per la terza maglia dal sapore vintage, merito anche del logo Nike ‘Futura’ che contribuisce a evocare il passato.

La stampa a motivo jacquard su tutta la maglia si ispira agli anni ’90 e rende omaggio alla grande storia del Club. Il pattern è costituito da una serie di cerchi che contengono il monogramma “ASR” alternati ad altri con il Lupetto.

I pantaloncini e i calzettoni blu, che riportano i dettagli giallorossi e il logo Nike Futura, completano una divisa che si candida ad essere fra le migliori della stagione.

Quanto siete rimasti elettrizzati dalle nuove maglie della AS Roma 2019-2020?