In occasione della finale di Europa League adidas ha svelato le nuove maglie dell’Ajax 2017-2018, una collezione che ha già riscosso un buon numero di apprezzamenti fra i tifosi.

Prima maglia Ajax 2017-2018

La classica maglia dell’Ajax con la banda centrale rossa e il colletto bianco a girocollo arriva prepotentemente dai gloriosi anni ’70, quando i Lancieri dominavano in Olanda e in Europa trascinati da Johan Cruijff.

Le tre croci di sant’Andrea, simbolo della città di Amsterdam, decorano il colletto sia all’interno che sul retro. Sui lati troviamo le tipiche strisce di adidas, ora virate in argento, che proseguono anche sui pantaloncini bianchi.

I calzettoni sono anch’essi bianchi con le croci in verticale sulla parte frontale e una fascia rossa sul risvolto.

La nuova maglia home ha debuttato già nella finale di Europa League che ha visto l’Ajax opposto al Manchester United di Josè Mourinho, un esordio purtroppo infelice che ha visto i Lancieri uscire sconfitti per 2-0.

Seconda maglia Ajax 2017-2018

Decisamente più originale è la maglia da trasferta colorata di blu. La stampa sublimatica sul davanti secondo adidas è un omaggio alla casacca del 1994-95, anno in cui l’Ajax vinse la sua ultima Champions League ai danni del Milan.

In realtà a parte il blu, comunque più chiaro rispetto alla maglia con cui Patrick Kluivert punì i rossoneri, non ci sono altre similitudini. Il colletto è a girocollo con un inserto triangolare alla base e le tre strisce rosse di adidas “accendono” la maglia sulle spalle e sui lati dei pantaloncini.

I calzettoni sono in tinta con il completo e ripropongono le croci di Amsterdam in bianco. In alternativa ai calzoncini blu sono disponibili anche quelli di colore rosso.

Qual è la vostra opinione sulle nuove divise dell’Ajax per la stagione 2017-2018?