Una volta era tutto meglio… Però oggi è più bello.” Con questo motto Adidas e Amburgo hanno svelato il nuovo completo casalingo del club anseatico per la stagione 2017-2018. Parole cariche di nostalgia ma anche di autoironia per una squadra storica che fa fatica a tornare ai fasti del passato.

Amburgo kit 2017-20'8

In linea con buona parte della collezione Adidas per la prossima stagione, anche la maglia dell’Amburgo è la riproposizione di una casacca storica, precisamente del 1983, quando l’HSV vinse la sua ultima Bundesliga e l’unica Coppa dei Campioni.

La maglia è un omaggio esplicito al “Meistertrikot“, la maglia dei campioni, indossata in un’unica ma fondamentale occasione: l’ultima partita di campionato, vinta contro lo Schalke 04, vittoria che valse il titolo di campione di Germania.

L'Amburgo campione di Germania nel 1983

Prima maglia Amburgo 2017-2018

Come da tradizione la maglia è bianca con dettagli rossi. I particolari, ripresi dalla maglia omaggiata, sono rappresentati dalle due strisce orizzontali rosse di diverso spessore sulla parte superiore e frontale della maglia. La striscia più spessa contiene lo stemma del club e il logo Adidas in bianco. Le tre strisce Adidas, sempre in rosso, coprono le spalle senza proseguire sulle maniche, formando una simmetria con le due strisce frontali. Rossi sono anche il bordo manica e il colletto a V.

Per la prima volta da quando è diventato main sponsor, cioé il 2006, il logo Fly Emirates è nero anziché rosso. Nero era anche il logo BP sulla maglia del 1983. Il retro della maglia è bianco, l’unico particolare è la scritta in nero sotto il colletto: “Nur der HSV”, “solo il HSV”, motto del club e inno dei tifosi.

Infatti solo all’estero il club è conosciuto con il nome della città per esteso. In Germania tutti lo chiamano semplicemente HSV, pronunciato “Ha Es Fau”.

La nuova divisa dell'Amburgo 2017-18

Il resto del kit è assolutamente tradizionale. I pantaloncini sono tipicamente rossi con le strisce laterali Adidas in bianco, e non potrebbe essere diversamente per un club soprannominato “die Rothosen”, i pantaloncini rossi. I caratteristici calzoncini sono blu con risvolto nero-bianco.

Seconda maglia Amburgo 2017-2018

Il lancio della seconda maglia è abbinato a uno slogan che suggerisce la tradizione portuale della città anseatica, rimarcando lo stile casual e streetwear del nuovo kit: “Sturmerprobt – auf Hamburgs Straßen und in fremden Stadien” (a prova di tempesta – nelle strade di Amburgo e negli stadi avversari).

Fa ritorno il blu, uno dei colori più tradizionali delle divise dell’HSV, nelle tonalità denominate “dark marine” e “mistery blue“. Il design è moderno ma allo stesso tempo leggermente retrò, caratteristica comune a buona parte dei lavori Adidas per questa stagione.

La maglia è interamente blu, impreziosita da una grafica a rombi tono su tono, richiamando in chiave moderna i pattern tipici di tante maglie degli ’80. Le strisce Adidas sono bianche e posizionate sui fianchi.

I pantaloncini sono blu navy con le strisce Adidas in bianco. I calzettoni sono sempre blu con risvolto nero-bianco, anche se la tonalità di blu è più scura rispetto alla versione home, in linea con il resto del kit.

Terza maglia Amburgo 2017-2018

La terza divisa dell’Amburgo è una “vecchia” conoscenza, infatti è stata mantenuta l’appariscente casacca rosa e blu che nella passata stagione era ufficialmente l’away. Il colletto è a girocollo con la scritta “Nur der HSV” sia all’interno che sulla parte posteriore.

La celebrazione dei fasti del passato per tornare grandi, qual è il vostro pensiero sulle nuove maglie dell’Amburgo 2017-2018 di adidas?