Con la presentazione delle nuove maglie 2017-2018 ha preso il via la terza stagione consecutiva di Serie B per l’Ascoli Picchio. Il rinnovato look dei bianconeri è firmato per il secondo anno da Nike, dopo la fine del rapporto con Max Sport avvenuta nel 2016.Presentazione maglie Ascoli 2017-2018

Nel corso della presentazione ufficiale, andata in scena al Lorenz Cafè nel centro storico della città marchigiana, l’avvocato Guido Valori, nuovo membro del Cda bianconero, ha svelato che le nuove maglie sono state scelte dalla moglie del patron dell’Ascoli, Marisa Bellini.

Prima maglia Ascoli Picchio 2017-2018

La prima maglia dell’Ascoli, indossata durante la presentazione dall’attaccante Andrea Favilli, presenta le classiche strisce bianconere più sottili rispetto alla passata stagione. La palatura interessa soltanto il pannello frontale della casacca, mentre le maniche e le spalle sono occupate da un inserto bianco che ospita anche il colletto a girocollo. Favilli con la prima maglia dell'Ascoli 2017-2018

La parte posteriore della maglia si divide tra il bianco delle spalle e il nero del busto, e ruba l’occhio per le nuove personalizzazioni, applicate in bianco. Nomi e numeri sono stampati in una grafica rivoluzionata rispetto alla passata stagione, caratterizzata da un sottile stampatello molto arzigogolato.

Una piacevole novità consiste nel rosso che colora lo swoosh Nike cucito sul petto; un colore molto caro ai tifosi dell’Ascoli e che omaggia la memoria del presidente Costantino Rozzi. Il rosso del logo Nike inoltre si abbina felicemente ai colori dello stemma societario e al main sponsor applicato al centro della maglia, dedicato ai comuni del centro Italia colpiti dal terremoto.

I pantaloncini e i calzettoni abbinati alla prima maglia sono completamente bianchi con loghi Nike in nero; a seconda delle necessità saranno disponibili anche a colori invertiti.

Seconda maglia Ascoli Picchio 2017-2018

Dopo il giallo della passata stagione, i picchi in trasferta vestono di arancione. Il disegno della maglia abbina a questa nuova tinta i colori sociali della squadra marchigiana che colorano le maniche, le spalle e il colletto a V.Seconda maglia Ascoli 2017-2018 arancione

Questa scelta stilistica, come spiegato da Guido Valori durante la presentazione, non è affatto casuale, e riflette la volontà di sfoggiare i colori sociali in tutte le occasioni, anche nelle partite in cui le divise degli avversari non permettono di vestire in bianconero.

Lo swoosh Nike cucito sul petto e le personalizzazioni applicate sul retro sono di colore nero. I pantaloncini e i calzettoni della divisa, indossata durante la presentazione dal centrocampista Bright Addae, sono arancioni a tinta unita.

Terza maglia Ascoli Picchio 2017-2018

Come alternativa all’arancione i marchigiani possono contare su una maglia nera attraversata da un grosso palo centrale grigio. Lo scollo a V e i bordo manica sono a contrasto e si alternano rispetto al colore confinante. Le personalizzazioni, applicate nel nuovo carattere, sono bianche come lo swoosh Nike sul lato destro del petto.

Terza divisa Ascoli nero-grigio

La casacca nera è stata riconfermata dalla passata stagione, come spiegato dal responsabile dell’area marketing dei bianconeri Cristiano Fioravanti in sede di presentazione: “Abbiamo voluto confermare la maglia nera della passata stagione perchè ci piace molto il suo stile. È una maglia che ha avuto grande successo tra i tifosi ed è stata molto gradita, quindi l’abbiamo riproposta per un altro anno“.

La versione 2017-2018, indossata dal difensore Andrea Mengoni durante la presentazione ufficiale, oltre alla grafica rinnovata di nomi e numeri abbandona, rispetto alla passata stagione, il disegno del picchio, stampato in tono su tono sul fronte della casacca.

Maglia portiere Ascoli Picchio 2017-2018

Nessuna novità anche per quel che riguarda le divise da portiere, che sono le stesse utilizzate nel campionato precedente. Il modello mostrato da Ivan Lanni nel corso della presentazione è di colore rosso, con una grafica striata nera che decora le maniche.

Maglia portiere Ascoli 2017-2018

Oltre al rosso i portieri dell’Ascoli hanno a disposizione i colori verde, giallo e blu, anche questi già visti nel 2016-2017.

I picchi ripartono da tre maglie in cui il vero elemento distintivo è rappresentato dal nuovo font, decisamente particolareggiato e sopra alle righe.

Come giudicate la nuova collezione Nike dell’Ascoli Picchio 2017-2018?

Photocredit: picenotime.it