A distanza di sei anni dalla divisa con dettagli camouflage è stata presentata la nuova maglia del Bassano Virtus 55, in un evento tenutosi presso la suggestiva Loggia Nardini affacciata sul Ponte Vecchio di Bassano del Grappa.

All’appuntamento organizzato dal club di Stefano Rosso e dallo sponsor tecnico Lotto erano presenti i calciatori Elia Bastianoni, Nicola Bizzotto, Mattia Proietti, Gian Maria Rossi e Filippo Stevanin.

Divise Bassano Virtus 2017 Lotto

Prima maglia Bassano Virtus 2016-2017

Un omaggio ai tifosi e alla città, così Lotto ha presentato la nuova maglia casalinga del Bassano. La parte superiore, maniche incluse, è interamente coperta di nero, così come il colletto aperto a ‘V’. In basso ecco le tradizionali righe verticali colorate di giallo e rosso bordeaux, le cui dimensioni strette si ispirano agli anni ’70.

Nella parte terminale le righe sfumano sul nero con una fantasia jacquard che non passa inosservata. Il petto è corredato dalla losanga di Lotto e dallo stemma societario, gli sponsor sono Protek e Diesel. La stampa di quest’ultimo è realizzata con uno speciale effetto reflex che riflette la luce artificiale.

Maglia Bassano Virtus 2017 Lotto

Sul retro spicca la stilizzazione di Bassano del Grappa con i suoi principali monumenti su uno sfondo giallorosso, il quale sfuma in alto in un pannello rosso che ospita la stampa di nomi e numeri. Il font presenta una traccia nera per creare un effetto 3D, alla base dei numeri è impressa una rivisitazione dello stemma del Bassano.

I pantaloncini e i calzettoni neri completano il look per le partite casalinghe al Rino Mercante.

Font Bassano Virtus 2017

Maglia portiere Bassano Virtus 2016-2017

Elaborata e ricca di particolari è anche la divisa che Lotto ha disegnato per i portieri basandosi su due tonalità di grigio argento. Sul davanti è raffigurato il Ponte Vecchio, conosciuto anche come Ponte degli Alpini, mediante una stampa sublimatica con effetto vetro.

Lo scollo a ‘V’ e il bordo delle maniche sono rossi, mentre l’orlo inferiore della casacca è evidenziato dal colore corallo che mette in risalto anche l’omaggio alla città sul retro.

Maglia portiere Bassano Virtus 2017-18

Il font di nomi e numeri è bianco e mantiene l’outline nera per un gradevole effetto tridimensionale. Il corallo torna protagonista sui calzoncini e sui calzettoni che danno alla divisa una forte riconoscibilità in campo.

Il debutto dei nuovi kit è previsto per sabato 26 novembre nella sfida contro la FeralpiSalò.

Vi ricordiamo che la seconda maglia, caratterizzata dagli effetti rifrangenti, è quella in uso dallo scorso campionato.

La presentazione sul Ponte Vecchio

La felice partnership tra Bassano Virtus e Lotto, rinnovata fino al 2019, continua a rappresentare un laboratorio di idee creative anche in Lega Pro che merita di essere apprezzato, qualunque sia il giudizio sulle maglie realizzate.

Voi cosa ne pensate?