SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Lo scorso 24 luglio sono state presentate, congiuntamente da Nike e Boca Juniors, i kit home e away per la prossima stagione degli Xeneizes. Partiamo subito col dire che il nuovo design unisce tradizione e innovazione.

Kit Boca Juniors 2013-2014 Nike

Per quanto riguarda la camiseta home, viene ovviamente mantenuto lo stile classico: base di colore blu con una banda color oro di generose dimensioni al centro, sul quale campeggia lo sponsor BBVA Francés. A completare il tutto, troviamo i bordi delle maniche e del tondo colletto che si tingono di giallo.

Per quanto riguarda i calzoncini, essi sono anche di colore blu, così come i calzettoni sui quali però possiamo trovare il risvolto di colore giallo, in tinta con quanto visto nella maglia.

Maglia Boca Juniors 2013-14 Nike

L’innovazione, invece, riguarda la rinnovata casacca away del Boca dal momento che Nike ha compiuto una scelta davvero originale. L’azienda americana ha deciso di utilizzare il rosa, che troviamo come colore principale della maglia, disegnata con colletto a polo di colore nero così come la chiusura a triangolo rovesciato, stesso colore che ritroviamo nelle due linee verticali sui fianchi della divisa.

I calzoncini sono neri e su di essi campeggia, ben visibile grazie al rosa, l’inconfondibile swoosh Nike. Neri anche i calzettoni, che presentano il risvolto sempre rosa.

Tutte le maglie hanno un’etichetta numerata che ne certifica l’autenticità. Questa, al suo interno, presenta la stampa della frase “La mitad más uno”, che tradotto significa “La metà più uno”: una frase volta a simboleggiare l’elevato numero dei tifosi del Boca che, secondo una credenza popolare, equivalgono alla metà degli abitanti dell’Argentina, più uno.

Seconda maglia Boca Juniors 2013-14 Nike

La scelta del rosa adottata da Nike è, se vogliamo, anche storica, poiché secondo varie leggende, tali in quanto mancanti di una qualsivoglia documentazione storiografica, i giocatori Xeneizes di un tempo utilizzarono maglie di diversi colori. Tra questi, anche il rosa, individuato dall’azienda dell’Oregon come quello più intrigante.

Infatti secondo i racconti del tempo, non essendoci riscontri fotografici, in realtà la maglia non era rosa in origine, ma rossa: tuttavia, i duri lavaggi a mano, a cui erano sottoposte le maglie all’epoca, per rimuovere il fango finivano per rimuovere anche il pigmento rosso del tessuto, facendolo sbiadire e rendendolo di conseguenza rosa. Secondo altri, invece, il colore rosa era il frutto dell’utilizzo di metodi alla buona per colorare di rosso le divise.

Il Boca nel torneo Inicial 2013

Non sappiamo quale possa essere la verità, ma una cosa è certa: la scelta di Nike non può che far chiacchierare gli appassionati e gli addetti ai lavori. Già a Gennaio i tifosi avevano lanciato una protesta contro la maglia viola utilizzata per il Verano 2013, ottenendo una risposta tramite lo slogan “Boca no gana solo con los colores” (Il Boca non vince solo con i suoi colori).

E voi, da che parte state?