SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Dopo un anno ci ritroviamo per celebrare qualcosa di particolare: questa non è una presentazione di routine.” Sono state le parole di Fabio Corioni, direttore generale del Brescia Calcio, ad introdurre la presentazione alla stampa delle tre maglie da gara delle Rondinelle per la stagione 2013-2014.

Maglie Brescia 2013-2014 adidas

Protagonista dell’evento è stato il brand adidas che per la prima volta sarà sfoggiato da Caracciolo & co. grazie all’intermediazione di Sport 3000, rivenditore sportivo lombardo partner dell’azienda tedesca.

Saranno tre infatti le casacche a disposizione della squadra allenata da Giampaolo per l’anno venturo.

Kit Brescia 2013-2014 adidas

La prima maglia è azzurra e presenta una V bianca rivisitata rispetto agli ultimi campionati, non più lunga e spaziosa ma stretta e corta, esattamente sopra il petto. La maglia per le partite fuori casa è “il negativo”, come da tradizione, di quella principale: bianca con V azzurra. A queste si aggiunge la terza casacca, rossa con la V bianca che squarcia il petto.

I portieri vestiranno una delle tre maglie da gioco, a seconda dei colori scelti per ogni singola partita e di quelli dell’avversario.

Font nome numeri Brescia 2013-2014

Il main sponsor Ubi Banco di Brescia trova spazio al centro intersecando leggermente il simbolo delle Rondinelle: una soluzione meno invadente, a quanto sembra, ancora non è stata trovata. Lo stemma e il nome della società trovano posto rispettivamente sul cuore e dietro il colletto.

E ora le impressioni generali. Una panoramica sui tre nuovi prodotti ci dice che il tempo per realizzarli è stato breve (“i primi contatti sono stati a marzo” ci conferma Francesco Alfò di Sport3000 “speriamo di proporre qualcosa di molto più intrigante per la stagione 2014-2015”).

Presentazione divise Brescia 2013-2014

La divisa base è riconducibile al modello Campeon 13 del catalogo teamwear adidas, utilizzato tra gli altri anche dal Fulham e dal Southampton in Premier League. Si caratterizza da un profondo inserto a V che adorna il collo, replicato tono su tono su tutta la parte anteriore.

Sport 3000 ha applicato a caldo un’altra V che parte da sotto le maniche, una soluzione poco tradizionale che trova riscontri simili nelle casacche del Brescia annate 1985-86 e 1986-87.

Maglie Brescia 1985-86 e 1986-87

Le maglie del Brescia nel 85-86 e 86-87 – Photocredit: andreabs.com

Il font dei numeri è l’ITC Bauhaus composto da quattro strisce: risale al 2006 quando era impresso sulle principali maglie delle nazionali che parteciparono al Mondiale. A livello tecnico le maglie incorporano le tecnologie Formotion e Climacool, la prima garantisce un perfetto fit sul corpo, mentre la seconda assicura un’ottimale traspirazione.

Le dichiarazioni dei protagonisti. Il primo a parlare è stato Fabio Corioni: “Innanzitutto desidero ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile l’accordo tra il Brescia Calcio e Sport 3000: grazie a questa partnership adidas vestirà il Brescia per le prossime due stagioni sportive. Ringrazio i miei collaboratori, ringrazio anche Marta Lorenzin e Fabio Favini di Adidas ed Enzo e Francesco Alfò, titolari all’azienda Sport 3000, che, ripeto, ha rivestito un ruolo cruciale per la buona riuscita dell’accordo. Considero adidas l’azienda più prestigiosa al mondo nell’ambito dell’abbigliamento sportivo e, in particolare, in ambito calcistico. Per il Brescia Calcio rappresenta, quindi, un motivo di orgoglio legarsi a questi due marchi e spero che la soddisfazione per questo accordo e per le nuove divise possa essere condiviso anche da tutti i tifosi, con la speranza di accrescere ancor di più in loro la passione verso questa squadra“.

Tute Brescia adidas 2013-2014

Mi unisco ai ringraziamenti del dott. Corioni nei confronti di tutti coloro i quali hanno lavorato alla realizzazione di questo accordogli fa eco il responsabile commerciale del Brescia Calcio Yassine FellagLa presentazione delle nuove maglie rappresenta per i tifosi un momento importante e quasi solenne all’inizio di ogni stagione sportiva, ed esser riusciti a regalare a tutti i nostri sostenitori una maglia così prestigiosa rappresenta per noi un motivo di grande soddisfazione e di vanto. E’ stato un accordo a cui abbiamo lavorato per mesi e che testimonia la bontà dei progetti che il Brescia Calcio sta portando avanti negli ultimi tempi. Tra le altre cose, uno degli obiettivi a cui stiamo lavorando, assieme all’azienda Sport 3000, è quello di aumentare la capillarità della distribuzione per la nuova linea di abbigliamento in tutto il territorio, in modo tale da rendere ai tifosi un servizio gradito, snello e soprattutto più rapido“.

Come giudicate questa versione poco classica della V sulle maglie del Brescia?

Articolo di Domenico Zambelli per Passione Maglie