SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Londra è la città con più squadre al mondo.

Se non bastassero le 15 formazioni professionistiche, basta scendere fra i dilettanti per trovare club con una storia degna dei più blasonati team d’Europa. Per noi amanti delle maglie da calcio, questo si traduce in un autentico centro commerciale diffuso dove fare acquisti di casacche meravigliose, da quelle delle squadre più famose, fino alle più improbabili formazioni amateurs.

Vogliamo infatti parlare di come acquistare le maglie delle squadre “minori” (per notorietà, non certo per fascino o storia), dalle più piccole formazioni di Premier, fino a quelle che disputano i campionati che, con un’espressione meravigliosa, gli inglesi chiamano non league.

Facciamo una piccola premessa per fugare ogni dubbio: nelle serie minori inglesi si trovano maglie (sia home che away) di pregevolissima fattura, confezionate anche dai marchi leader del mercato e a prezzi estremamente accessibili (si parte, senza sconti, da 30 sterline, per arrivare ad un massimo di 45, ovvero 35-55 euro).

Tottenham store

Fino a poco tempo fa era possibile trovare maglie delle serie minori anche nei grandi store del centro, come Lillywithes (Piccadilly Circus) o Soccer Scene (Carnaby Street e Oxford Street), di cui si è parlato in un precedente articolo. Sembra però che negli ultimi tempi la politica di questi negozi sia cambiata e si sia orientata verso i grandi club. Se è ancora possibile trovare offerte fantastiche in fatto di prezzi, è ormai impossibile, cercando una casacca, uscire dal novero di quelle 30 squadre europee più quotati.

Il modo migliore per acquistare le maglie dei club è recarsi direttamente agli shop che si trovano in prossimità degli stadi. Lì potrete trovare tutto quello di cui un appassionato ha bisogno, comprese le maglie da allenamento e, nei periodi di fine e inizio campionato, le maglie dell’anno precedente con buoni sconti. L’occasione è anche ottima per visitare stadi più insoliti e diversi rispetto ai soliti Chelsea, Arsenal, West Ham e Tottenham.

Charlton Store

Oltre ai quattro club già citati, le squadre che hanno uno shop sempre aperto (con orari del tutto simili a quelli di un normale negozio) sono: Crystal Palace, Fulham, Qpr, Watford, Brentford, Millwall, Charlton, Leyton Orient e Barnet.

Diverso è il discorso per le altre squadre. Dagenham & Redbridge, AFC Wimbledon (le ultime due formazioni londinesi nei professionisti) e tutte le formazioni della Non-League aprono i loro shop in concomitanza delle partite, solitamente un’oretta prima del calcio di inizio. Spesso sono veri e propri container, dove però potete trovare delle autentiche perle: pensate ad esempio alla storica maglia pink & chocolate del Corinthian Casuals, a quella blu e rosa del Dulwich Hamlet o ai cerchi biancorossi del Kingstonian.

Teams Corinthian, Dulwich e Kingstonian

L’ultimo metodo, un po’ meno emozionante, ma utile per chi abita in Italia e ama il calcio inglese, è quello dell’acquisto online. Anche le società più piccole sono infatti dotate di un sito dov’è possibile fare anche acquisti da casa. Basta avere una carta di credito, anche ricaricabile, e un po’ di pazienza per la spedizione, e il gioco è fatto.

Gianni Galleri di London Football – Facebook: LondonFootballFanPage