SoccerHouse24 - Scarpe da calcio ACE 16 e Magista Dark Lightning

Stamattina presso la sala stampa di Torre del Grifo sono state presentate le maglie del Catania Calcio 2013-2014, prodotte per il quarto anno da Givova.

Alla conferenza erano presenti Antonino Pulvirenti, il vulcanico presidente della squadra siciliana, Giovanni Acanfora, patron di Givova ed ex amministratore delegato della Legea e numerosi abbonati invitati tramite il sito internet del club.

Kit Catania 2013-2014 Givova

Photocredit: lasiciliaweb.it

Anche quest’anno a indossare le nuove maglie sono state delle modelle che, nonostante la piacevolissima visione, non hanno permesso valutazioni o giudizi in merito alla vestibilità delle divise.

La prima maglia, come sempre, è quella legata alla tradizione e meno incline a mutamenti, a strisce verticali rosse e azzurre. Rispetto alla scorsa stagione scompare il doppio colletto, sostituito da uno a scollo a V azzurro con dettagli rossi nella parte posteriore. Le strisce verticali sono sottili, tranne quella in corrispondenza dello stemma che è molto spessa.

Prima maglia Catania 2013-2014

Catania maglia 2013-2014

“Largo al Catania” è il grido dal quale è nata l’idea della prima maglia, dove lo scudetto societario si fa letteralmente largo tra le strisce strette.

Le maniche rimangono azzurre con un bordino rosso prima dell’orlo. I pantaloncini, rigorosamente azzurri, presentano il continuo della spessa striscia rossa (anche qui ingloba lo stemma) e dei bordini rossi che partono a metà della parte anteriore. I calzettoni rimangono gli stessi degli anni passati: neri con il risvolto rosso e azzurro.

Seconda maglia Catania 2013-2014

Seconda maglia Catania 2013-2014 Givova

La maglia da trasferta, al contrario di quella principale, subisce ogni anno delle modifiche. Quest’anno Givova ha deciso di rendere omaggio a una maglia del passato, precisamente a quella indossata nel 1981-82 in Serie B. Denominata “The vintage style”, rappresenta la volontà del Catania di guardare al futuro senza dimenticare la propria storia.

Pisa-Catania 1981-1982

La formazione del Catania a Pisa nel 1981-1982

Si tratta di una casacca bianca, con delle strisce orizzontali rosso-azzurre che arrivano appena sotto lo stemma. Particolari i bordi bicolore (azzurro-rosso-azzurro) che ricoprono per intero le maniche e parzialmente la parte inferiore della maglia e i pantaloncini. I calzettoni seguono lo stesso design di quelli della divisa casalinga ma cambiano il colore principale che è bianco.

La terza maglia è quella che in sede di conferenza stampa ha attirato le maggiori critiche da parte dei tifosi per la troppa semplicità. Effettivamente non c’è molto da dire. Si tratta di una maglia essenzialmente rossa con scollo a V e i soliti bordini, nelle maniche e nella parte inferiore, azzurri. Stesso discorso vale per i pantaloncini.

La scelta del colore rosso ha soddisfatto una richiesta diretta del club etneo.

Terza maglia Catania 2013-2014

Terza maglia Catania 2013-2014 Givova

In tutte le maglie la scritta Givova è stata inserita sul petto e sui pantaloncini; il marchio delle società campana, invece, è presente in diverse colorazioni sulle maniche. La novità riguarda il metodo utilizzato per inserire questo dettaglio, infatti si è optato per delle scritte in gommina al posto del ricamo. Il font di nomi e numeri resta immutato.

Unico riferimento alle maglie dei portieri è stato fatto da Pulvirenti che si è limitato a dire “arriveranno dopo”. Insieme alle divise sono state presentate anche le nuove tute d’allenamento e da rappresentanza. Molto simili nel design ma prodotte, per ovvie ragioni, con materiali differenti.

Questione sponsor: Pulvirenti ha confermato che Arancia Rossa di Sicilia IGP non sarà più il main sponsor per la prossima stagione. Ci sono varie trattative in ballo e riguardano tutte realtà a livello nazionale e non locale come successo in passato con SP Energia Siciliana e la già citata Arancia Rossa.

Per quanto riguarda il co-sponsor, invece, è stato confermato il proseguimento dei rapporti con TTT Lines, la compagnia di navigazione campana.

Aggiornamento 15 Luglio 2013

L’articolo è stato aggiornato con le foto ufficiali forniteci direttamente da Givova insieme al seguente comunicato:

Il contratto con la Società etnea che era in scadenza al 30 giugno 2013, è stato rinnovato solo alla metà del mese di maggio, risultava quindi impossibile realizzare i prototipi delle maglie gara ufficiali, per mere questioni di tempo. Givova ha preferito comunque presentare il prodotto che nonostante fosse stato realizzato in Italia e quindi non con i contenuti tecnici studiati dal suo ufficio design, almeno visivamente riproduceva fedelmente quello che poi sarebbe stato il prodotto consegnato al Calcio Catania per la disputa del campionato 2013/2014.

Le maglie usate per la presentazione, sono repliche realizzate in italia con tessuti alternativi, senza alcun inserto in costina, ne’ in tessuto traforato, i loghi del club sono completamente ricamati a differenza degli originali che vengono realizzati con macchine che lavorano ad alta definizione. I loghi Givova sono tutti stampati mentre sulla divisa ufficiale sono tutti ricamati. La vestibilità è completamente diversa. Il colore azzurro è quello da sempre utilizzato da Givova per le divise del Catania (non quello più scuro delle repliche dunque), imprescindibile perché riporta fedelmente i colori del comune di Catania.

Nei prossimi giorni il Catania presenterà anche la squadra e nell’occasione verranno mostrate anche le divise ufficiali di cui la società è adesso in possesso.