SoccerHouse24 - Scarpe da calcio adidas e Nike

New Balance ha presentato le nuove maglie della Costa Rica per la Copa America Centenario che si terrà dal 3 giugno negli Stati Uniti.

Due casacche che saranno utilizzate esclusivamente in questa competizione, da qui la decisione di realizzarne solo 3500 pezzi.

Prima maglia

Il rosso della tradizione è accompagnato da un colletto bianco a girocollo con un tassello triangolare che punta verso il petto. Sempre in bianco è l’orlo delle maniche, impreziosito dalle righe blu e rosse che vanno a formare la bandiera della Costa Rica.

Maglia Costa Rica Copa America Centenario 2016

L’elemento di spicco della casacca è proprio la bandiera nazionale, ricamata in bella mostra sul petto e sormontata dalla scritta Costa Rica. Un omaggio alla maglia indossata nel 1990 durante i Mondiali disputati in Italia, i primi a cui la nazionale costaricana riuscì a qualificarsi raggiungendo a sorpresa gli ottavi di finale.

Altri dettagli sono il logo di New Balance dorato, per celebrare i 100 anni della Copa America, l’iscrizione “Limited Edition 2016” all’interno del colletto e di nuovo il nome della nazionale “Costa Rica” stampato sul retro.

Costa Rica Mondiali 1990, maglia rossa

La Costa Rica ai Mondiali del 1990

Seconda maglia

La divisa away sfrutta il medesimo modello di quella casalinga, invertendo semplicemente i colori. Il bianco diventa il protagonista, il rosso occupa le finiture.

“Lo scorso anno abbiamo pensato di partecipare alla Copa America Centenario con una maglia differente. Ho presentato il progetto allo staff tecnico e ai giocatori che hanno dato il loro consenso, così siamo andati avanti” – ha dichiarato Rodolfo Villalobos, presidente della federazione calcistica della Costa Rica. “Le maglie saranno prodotte in edizione limitata, invito i tifosi sin da ora di non perdere l’occasione di avere una maglia unica e commemorativa”.

Costa Rica, seconda maglia Copa America 2016

Su entrambe le maglie i nomi e i numeri dei calciatori sono stampati in oro.

Il debutto della nuova divisa si terrà il 27 maggio nell’amichevole contro il Venezuela, l’ultimo test match prima di affrontare il torneo americano. La Costa Rica è inserita nel gruppo A insieme a Stati Uniti, Colombia e Paraguay.

Cosa ne pensate del ritorno della stemma retrò sulle maglie della Costa Rica?

  • squaccio

    Un giorno mi spiegheranno quanto si vede l’oro sul rosso e sul bianco.
    Appunto, se non fosse per i dettagli dorati sarebbe una maglia molto bella.
    Se pensomagari anche ad un kitt al redd o all white…brrrr…

    Ps: ma la gente si è impigrita da quando si è cambiato il sito ? 🙁

  • CP Gooner

    Devo ammettere che la NewBalance sta facendo degli ottimi lavori…e questo kit conferma tutto! Anche se trovo il tutto un po’ troppo semplice,io avrei osato un po’ sulla bianca (una strisica orizzontale particolare o roba simile),tutto sommato va bene così…
    Ve la sparo così, la New balance diventerà un top brand fra un paio di anni,o forse lo è già!

  • collezionista_34

    Molto carine. Non memorabili come verrebbe da credere leggendo le dichiarazioni di Villalobos, ma carine.

  • Vittorio

    Avevo già espresso il mio rammarico quando lessi la notizia che New Balance rinunciava al marchio Warriors per entrare a gamba tesa in un mercato fin troppo difficile e inflazionato. Da allora NB ha vestito diverse squadre tra le quali Liverpool, Siviglia e Porto. Con quest’ultima a mio parere ha fatto il lavoro migliore dimostrando che,pur giovane, la casa statunitense riesce a sfornare prodotti di ottima qualità e graficamente accattivanti. In questo caso diciamo che rimane nel limbo: un prodotto senza infamia e senza lode. Rimarchevole almeno la volontà di personalizzare ogni team che sponsorizza e staccandosi, così, dal pluripolio delle tre grazie (Puma, Nike e Adidas) e sgomitando con Umbro per ritagliarsi un suo spazio rispettabilissimo. Tuttavia il prodotto, pur evidentemente, di ottima fattura non mi fa impazzire. Per concludere, un modello limited edition dovrebbe stimolare con qualcosa in più di qualche particolare dorato.

  • Angelo Di Bello

    Maglie molto strane…
    Non saprei definirle, non mi piace l’assenza quasi totale del blu, intrigante lo scudo, brutto l’oro, non malaccio il font, template poco adatto.

    Insomma uno sciroppo vagamente dolce

  • Eugenio

    Nel loro stile sono due belle maglie, l’unica cosa che mi fa storcere il naso è il colletto.
    Riguardo ai dettagli.. Devo ammettere che il dorato ha il suo fascino, ma non capisco proprio perché sul rosso, è oggettivo che non si veda.

  • Sassà93

    A parte lo stemma tricolore non mi entusiasma però non è nemmeno da bocciare. Aspetto di vedere la nuova del Liverpool