fbpx

La presentazione delle nuove divise per i Mondiali 2018 continua imperterrita, oggi tocca alle maglie della Croazia e al loro iconico motivo a scacchi.

Prima maglia Croazia Mondiali 2018

Maglia Croazia Mondiali 2018 home

Dal design dinamico di Euro 2016 si passa agli scacchi in formato extra large, tanto da inglobare interamente i numeri stampati sul lato destro, appena sotto lo swoosh. Una scelta di Nike volta a simboleggiare il grande orgoglio del popolo croato.

Non solo più grandi, gli scacchi presentano anche un motivo seghettato sui bordi.

Come la parte frontale anche il retro è originale, purtroppo in negativo. Ad eccezione delle spalle, ricoperte di rosso con il motivo tono su tono dell’ormai famoso template Vaporknit, il resto è tutto bianco. Se è comprensibile la volontà di dare uno sfondo omogeneo per la visibilità di nomi e numeri, lo è molto meno quella di snaturare del tutto una maglia così iconica.

Bianchi sono pure i pantaloncini, per i calzettoni dovremo invece attendere l’esordio in campo.

Seconda maglia Croazia Mondiali 2018

Seconda maglia Croazia mondiali 2018

In trasferta si passa ai toni scuri, al posto del rosso e del bianco ecco il nero e il blu. Il disegno degli scacchi è il medesimo della casacca home, così come la parte posteriore. Nomi e numeri sono rossi.

“Con questa nuova combinazione di colori la seconda maglia è molto diversa. Sono sicuro che i miei compagni e i tifosi la adoreranno. Sembra audace e sicura di sè, valori che descrivono anche lo spirito della nostra squadra”, è stato il commento del capitano Luka Modric.

Palla a voi per i commenti, qual è la vostra opinione sulle maglie della Croazia per i Mondiali 2018?